ryoma75


Chi sono

Astigiano, frequentatore della montagna in tutte le stagioni, a piedi, in bici e con le ciastre

Preferisco le valli del Cuneese, ma apprezzo la Valle d'Aosta e ovviamente l'alto Adige

Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Saliti in giornata, ghiacciaio ancora in buone condizioni, non abbiamo visto buchi. Per accedere alla vetta ci sono due tracce: risalire il ripido pendio innevato che porta direttamente sotto la croce - da noi percorso sia in salita che in discesa - oppure percorrere la cresta di sfasciumi sulla destra che si raggiunge su un tratto innevato meno ripido.
Bellissina gita, panorama davvero grandioso sopratutto sul versate svizzero. Cielo terso, ventilato. Un po' faticoso in discesa il canale che dal colle porta al pianoro sottostante per via del terreno sdrucciolevole. Il dislivello e lo sviluppo non eccessivi rendono la gita godibile e piacevole in giornata.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Percorso giro onsensi antiorario : l’attraversamento del torrente, prima del casotto del guardaparco non crea problemi, si passa senza bagnarsi, nononstante la presenza di cartello di pericolo posti all’inizio del sentiero nei pressi del rifugio Sella. Noi siamo passati verso le 12:00
Percorso stupendo, una balconata unica sulla valnontey . Alcuni tratti del sentiero sono aerei ma il percorso è sicuro e ben attrezzato . Lungo il rientro dopo il casotto della forestale dovendo percorrere la quasi pianeggiante valnontey. Confermo sviluppo per 22 km e circa 1180 D+.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: La strada per il colle è ancora formalmente interdetta, si arriva con auto e moto sino a circa quota 2300.
Terza volta sull'Agnello da questo versante. Partiti da Venasca, fino a Sampeyre un po' di traffico pesante. Dopo Chianale il traffico motorizzato ci ha accompagnato, scarso per fortuna, fino a quota 2300 circa. Poi spettacolo, muri di neve e silenzio assoluto. la strada è asciutta e ben pulita, tranne gli ultimi 10 metri lineari prima del valico. .Il lato francese è praticamente pulito, a occhio ci saranno due o tre punti in cui c'è ancora un po' di neve sulla strada. Incontrato qualche ciclista al colle. Prestare attenzione in discesa nel tratto Pontechianale - Sampeyre, asfalto molto brutto .
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1000
Percorso ben tracciato sino in punta, alla partenza la neve scarseggia.Gran gitone! Partenza alle 9 sotto una caldo sole, molti skialp diretti al Ruissas, una decina al Cervèt. Bisogna fare qualch zig zag per cercare la neve all’inizio, isto che comncia a scarseggiare. Per il resto innevamento più che buono, con neve che migliora. Il caldo si fa sentire e la neve crea un po’ di zoccolo. Le pendenza sono sempre sostenute, il pendio finale direi sui 30 gradi , forse qualcosa in più verso l´uscita. Al colle aria fredda che mitiga il gran caldo. Cresta finale fatta con ramponi, neve un po’ dura . Gran panorama d’ambiente spettacolare. Fortunatamente il cielo si è velato così la neve ha tenuto rendendo abbastanza agevole la discesa . Totale giro circa 13 km e 1500 di dislivello

. Un caro saluto ad Anna ( Garelli ) e Sergio con cui abbiamo condiviso gran parte di questo bellissimo percorso.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 500
Saliti e scesi lungo la stessa via, dopo il ponte risalita la ripida dorsale che porta al Gardon e poi la lunga crea ta sino alla vetta del Gram. Giornata splendida, sole e azzurro. In discesa la neve ha mollato non troppo, quindi piacevole rientro. Ambiente e percorso vario
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1200
Ottima traccia, la parte finale è molto ripida, traversi un po' delicati.
Gran bella gita, la recente nevicata, seppur di modesta entità, ha reso l'ambiente magnifico. Neve portante in basso, con strato superficiale polveroso, in alto più abbondante. La parte finale è ripida , la neve non teneva tanto per cui gli ultimi 100 mt di dislivello li abbiamo fatti con i ramponi, idem a scendere. Tanti sciatori, incontranti due racchettari. Panorama spettacolare ed ambiente molto bello
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: parcheggiato a Meschie, non abbiamo notato divieti
quota neve m :: 1000
Traccione fino in cima, cresta pulita da neve, si sale comodamente a piedi senza ramponi. Gran panorama verso nord, nubi stratificate verso il mare. in discesa percorsa la rampa sotto la costa da mula nella versante in ombra, trovato ancora neve polverosa e divertente
La Bisalta non delude mai, dislivello e sviluppo contenuti, ma è un bel gitone. La rampa che porta al Gias Pravin non molla mail, poi il canalino e l'aerea cresta. Panorama amplissimo, zero vento e clima non gelido.
Tanti racchettari lungo il percorso. Consigliata
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 700
Partiti direttamente dal parcheggio sopra Ozein, seguendo un'ottima traccia. Ambiente letteralmente spettacolare nel bosco, alberi stracolmi di neve. Parte alta tracciata sul filo di cresta, per ragioni di sicurezza. Polvere dall'inizio fino alla cima.
Oggi le 5 stelle sono davvero poche. Abilmente superlativo, mai visto tanta neve sugli alberi, bosco fiabesco. Traccia ripida lungo la cresta, molto panoramica. Panorama a 360 gradi su tutta la valle. Una trentina di skialp lungo il percorso e una coppia di ciaspolatori. Discesa veloce e divertente nella neve farinosa, sfruttando gli scivolamenti lungo la massima pendenza. Grazie a Roberto la nostra guida aostana per i consigli
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Dopo Vernante termiche indispensabili
quota neve m :: 500
Percorso ben tracciato, non banale per la ripidezza dell'ultimo tratto. In alto si trovano tratti di neve ghiacciata, prestare attenzione nei tratti aereo. Sviluppo di circa 15 km. Gran panorama dalla cima
Bella gita, la prima parte si piacevole forestale, poi gli ultimi 500 metri di D+ si fanno risalendo una ripida e faticosa cresta. Neve di tutti i tipi , sulla cresta ghiacciata, crostosa e ventata. Panorama ampio e appagante. Un po di vento in alto al ritorno . Temperature primaverili . Auguri di buon anno al gruppo
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 500
Siamo saliti dal vallone del Flassin, partendo dal foyer di Flassin. Nei pressi del pianoro sotto le baite Flassin, abbiamo proseguito lungo la destra orografica, traccia appena battuta dagli skialp che ci precedevano. Si percorre un canale di circa 200 mi di dislivello, la parte più ripida sui 30 gradi, giunti al colle, dove finalmente di prende sole, si risalgono su su larga cresta gli ultimi 150 mi di dislivello .

Gran bella gita ! Dopo due ore di ombra, al colle Vertosan prendiamo un po' di sole. Alla partenza temperatura di 1 grado alle 9. Tanti skialp lungo il percorso, ovviamente molti su Flassin e Cordella. Bello il canale, dritto nella parte centrale. La cresta non da' problemi, panorama grandioso a 360 gradi. In discesa ramponi nel canale per sfruttare la massima pendenza. Sono circa 14 km di sviluppo e quasi 1500 di d+. Considerare che in questa stagione si resta sempre in ombra per quasi la totalità del percorso.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Gelé (Mont) Via Normale da Ruz per il Rifugio Crête Sèche (11/08/18)
    Herbetet (Casolari dell') da Valnontey, anello per Vermiana e Rifugio Vittorio Sella (30/07/18)
    Agnello (Colle dell') per la Val Varaita (09/06/18)
    Cervet (Monte) da Lausetto (02/04/18)
    Grum (Monte) da San Giacomo, anello per Testa Gardon (09/03/18)
    Chaligne (Punta) da Buthier (10/02/18)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (03/02/18)
    Pierre (Pointe de la) da Ozein (13/01/18)
    Campaula (Costa) o Pian della Reina da Tetti Folchi (31/12/17)
    Vertosan (Mont) da Vetan per il Col Fenetre (24/12/17)
    Champillon (Col) da Chatelair (23/12/17)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (09/12/17)
    Fauniera (Colle) o dei Morti da Demonte per il Vallone dell'Arma (21/10/17)
    Nigro (Rocca del) da Chianale (14/10/17)
    Malinvern (Monte) giro dei valloni Valasco e Valletta da Terme di Valdieri (3 gg) (22/09/17)
    Traversiere (Becca della) da Usellières per il Rifugio Bezzi (15/08/17)
    Mort (Lac) dalla Diga di Place Moulin (14/08/17)
    Emilius (Monte) da Pila per il Rifugio Arbolle (13/08/17)
    Fallère (Mont) da Vetan, anello (07/08/17)
    Valpelline (Tète de) Via Normale dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Aosta (04/08/17)
    Taou Blanc (Monte) dai Piani del Nivolet (15/07/17)
    Fauniera o dei Morti (Colle) o dei Morti da Pradleves (08/07/17)
    Alta Langa da Cassano Belbo, giro (02/07/17)
    Cayolle (Col de la) da Barcelonnette (24/06/17)
    Allos (Col d') da Barcelonnette (24/06/17)
    Sampeyre (Colle di) e Colle della Bicocca Strada dei Cannoni da Rossana (17/06/17)
    Via del Sale da Limone Piemonte a Ventimiglia (10/06/17)
    Lombarda (Colle della) da Demonte (27/05/17)
    Chateau Blanc da Planaval (18/02/17)
    Flassin (Mont) da Flassin (21/01/17)
    Ruissas (Monte) da Lausetto (31/12/16)
    Boscasso (Bric) da Chialvetta (24/12/16)
    Bodoira (Monte) da Preit (18/12/16)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indiritti (10/12/16)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (08/12/16)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (03/12/16)
    Crosa (Cima di) da Ruà, anello per Madonna Alpina e Colle di Cervetto (01/11/16)
    Anello Cortemilia - Santuario Todocco- Roccaverano (10/09/16)
    Aosta (Rifugio) dalla Diga di Place Moulin (03/09/16)
    Chavannes (Col des) da Prè Saint Didier, discesa in Val Veny (02/09/16)
    Basei (Punta) da Thumel per il Colle Nivolettaz (01/09/16)
    Blanche (Tète) da Glacier e il Rifugio Chiarella all'Amianthe (29/08/16)
    La Llièe (Bivacco) da Thoules per l'Alpe Verzignolette (26/08/16)
    Breithorn Occidentale e Centrale Traversata da Plateau Rosa (25/08/16)
    Elena, Bonatti, Bertone (Rifugi) da Planpinceux, giro (23/08/16)
    Rous (Mont) da Perreres per il Rifugio Perucca-Vuillermoz e il Colle di Vofrede (22/08/16)
    Gelé (Mont) Via Normale da Ruz per il Rifugio Crête Sèche (21/08/16)
    Cornet (Punta) e Bivacco Regondi-Gavazzi da Ollomont per l'Alpe Berrio (19/08/16)
    Durand (Fenetre) e Conca di By da Champillon, giro (18/08/16)
    Collon (Col) e Rifugio Nacamuli dalla Diga Place Moulin (17/08/16)
    Porta (Colle della) traversata Nivolet - Ceresole per Colle della Terra, Bivacco Giraudo, Gran Piano (06/08/16)
    Bellino (Monte) da Acceglio, giro per il Vallone Maurin (30/07/16)
    Assietta (Testa dell') la Strada dell'Assietta da Depot a Sestriere (16/07/16)
    Fauniera (Colle) o dei Morti da Ponte Marmora per Colle Esischie, giro per il Rifugio Gardetta e Colle del Preit (09/07/16)
    Malinvern (Monte) da Terme di Valdieri per la Bassa del Druos (03/07/16)
    Galibier (Col du) da Saint Michel de Maurienne per il Col du Telegraphe (24/06/16)
    Melogno (Colle del) da Calizzano, giro per Osiglia (18/06/16)
    Izoard (Col de l') da Briançon, giro per Guillestre (22/05/16)
    Rutor (Testa del) da Bonne (26/03/16)
    Entrelor (Cima di) da Bruil (12/03/16)
    Tza o Tsa (Mont de la) da Buthier (21/02/16)
    Fetita (Punta), o Falita da Vedun (24/01/16)
    Rama (Monte) da Lerca, via diretta (27/12/15)
    Birrone (Monte) da S. Anna di Roccabruna (20/12/15)
    Corso del Cavallo (Monte), Testa di Peitagù da Aisone (12/12/15)
    Roccerè (Monte) da Castello (06/12/15)
    Selleries (Rifugio) da Depot a Usseaux per il Forte Serre Marie e Pian dell'Alpe (07/11/15)
    Beigua (Monte) e Monte Sciguello da Varazze, giro (31/10/15)
    Diable (Cime du) da Les Mesches (24/10/15)
    Agnellino (Mont) da Tende, giro per il Colle di Tenda, Baisse di Peyrafique e d’Ourne (11/10/15)
    Cervet (Monte) da Chiappera per il Colle di Rui (06/09/15)
    Albrage (Monte) e Monte Freide da Chiappera per il Colle di Rui (06/09/15)
    Orgials (Cima d') dal Vallone di Rio Freddo (28/08/15)
    Mortice (la) dal Col de Vars per la Tete de Paneyron e il Col de Sarenne (27/08/15)
    Tenibres (Monte) e Chemin de l'Energie giro Prati del Vallone, Passo Rabuons, Col del Ferro, Colle Panieris (2 gg) (26/08/15)
    Avril (Mont) da Glacier per la Fenetre Durand (22/08/15)
    Grigia (Testa) da Gressoney la Trinitè (21/08/15)
    Nasta (Cima di) Via Normale dal Pian della Casa per il Colle della Forchetta (17/08/15)
    Paganini (Cima) da Pian della Casa del Re per il Colletto della Forchetta e Colle di Nasta (17/08/15)
    Croce Rossa (Punta) dal Vallone d'Arnas o da Margone per il Rifugio Cibrario (12/08/15)
    Clapier (Monte) da San Giacomo per il Passo Pagarì (02/08/15)
    Fauniera (Colle) o dei Morti da Demonte per il Vallone dell'Arma (26/07/15)
    Valletta (Colle della) da Sant'Anna per il Rifugio Dante Livio Bianco (19/07/15)
    Nivolet (Colle del) da Cuorgnè per la Valle Orco (11/07/15)
    Taou Blanc (Monte) dai Piani del Nivolet (11/07/15)
    Maniglia (Monte) da Grange Collet (04/07/15)
    Ferro (Testa del) dai Prati del Vallone per il Colle Panieris (28/06/15)
    Lombarda, Bonette, Maddalena (Colli) da Vinadio, giro (27/06/15)
    Chiappera da Dronero (20/06/15)
    Agnello (Colle dell') per la Val Varaita (06/06/15)
    Crea (Santuario di) Anello da Asti (24/05/15)
    Maddalena (Colle della) o Col de Larche da Cuneo (17/05/15)
    Santo Stefano Belbo, Niella e Murazzano (10/05/15)
    Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche (12/04/15)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (13/03/15)
    Piovosa (Punta la) da Tolosano per il canalone NO e la dorsale NE (28/02/15)
    Flassin (Mont) da Flassin (20/02/15)
    Cavias (Testa di) quota 2500 m da Pietraporzio (01/02/15)
    Boscasso (Bric) da Chialvetta (24/01/15)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (18/01/15)
    Noli (Capo) da Varigotti, traversata (06/01/15)
    San Bernardo (Monte) da Villar San Costanzo (01/01/15)
    Guardia (Santuario della) da Cogoleto (26/12/14)
    Sibolet (Punta) da Tolosano per la Comba Castellazzo (13/12/14)
    Sebolet (Cima) da Sant'Anna (22/11/14)
    Enchastraye (Monte) e Rocca Tre Vescovi da Argentera per il vallone del Puriac (01/11/14)
    Birrone (Colle) dal Santuario di Valmala (25/10/14)
    San Bernolfo (Rocca e Guglia di) da San Bernolfo, anello per Passo di Seccia e Laghi di Collalunga (19/10/14)
    Fauniera o dei Morti (Colle) o dei Morti da Pradleves (27/09/14)
    Coulette, Vallonet, Portiolette, Sautron, Gippiera (Colli) da Chiappera, giro dello Chambeyron (2 gg) (13/09/14)
    Fernerkopfl/Vedrette di Ries dal Rifugio Vedrette di Ries (28/08/14)
    Nona (Becca di) da Pila (27/07/14)
    Nasta (Lago di) da Pian della Casa del Re (18/07/14)
    Bozano Lorenzo (Rifugio) da Gias delle Mosche (13/07/14)
    Lombarda (Colle della) da Demonte (05/07/14)
    Sampeyre (Colle di) da San Damiano di Macra, Strada dei Cannoni (21/06/14)
    San Bernardo (Monte) da Villar San Costanzo (08/06/14)
    Sampeyre (Colle) da San Damiano Macra (25/05/14)
    Maddalena (Colle della) o Col de Larche da Cuneo (10/05/14)
    San Bernardo (Monte) da Villar San Costanzo per il Km Verticale (06/05/14)
    Cassorso (Monte), cima ovest da Preit per il canale SE (13/04/14)
    Abisso (Rocca dell') da Limonetto (30/03/14)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (15/03/14)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (09/03/14)
    Sagneres (Pic delle) da Ponte Pelvo per il Vallone Camoscere (23/02/14)
    Pierre (Pointe de la) da Ozein (15/02/14)
    Reisasso (Monte) da Casteldelfino (09/02/14)
    Tempesta (Punta) da Tolosano per la Comba Castellazzo (12/01/14)
    Duron (Passo) da Campitello di Fassa (03/01/14)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (29/12/13)
    Nebin (Monte) e Monte Cugulet da Morinesio, per la Bassa di Rasis o di Rocciaset (15/12/13)
    Birrone (Monte) da S. Anna di Roccabruna (13/11/13)
    Costa Rossa (Bric) da S. Giacomo di Boves (26/10/13)
    San Bernardo (Monte) da Villar San Costanzo per il Km Verticale (16/10/13)
    Fauniera (Colle) o dei Morti da Demonte per il Vallone dell'Arma (21/09/13)
    Melogno (Colle del) da Calizzano, giro per Osiglia (14/09/13)
    Soubeyran (Monte) da Saretto, anello per Passo della Cavalla, Colle delle Munie, Lago Apzoi (01/09/13)
    Bellino (Monte) da Grange Collet per il Colle di Bellino (31/08/13)
    Meja (Rocca la) anello per Colle Ancoccia, Passo Valletta (30/08/13)
    Scaletta (Monte) da Prato Ciorliero, anello sentiero Cavallero e Passo Peroni (29/08/13)
    Valletta (Passo della) da Grange Selvest, anello per i Colli del Mulo, Ancoccia, Margherina (27/08/13)
    Oserot (Monte) anello da Viviere per i Passi Gardetta e Rocca Brancia (26/08/13)
    Estelletta (Monte) da Viviere per il Colle Ciarbonnet (24/08/13)
    Gardetta (Passo della) da Chialvetta (23/08/13)
    Chersogno (Monte) da Campiglione per il Colle di Chiosso (22/08/13)
    Sautron (Monte) dai Piani di Stroppia per la dorsale NO (21/08/13)
    Beuf, Feuillas ed Enchiausa (Colli) dalle Sorgenti del Maira, anello (20/08/13)
    Malinvern (Monte) da Terme di Valdieri per la Bassa del Druos (11/08/13)
    Fremamorta (Cima di) da Terme di Valdieri, anello dei 10 laghi (27/07/13)
    Crocetta (Cima della) da Ceresole Reale (21/07/13)
    Morelli - Buzzi (Rifugio) da Terme di Valdieri (14/07/13)
    Fenestrelle (Colle di) da San Giacomo di Entraque (30/06/13)
    Galibier, Scala, Monginevro (Colli) da Oulx, giro (23/06/13)
    Maddalena (Colle della) o Col de Larche da Cuneo (02/06/13)
    San Bernardo (Monte) da Villar San Costanzo per il Km Verticale (12/05/13)
    Tre Chiosis (Punta) da Genzana per la Costa Savaresch (16/03/13)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (02/03/13)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (16/02/13)
    Estelletta (Monte) da Chialvetta per il Vallone Ciarbonet (09/02/13)
    Boscasso (Bric) da Chialvetta (26/01/13)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (31/12/12)
    Creusa Orientale (Monte) da Limonetto (29/12/12)
    Garitta Nuova (Testa di) da Pian Munè (24/12/12)
    San Fruttuoso (Abbazia di) da Camogli, traversata Portofino - Santa Margherita Ligure (02/12/12)
    Matto (Monte, Cima Est) da Sant'Anna per la Valle della Meris (15/09/12)
    Alta langa Anello 4 province Asti Alessandria Savona Cuneo (09/09/12)
    Anello Cortemilia - Santuario Todocco- Roccaverano (26/08/12)
    Tenibres (Monte) Via Normale da Pian della Regina (18/08/12)
    Invergneux (Passo) Gimillan per il vallone Grauson (03/08/12)
    Traversiére (Becca della) da Thumel per il Colle Bassac Déré (01/08/12)
    Gontier Mario (Bivacco) da Vieyes (31/07/12)
    Emilius (Monte) da Pila per il Rifugio Arbolle (30/07/12)
    San Carlo (Colle) da Morgex (27/07/12)
    Miserino (Laghi) da Lillaz per il Rifugio Sogno di Berdzé (26/07/12)
    Sogno di Berdzè (Rifugio) da Lillaz per il Vallone Urtier (25/07/12)
    Arolla (Colle dell') da Lillaz, anello valloni di Valeille e Bardoney (23/07/12)
    Ciaslaras (Monte) da Grange Ciarviera, anello per i valloni Maurin e Infernetto (15/07/12)
    Fauniera (Colle) o dei Morti da Ponte Marmora per Colle Esischie, giro per il Rifugio Gardetta e Colle del Preit (30/06/12)
    Crea (Santuario di) Anello da Asti (24/06/12)
    Roburent (Passo di) da le Pontet per il Lago Superiore di Roburent (17/06/12)
    Vars (Col de) da Barcelonnette (16/06/12)
    Allos (Col d') da Barcelonnette (15/06/12)
    Forciaz (Mont) da Valgrisenche (16/03/12)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy en Bosses (03/03/12)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (18/02/12)
    Flassin (Mont) da Flassin (14/01/12)
    Guardia (Santuario della) da Cogoleto (26/12/11)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (27/11/11)
    Mottarone da Stresa (30/10/11)
    Maniglia (Monte) da Sant'Anna (16/10/11)
    Tersiva (Punta) da Gimillian (01/10/11)
    Rossa della Grivola (Punta) da Valnontey per il Colle della Rossa (16/09/11)
    Viraysse (Monte) da Saretto, anello per il Colle delle Munie e Col Sautron (10/09/11)
    Tachuy (Colle) da La Joux per i laghi Bella Comba e Tachuy (28/08/11)
    Moncalieri (Bivacco) da San Giacomo, anello per il Rifugio Pagarì (20/08/11)
    Frema (Tète de la) dai Piani di Stroppia, anello per il Col de Gippiera e Colle Infernetto (13/08/11)
    Fallère (Mont) da Thouraz, anello per le Punte Chaligne e Metz (29/07/11)
    Fenetre (Col de) da Surrier (26/07/11)
    Laures (Laghi di) e Bivacco Menabreaz da Grand Brissogne per il Vallone di Laures (25/07/11)
    Pillonet (Col) anello Buisson-Chamois-Champlong-la Magdaleine-Antey (24/07/11)
    Leynir (Punta) da Thumel e il Col Rosset (23/07/11)
    Loie (Lago di) da Lillaz per Alpi di Bardoney (21/07/11)
    Money, Martinotti, Borghi (Bivacchi) anello da Valnontey (20/07/11)
    Traversiére (Becca della) da Thumel per il Colle Bassac Déré (18/07/11)
    Vens (Laghi di) da Ferrere (03/07/11)
    Bussola (Corno) da Estoul, anello per il Colle Palasina e Punta del Lago (25/06/11)
    Viou (Becca di) da Blavy (29/05/11)
    Maddalena (Colle della) o Col de Larche da Cuneo (21/05/11)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (02/04/11)
    Entrelor (Cima di) da Bruil (26/03/11)
    Santo Stefano Belbo, Niella e Murazzano (18/03/11)
    Lausa Bruna (Colle di) da Tetti di Trocello (26/02/11)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (12/02/11)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indiritti (05/02/11)
    Nebin (Monte) e Monte Cugulet da Morinesio, per la Bassa di Rasis o di Rocciaset (23/01/11)
    Giobert (Monte) da Preit (02/01/11)
    Boscasso (Bric) da Chialvetta (01/01/11)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (04/12/10)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (27/11/10)
    Bianco Dante Livio (Rifugio) da Sant'Anna (19/09/10)
    Cayolle (Col de la) da Barcelonnette (12/09/10)
    Bonette (Col e Cime de la) da Jausiers e per il Col de Restefond (11/09/10)
    Fauniera o dei Morti (Colle) o dei Morti da Pradleves (27/08/10)
    Mongioia (Monte) o Bric de Rubren da Sant'Anna per il Vallone di Rui (21/08/10)
    Gratton Luciano (Bivacco) da Cretaz (31/07/10)
    Moncenisio (Colle del) o Col du Mont Cenis da Susa (10/07/10)
    Place Moulin (Diga di) da Aosta (03/07/10)
    Sigaro (Il) da Valgrisenche (10/04/10)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (13/03/10)