robidolfo


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Alessandria
La meta è la stessa Crea ma con qualche variante interessante sia per l'impegno e il panorama. dopo Oviglio abbiamo proseguito per Masio Quattordio Viarigi ,breve discesa per immettersi strada con direzione Altavilla M. proseguire per Casorzo. Prima dell' abitato di Casorzo svoltare per Ottiglio, e qui si riprende l'itinerario classico Cereseto SS 457 Sala Bue Ponzano Crea. Al ritorno si ritorna a Ponzano ,bella discesa sino ad immettersi sulla strada per Grazzano Badoglio, prima di entrare nell'abitato svoltare a sinistra e percorrere la strada Pininfarina con qualche monte e cala a volte impegnativi. proseguendo su discesa ripida e discreto asfalto sino ad Ottiglio per risalire all'abitato di Olivola e Frassinello M., nel paese reperire discesa per Conzano , bellissimo panorama sul Monferrato, da Conzano scendere e risalire a LU e proseguire per S. Salvatore , uscendo dal paese direzione Valenza reperire strada che scende direzione Valmadonna ,Valle S. Bartolomeo, e raggiungere Alessandria
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bel percorso a due passi da casa in zone suggestive e selvagge, lunghi saliscendi sempre ben pedalabili nel complesso fondo stradale buono ,solo il vallone dell'Orba asfalto un pò rovinato compresi gli 800 metri di sterrato scarso traffico ,
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: buono
Pedalata su terreni mai impegnativi con ottimi panorami asfalto buono scarso traffico tranne nella discesa di Dogliani in compagnia di Mario ideatore del giro
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Buono
percorso altalenante tra salite e discese attenzione ai bivi per non andare fuori percorso
bellissimo percorso di cresta della valle Belbo, ottimo panorama sui vigneti delle Langhe asfalto buono scarso traffico in compagnia dell'amico Mario
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Buono
Bellissimo percorso di cresta con ottimo panorama sui vigneti salite mai faticose ,ottimo asfalto scarso traffico locale con l'amico Mario
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Bella salita, mai esasperata con tratti per rifiatare , si fa sentire nella parte finale dopo la corta galleria con tratti all11 e 12 % . Notevole via vai di ciclisti e moto. Giornata spaziale bellissimo panorama sui ghiacciai della Vanoise.in compagnia di Mario

arrivo
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Valida alternativa ai percorsi già segnalati, notevole dislivelli, si toccano 4 colli , con salite mai esasperate e veloci discese, Tranne la risalita al giogo di Toirano il percorso e sufficientemente ombreggiato
Bel percorso ideato da Mario compagno di tante pedalate , con cui ho condiviso l'anello , occorre prestare attenzione alla discesa su Bardineto per il fondo stradale,
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
itinerario impegnativo pendenze che oscillano dal 7/8 % con punte al dell'11 % dal Bar Cenisio le pendenze diminuiscono.
Partiti da Susa , la strada inizia subito a salire ,per fortuna lunghi tratti ombreggiati, le pendenze si fanno sentire ,unico tratto prima di Molaretto concede un po' di respiro poi riprende con pendenze più accettabili. L'asfalto per lunghi tratti è stato rifatto è senz 'alto migliore della parte francese .Oggi discreto via vai di moto e auto che non hanno disturbato a parte il rumore. meteo ottimo leggera brezza dalla Gran Scala sino in cima al colle ,in compagnia di Mario
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Bella sgambata , noi dal colle abbiamo raggiunto il colle Fauniera aggiungendo altri 150 metri .La discesa sino al Santuario di S.Magno richiede attenzione per il fondo stradale ,poi sino a Campomolino strada con recente asfaltatura ,uno sballo Rientro senza storia a Caraglio, in compagnia di Mario
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Bella sgambata, noi dal colle abbiamo raggiunto il colle della Fauniera aggiungendo altri 150 metri.La discesa sino al Santuario di S.Magno il fondo stradale richiede attenzione , poi sino a Campomolino strada con recedente asfaltatura, uno sballo . Rientro senza storia a Caraglio