subdir


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Passeggiata spettacolare strappata in una pausa delle precipitazioni incessanti di questa settimana. Abbiamo fatto il giro del lago e una puntata verso il Lago di Cingino fin dove la nostra attrezzatura escursionistica ci ha permesso di avanzare nella neve. Stupendo indovinare il sentiero seguendo le tracce dei camosci e dei cervi, e poi girarsi e vedere James avanzare e sorridere tra le sue fantasticherie… pranzo a base di ventricina all'Alpe Granarioli… che posti!
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Molto ben attrezzato il rifugio Fonte Tari', contattare il CAI per avere le chiavi: stufa a pellet, luce elettrica, cucina a gas e brandine con materassini. Panorami bellissimi, dal mare al Vallone di Taranta.
Indimenticabile 2-giorni con James tra meteo incerto, cannelloni e partite a scopa al rifugio, la compagnia delle mucche e gli avvistamenti di camosci il secondo giorno. Volevamo il PNGP ma il maltempo di questa settimana ci ha fatto (ri)scoprire la bellezza speciale della Maiella, il terreno di gioco del nonno, montagna vera.

Sono ripartito con la sensazione di aver avuto sotto il naso a sedici anni tutto quello che oggi credo serva per essere felici, ma l'ho capito solo facendo un giro lungo lungo, e ancora continua... Ma aver condiviso questa gita con James rimette a posto tutto e rilancia l'agenda futura… ancora una volta la montagna incolla insieme tutti i pezzi…
"Siam venuti fin qui, siam venuiti fin qui, per dormire a Fonte Tari'".
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Mi e' piaciuta parecchio nonostante lo stile di arrampicata sia essenzialmente uno solo - ma la qualita' dei movimenti e' notevole.
L'attacco non e' evidentissimo, bisogna risalire il canalone per un bel pezzo, fino a un enorme blocco incastrato. Oltre il blocco attacca la via originale (spit sulla placchetta sottostante, invece la variante di dx parte qualche metro piu' in basso. La variante di attacco e' bella secca, praticamente come bere un altro espresso... I movimenti piu' difficili sono di equilibrio su prese poco amichevoli, direi piu' di 6a - comunque e' l'unico tiro che propone uno stile di arrampicata un filo piu' classico... Poi si esce al sole e partono le placche come da copione, invece non parte la chiodatura plaisir, contrariamente al copione - occorre scalare per bene sul 5b/5c ben lontani dagli spit - un bel test per la cabeza… vero e' che placche che da sotto fanno venir da piangere, man mano che si sale, svelano piccolo punti deboli… a me e' partita la musica in testa dopo alcuni tiri di aggiustamento e poi ho cominciato a viaggiare contento e quasi veloce… Doppie facili sulla via o usando soste di calate poco a dx, ma sono tante. Ancora ringrazio il colpo d'occhio che mi ha fatto vedere un nodo sulla corda in fase di recupero… abbiamo perso del tempo per risalire a scioglierlo ma un attimo di distrazione in piu' e sarebbe successo il patatrac… never easy! Fatta anche una doppia nel canalone per superare un saltino, usando un cordone in posto.

"Pronto son Mimi', del Mississipi', cerco un salvagente per non affogare…"
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
volevamo fare riviere kwai ma il metodo di contare le linee di spit alla partenza non funziona sempre, e siamo finiti su questa bella via: abbiamo sbagliato bene! Varia per gli standard della zona, ben chiodata ed integrabile alla bisogna.
Doppie (4) fuori via, non facilissimo individuare le soste, utile avere foto/schizzo dalle guide di Cambon.
Mi aspettavo affollamento per il mio ritorno ad Ailefroide dato il meteo benigno, invece abbiamo scalato in solitudine nell'incanto dei colori autunnali e nel silenzio inusuale della valle.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
L’abbiamo salita dato l’intasamento su Mosaico, dove un primo di cordata ai ferri corti con la scalata di piedi giurava di voler essere “in Tofana...” - ma che, per caso era chiusa domenica??
Bella e varia scalata su roccia quasi sempre ottima, qualche spit e si integra abbastanza bene, ma bisogna possedere il grado dichiarato per divertirsi.
Tom una furia sulle placche e gli strapiombetti, io mi sono goduto la fessura a incastro del quinto tiro, uno spasso. Dall’ultima sosta una breve doppia deposita su un enorme blocco, dal quale si attraversa vs dx faccia a monte per scalare il tiro di raccordo che porta in cresta. Ci sono più linee e spit qua e la’, la linea più semplice parte da una specie di selletta e raggiunge per fessure un chiodo dopo circa 10 mt e dopo poco una sosta. Da qui in 4 tiri lunghi (abbastanza insignificanti) abbiamo raggiunto la cima, soste in economia a fine corde. Ancora una doppietta e si reperisce la traccia di discesa (che però non scende subito ma attraversa) segnalata da ometti - abbiamo avuto qualche patema data la scarsa visibilità.
In vetta in tempo per salutare l’ultima funivia della giornata, ci siamo fatti una bella passeggiata fino alla macchina con arrivo alla luce delle frontali, personalmente sostenuto dal miraggio del Crotto Quartino, che è stato all’altezza dei miei ricordi!
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Carina, da integrare, non molto continua. Da ricordare la breve ma intensa dulfer sull’ultimo tiro. Primo tratto di discesa a piedi abbastanza insidioso in canale detritico, prestare attenzione e ancora meglio informarsi prima su eventuale presenza di neve. Non facile seguire gli ometti per attraversare la pietraia, ne’ in salita ne’ in discesa, apparentemente ci sono diversi tracciati - ma comunque si passa. Prima multi-pitch con Tom.

Due parole sul rifugio Albigna: cucina da studenti fuori sede alle prime armi, acqua non potabile (dicunt) e 11 euro per una bottiglia da litro e mezzo. Seriously?
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Come si fa a dare 5 stelle a una falesia top-rope, per giunta di arenaria soft, con le vie che diventano di anno in anno più dure....?
E perché citare proprio questa gita tra le decine fatte da quando l’ho scoperta?
Ebbene, giornata memorabile per la sfida delle stelle, chi riesce ad accumulare il maggior numero di stelle scalando a più non posso per circa 4 ore e mezza... vinciamo io e Rob Houston, non facile trovare uno più invasato di me, e magari abbiamo battuto i giovani saltano la sbornia del sabato sera... sarà ma mi sono divertito da pazzi, 20 vie e 60 stelle, diverse prime per me e glorioso on-sight su West Wall, e ho pure trovato tre splendidi porcini tra una salita e l’altra...
Probabilmente la mia consacrazione da local... ma gia’ si parla di 100 stars challenge per l’anno prossimo!

Elenco delle vie salite: Dark chimney, Bow windows, Right circle, Small chimney, Moonlight arete, Starlight, Forester’s wall, The Niblick, Wellington’s nose, The Vice, The chimney, Two toed sloth, West wall, Isolated buttress, Baby boulder, Birchden wall, Unclimbed wall, Elementary, Hell wall, Zig zag
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Finalmente Stanage!
Il primo commento è che non vedo l’ora di tornare, il secondo è che gli HVS sono duri!
Bellissimo giro con Tom, arrivò a mezzanotte nel misterioso campeggio di Peter Cooper, in luogo oltremodo ameno nonostante il prato sia condiviso con le pecore al pascolo e i loro bisogni, poi sabato scoperta provvidenziale del coffee shop sulla via per Stanage, eletto a estensione del campeggio, e poi via a provare le vie!
Ci siamo aggirati per il settore Popular, il nome dice tutto ma non abbiamo mai dovuto fare coda: Heather Wall (VS), Eliminator, (HVS - pumpy), Hargreaves’ Original (VS - eccellente), Leaning Buttress Direct (HVS), Flying Buttress (HVD), Queersville (HVS - dura!) e gran finale su Manchester Buttress (HS) nella luce del tramonto...
Grande giornata con Tom, con doppia scoperta di un’ottima falesia e un ottimo amico! Già abbiamo cominciato a parlare del Badile, si vedrà....
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Una signora via, in particolare dopo i primi tiri disturbati dall’erba - e ieri anche dall’acqua, a quanto pare la parete non si asciuga velocemente.
Dal quinto tiro la bellezza e verticalità dei tiri decolla decisamente: l5 arrampicata sostenuta e spettacolare in spaccata, l6 non difficile ma bella esposta, l7 e 8 bei diedri da proteggere, l9 lama magnifica con passo duro in uscita, l10 bel passo per uscire dal diedro e dalle difficoltà, sosta finale su cordone viola attorno a un masso.
Chiodi vecchi ma cordini nuovi alle soste, qualche chiodo lungo i tiri e ottime possibilità di integrazione.
Discesa facile, all’inizio non segnalata (vs sx spalle alla parete) ma subito si arriva al sentiero segnato dal passo destrera (comunque visibile dalla vetta).
Siamo arrivati dal pontese, bella sbigolata in giornata, idealmente ci sta una notte al pocchiola ma è anche vero che si scala a ovest quindi meglio non attaccare troppo presto.

Emozionante rivedere la pietraia dalla quale siamo scesi nel 2009 persi in uscita dalla Leonessa-Tron, e il lago e il Pocchiola e via dicendo. Gee, sono passati dieci anni, e guarda caso stasera viene Paolo a cena...
Stavolta ricorderò il boato del tuono mentre furiosamente disseppellivo il guscio dallo zaino alla bocchetta di valsoera, l’acqua l’abbiamo presa e pure la nebbia, ma poteva andare ben peggio...
E poi i dubbi in sosta lungo la prima metà della via: se sta’ roba mi piace davvero o è più una via della croce di una qualche mia religione personale... ma dopo due spaccate su l5 i pensieri sono andati via, per il momento...
Con Giovanni, intimidito dalla severità della parete scura, fredda e bagnata sul primo tiro, ma poi si è sintonizzato su radio piantonetto e ha preso a macinare i tiri come al solito...
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Ancora senza fiato dopo una giornata nella quale, finalmente, tutti i pezzi vanno al loro posto...
Eppure il vento contrario non è mancato, con il dolore dopo il bidito su Grant’s Wall, il meteo incerto, il mio volo cancellato lunedì sera, il temporale furioso martedì notte, e gli ultimatum di Wid a ronzarmi nella testa... fuck it ce l’abbiamo fatta!

Grande via classica, che dopo tre tiri di riscaldamento diventa verticale e fisica, impegnativa ma non estrema, da affrontare con buona preparazione fisica di base e rapporti amichevoli con il sesto grado.
Avvicinamento a tratti su nevai ma ramponi non usati data la temperatura relativamente mite, solo una picozza io e Paolo i bastoncini. Dall’attacco si vede la prima sosta, l2 non immediata ma ben descritta nelle relazioni/commenti, dopo aver deviato a sx prima del secondo spit di Agrippine individuare e salire un facile diedrino dterboso e si è in sosta, su l4 ho avuto più dubbi: dopo essere passato a dx dello strapiombo, segue un bel diedro fessura di circa 15 mt prima della sosta, l5 stupenda, l6 chiodi tutti ben dentro, l7 con passi esposti dopo il primo diedro e non molla un attimo, l8 luuuunga ma più potabile, però non farsi ingannare dopo circa 15 mt da un chiodo sulla faccia sx del diedro che invita a uscire sulla parete, restare nel diedrone che Mellano di sicuro non lo mollava manco per scherzo, l9 ancora passi difficili prima a incastro e poi alla sperindio, l10 ancora lunga e uscito a dx dello strapiombo che chiude il diedro, sono finito a far sosta su un masso con cordone per tiraggio eccessivo delle corde ma ormai al sole sotto la vetta, l11 senza storia... 6 ore scarse per la salita date alcune incertezze, ma il meteo è stato super clemente e ci ha lasciato scendere senza nebbia o acqua... le doppie sono delicate, tutte lunghe... credo che abbiamo sbagliato la terza, spostandoci da nel corso del tempo ad un’altra linea più a dx faccia a monte, sempre con soste a spit cordini e maillon, ma che implica una terza doppia al super pelo con corde da 60... ci è sfuggita la sosta giusta, vista dopo, che è appena sulla sx della verticale di discesa, dopo circa 35-40 mt dalla partenza sulla torre staccata (magari abbiamo preso la linea giusta però saltando 1 sosta come detto sopra?). Discesa dello zoccolo alla ricerca di sporadici ometti, da fare con attenzione ma tutto sommato ok

Via sognata da anni (ma quante volte ho letto quella relazione??), dal commento del francese a Ceresole sulla Perego’ ai racconti mitici di Angelo, certo una volta in cima si può solo scendere ma questa è davvero buona per i nipotini...
L’ambiente austero del Piantonetto, l’expo a nord-ovest, il peso dei tentativi precedenti di Paolo... tutto grava sulla testa e le scuse per cedere fioccano, allora ieri è stata proprio la giornata in cui non abbiamo guardato in faccia alle difficoltà, ma solo in alto al tiro successivo, magari tremando di freddo in sosta, scambiando poche parole, ma quando ho guardato il cielo terso alle 10 ho capito che il temporale pomeridiano avrebbe marcato visita, e allora passiamoci il materiale e vediamo com’è la storia....

Un giorno “grande”, un capitolo chiuso, una scalata indimenticabile con un amico

Adesso non mi resta che imparare a scendere a bomba sui nevai...
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Cingino e Camposecco (Laghi) dalla Diga di Campliccioli, anello (02/11/18)
    Colle d'Acquaviva (Cima di) da Lama dei Peligni (29/10/18)
    Ailefroide - Palavar Orage d'Etoiles (21/10/18)
    Ailefroide - Palavar Pilier du levant (20/10/18)
    Spazzacaldera - Albigna dente per dente+normale (23/09/18)
    Bio-Pfeiler Classica (22/09/18)
    Birchden Wood Harrison’s Rocks (09/09/18)
    Stanage Popular (25/08/18)
    Destrera (Monte) via Locatelli (19/08/18)
    Valsoera (Becco di) Via Mellano-Perego (04/07/18)
    Wye Valley Shorn Cliff - Great Central Cave Area (24/06/18)
    Aimonin (Torre di) Pesce d'Aprile (03/06/18)
    Alpherian Allegro con Brio (02/06/18)
    Wye Valley Shorn Cliff - Great Central Cave Area (28/05/18)
    Magnaghi Meridionale (Torrione) Spigolo Falc (06/05/18)
    Magnaghi Meridionale (Torrione) Canale Albertini (05/05/18)
    Wye Valley Shorn Cliff - Great Central Cave Area (22/04/18)
    Villa Santa Maria (Parete di) (13/04/18)
    Aderci (Punta) dall'Ingresso della riserva (10/04/18)
    Martica da Bregazzana (08/04/18)
    Mottarone e Monte del Falò da Gignese, giro (07/04/18)
    Codera (Val) da Novate Mezzola (18/03/18)
    San Paolo (Parete di) Sette Muri (16/03/18)
    Rascias (Mont) dalla strada per Dondena (14/01/18)
    San Paolo (Parete) Selene (13/01/18)
    Anglone (Coste dell') Cuore d'oro (19/11/17)
    San paolo (Parete di) Helena (18/11/17)
    Wyndcliffe (05/11/17)
    Machaby (Corma di) Bucce d'arancia (01/10/17)
    Miserin (Lago) da Champorcher per Dondena (30/09/17)
    Fall Bay Lewes Castle (27/08/17)
    Southgate Three Cliffs Bay (26/08/17)
    Croux (Aiguille) Ottoz - Hurzeler (20/08/17)
    Franco Salluard (Pilastro) Il gatto e la volpe (19/08/17)
    Frosolone Colle dell'Orso (12/08/17)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (29/07/17)
    Cossarello (Monte) Via Staich (23/07/17)
    Lomasti (Pilastro) Lomasti o Via del 94° (22/07/17)
    Raty (Bec) Diamante (18/06/17)
    Gran Carro (Triangolo del) Brio Blu (17/06/17)
    Lomasti (Pilastro) La rossa e il vampirla (16/06/17)
    Falconera (Torre) via Michelin Rossetto (21/05/17)
    Antimedale Stelle cadenti (20/05/17)
    Tracciolino della Val Codera e Rifugio Brasca da Verceia (20/05/17)
    Froggatt (29/04/17)
    Sbarua (Rocca) Torrione Grigio - Barbi (12/03/17)
    Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Funghi Sacri (12/03/17)
    Sbarua (Rocca) Torrione Pacciani/Alice - Il che (21/01/17)
    Roccamorice (02/01/17)
    Trivento Pietra Martino (01/01/17)
    Sbarua (Rocca) via Rivero (18/12/16)
    Lities (Rocca di) Adesso basta! (19/11/16)
    France (Becca) da Ville sur Sarre, giro (25/09/16)
    Agaro Specchio delle mie brame (24/09/16)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (21/08/16)
    Raty (Bec) Ex art. 18 (26/06/16)
    Miserin (Lago) da Champorcher per Dondena (25/06/16)
    Porrara (Monte) Bosco Santuario della Madonna dell'Altare da strada Frentana (29/05/16)
    Raty (Bec) Via del Quarantesimo (26/05/16)
    Coudrey (Monte) I love you Silvye (24/04/16)
    Lisette (Vallone delle) Kalymnos (23/04/16)
    Coudrey (Monte) Dottor Jimmy - Variante Luna (26/02/16)
    Sbarua (Rocca) Torre del Bimbo - Osteria del viandante+Analcolica (17/01/16)
    Sbarua (Rocca) Like a Rolling Stone (16/01/16)
    Lities (Rocca di) Sputatemi addosso (13/12/15)
    Parete delle Stelle Via Bruno Piazza (12/12/15)
    Vercoche (Lago) da Outre l'Eve, anello valloni della Legna e Laris (15/11/15)
    Lities (Rocca di) Cresta delle torri - Tuba di falloppio (14/11/15)
    Laures (Laghi di) e Bivacco Menabreaz da Grand Brissogne per il Vallone di Laures (11/10/15)
    France (Becca) da Ville sur Sarre, giro (10/10/15)
    Laurasca (Cima della) da Fondo Li Gabbi (30/08/15)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (29/08/15)
    Miserin (Lago) da Champorcher per Dondena (13/06/15)
    Pedum (Cima) da Fondo li Gabbi (27/07/14)
    Alpe Vald di Sopra (Bivacco) da Fondighebi (01/06/14)
    Tracciolino della Val Codera e Rifugio Brasca da Verceia (30/05/14)
    Laurasca (Cima della) da Fondo Li Gabbi (30/06/13)
    Miserin (Lago) da Champorcher per Dondena (28/06/13)
    Martica da Bregazzana (27/01/13)
    Herbetet (Casolari dell') da Valnontey, anello per Vermiana e Rifugio Vittorio Sella (07/09/12)
    Allievi (Punta) Spigolo Gervasutti (18/08/12)
    Invergneux (Colle) da Cogne, giro valloni Urtier - Grauson (12/08/12)
    Miserin (Lago) da Champorcher per Dondena (29/07/12)
    Cengalo (Pizzo) Punta Angela, Spigolo Vinci (25/08/11)
    Fer (Paretone del) Dolce Fer (19/03/11)
    Lisette (Vallone delle) Kalymnos (05/03/11)
    Lities (Rocca di) Sputatemi addosso (06/02/11)
    Udine (Punta) Cresta Est (29/08/10)
    Udine (Punta) Tempi Moderni (28/08/10)
    Esmeralda (Punta) Ciao Marco (04/07/10)
    Valsoera (Becco di) Leonessa Tron (05/09/09)
    Rossa (Punta della) Spigolo SE (12/07/09)
    Machaby (Corma di) Topo Bianco (02/05/09)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Pioggia di Lacrime (05/04/09)
    Sbarua (Rocca) Torre del Bimbo - Osteria del viandante+Analcolica (14/03/09)
    Falconera (Torre) via Michelin Rossetto (20/11/08)
    Tribolazione (Becco Meridionale della) Via Malvassora (24/08/08)
    Balzetto (Pizzo) cresta sud-sud/ovest (02/08/08)
    Prevat (Piz) Spigolo NE (27/07/08)
    Grigna meridionale o Grignetta Pilone centrale Via Zucchi (11/05/08)
    Dones (Dito di) Via del diedro obliquo (04/05/08)
    Grigna meridionale o Grignetta Torrione Pertusio - spigolo MIR (20/04/08)
    Lities (Rocca di) Cresta delle torri - Tuba di falloppio (19/02/08)
    Coudrey (Monte) I love you Silvye (19/01/08)
    Sergent Gocce pesanti (17/08/07)
    Sergent Via delle Placche (15/08/07)
    Raty (Bec) Via delle Placche (19/05/07)
    Sufreid (Rocca) Via Daniela (09/03/07)
    Raty (Bec) Via dei diedri (29/07/06)
    Chaty (Bec) da Delivret (23/07/06)
    Joderhorn Cresta SE (22/07/06)
    Raty (Bec) Parete Sud, Sperone Centrale (16/07/06)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro sup. Ciao Giò (15/07/06)
    Raven Crag Centipede (07/07/06)
    Gimmer Crag Gimmer Chimney (06/07/06)
    Black Crag Troutdale Pinnacle (04/07/06)
    Shepherd's Crag Little Chamonix (03/07/06)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro sup. P.G.F. (18/06/06)
    Plù (Monte) Sperone grigio integrale (10/06/06)
    Mroz (Scoglio di) Gogna (26/05/06)
    Lities (Rocca di) Come sono Togo (21/05/06)
    Lities (Rocca di) Sputatemi addosso (14/05/06)
    Lities (Rocca di) Adesso basta! (01/05/06)
    Beuchod (Palestra) Vecchia quercia (30/04/06)
    Coudrey (Monte) Albard Alta - Gat ad Piumb (01/04/06)
    Sbarua (Rocca) Bon Ton (25/03/06)
    Sbarua (Rocca) via Gervasutti-Ronco (25/03/06)
    Coudrey (Monte) Doctor Jimmy (18/03/06)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via Normale (12/02/06)
    Sbarua (Rocca) Torre del Bimbo - Osteria del viandante+Analcolica (04/02/06)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (22/01/06)
    Verres (Speroni di) Li Mortacci (14/01/06)
    Sbarua (Rocca) via Rivero (06/01/06)
    Sbarua (Rocca) Torrione Pacciani/Alice - Il che (10/12/05)
    Agrieru Il Ballo delle Ombre (07/12/05)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (20/11/05)
    Charvatton (Monte) 40 anni di emozioni (13/11/05)
    Machaby (Corma di) Urca Urca (05/11/05)
    Machaby (Corma di) Lo dzerby (30/10/05)
    Machaby (Corma di) Il principe Azzurro (26/10/05)
    Aimonin (Torre di) Pesce d'Aprile (08/10/05)
    Aimonin (Torre di) Via dello Spigolo (08/10/05)
    Prè de Bar (Placche) Spitnik (01/10/05)
    Caporal Itaca nel sole+Tempi Moderni (14/09/05)
    Aroletta (Vierge de l') Via Oriana (24/08/05)
    Ailefroide - Palavar Petit palavar (22/08/05)
    Ailefroide - Settore Fessura La snoopy (17/08/05)
    Ailefroide - Settore Poire La Cocarde (14/08/05)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (27/07/05)
    Coudrey (Monte) Doctor Jimmy (26/07/05)
    Alpherian Allegro con Brio (17/07/05)
    Charvatton (Monte) Tommy (07/07/05)
    Raty (Bec) Ex art. 18 (03/07/05)
    Neri-Camilla (Pilastro) Neri-Camilla (26/06/05)
    Coudrey (Monte) Via le dita dal naso (05/06/05)
    Courmoney (Bec) - Placche di Pian Eclisse di Venere (03/06/05)
    Lities (Rocca di) Adesso basta! (22/05/05)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (21/05/05)
    Scurz (Pilastro dello) via dello skurz (08/05/05)
    Machaby (Corma di) mitico vento (01/05/05)
    Palestra Gabriele Bechaud maggio ciondolo (25/04/05)
    Coudrey (Monte) Primae Noctis (10/04/05)
    Machaby (Corma di) Carlito's Road (03/04/05)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (20/03/05)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (13/03/05)
    Groviera Topo Pazzo (12/03/05)