sologelato


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Comoda mulattiera reale fino al Colle della Porta. Da qui abbiamo seguito il filo della cresta. E solo dopo una larga sella ci siamo portati sul lato di dx (del Lago Lillet), dove abbiamo reperito la cengia che sale in punta. Ne abbiamo aggiunto un paio di ometti in discesa. Giornata stupenda.

Gli ultimi metri

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Dopo il primo tiro la roccia diventa molto bella, solida e levigata. Ho trovato un po da brivido il saltino per arrivare all' attacco delle tre vie. Se torno metterei un cordone corrimano. Grazie a "shiro" la terza sosta ha due bei cordoni nuovi. Secondo e terzo tiro stupendi.
Grazie Michelin!
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Quando si parla di tecnica in arrampicata, si intende quasi sempre il lavoro di piedi. Bene, qui si puo affinare la tecnica. Falesia bella, ben attrezzata, in espansione,... Consigliabilissimo
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Posto stupendo, facile accesso. Giornata di fogliage, con alberi colorati e profumi intensi. Molto bello il 6B monotiro sulla dx.
E anche la via BUCHI NERI merita.
Grazie a F.Michelin. Siamo appassionati dei suoi itinerari.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Piacevole salita sul ghiacciaio. Traversare bene direttamente sotto la costa del Herbetet da dx a sx. Importante: prendere la cengia inferiore d'estate. Immensamente più agevole (piccolo cavo d'acciaio)

Bivacco Sberna
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Due giornate splendide. Gli ultimi metri per raggiungere il rifugio sono un po´più impegnativi. Siamo saliti con i ramponi sul nevaio attaccato alle rocce di dx del Canalone al Colle Perduto. Poi anche sulla cengia di roccia trovato un po´bagnato. Il rifugio ci è piaciuto molto. Non siamo riusciti ad accendere la luce (come si attiva il sistema fotovoltaico? istruzioni?) . Il giorno dopo siamo ridiscesi e risaliti al Colle del Forno sfruttando tutti i nevai verso il Colle. Molto divertente.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Siamo partiti per il Bivacco Grauson, descritto nel libro Edizioni BLU "78 Normali nel Gran Paradiso". Non ci siamo aggiornati ne su internet, ne in altra maniera: quel Bivacco non esiste più! Ma meno male che abbiamo letto un bel cartello giallo sopra le Baite Grauson con su scritto: "Bivacco Glasey Muggia ore 1,40 a 2.850m". Che stupore e meraviglia e contentezza quando siamo giunti a questo Bivacco nuovo fiammante. Serata e notte indimenticabile.
L´indomani mattina abbiamo seguito fedelmente l´itinerario per la vetta descritto nel libro sopracitato (dal nuovo Bivacco):
Siamo saliti sul lato sx del fiume glaciale, poi abbiamo preso i nevai sul lato sx senza incontrare difficoltà. La traccia sul pietrisco fino al colle di sx e da li fino in vetta è ottima. C´era solo un piccolo tratto di ghiaccio di 2-3 passi (circa 40m sotto la vetta) dove ho preferito di calzare i ramponi (a 6 punte). Salita grandiosa.


Grazie mille ai costruttori del Bivacco! Posizione stupenda. Accogliente e comodo.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Falesia stupenda. Ringraziamo gli apritori per aver trovato e attrezzato questo bel balcone soleggiato con roccia invitante e solida.
I tiri sono molto, molto belli. Consigliamo vivamente la visita.
Esiste una descrizione dei singoli tiri per i multipitch?

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Falesia molto bella. Posto magnifico. Chiodatura generosa.
C´è ancora neve fino a 2200 metri, dove si lascia l´auto. L´avvicinamento è dunque di circa 1/2 ora in più. Ma con questo caldo la neve durerà poco. Tiri divertenti, movimenti tecnici soprattutto in placca.

Ringraziamo di cuore al apritore di questa falesia.
Ha fatto un lavoro veramente meritevole. Grazie.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bellissima via. Soprattutto il quarto e il sesto tiro sono spettacolari. Non servono friend e nut. Consiglio di raggiungere la croce di vetta a piedi, dopo l´ultimo tiro e scendere poi per comodo sentiero. Ho calcolato la lunghezza dei singoli tiri e credo che volendo si possa fare la via anche con una singola corda da 70m.
I tiri non superano i 30m.
Ringraziamo di cuore l´apritore che ha fatto un lavoro stupendo.