treeclimber


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Ottimo
tipo ghiaccio :: Molto duro ma non fragile
note su accesso stradale :: Ottimo
quota neve m :: 1000
Alle 7.30 al parcheggio, tempo sereno con temperatura -10°C
Nella notte ha nevicato, circa 15-20 cm di neve fresca, ma la cascata non ne ha risentito molto, vista la verticalità ne ha accumulata molto poca.
Primo tiro tecnico e secondo più atletico con anche un paio di passi sbilancianti in leggero strapiombo.
Ghiaccio lavorato dai passaggi ed ottimamente chiodabile.
Peccato sia troppo corta, ce ne vorrebbero due una sopra l'altra.
Solo noi due sulla cascata ed altri due su Entrelor (che invece di neve ne ha tenuta molta!)
Quando siamo scesi in doppia sono arrivate altre cordate, circa alle 11.00


Con Angelo Curti, ottimo compagno!

Verso l'attacco

Alla base

Angelo sul primo tiro
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: duro
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 1500
Con ciccio in due tironi da 60 siamo al grande pinone da cui ci si cala. Non è ancora molto grassa ma comunque salibile senza problemi con buona chiodatura. Un paio di pilastrini verticali di circa 8-10 metri rendono la salita tecnicamente interessante. Attaccando alle 9.15 il secondo tiro l'abbiam salito al sole.

Con Beppe ed Enrico su quella più a dx denominata Cavloch Ter.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: duro e poi bagnato
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1500
ancora in formazione ma già ottimamente scalabile
Con Daniele Buso
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
La sosta del primo tiro è oscena, consiglio di portare due chiodi per migliorarla, anzi, spero lo facciano arrampicatori del posto a cui ne abbiam parlato. La partenza del secondo tiro è sproteta per circa 8 metri a causa del crollo di una placca di roccia proprio sopra la sosta, anche quì consigliato piazzare un chiodo(poichè è vietatissimo cadere sulla predetta sosta!!). Il resto della via è con soste buone ma con chiodatura intermedia che richiede attenzione. Qualche passaggio pretende livello e testa. La roccia è lisciata dalle numerose ripetizioni ed alterna tratti eccezionali a altri non molto sani. Diciamo che se non fosse una via così famosa (la via normale più difficile d'Italia!, aperta da due colossi come Manolo e Gogna e per cui da mettere assolutamente nel paniere..diciamo che..sulla Aguglia ce ne sono di più belle!

Grazie ad Igor Grigorieff per la sua disponibilità che dopo esserci salito già 8 volte non ha rifiutato il mio invito e grazie ai bagnanti della sottostante spiaggia che ci hanno accompagnato con grida ed incitamenti per tutta la salita (eravamo gli unici due su tutta la Aguglia)con ovazione finale all'arrivo sulla cima. :-)
Quando siamo scesi alla spiaggia un Russo mi ha offerto la figlia in sposa..
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Salita di grande respiro, veramente alpinistica in tutti i sensi, ho proposto una modifica alla descrizione iniziale che verrà convalidata tra qualche giorno.
Prima ripetizione di quest'anno per cui roccia un po sporca ma nel complesso veramente ottima, la parte superiore ha una roccia eccellente per qualità e conformazione. Unica nota dolente è la pericolosità della traversata su fisse che conduce alla sosta di partenza, in quanto le corde sono in condizioni pietose, necessaria calma e freddezza.
Con Ricky Sala in giornata.
Siamo due alpinisti tranquilli e non dei fuoriclasse ed i tempi sono stati i seguenti(vi potrebbero servire per farvi un'idea dell'impegno necessario).
Bagni di Masino partenza 6.30
Omio alle 8.10
Base della Sfinge 9.00
Inizio doppie 9.30
Sosta di partenza raggiunta alle 10.45
Uscita sullo spigolo alle 15.45 (5 ore)
Inizio doppie alle 16.00
Aperitivo al Kundaluna alle 18.

Sosta di partenza alla fine delle fisse.

Condizione di alcune corde fisse

Placche finali eccezionali!!

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: Plastico e lavoratissimo
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1000

Arrivati per vedere se Damocle era ancora scalabile, abbiamo trovato il "Vuoto", è crollata proprio stanotte!!
Meglio così..NULLA ACCADE PER CASO e noi siamo ancora quì, aspetteremo un'altra stagione propizia.
Cambrembo ci ha fatto spicozzare comunque, su buon ghiaccio e sotto una bella nevicata. Anche la linea artificiale a sx è molto bella e gradevole.
Leggete il post precedente che è adatto anche per oggi.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Buono
tipo ghiaccio :: Duro con formazione di rose e tratti con croste comunque ben spesse
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1000
Traccia ottima e ben battuta sino alla base, 1 ora dall'auto.
Ghiaccio duro ed un poco fragile, se si batte delicati si va via bene. Non troppo lavorata dai passaggi.
-2°C alla base alle 9.30
Nella parte centrale-destra cola acqua ed il ghiaccio è molto bagnato, meglio rimanere sulla sx. Ottima la sosta alla fine del terzo tiro dentro la grotta (nido), ma poi da quì è giocoforza proseguire con l'ultimo tiro uscendo a sx su bel pilastro di 15 metri a 90°, finalmente un tiro senza segni di passaggio con agganci solo su strutturine naturali..GODURIAAAAA!! Se le temperature non saliranno troppo, credo rimarrà scalabile ancora per parecchi giorni.


Con Ricky ed Oscar
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Ottimo
tipo ghiaccio :: Durissimo
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1500

All'attacco di Lillaz Gully c'erano altre due cordate ed allora abbiam salito prima questa per farle allontanare.
Fatta in un'unico tiro di 50 metri, sosta a chiodi sulla dx attrezzata. Tecnica e non banale con un piccolo passetto in strapiombo..oggi era in profumo di WI5!!
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Ottimo
tipo ghiaccio :: Durissimo
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1500
Temperatura -15, avvicinamento in 30 minuti, due cordate davanti a noi e allora abbiamo salito subito a sx IBEX GULLY, poi ripartiamo su Lillaz Gully. Ghiaccio durissimo ma bello spesso, anche la famosa uscita di misto quest'anno è completamente in ghiaccio. Usciti in cima e scesi a piedi in 40 minuti all'auto.

Un pezzo di ghiaccio caduto dall'alto colpisce in viso Claudia e siamo costretti a chiamare il soccorso. Noi tre finiamo la salita e torniamo alla base dove ci rendiamo conto che le chiavi dell'auto sono rimaste a Claudia. Arriviamo comunque ad Aosta dove riprendiamo Claudia con 10 punti di sutura ed una frattura allo zigomo.
Paolo, Luca e Claudia
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Ottimo
tipo ghiaccio :: Plastico
note su accesso stradale :: OK
quota neve m :: 1000
Poche cordate, ghiaccio ottimo, temperature accettabili
Paolo, Luca a Claudia
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Sogno Realizzato (Cascata) (29/12/13)
    Cavloch bis (Cascata) (15/12/13)
    Cavloch (Cascata) (08/12/13)
    Goloritzè (Aguglia di) Sinfonia dei Mulini a Vento (26/08/13)
    Sfinge (Punta della) Via del Peder (11/08/13)
    Cambrembo (Cascata di) o di San Simone (06/03/13)
    Salto del Nido (Cascata) (02/03/13)
    Lillaz Gully (24/02/13)
    Ibex gully (24/02/13)
    Il sentiero dei Kayland (Cascata) (16/02/13)
    Fluido Azzurro (Cascata) (13/01/13)
    Lunga di Silvaplana (Cascata) (30/12/12)
    Thron, Il Mostro d'Avers (Cascata) (11/02/12)
    Cambrembo (Cascata di) o di San Simone (01/02/12)
    Becco (Pizzo del) Traverso (Cascata del) (29/01/12)
    Cold Couloir (Cascata) (15/01/12)
    Medale (Corna di) La sezione aurea (23/11/11)
    Gran Paradiso Parete Nord (27/06/11)
    Tacul (Triangle du) Goulotte Chere (08/03/11)
    Castello (Anfiteatro) Profiterror ed Escoppier (30/01/11)
    Rovenaud (Cascata di) (19/01/11)
    Couloir des Follies (Cascata) (19/01/11)
    Pontresina (Canyon di) (13/01/11)
    Spada di Damocle (Cascata) (05/01/11)
    Solo per pochi (Cascata) (05/01/11)
    Sole (Cascata del) (04/01/11)
    Moulinette (04/01/11)
    Romilla (Cascata) (30/12/10)
    Porta del Sole (Cascata) (28/12/10)
    X-Ice La Falesia dei Mutanti (16/12/10)
    Albigna La Candela (20/03/10)
    Grigna Settentrionale o Grignone Cresta Piancaformia (17/03/10)
    Sogno del Gran Scozzese (Cascata) (12/03/10)
    Supermerdarola Diretta (Cascata) (07/03/10)
    Namenlos (17/02/10)
    Verschneidung (16/02/10)
    Minotauro (14/02/10)
    Merdarola (10/02/10)
    Trip in the Night (Cascata) (31/01/10)
    X-Ice La Falesia dei Mutanti (27/01/10)
    Simplon White (24/01/10)
    Corvo Nero Non Avrai il Mio Scalpo (Cascata) (24/01/10)
    Balma Fiorant (Cascata) (17/01/10)
    Super Paio (Cascata) (22/02/09)
    X-Ice La Falesia dei Mutanti (19/02/09)
    Terrordactyl (Cascata) (18/01/09)
    Sentiero (Cascata del) o Scudo (18/01/09)
    Kenya (Mount) Punta Nelion Via Shipton (24/12/08)
    Kalymnos Grande Grotta (12/10/08)
    Luna Nascente (07/10/08)
    Verdon (Gorges du) L'empreinte des millenaires (02/05/08)
    Lomasti (Pilastro) Sylvie (01/04/08)
    Albigna La Diretta (08/03/08)
    Scivolo (Cascata dello) (24/02/08)
    Mazinga Zeta (Cascata) (24/02/08)
    Giasusa (Cascata) (22/02/08)
    Magic mushroom all'Alpe Pioda (20/02/08)
    Martinet (Cascata) - Bianca Sirena (06/02/08)
    Monday Money (Cascata) (29/01/08)
    Flash Estivo (Cascata) - Colonnato Centrale (27/01/08)
    San Giuseppe (Cascata Centrale di) (26/01/08)
    Pontresina (Couloir di) (30/12/07)
    Val Bondasca La candela (23/12/07)
    Terrordactyl (Cascata) (13/12/07)
    Mazinga Zeta (Cascata) (13/12/07)
    Medale (Corna di) Eternium + Mexico e Nuvole (27/10/07)
    Agaro Ico (23/10/07)
    Badile (Pizzo) Via Ringo Starr (27/07/07)
    Sasso Cavallo Dieci Piani di Morbidezza (23/05/07)
    Ihaghen Frison-Roche (27/12/06)
    Cero di Placido (Cascata) (12/03/06)
    Tita (Candela di) (12/03/06)
    Durango (01/03/06)
    Patrì (Candelone di) (05/02/06)
    Borghetto (Cascata di) (21/01/06)
    Cascata della Madonnina (07/03/05)
    Remir (Vallone di) Profumo di ghiaccio (Cascata) (27/02/05)
    Salto del Nido (Cascata) (19/02/05)
    Baiedo (Cascata di) (03/02/05)
    Ferro (Cascata di) (30/01/05)
    Aconcagua Traverso de Los Polacos (30/12/04)
    Gran Paradiso Parete Nord (25/07/04)
    Val d'Avio Madonnina (Cascata della) (10/03/04)
    Polar Circus (Cascata) (12/02/04)
    Curtain Call (Cascata) (11/02/04)
    Happy Days (Cascata) (10/02/04)
    Weeping wall Central Pillar + Weeping pillar (08/02/04)
    Ice Nine (Cascata) (06/02/04)
    Excalibur (Cascata) (08/01/04)
    Gola di Sottoguda Cattedrale (Cascata) (08/01/04)
    Metamorfosi (Scoglio della) Polimagò (04/05/03)
    Repentance Super (Cascata) (12/02/03)
    Regina del Lago (Cascata) - Ramo Dx (05/02/03)
    Lillaz Gully (12/02/99)
    Lavaredo (Cima Grande di) via Comici Dimai (07/07/98)
    Trieste (Torre) Cassin - Ratti (05/07/98)
    Sasso Cavallo Via Cassin o Bianca Maria (21/06/98)
    Medale (Corna di) Cassin (02/11/97)
    Grigna Meridionale o Grignetta Cresta Segantini (20/12/95)
    Peuterey (Aiguille Noire de) Cresta Sud (07/09/95)
    Bianco (Monte) Via Normale Italiana o Via Ratti dal Rifugio Gonella (05/08/95)
    Gran Capucin Via degli Svizzeri (03/08/95)