stella alpina


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata ..."spaziale"..., ottimo innevamento in buone condizioni di consistenza.
Gita scelta perchè facile e anche bella, e per verificare se l'altezza del manto nevoso di 360-370 cm a 2500 indicata sul bollettino delle valanghe dell'Arpa Piemonte era davvero reale... Confermo la misura... 80 cm a Riale (con buon rigelo -1°- alla partenza alle 8 e 30) e poi sempre in progressivo aumento. Numerose le valanghe -anche consistenti- sulla strada per il Maria Luisa, non ricordo una simile situazione nei miei numerosi passaggi precedenti...
Anche se stato più volte su questa cima, siamo riusciti a sbagliare la vetta... Salita (e poi anche scesi) dalla val Toggia. L'unica traccia (di discesa) ci ha portati sul colletto a nord, dove arrivano i provenienti dalla val Bedretto (uno solo incrociato oggi)..., e così abbiamo raggiunto la cima secondaria a nord di questo colletto, 50-100 m meno di dislivello, un pò più piatta sul culmine, individuata ma non ancora nominata/"battezzata" sulla mia cartografia e non ancora raggiunta..., ma che si è rivelata comunque soddisfacente...
Buona neve in discesa, dalla cima al parcheggio, pressoché trasformata/primaverile, solo in prossimità del lago un pò molle/sfondosa ma sciabile.
In compagnia di Franco G..

innevamento attuale al rifugio Maria Luisa (chiuso)

non male anche su questa cima secondaria (Helgerhon secondario) a nord dell'Helgerhorn principale...

numerose a anche consistenti le attuali valanghe sulla strada per il rifugio Maria Luisa, per opportuna memoria...
Sciabilità :: / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: strade pulite con un pò di neve dopo la galleria
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata ..."spaziale"..., che ha valorizzato questa gita, semplice e d'ambiente e quindi giusta/azzeccata per questa circostanza...
L'abbinamento con il Cazzola conferisce un più consistenza alla gita e regala ulteriori panorami, che -anche se "arcinoti"- risultano sempre suggestivi e affascinanti...
In discesa, ripreso l'itineraio per la risalita al Cazzola poco sopra l'ultima baita, e quindi raggiunti i 1000 di dislivello "sindacale"...
Neve invernale farinosa, ma solo in qualche tratto polverosa, e quindi variabile ma sciabile.
In compagnia di "robyberg".

in salita...

pala finale
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Salito anche in questa circostanza per la tradizionale festa annuale sulla cima di questa montagna, che prosegue al ritorno con la piacevole e sempre gradita pausa conviviale e gastronomica all'alpe Vasnera.
Meteo soleggiato al mattino, poi dalle 12 nubi e un pò di pioggia all'alpe Vasnera e nella successiva discesa. Questa volta la tradizionale pasta asciutta (+ contorni vari, fino a un ottimo caffè...) è stata gustata all'interno delle due baite, con capienza sufficiente per tutte le 30-40 persone presenti...
Pranzo squisito..., ma anche la compagnia di tutti i presenti... A tavola con a dx Franco G. mio compagno di questa escursione, e a sx Simone B. forte -e stimato- alpinista valsesiano (con 4 ottomila raggiunti, senza ossigeno...), e quindi appassionate conversazioni montane di vario genere che hanno toccato e raggiunto tutte le quote...
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Prestare un pò di attenzione alla segnaletica nell'abitato di Planpinseux, in prossimità della fontana, si può anche sbagliare come abbiamo fatto, preceduti però da altri due escursionisti che ci hanno (dopo pochi minuti) messi sulla giusta strada.. In questo luogo un cartello alto indica la giusta direzione, bisogna però voltarsi per vederlo... Poi percorso evidente e/o ben segnalato...
Il rifugio sarà aperto fino al 10 settembre circa, in funzione della possibilità di approvvigionamento dell'acqua. Attualmente inizia a diminuire ed è disponibile solo grazie al lavoro, all'impegno e alla passione del "grande" gestore, e quindi la stagione di apertura durerà fino alle gelate settembrine...
Sono ritornato in questi luoghi dopo 11 anni...
Nel 2007 come base di partenza per la punta Walker, indimenticabile..., per la bellezza e l'avventure e l'impegno di quella circostanza...
Questa volta per riassaporare la bellezza straordinaria di questi luoghi, valorizzata da una giornata con un meteo ..."spaziale"..., ma anche per l'opportunità e la curiosità di incontrare il "grande" Franco Perlotto, attuale gestore del rifugio... Il termine "grande" non è sicuramente un'adulazione ma un semplice riconoscimento per la sua attività di scalatore estremo, alpinista, guida alpina e scrittore..., e per lo spirito e la passione per la gestione di questo piccolo ma splendido e glorioso rifugio che ha fatto rinascere... Confermo e sottolineo tutti i riscontri positivi che si leggono anche su questo sito..., e aggiungo la mia personale ammirazione...
L'accoglienza al rifugio, il dialogo, la conversazione..., sono veramente cordiali e gradevoli..., e non scrivo una "bugia" o una falsità se aggiungo che per me sono stati anche emozionanti...
Sceso a valle un pò a malincuore..., ma con la gioia di aver riscontrato che le "belle montagne" ci sono ancora..., "non si sono spostate"..., e sono sempre lì disponibile ad accogliere gli appassionati..., e anche alcune "grandi " persone... Ma si potrebbe scrivere almeno un "mezzo libro" su questo argomento...
La bella giornata è proseguita alla base, a Planpinceaux, dove ho ritrovato e rincontrato l'amico Lorenzo T., con il quale x...(=tanti...) anni fa ho condiviso 10 mesi del mio periodo del servizio militare, e che non rivedevo da allora...
Giornata per me davvero ..."spaziale"..., densa di emozioni e bei ricordi..., condivisa con Franco G..

rifugio Boccalatte al centro della foto sul costolone roccioso
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
A mio avviso è un'escursione bellissima, in senso generale intendo... Grandi e suggestivi panorami, dall'inizio alla fine..., con le numerose e "simpatiche", ma soprattutto bellissime -a mio avviso un "capolavoro"... sculture lignee, che accompagnano gli escursionisti sul percorso fino al rifugio... Sono un ulteriore richiamo per l'escursione e parte integrante dell'ambiente straordinario...
Giornata ..."spaziale"..., e quindi ideale per questa escursione... Anche la temperatura..., in vetta (che -anche se di poco- supera comunque i 3000 m...) in maglietta...
Numerosi (una ventina, circa) gli escursionisti incontrati sulla cima, ma non contemporanei. Inaspettato e soprattutto piacevole ritrovare proprio su questa bella cima, Ugo V., con il quale ho, anzi avevo, trascorso una parte (di dieci mesi) del mio servizio militare ad Aosta, e quindi dopo "un buon numero" di anni..., che tuttavia mi sembra sempre molto recente...
Ritornata su questa cima dopo 14 anni... La volta precedente era inverno, e quella escursione -che ricordo bene- l'avevo trovata "entusiasmante"... Ma è stato così anche questa volta, in piena estate..., e quindi "grande Fallere"...
In compagnia di Franco G.. Un pò di km in auto, e -questa volta- anche un pò di coda sull'autostrada al rientro, ben sopportati però per la bella giornata appena trascorsa...

una delle numerose sculture lignee e mont Fallere

vetta vicina
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Escursione molto breve, ma anche molto bella, soprattutto se valorizzata da una giornata ..."spaziale"... come questa... Grandi panorami e colori estivi (azzurro, verde e bianco dei ghiacciai e/o nevai ancora candidi...) superlativi... Anche se le persone sul percorso, fino al colle, sono state numerose, la cima durante il nostro passaggio, è stata "solo per noi"... E quindi escursione gratificante anche se breve e con limitato tempo disponibile.
In compagnia di Franco G..

dal parcheggio di partenza

parte superiore ripresa in prossimità del col chapillon

dai pratoni sottostanti
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Ritornato in questa zona per raggiungere il Pizzo di Mezzodì, saltato in precedenza (luglio 2016) per l'orario e il meteo di quel giorno poco invitanti.
Dislivello contenuto, ma distanza consistente, e quindi percorso giusto per riprendere con le escursioni a piedi.
Giornata ben soleggiata al mattino, poi qualche nube estiva che tuttavia hanno ridotto l'esposizione solare e il caldo.
Alla partenza -e anche al ritorno- parcheggi affollati, ma questa zona e gita, oggi "solo per noi"...., -come solitamente e/o frequentemente accade (ved. anche altri commenti)-... Incrociato infatti un solo escursionista nel tratto iniziale...
Escursione comunque soddisfacente e interessante, per l'ambiente e il panorama dalla vetta, e anche per la tranquillità...
In compagnia di Franco G..

alpe Dorca

cima e destinazione (centro foto) ripresi dall'alpe Dorca, e quindi ancora lontani

vetta

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
In discesa dallo Spitzhorli, al colletto, vista la fresca traccia che nel frattempo è stata fatta, abbiamo ripellato e raggiunto anche questa vicina montagna, aggiungendo una maggiore consistenza alla bella giornata odierna.
Più lavorata -ma non devastata- dal vento (rispetto allo Spitzhorli) la parte alta, con crosta dura, ben conservata anche dal vento -sopporatabile- odierno: utili e utilizzati i coltelli in salita.
Discesa sulla crosta dura in alto, poi neve farinosa compatta/pressata o pesante, ben sciabile nella zona intermedia, crostosa (con ampia varietà di condizioni) in basso.
Fermati anche al ritorno al parcheggio di partenza per Galehorn, Maghehorn, Boshorn, ecc...: anche oggi -ad esclusione di qualche passaggio tra i casolari- nessuna traccia, e quindi interpretazione corretta del bollettino valanghe.
In compagnia di Franco G..

dal colletto tratto di salita al Tochuhorn

quasi in cima...
Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Gita scelta in funzione del rischio valanghe, dopo aver escluso altre zone per il possibile e temuto altro "rischio" del traffico di rientro dal w.end pasquale.
Gita superconosciuta e praticata e anche molto semplice, ma giusta per la giornata odierna. Giusta -a mio avviso- anche la valutazione del rischio valanghe: grado 3, marcato, con la precisazione (bollettino ch, ma anche gli altri penso) di una possibile giornata insidiosa sotto questo profilo...
Al parcheggio per Galehorn, Magehorn, ecc..., alle 8 e 30 solo un paio di macchine con sci-alpinisti incerti sull'itinerario da iniziare: innevamento ottimo e abbondante, ma anche poco rassicurante, con visibile l'azione del vento -non devastante ma insidiosa- della giorno precedente, e nessuna traccia nel settore, e quindi al passo...
Qualche auto in più, ma poche visto il giorno del calendario e il meteo freddo ma favorevole, con cielo sereno con qualche nube passeggera, e quindi molti spazi liberi nei parcheggi...
Spitzhorli appena tracciato, con traccia perfetta (a mio parere) per la giornata odierna: al centro nel punto più lontano possibile dai fianchi del Tochuhrn, e quindi in quella direzione, per altro già pensata/immaginata per oggi.
Neve dura e ventata -ma non devastata- sulla calotta, poi farinosa, a tratti compatta/pressata, a tratti pesante, ma ben sciabile.
In discesa, dopo aver osservato che anche il vicino Tochuhorn era stato appena tracciato, l'abbiamo raggiunto, dando più interesse e sostanza alla giornata comunque piacevole.
Parte inferiore della discesa con neve crostosa, di vario genere (dura, fragile, umida, asciutta, gessosa, ecc...) e -per me- un pò difficile da interpretare... Difficoltà che tuttavia non ha assolutamente trovato (e non trova) il mio compagno Franco G.. La sua sciata si mantiene "magistrale" anche in queste circostanze, e così mi ha ridotto la difficoltà e permesso un rientro sciistico tutto sommato dignitoso. Grazie!...

ottima la fresca traccia di salita, nel tratto iniziale insidioso

spazi superiori aperti e vasti...
Sciabilità :: / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strade pulite
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Itinerario scelto/"ispirato" grazie al precedente commento gulliveriano.
Buone condizioni e neve trasformata anche in alto, a parte qualche piccolo settore- e innevamento buono e anche abbondante in alto. Dal parcheggio sci a spalla per una ventina di minuti, per trovare la prima neve e superare i tratti "gava e butta".
Purtroppo il meteo di oggi non è stato corrispondente alle previsioni, forse solo qui..., dalle notizie e foto dai resoconti delle altre gite anche vicine, il sole non è affatto mancato...
Cielo coperto alla partenza, ma con la fiducia del soleggiamento preannunciato. L'abbiamo trovato solo sul primo pendio/versante ripido e poi sotto il rifugio, circostanza che mi (ci, forse..) ha illuso e fatto pensare al definitivo miglioramento/soleggiamento previsto... E' durato però pochi minuti, sulla cima e durante la discesa un bel nebbione, a tratti anche molto fitto...
Con Franco G., questa volta solo in salita e nell'ultima parte della discesa... Allergico alla nebbia è salito sulla cresta solo con l'ultima breve schiarita, e non appena individuato il canalino (lato sud) di discesa "senza magiare la foglia" l'ha imboccato e sceso con l'ultima visibilità accettabile offerta dalla giornata, "fiuto Walser".... Poi mi ha aspettato -con pazienza- per l'ultimo tratto di rientro insieme.
Per la parte superiore della discesa, affrontata in alto sul lato ovest del rifugio -che il nebbione ha fatto apparire più ripido...-, dalla cima mi sono aggregato a un quintetto di ottimi sciatori canavesani: hanno tracciato con sicurezza la via della discesa anche con scarsa visibilità che diversamente qualche problema di orientamento avrebbe potuto creare. Grazie ancora, anche per la bella compagnia...
Gita comunque soddisfacente, ripercorsa -con gli sci- dopo 14 anni -come riscontro anche grazie a "Gulliver"- dalla (bella) gita precedente che ricordo con piacere...
Itinerario interessante con due tratti di discesa con pendenza sostenuta, soprattutto il canalino alto di discesa.
Sulla cresta sotto il rifugio, in salita con gli sci a spalla e senza ramponi, oggi non necessari/indispensabili; usati invece i coltelli/rampanti per gli sci, molto utili e forse anche indispensabili oggi sui tratti ripidi di salita.
Una ventina gli sci alpinisti oggi su questa montagna.


breve e temporaneo soleggiamento in salita...

in salita sotto il rifugio, schiarita illusoria...

nebbione sulla cima e durante la discesa...
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Elgio (Punta) o Helgenhorn da Riale (01/05/19)
    Orogna (Punta d') e Monte Cazzola da Alpe Devero (15/12/18)
    Sivella (Punta) o Ciciozza da Tetti, per il versante NE e ritorno dal fondo Valle Artogna (02/09/18)
    Boccalatte Gabriele - Piolti Mario (Rifugio) da Planpincieux (26/08/18)
    Fallère (Mont) da Vetan, anello (08/07/18)
    Crou de Bleintse (Mont) dalla Comba di Champillon (01/07/18)
    Rovale (Pizzo del) e Pizzo di Mezzodì da San Bernardo (17/06/18)
    Spitzhorli da Passo del Sempione (02/04/18)
    Tochuhorn da Passo del Sempione (02/04/18)
    Mombarone (Colma di) da San Giacomo (25/03/18)
    Palasina (Punta) da Estoul (08/03/18)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (18/02/18)
    Strienghi (Bocch. degli) da Carcoforo (28/01/18)
    Seehorn o Cima del Lago da Gabi (CH) (14/01/18)
    Serena (Col) da Mottes (23/12/17)
    Liconi (Testa di) da Morge (15/10/17)
    Bussola (Corno) da Estoul (24/09/17)
    Sivella (Punta) o Ciciozza da Tetti, per il versante NE e ritorno dal fondo Valle Artogna (03/09/17)
    Chaligne (Punta) da Exenex (16/08/17)
    Scaravini (Cima) da Massiola per la cresta Sud (12/08/17)
    Bianca (Cima) o Cime Blanche da Champtorné (23/07/17)
    Palettaz Sud (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (22/04/17)
    Clogstafel (Punta) da Canza per il Versante N (08/04/17)
    Bocon Damon o Punta Giasset dalla strada per Dondena (19/03/17)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (26/02/17)
    Valle (Punta della) quota 2611 m SO da Alpe Devero (19/02/17)
    Vertosan (Mont) da Parcheggio Flassin (29/01/17)
    Massone (Monte) e Eyehorn da Alpe Loccia, anello (01/01/17)
    Corma (Croix) da Arnad (27/11/16)
    Moriana (Pizzo della) da Carcoforo per cresta SO (02/10/16)
    Grand Tournalin (Cima Sud) e Petit Tournalin da Cheneil (07/09/16)
    Sivella (Punta) o Ciciozza da Tetti, per il versante NE e ritorno dal fondo Valle Artogna (28/08/16)
    Tamaro (Monte) e Monte Lema da Alpe Foppa (24/08/16)
    Gran Sometta da Perreres (07/08/16)
    Rovale (Pizzo del) e Pizzo di Mezzodì da San Bernardo (10/07/16)
    Valletta (Punta della) anticima 3007 m da Pila (22/05/16)
    Corte Lorenzo (Cima) da Alpe Ompio (15/05/16)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy (29/04/16)
    Arbola (Punta d') o Ofenhorn da Valdo per il Rifugio Margaroli (10/04/16)
    Maderhorn dal Passo del Sempione (26/03/16)
    Maderhutte da Rothwald (13/03/16)
    Spitzhorli da Passo del Sempione (13/03/16)
    Camino (Monte) da Oropa (06/03/16)
    Tsa (Mont de la) da Buthier (21/02/16)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (06/02/16)
    Crevacol (Testa di) da Mottes (21/01/16)
    Olen (Col d') da Alagna (17/01/16)
    Pioltone (Pizzo) o Camoscellahorn da San Bernardo, anello (01/01/16)
    Pancherot (Monte) da Perreres per la Finestra di Cignana (26/12/15)
    Meabè (Monte), anticima da Septumian (19/12/15)
    Aver (Becca d') e Cima Longhede da Chantornè, anello per Col d'Aver e Col Fenètre (19/12/15)
    Bregagno (Monte) da Monti di Breglia, costone del Bregagno (06/12/15)
    Sasso (Cima) da Cicogna (29/11/15)
    Faderhorn da Pecetto (22/11/15)
    Valgrande (Pizzo) da Ponte Campo, anello (15/11/15)
    Nufenenstock dalla Diga di Morasco (08/11/15)
    Ruggia (Pizzo) da Arvogno per la Bocchetta di Ruggia (31/10/15)
    Mazza dell'Inferno da Forno (25/10/15)
    Mazza dell'Inferno da Forno (04/10/15)
    Rothorn e Piccolo Rothorn da Gressoney la Trinité (06/09/15)
    Sivella (Punta) o Ciciozza da Tetti, per il versante NE e ritorno dal fondo Valle Artogna (30/08/15)
    Corno Mud da Rima (26/07/15)
    Chesselhorn da Egga (18/07/15)
    Gran San Bernardo (Colle del) da Aosta (10/07/15)
    Cresto (Monte) da Piedicavallo, anello per il Colle del Lupo (28/06/15)
    Tre Alpi (Testone dei) dalla Bocchetta dei Fornei traversata all'Alpe del Pizzo per monte Bò (21/06/15)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (24/05/15)
    Faierone (Monte) e Monte Giove da Sant'Agata di Cannobio (17/05/15)
    Breithorn dal Passo del Sempione (10/05/15)
    Balmenhorn o Cristo delle Vette da Indren (02/05/15)
    Boshorn da Engiloch (16/04/15)
    Bocon Damon o Punta Giasset dalla strada per Dondena (12/04/15)
    Camino (Monte) da Oropa (28/03/15)
    Piglimò (Colle di) da Rima (28/02/15)
    Bo Valsiesiano (Monte) da Rassa (19/02/15)
    Bo Valsiesiano (Monte) da Rassa (08/02/15)
    Massone (Monte) da Chesio (01/02/15)
    Magehorn da Engiloch (18/01/15)
    Turo (Pian del) o Truc del Buscajun dal Santuario di Graglia (06/01/15)
    Ziccher (Monte) da Alpe Blitz (01/01/15)
    Valrossa (Punta di) da Riale (28/12/14)
    Balme (Cima delle) da Villa di Campertogno (26/12/14)
    Piode Nere (Cima delle) da Cunaccia, anello per Sella Piode Nere e Colle del Finestrolo (21/12/14)
    Alta Luce o Hochlicht da Staffal per il Lago Gabiet (08/12/14)
    Tochuhorn da Passo del Sempione (22/11/14)
    Massone (Monte) da Inuggio (02/11/14)
    Fontanalba (Pizzo di) da Arvogno (26/10/14)
    Fornale (Bocchetta del) da Campertogno (14/09/14)
    Massone (Monte) da Inuggio (07/09/14)
    Turlo (Passo del) da Acqua Bianca, traversata Valsesia-Valle Anzasca (31/08/14)
    Tovo (Monte) da Oropa, anello per la Bocchetta di Finestra (24/08/14)
    Salati (Passo dei) da Alagna, anello per il Passo Foric e Passo Zube (02/08/14)
    Lazoney/Lazouney (Punta) da Rassa (27/07/14)
    Grand Pays da Lignan (22/06/14)
    Galenstock dal Furkapass (08/06/14)
    Sirwoltehorn da Engiloch (17/05/14)
    Nufenenstock da Riale (04/05/14)
    Marani (Punta) o Schwarzhorn da Alpe Devero (26/04/14)
    Basodino (Monte) da Riale (17/04/14)
    Peradzà (Cima di) da Dondena (13/04/14)
    Vincent (Piramide) da Indren (06/04/14)
    Termo (colle del) da Carcoforo (30/03/14)
    Maccagno (Passo del) da Riva (20/03/14)
    Camino (Monte) da Oropa (15/03/14)
    Einshorn, anticima nord da Nufenen (08/03/14)
    Griessernuhorn da Egga (22/02/14)
    Muanda (Costa) da Pian Colombaro per il versante Sud (15/02/14)
    Bo Valsiesiano (Monte) da Rassa (09/02/14)
    Strienghi (Bocch. degli) da Carcoforo (26/01/14)
    Spitzhorli da Passo del Sempione (12/01/14)
    Muanda (Costa) da Pian Colombaro per il versante Sud (06/01/14)
    Bo Valsiesiano (Monte) da Rassa (01/01/14)
    Camino (Monte) da Oropa (29/12/13)
    Torretta (la) da Trovinasse (01/12/13)
    Bo Valsiesiano (Monte) da Rassa (24/11/13)
    Castello (Massa del) da Ormezzano per la Massa della Sajunca e Punta Castello (12/11/13)
    Vasnera (Punta) da Campertogno per Becco della Guardia (03/11/13)
    Sajonchè (Cima) da Mollia e la Punta Massarei (27/10/13)
    Capio (Monte) dal Ponte della Giumenta (19/10/13)
    Tracciora di Cervatto (Pizzo) da Rossa (13/10/13)
    Valtendra (Cima di) da San Domenico per Passo di Valtendra (21/09/13)
    Grigna Settentrionale o Grignone da Colle di Balisio, anello per la Bocchetta del Nevaio (07/09/13)
    Sivella (Punta) o Ciciozza da Tetti, per il versante NE e ritorno dal fondo Valle Artogna (01/09/13)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (02/08/13)
    Colmetta (Cima) o Il Rosso da Campo Ragozzi (28/07/13)
    Wildspitze da Vent (22/07/13)
    Neige des Ecrins (Dome de) Via Normale da Pre de Madame Carle (14/07/13)
    Faderhorn da Pecetto (06/07/13)
    Giordani (Punta) da Indren (23/06/13)
    Breithorn dal Passo del Sempione (08/06/13)
    Plateau Rosa da Cervinia (02/06/13)
    Massone (Monte) da Inuggio (26/05/13)
    Breithorn dal Passo del Sempione (11/05/13)
    Marchhorn o Punta del Termine da Riale (25/04/13)
    Falinère (Punta) da Cheneil per la cresta Ovest (07/04/13)
    Camino (Monte) da Oropa (30/03/13)
    Uccello (Pizzo) da San Bernardino (02/03/13)
    Eggerhorn Versante NO (23/02/13)
    Poncione di Maniò da All'Acqua (16/02/13)
    Chilchalphorn da Hinterrhein (09/02/13)
    Chateau (Colle Sud/Est di Monte) da Champoluc (27/01/13)
    Ton (Pizzo) dall'Alpe Devero (05/01/13)
    Pioltone (Pizzo) o Camoscellahorn da San Bernardo (29/12/12)
    Corona Troggi da Cologno (23/12/12)
    Portola (Colle) da La Magdeleine (16/12/12)
    Piana (Cima) o Mont de Panaz da Mont Blanc (09/12/12)
    Olen (Col d') da Alagna (01/12/12)
    Rossi (Testa dei) da Alpe Valleggia, versante sud (25/11/12)
    Sassone (Cima del) e Pizzo Formalone da Alpe Blizz (17/11/12)
    Alom (Monte) da Coimo, anello per Alpe Cortina e Alpe Pescia (20/10/12)
    Croci (Cima delle) da Curgo di Mollia (07/10/12)
    Valgrande (Pizzo) da Ponte Campo, anello (23/09/12)
    Gran Cima da Champoluc (16/09/12)
    Faderhorn da Pecetto (09/09/12)
    Massone (Monte) da Inuggio (02/09/12)
    Nana (Bec di) o Falconetta da Chamois (26/08/12)
    Tresenta (la) da Pont Valsavarenche (19/08/12)
    Chaligne (Punta) da Exenex (16/08/12)
    Freghera (Cima della) da Canza (11/08/12)
    Rascias (Monte) da Dondena, anello per la Cima Dondena e Lago Miserin (05/08/12)
    Brunni (Corno) da Riale (29/07/12)
    Forno (Pizzo del ) da Maglioggio per i passi della Forcoletta e di Fria (22/07/12)
    Andolla, Busin, Preja (Passi) da Cheggio, anello (15/07/12)
    Janzo (Cima di) e la Bruciata da Riva Valdobbia per la Bocchetta d’Ea (08/07/12)
    Ciapè (Piz) dall'Alpe Cama (01/07/12)
    Trivera (Punta di) e Mottone da Antronapiana (24/06/12)
    Pedum (Cima) da Fondo li Gabbi (17/06/12)
    Larone (Monte) dal Santuario della Madonna di San Luca (27/05/12)
    Alom (Monte) da Coimo, anello per Alpe Cortina e Alpe Pescia (19/05/12)
    Mont (Col du) dalla Valgrisenche (12/05/12)
    Tsa Sèche (Colle) da Pila (22/04/12)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (31/03/12)
    Rebbio (Punta del) o Bortelhorn da Berisal (24/03/12)
    Bo Valsiesiano (Monte) da Rassa (12/02/12)
    Teggiolo (Monte) da San Domenico (26/12/11)
    Massa del Turlo e Monte Croce da Quarna Sopra (18/12/11)
    Camughera (Cima) dall'Alpe Lusentino (11/12/11)
    Castello del Gavala Traversata Monte Tovo-Bec d'Ovaga o Res (04/12/11)
    Ciapè (Piz) dall'Alpe Cama (27/11/11)
    Sassone (Cima del) e Pizzo Formalone da Alpe Blizz (20/11/11)
    Muretto (Passo del) da Passo di Premia (12/11/11)
    Bronzo (Pizzo di) da Crego (22/10/11)
    Straciugo (Pizzo) da Pizzanco (16/10/11)
    Ponton (Tour) da Dondena, anello per Fenetre de Champorcher e Col Pontonnet (09/10/11)
    Crabun (Monte) da Fey Dessus/Prà (01/10/11)
    Massone (Monte) da Inuggio (25/09/11)
    Trasinera (Cima) e Cima de Tiglio da Rima per il Colle del Termo (23/09/11)
    Sivella (Punta) o Ciciozza da Tetti, per il versante NE e ritorno dal fondo Valle Artogna (28/08/11)
    Helsenhorn Via Normale dall'Alpe Veglia per il versante Sud-Ovest (20/08/11)
    Chaligne (Punta) da Exenex (16/08/11)
    Corquet (Monte) da Les Druges, anello per il Vallone di Saint Marcel (10/08/11)
    Valletta (Punta) e Pointe de la Pierre da Pila, anello (31/07/11)
    Zerbion (Monte) da Barmasc per il Colle della Portola (09/07/11)
    Paramont (Col de) da la Clusaz (26/06/11)
    Loccia di Peve e Monte Alom da Albogno, anello (19/06/11)
    Lariè (Cima) da Monteossolano (02/06/11)
    Capio (Monte) dal Ponte della Giumenta (25/05/11)
    Breithorn dal Passo del Sempione (21/05/11)
    Alta Luce o Hochlicht da Staffal per il Lago Gabiet (16/04/11)
    Boshorn da Engiloch (10/04/11)
    Bianco (Pizzo) da Pecetto (02/04/11)
    Corona Troggi da Cologno (20/03/11)
    Pillonet (Col) da Artaz (06/03/11)
    Camino (Monte) da Oropa, periplo del Monte Rosso per i colli Chardon e Barma (26/02/11)
    Breithorn dal Passo del Sempione (19/02/11)
    Arbola (Punta d') o Ofenhorn da Valdo per il Rifugio Margaroli (12/02/11)
    Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche (06/02/11)
    Croce o Brun (Monte) da Saint Jacques (22/01/11)
    Maderhorn da Rothwald (15/01/11)
    Cazzola (Monte) da Alpe Devero (01/01/11)
    Galehorn da Engiloch (16/05/10)
    Nana (Bec di) o Falconetta da Mandriou (09/05/10)
    Feluma (Punta) da Valgrisenche (25/04/10)
    Rothorn da Simplon Dorf (17/04/10)
    Chalanche Ronde (Punta di) da Pra Claud (10/04/10)
    Camino (Monte) da Oropa (05/04/10)
    Palasina (Punta) da Estoul (28/03/10)
    Brunni (Corno) da Riale per il versante Sud. (14/03/10)
    Laghetto (Colle del) da Carcoforo (07/03/10)
    Trubbio (Cima) da Craveggia (27/02/10)
    Piure (Punta) Canale Nord (14/02/10)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (07/02/10)
    Massone (Monte) da Chesio (31/01/10)
    Bo (Cima di) da Montesinaro (24/01/10)
    Bottiggia (Colle della) da Carcoforo (17/01/10)
    Massa del Turlo da Solivo Volta (10/01/10)
    Chaleby (Col) quota 2695 m da Lignan (06/01/10)
    Camino (Monte) da Oropa (02/01/10)
    Pizzetto (Il) da Fontane (26/12/09)
    Piglimò (Colle di) da Rima (20/12/09)
    Pianone (Cima) da Carcoforo e l'alpe Egua (12/12/09)
    Ton (Pizzo) dall'Alpe Devero (06/12/09)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Nord) da Berchiotto (22/11/09)
    Sasso (Cima) da Cicogna (15/11/09)
    Tre Croci (Cima delle) dalla Madonna del Boden (07/11/09)
    Tignolino (Pizzo) da Alpe Faievo (31/10/09)
    Moro (Pizzo del) da S. Maria (25/10/09)
    Fontaney (Becca di) da Porliod (18/10/09)
    Crampiolo Nord (Pizzo) o Grampielhorn dall'alpe Devero (04/10/09)
    Quarazzola (Pizzo) da Carcoforo (20/09/09)
    Grober (Punta) da Acqua Bianca (30/08/09)
    Andolla (Pizzo) Cresta Est (12/08/09)
    Massone (Monte) da Inuggio (05/08/09)
    Maurin (Punta) da Usellieres (26/07/09)
    Tagliaferro (Monte) da Pedemonte (19/07/09)
    Roccia Nera, Breithorn Orientale da Testa Grigia (12/07/09)
    Mönch Cresta SE (13/06/09)
    Lesache (Aiguille de) o des Sasses da Saint Rhemy (31/05/09)
    Furggen (Cima del) o Tète de la Forclaz da Cervinia (18/05/09)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Ponte Terribile per il Versante Sud-Ovest (02/05/09)
    Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche (25/04/09)
    Autour (Cima) da Cornetti (13/04/09)
    Griessernuhorn da Egga (22/03/09)
    Serena (Col) quota 2709 m NO da Mottes (15/03/09)
    Grifone (Punta di) da Grange (07/03/09)
    Valgrande (Punta) da Alte Kaserne (28/02/09)
    Azoglio (Cima d' ) da Graniga (22/02/09)
    Chiarlea (Punta) da Giordano (15/02/09)
    Tre Alpi (Testone dei) da Piedimeggiana (08/02/09)
    Orello del Sajunchè da Carcoforo (25/01/09)
    Strienghi (Bocch. degli) da Carcoforo (18/01/09)
    Seehorn o Cima del Lago da Gabi (CH) (11/01/09)
    Irgilihorn dalla Zwischbergental (04/01/09)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (01/01/09)
    Bo Valsiesiano (Monte) da Rassa (28/12/08)
    Gradiccioli (Monte) dal ponte sul torrente Magliasina (27/12/08)
    Massa del Turlo da Solivo Volta (21/12/08)
    Laghetto (Colle del) da Carcoforo (07/12/08)
    Maderhorn dal Passo del Sempione (16/11/08)
    Pierre (Pointe de la) da Pila (09/11/08)
    Vogorno (Pizzo) da Vogorno (19/10/08)
    Valnera (Punta) da Estoul (12/10/08)
    Scheggia (Pizzo la) da Arvogno (05/10/08)
    Pousset (Punta) o Il Pousset da Cretaz per il Vallone del Pousset (28/09/08)
    Rebbio (Punta del) - Bortelhorn Cresta Sud-Ovest (21/09/08)
    Andolla (Pizzo) Cresta Est (10/08/08)
    Allalinhorn Via Normale dal Mittelallalin (03/08/08)
    Mischabel (Dom de) Festigrat (27/07/08)
    Breithorn Centrale da Cervinia (20/07/08)
    Monciair (Becca di) Parete Nord (05/07/08)
    Faroma (Monte) da Porliod e la Cresta NE (29/06/08)
    Pierre Muret (Tete) da Rochemolles (03/05/08)
    Rabuigne (Punta di) da Valgrisenche (27/04/08)
    Cussuna (Colle di) da Valgrisenche (26/04/08)
    Vannetta (Becca) dalla Diga di Place Moulin (13/04/08)
    Albaron di Savoia da Pian della Mussa (06/04/08)
    Gran Roc (Monte) da Ponte Terribile (30/03/08)
    Due Dita (Passo) Canale NE (22/03/08)
    Boucher (Roc del) da Rhuilles (24/02/08)
    Chateau Blanc da Planaval (17/02/08)
    Barasson (Punta) da Eternon (10/02/08)
    Valserhorn da Nufenen (03/02/08)
    Marnotto (Monte) dal Ponte delle Seghe (27/01/08)
    Cugulet (Monte) da Sodani (20/01/08)
    Tracciora (Pizzo) da Rossa (13/01/08)
    Valletta (Punta) da Cerisey (01/01/08)
    Mittaghorn da Splugen (26/12/07)
    Chaleby (Col) quota 2695 m da Lignan (16/12/07)
    Stange (Pizzo) da Alpe Devero e il Canalone NE (02/12/07)
    Stotzigen Firsten da Realp (25/11/07)
    Montagna Ronda da Campello Monti (28/10/07)
    Avic (Monte) Via Normale da Villa per la Cresta Ovest (14/10/07)
    Loranco (Pizzo) o Mittelruck Via Normale dall'Alpe Cheggio (23/09/07)
    Grande Sassière (Aiguille de la) dalla Diga di le Saut (09/09/07)
    Bioula (Punta) da Eaux Rousses (02/09/07)
    Grivola (La) Via Normale parete SE cresta ENE dal Rifugio Vittorio Sella (26/08/07)
    Herens (Dent d') Via Normale dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Aosta (05/08/07)
    Weissmies da Saas Grund (30/07/07)
    Grandes Jorasses Via Normale dal Rifugio Boccalatte-Piolti (23/07/07)
    Rimpfischhorn Via Normale dalla Taschhutte (08/07/07)
    Tagliaferro (Monte) da Rima (01/07/07)
    Saas (Punta di o Lathelhorn) dal lago di Antrona (24/06/07)
    Viou (Becca di) da Blavy (17/06/07)
    Giasson (Becca di) da Surrier (19/05/07)
    Lamet (Pointe du) da Plan des Fontainettes (29/04/07)
    Strahlhorn dalla Britanniahutte (22/04/07)
    Sabbione (Punta del) o Hohsandhorn dalla Diga di Morasco (15/04/07)
    Tos (Becca di) da Revers (09/04/07)
    Peyron (Truc) da Grange della Valle (18/03/07)
    Terra Nera (Monte) da Rhuilles (11/03/07)
    Etna, Cratere Nord-Est da Piano Provenzana (04/03/07)
    Mascognaz (Col de) da Gressoney Saint Jean (11/02/07)
    Ouille (Monte) da Pont Serrand (04/02/07)
    Cristallina da Ossasco, traversata in Val Piana (28/01/07)
    Elgio (Punta) o Helgenhorn da Riale (21/01/07)
    Gries (Corno) o Grieshorn da Riale (14/01/07)
    Blashorn da Ulrichen (06/01/07)
    Corbernas (Monte) da Alpe di Devero (31/12/06)
    Guggilihorn dalla Zwischbergental (26/12/06)
    Scatta d'Orogna da Alpe Devero (24/12/06)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (17/12/06)
    Massone (Monte) da Chesio (10/12/06)
    Massone (Monte) da Inuggio (03/12/06)
    Montagna Ronda da Campello Monti (26/11/06)
    Bonze (Cima) da Scalaro, anello per Colle di Bonze e Bocchetta di Valbona (22/10/06)
    San Martino (Pizzo) da Vanzone (08/10/06)
    Vitello (Corno) da Estoul per il Rifugio Arp (01/10/06)
    Rosa dei Banchi da Dondena per il Colle della Rosa e la cresta NO (10/09/06)
    Torché (Becca) dal Vallone di San Grato (03/09/06)
    Luseney (Becca di) da Praz per la Valle di Saint Barthelemy, il colle Luseney e il versante NE (27/08/06)
    Chaligne (Punta) da Exenex (16/08/06)
    Nana (Bec di) o Falconetta da Chamois (08/08/06)
    Tersiva (Punta) da Gimillian (30/07/06)
    Grand Combin Spalla Isler (24/07/06)
    Nadelhorn Via Normale della Cresta NE (09/07/06)
    Emilius (Monte) da Pila per il Rifugio Arbolle (30/06/06)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (25/06/06)
    Giordani (Punta) Cresta del Soldato (23/06/06)
    Vincent (Piramide) dalla Punta Giordani per la Cresta ESE (23/06/06)
    Grober (Punta) da Acqua Bianca (18/06/06)
    Breithorn Centrale da Cervinia (10/06/06)
    Cevedale (Monte) dal Rifugio dei Forni (04/06/06)
    Senggchuppa da Engiloch (27/05/06)
    Massone (Monte) dall'Alpe Quaggione (21/05/06)
    Malatra (Aiguille de) da Lavachey (14/05/06)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (30/04/06)
    Pigne d'Arolla dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Nacamuli (25/04/06)
    Oren Est (Becca d') dalla Diga di Place Moulin (24/04/06)
    Kurz (Punta) dalla Diga di Place Moulin (23/04/06)
    Tsan o Cian (Dome de) dalla Diga di Place Moulin (22/04/06)
    Clogstafel (Punta) da Valdo per il Rifugio Margaroli (15/04/06)
    Glacier (Mont) dalla strada per Dondena (02/04/06)
    Valdeserta (Punta di) da Alpe Devero, giro per i passi Mittelberg e Valdeserta (26/03/06)
    Croselli (Pizzo) da Cimalotto (19/03/06)
    Punta Orsalia da Bosco Gurin (12/03/06)
    Bo Valsiesiano (Monte) da Rassa (05/03/06)
    Traversata Bar - Garzirola (Monte) da Albumo (26/02/06)
    Tre Signori (Pizzo dei) da Ornica (12/02/06)
    Galihorn dalla Zwischbergental (05/02/06)
    Brudelhorn da Munster (22/01/06)
    Brudelhorn da Munster (22/01/06)
    Champillon (Col) da Chatelair (15/01/06)
    Pecore (Pizzo delle) da Colloro (08/01/06)
    Resegone - Punta Cermenati da Morterone (06/01/06)
    Citrin (Col) da Cerisey (01/01/06)
    Serena (Col) da Mottes (26/12/05)
    Massone (Monte) da Inuggio (11/12/05)
    Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana (21/11/05)
    Zerbion (Monte) e Monte Tantanè da Artaz (30/10/05)
    Trécare (Becca) da Saint Jacques (16/10/05)
    Tagliaferro (Monte) da Pedemonte (28/08/05)
    Chaligne (Punta) da Exenex (16/08/05)
    Cistella (Monte) e Pizzo Diei dall'Alpe Foppiano, anello per la Bocchetta di Balmafreida e il Vallone del Solcio (07/08/05)
    Giove (Monte) da Sagersboden per il Rifugio Margaroli e il Lago del Busin (31/07/05)
    Bianco (Monte) Via Normale Italiana o Via Ratti dal Rifugio Gonella (17/07/05)
    Giezza (Pizzo) da San Bernardo di Bognanco (03/07/05)
    Bussola (Corno) da Estoul (26/06/05)
    Tacul (Mont Blanc du) dal Rifugio Torino o Aiguille du Midi (19/06/05)
    Sustenhorn da Sustennpass (12/06/05)
    Dammastock dall'Hotel Belvedere (05/06/05)
    Alphubel dalla Langfluehutte (29/05/05)
    Massone (Monte) da Inuggio (22/05/05)
    Petit Tournalin da Cheneil (15/05/05)
    Gay (Becca di) dalla Diga di Teleccio (08/05/05)
    Ciamarella (Uja di) da Pian della Mussa (01/05/05)
    Colmet (Mont) da Arpy (03/04/05)
    Blanchen (Gran Becca) da Chamen (20/03/05)
    Entrelor (Cima di) da Bruil (13/03/05)
    Valrossa (Punta di) da Riale (06/03/05)
    Bandiera (Pizzo) da Alpe Devero (27/02/05)
    Enchiausa (Colle d') da Chialvetta, traversata a Saretto (13/02/05)
    Zapporthorn da S. Bernardino (06/02/05)
    Campanile (Punta del) da Rassa (09/01/05)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (01/01/05)
    Rascias (Mont) dalla strada per Dondena (12/12/04)
    Piglimò (Colle di) da Rima (08/12/04)
    Spitzhorli da Passo del Sempione (05/12/04)
    Limidario (Monte) o Gridone da Mergugno (14/11/04)
    Massone (Monte) dall'Alpe Quaggione (07/11/04)
    Grigia (Testa) da Champoluc (24/10/04)
    Glacier (Mont) da Dondena, anello per il Lago Miserin (17/10/04)
    Valfredda (Punta) da Estoul (03/10/04)
    Mars (Monte), Monte Rosso, Monte Camino dal Santuario di Oropa, anello (26/09/04)
    Rocciamelone da Mompantero (19/09/04)
    Lagginhorn Via Normale della Cresta Ovest (01/08/04)
    Weissmies Via Normale da Saas Grund (31/07/04)
    Emilius (Monte) da Pila per il Rifugio Arbolle (11/07/04)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita da Indren (27/06/04)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy (13/06/04)
    Arbola (Punta d') dalla Diga di Morasco (06/06/04)
    Grande Aiguille Rousse da Lago Serrù per il Passo della Vacca (30/05/04)
    Rosse (Rocce) 3366 m, vetta sciistica di Punta Maria da Pian della Mussa (23/05/04)
    Tamierhorn da Riale (16/05/04)
    Tamierhorn da Riale (16/05/04)
    Nona (Becca di) da Pila (10/05/04)
    Tsantelèina (Punta) da Thumel (25/04/04)
    Arbola (Punta d') o Ofenhorn da Valdo per il Rifugio Margaroli (12/04/04)
    Baldassarre (Punta) dalla Valle Stretta per il Vallon des Sables (04/04/04)
    Fallère (Mont) da Vetan (28/03/04)
    Marani (Punta) o Schwarzhorn da Alpe Devero (21/03/04)
    Olen (Col d') da Alagna (14/03/04)
    Vertosan (Monte Rosso di) da Vetan (07/03/04)
    Mombarone (Colma di) da San Giacomo (29/02/04)
    Nefelgiù (Corno Orientale di) da La Frua (15/02/04)
    Saron (Mont) da Bruson (08/02/04)
    Zube (Passo) da Alagna (01/02/04)
    Tre Alpi (Testone dei) da Piedimeggiana (24/01/04)
    Massone (Monte) da Chesio (06/01/04)
    Scatta d'Orogna da Alpe Devero (26/12/03)
    Orello del Sajunchè da Carcoforo (21/12/03)
    Piglimò (Colle di) da Rima (14/12/03)
    Bo Valsiesiano (Monte) da Rassa (07/12/03)
    Olen (Col d') da Alagna (30/11/03)
    Tracciora (Pizzo) da Rossa (09/11/03)
    Epicoun (Bec d') o Becca Rayette da Ruz, traversata N-S (04/05/03)
    Basodino (Monte) da Riale (25/04/03)
    Gelé (Mont) da Ruz (13/04/03)
    Chateau des Dames dalla Valtournenche (06/04/03)
    Blinnenhorn o Corno Cieco dalla Diga di Morasco (30/03/03)
    Valdeserta (Punta di) da Alpe Devero, giro per i passi Mittelberg e Valdeserta (16/03/03)
    Schilthorn da Egga (02/03/03)
    Entre Deux Sauts (Tète) da Planpincieux, giro dei Valloni Malatrà e Armina (23/02/03)
    Paglietta (Monte) da Prailles (09/02/03)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (02/02/03)
    Cussuna (Colle di) da Valgrisenche (26/01/03)
    Magehorn da Engiloch (19/01/03)
    Verosso (Cima) da Graniga (12/01/03)
    Fascia (Cima della) da Limone Piemonte per la dorsale NO (05/01/03)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (29/12/02)
    Valfredda (Punta) da Estoul (26/12/02)