sq4810


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: strada pulita fino a carrello
quota neve m :: 1400
itinerario iper-tracciato dalla partenza sin in cima. gli impianti sono chiusi .oggi molto freddo alla partenza ( -8,5°C)ma il sole e la mancanza di vento hanno reso molto piacevole la salita.
un saluto caloroso al folto e simpatico gruppo degli evergreen che ho avuto occasione di conoscere durante la discesa



Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
sono salita oltre i laghi , seguendo radi ometti . i primi due laghi sono belli, in particolare il primo, ridiscesa al lago vercoche ho fatto il giro ad anello come descritto, ma a champorcher, anzichè prendere il sentiero degli orridi ho preso la deviazione a dx (segnata 4H- tacche gialle e bolli azzurri) che mi ha ricongiunta con sali-scendi e restando sempre in quota, al primo bivio che si era incontrato, salendo, lungo il sentiero 4F. da li per la stessa strada di salita sono giunta a outre l'eve. in questo modo ho ulteriormente allungato il percorso.
attenzione alle pietre lisciate dai passaggi, soprattutto nella prima parte del percorso
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
salita prima al monte barbeston e poi al col varotta. sentiero bello fino a dove inizia la ripida morena, poi occorre prestare molta attenzione. ambiente molto austero e meno appagante del barbeston.per completare il giro sono scesa su fabbrica e rientrata a veulla per la strada interpoderale di fondo valle. h.5,40 totali soste incluse
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
salendo dal lago combal su sentiero TMB e poi nr.9 sentiero sempre ben segnato e con buona segnaletica orizzontale. molto aereo quando gira verso nord, in direzione rif. elisabetta, occorre non soffrire di vertigini
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: strada fino a blavy stretta e di difficile identificazione -
sentiero ben pulito e segnato. sotto il penultimo alpeggio ( quello ancora utilizzato) un po' di acqua.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
. ho fatto il seniero in senso contrario.Partita da plampimcieux. slita al bertone, monte saxe. testa bernarda, testa dela tronche col sapin, colle antre deux sauts (con salita alla testa), poi discesa nel vallone di malatrà fino al bonatti e rientro per il sentiero balcone del TMB fino a ricongiungersi col sentiero per il bertone. ottimo sentiero, sempre segnato- qualche difficoltà a superare il torrente che scende dal colle battaglione aosta, in quanto molto pieno: ho dovuto risalire per un po' il torrente per trovare il punto migliore ove guadare.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
gita effettuata in giornata partendo da pont valsavarenche ( alle 7,35 ero in vetta). sentiero ottimo, in via di ulteriore sistemazione(lavori in corso).neve compatta lungo tutto il percorso del ghiacciaio. neve a partire dal rifugio vittorio emanuele anche se la morena è pulita.ottima traccia di salita. molte persone sul percorso, prevalentemente tedeschi e francesi provenienti sia dal rif. vittorio emanuele che dal rif. chabod.
stupenda fioritura di rododemdri lungo il sentiero.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
nella parte superiore della gita si tocca neve due volte: una prima, per una trentina di metri su un cono di valanga che ha in parte ricoperto il sentiero, una seconda, in prossimità del colle che è ancora innevato. inaspettatamente ancora innevato ancheil versante piedicavallo.sentiero molto ben segnato, con indicazioni numeriche . si sprecano i tornanti ( qulacuno dice 200, a me sono sembrati di più!!)
un saluto a silvia e massimo conosciuti lungo il percorso




Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
sentiero pulito. la grande frana che a dicembre 2008 si é staccata dal mont crammont è arrivat si sulla strada sterrata, nel suo ultino tratto. perlomeno il sentiero 1a è stato risparmiato, ma l'accesso alle ultime baite è interrotto. poco prim si è inoltre verificato un piccolo smottamento di terra, che ha ostruito la sterrata, anche se non impedisce il passaggio a piedi. sentiero "bagnato" l'ultino pezzo prima del colle d'arp e presenza di un piccolo nevaio alcuni metri prim del colle di youla. molto innevato il versante nord.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: sono stati fatti rattoppi con asfalto nuovo tra andrate e san giacomo
il pianoro posto prima dell'ultima baita è acquitrinoso a causa della notevole quantità di acqua di quest'anno. poco oltre l'ultima baita e prima della pietraia vi è un piccolo nevaietto ( neve compatta), poi sentiero puòlito, anche se "umido" fino al lago. dal lago (ancora parzialmente gelato) sino ad una decina di metri sotto il colle ( sentiero della corsa ivrea -mombarone)neve portante, anche se al mattino presto iniziava già a mollare. dal colle sino in vetta pulito o neve evitabile, io sono salita e scesa dalla cresta, ma anche il sentiero (tacche gialle) sul versante trovinasse è pulito.
viste alcune marmotte (una che scendeva lungo il nevaio in scivolata) ed uno scoiattolo. i cani alle baite inferiori (che sono aperte) erano legati. salita in mezzo ad una stupenda fioritura di rododendri.incontrato pochi escursionisti, mentre scendevo
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Cialma (la) o Punta Cia da Carello (16/12/09)
    Vercoche (Lago) da Outre l'Eve, anello valloni della Legna e Laris (11/10/09)
    Varotta (Col) da Veulla (28/09/09)
    Fortin (Mont) da La Visaille (04/08/09)
    Viou (Becca di) da Blavy (09/07/09)
    Tronche (Tète de la) da la Vachey, anello per Passo Entre Deux Saut e Col Sapin (06/07/09)
    Gran Paradiso Via Normale del Rifugio Vittorio Emanuele II (30/06/09)
    Vecchia (Colle della) da Gaby, anello per il Vallone di Niel (28/06/09)
    Youla (Col di) da Dolonne (23/06/09)
    Mombarone (Colma di) e Punta Tre Vescovi da San Giacomo (18/06/09)
    Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana (14/06/09)
    Saron (Mont) da Bruson (13/06/09)
    Fetita (Punta) o Falita da Challancin (02/06/09)
    Chetif (Mont) da Zerotta (31/05/09)
    Colombo (Monte) da Runaz, anello per Lolair (30/05/09)
    Mars (Monte), Monte Rosso, Monte Camino dal Santuario di Oropa, anello (27/05/09)
    Panaz (Lago di) da Champdepraz (17/05/09)
    Poignon (Monte) da Aymavilles, anello per Petit Poignon (03/05/09)
    Pierre (Pointe de la) da Ozein (30/01/09)
    Mombarone (Colma di) e Punta Tre Vescovi da San Giacomo (15/10/08)
    Glacier (Mont) da Dondena, anello per il Lago Miserin (05/10/08)
    Nona (Becca di) da Pila (27/09/08)
    Garin, Chamolè, Tsa Séche (Colli) da Gimillan, anello (05/07/08)
    Planaval (Passo di) da Planaval (02/07/08)
    Viou (Becca di) da Blavy (25/06/08)
    Creya (Monte) da Gimillan, anello per i valloni del Grauson e di Liconi (21/06/08)
    Fetita (Punta) o Falita da Challancin (01/06/08)
    Piana (Cima) o Mont de Panaz da Mont Blanc, anello per Col Terre Rousse e Col de la Croix (14/05/08)
    Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana (03/05/08)
    Arbella (Punta) da Frachiamo (24/03/08)
    Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana (23/05/07)
    Chaligne (Punta) da Buthier (19/05/07)
    Aver (Becca d') e Cima Longhede da Champlong, anello per Ronc e il Col des Bornes (22/04/07)
    Fasce (Cima delle) da Chiapili di Sotto (05/11/06)
    Gran Piano da Balmarossa (22/10/06)
    Tronche (Testa della) e Testa Bernarda da Villair Superiore per i Monts de la Saxe (11/06/06)
    Fetita (Punta) o Falita da Challancin (28/05/06)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (12/02/06)
    Aver (Becca d') e Cima Longhede da Champlong, anello per Ronc e il Col des Bornes (22/04/02)
    Crocetta (Cima della) da Ceresole Reale (02/01/02)