pinin


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Sarà anche il brutto anatroccolo, ma è una viuzza davvero carina, insieme appartata e solare. Viuzza non per sminuirla, ma soltanto per la brevità, è suddivisa in cinque tiri brevi (noi ne abbiamo fatti addirittura sei utilizzando la sosta intermedia del primo tiro), ma qualche tiro si potrebbe tranquillamente concatenare.
L1: con partenza verticale, è il più duro, soprattutto fisicamente, ma eventualmente il tronco alla base, che sembra messo lì apposta, aiuta a staccarsi da terra.
L2 e L3: placche abbastanza facili, un po’ lichenate per la scarsa frequentazione.
L4: ancora una breve placca, più verticale e tecnica, molto bella.
L5: brevissima, abbastanza facile, ma con un bellissimo ed aereo traverso che precede il muretto di uscita.

Come sempre con Germana, saliti con una mezza doppiata, abbiamo preferito scendere a piedi, il percorso inizialmente è un po’ da cercare, ma comunque rapido, credo che convenga.




ultimo tiro
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
… Ogni tanto ci piace tornarci… ormai erano due anni, era ora; tutto in ordine, uguale a se stesso, come si conviene ad un posto incantato. In compenso, come per magia ;) si sono accorciate le nostre corde, le stesse della volta scorsa, quelle che erano di 60 metri. Nella prima doppia sono sempre arrivate alla base del pilastro, ma oggi mancavano almeno tre metri, per fortuna facilmente disarrampicabili. A dire il vero che le corde si accorcino invecchiando è cosa abbastanza nota, ma verificarlo di persona senza aspettarselo è un sortilegio… e pure un po' malefico… ;)
Come sempre con Germana… ma che pace lassù….

il pilastro... incantato

... eppure le corde una volta arrivavano in fondo...
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Ogni tanto ci piace tornare quassù, questo luogo appartato per noi ha sempre fascino. L’ arrampicata è breve, divertente, tutto sommato abbastanza facile, ma come già detto… non proprio di quarto…
La lama instabile del secondo tiro è sempre lì, ed è sempre meglio non toccarla. Andrebbe disgaggiata, oggi non sembrava esserci nessuno in giro, ma non mi sono fidato lo stesso.
Uscita rapida, come sempre con Germana, cercando di stare nei tempi concessi dall’”ora d’aria”, anche se salire fin quassù è sempre e comunque una discreta sgambata.

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Di solito cerchiamo di ripetere le vie del Gianni appena possibile, ma quest’anno è un po’ particolare e avevamo aspettato anche troppo. Comunque ci è piaciuta molto, ha le caratteristiche di una vera via di montagna (ambiente appartato di aspetto selvaggio, arrampicata varia alla ricerca dei punti deboli di una parete altrimenti severa), ma ha la sicurezza di una falesia, grazie alla generosa chiodatura.
Noi siamo saliti da valle, passando dal serbatoio, percorso ora molto evidente, grazie ai numerosi ometti, quasi impossibile sbagliare e tutto sommato, considerato l’ambiente, anche abbastanza pulito. Veniamo alla via.
L1: partenza sotto gli alberi, facile con la roccia asciutta di oggi (in caso di umidità potrebbe essere più problematica), quindi attraversamento su cengetta leggermente esposta, ma non credo possa impressionare nessuno.
L2: placca amichevole, anche il quinto grado iniziale diventa più facile a sinistra degli spit.
L3: vabbè, si cammina.
L4: tiro ultraspittato, giustamente; nel breve tratto di traverso strapiombante la roccia dà ancora un’impressione di fragilità, non è proprio difficile, ma un rinvio l’ho tirato, per il timore di appendermi alla scaglia delicata che gli stava accanto e del resto qui Germana è tornata a protestare vivacente, come ai vecchi tempi ;), poi traverso più confortante fino alla sosta.
L5: secondo noi il tiro migliore, un paio di passi verso sinistra per raggiungere la bella fessura, aerea ed esposta, ma non riesce ad incutere timore, è solo bella.
L6: facile ma ugualmente divertente, mette le ali ai piedi.
L7: muretto iniziale con un passo un po’ delicato fra il primo ed il secondo spit, quindi bella placca verticale, si ritrova l’ambiente e l’arrampicata tipica di tante altre vie di Albard, quella che piace tanto a Germana, che qui dà il meglio e si diverte.

Ultima notazione sulle difficoltà, evitando pedanterie sulla conversione UIAA - francese: d'accordo in pieno sui gradi indicati per le singole lunghezze (in scala internazionale) ed anche come obbligatorio il 5b è condivisibile (o persino generoso vista la chiodatura), ma in libera un bel 5c credo che vada riconosciuto ...

partenza 1° tiro, facile purchè asciutta

la severa parete del quarto e quinto tiro vista dal terzo

il delicato traverso del quarto tiro, visto da monte

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Quasi due vie diverse (non so se sia un pregio o un difetto): la prima parte, i sette tiri della via originale, gradevoli e facili, quindi il tiro di trasferimento sulla cengia erbosa (che mette alla prova la capacità di orientamento) e si riparte con la variante, bellissima, ma tutta un'altra storia, verticale, tecnica, per noi decisamente impegnativa, come si evince dalla descrizione d'itinerario. La chiodatura, sicura e ravvicinata dove serve, consente comunque di azzerare i passi più impegnativi e la rende abbordabile anche per chi, come noi, non ha il grado per passare tutto in libera.
Come sempre con Germana, ne siamo usciti stanchi ma decisamente soddisfatti.
Grazie agli apritori (*) per continuare a regalarci questi puri divertimenti.
(*) p.s. : caro Tito, vediamo se riesci ancora a defilarti ;) :))



primo tiro di variante, sembra appigliato, ma...

L9, secondo tiro della variante, punto clou dell'intera via

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Altra gita alla riscoperta delle vie un po’ dimenticate delle Alpi Biellesi, insieme escursionismo ed arrampicata. II fascino di scalare le pendici del Mombarone, sbucando a pochi metri dal rifugio e dalla vetta, è comunque garantito. Noi siamo saliti da Trovinasse (il percorso più breve), ma per arrivare all'attacco abbiamo comunque impiegato oltre due ore, più o meno come per la via.
1°tiro: placca rugosa percorsa da una sottile fessura, ben chiodata, vista dall’attacco non sembra difficile, invece è una bastonata; la fessura, sottile e completamente intasata, non è praticamente utilizzabile e la roccia, ricoperta di un sottilissimo strato di sabbiolina di sfaldamento, ha un’aderenza assai precaria. Ottima comunque la chiodatura, che consente di azzerare i passi più duri e molto utile il vecchio chiodo in fessura, di cui ho verificato di persona la solidità (senza non sarei salito). Il traverso verso destra resta comunque molto delicato. Seguono provvidenziali scaglie, apparentemente delicate (trattare con cautela) e bello scavalcamento dello spigolo, poco prima della sosta (su due spit + un terzo non utilizzabile). La lunghezza supera di poco i trenta metri.
2° tiro: placca abbattuta in linea, interrotta solo da qualche passaggio erboso e muretto finale; la roccia resta infida, ma intimorisce molto meno. Lunghezza di trenta metri abbondanti, rende un po’ problematico usare una mezza da 60 doppiata.
3° tiro: traverso erboso (il cordone non c’è più ma non se ne sente il bisogno), masso non difficile che si sale con un solo passo, ma con appiglio che destabilizza l’equilibrio, e qualche metro di placca camminabile.
4° tiro: ancora placca camminabile, quindi muretto verticale, appigliatissimo, ma il primo passo non è immediato (Germana si è lamentata);
5° tiro: breve placca e tratto erboso finale, molto facile, e davanti a noi il rifugio!
Tutte le soste sono su due spit, ovviamente da collegare.

Con Germana, al termine rapida puntata alla cima per la doverosa compilazione del libro di vetta e quindi al rifugio per una cioccolata calda e piacevole chiacchierata con i gestori, gentili ed accoglienti come pochi altri.

la placca del primo tiro, sembra facile....

secondo tiro, erboso, ma tutta un'altra storia

terzo tiro

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Via breve (per noi anche di più), ma affascinante per il luogo (pendici del Mars) e per la stessa parete. Sicuramente non è dietro l’angolo, qualunque sia la via di accesso, ma dal rifugio Coda dista soltanto poche centinaia di metri (una ventina di minuti), con attacco evidente (vistosi bollini rossi) direttamente dal sentiero per il Mars.
1° tiro: terzo grado solo nei primi dieci metri, poi la parete diventa verticale e prevale il quinto grado, con un passo faticoso almeno di 5c, ottimamente protetto ma difficilmente azzerabile; trenta metri giusti, una corda da 60 usata doppia potrebbe essere al limite (ma vista la semplicità dei primi passi l’assicuratore si può avvicinare un po’);
2° tiro: la parete si abbatte ed è molto più facile, dal terzo al quarto grado, un passo fra i rododendri, ma non disturba, il tiro è comunque divertente, tranquillamente entro i trenta metri;
3° tiro: tiro breve, sotto i venti metri, piega un po’ a destra, difficoltà intorno al quarto grado, anche se un singolo passo mi è parso più difficile, ma la parete cominciava ad essere bagnata e quindi….
4° tiro: dalla sosta del terzo tiro non sembrava difficile, ma ero troppo impegnato a preparare la calata sotto il temporale con grandinata di contorno…. la nostra via finiva lì :((... ma ci è piaciuta, torneremo a completarla, magari vedremo anche il Cervino.
Davvero ottima la chiodatura, sicura e con attrezzatura in perfette condizioni, nonostante conti ormai qualche anno.
Una notazione per finire sulle difficoltà: sicuramente la via è da annoverare fra quelle plaisir, ma i gradi sono d'antan, dove anche i terzi gradi hanno un perchè, e la roccia "mucronitica" (anche sul Mars), solidissima e compatta, ma con appigli spesso sfuggenti, può mettere in difficoltà chi è abituato ad altre conformazioni. In compenso l’adererenza è ottima persino con il bagnato, come abbiamo potuto verificare anche noi e se fosse dipeso solo da questo, forse avremmo potuto azzardare il completamento della via….


Con Germana come sempre, al rientro breve sosta al rifugio Coda per asciugarci un po', rifocillarci con un'ottima cioccolata calda e scambiare quattro chiacchiere con i gestori, sempre cordiali e disponibili.

il sentiero di accesso, sotto la cresta Carisey

la parete

primo tiro

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Confermo le valutazioni dello scorso anno, ma con maggiore severità, almeno per la prima parte della via:
- la partenza verticale del primo tiro (variante facile) è sempre più sporca e niente affatto semplice (per lo meno se riferita ad un improbabile quarto grado);
- la placca della prima parte del secondo tiro è molto molto delicata, 5b forse poggiando il piede sul secondo spit e tirando il terzo (come ho fatto io), altrimenti ben di più;
- terzo tiro, tecnico e molto bello (nella variante più amichevole di destra), ma anche qui, almeno un po', si devono usare le braccia;
- quarto tiro, altrettanto bello, molto appigliato, forse più facile di 5a.

Con Germana, rispetto alla volta precedente la vera differenza la facevamo noi (io acciaccato ed entrambi decisamente fuori forma) e forse per questo tutto ci è parso più difficile :(
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Oggi cercavamo una via di placca, per risparmiare i miei gomiti malandati, ma ce la ricordavamo meno difficile: intanto non è esclusivamente di placca (se non si riescono ad usare decentemente anche le braccia lo si capisce subito:( . Ma a dire il vero le maggiori difficoltà le abbiamo comunque incontrate proprio sulla placca, per alcuni passi di sesto grado di aderenza tra la fine di L3 e l'inizio di L4. Sta volta ho portato una fettuccia per allungare la protezione dello spit fuori linea al termine di L4 ed ho trovato senza difficoltà la successiva sosta, un po' nascosta dietro allo spigolo, ma non troppo.
Come sempre con Germana, entrambi un po' in affanno (quest'anno troppi problemi non ci fanno togliere la ruggine), ma ugualmente soddisfatti :)
Un saluto agli amici Gilberto e Paolo, incontrati casualmente al termine della via.

la placca delicata del terzo tiro

meglio allungare la protezione al termine del quarto tiro
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Gita sempre carina e rilassante, al di là della scalata. Se si ha poco tempo (il nostro limite cronico) si scende in doppia dopo il terzo tiro, ma completandola (come oggi) ci si gode anche il suggestivo rientro attraverso il canyon. Sotto il profilo puramente arrampicatorio il tiro di gran lunga più godibile è il secondo, bella placca, rugosa e lavorata, mai difficile, ma con chiodatura essenziale, che non consente di azzerare. A questo proposito ed a rischio di apparire pedante (capisco che disquisire dei gradi di una via di quarto forse lo è....), mi pare opportuna la precisazione: il grado obbligato è pari a quello massimo, anche se a mio parere non supera il 5a per un paio di passi (in linea del resto con la descrizione d'itinerario dei singoli tiri).
Piacevole pomeridiana, come sempre con Germana, scongiurando la pioggia. E visto che l'avevamo scampata, abbiamo chiuso con gli ultimi tiri della GattoNando. A proposito di gradi, la settima lunghezza del micio, placca lavorata abbastanza simile alla seconda di Alex, ci è parsa un po' più difficile ed ancora più bella ….de gustibus…. ;)
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Machaby (Corno di) Brutto Anatroccolo (13/10/18)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (07/10/18)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (29/09/18)
    Coudrey (Monte) Eravamo 5 Amici alBARd (09/09/18)
    Coudrey (Monte) Via le Dita dal Naso, variante Mau Mau (11/08/18)
    Mombarone (Colma di) Via del sole (29/07/18)
    Mars (Monte) Via del Cervino (22/07/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Dico Dico (01/07/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via del Margine (30/06/18)
    Coudrey (Monte) Alex (24/06/18)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (17/06/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (16/06/18)
    Tovo (Monte) Canale Nord (26/05/18)
    Cucco (Monte), Monte Becco e Cima Tressone da Oropa, anello (28/04/18)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (25/04/18)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (22/04/18)
    Camino (Monte) da Oropa (11/02/18)
    Paglie (Bric) da Bossola, anello (04/02/18)
    Camino (Monte) da Oropa (28/01/18)
    Camino (Monte) da Oropa (13/01/18)
    Nera (Cima) da Prato Nevoso (05/01/18)
    Durand (Cima) da Artesina (04/01/18)
    Pigna (Monte) da Impianti di Lurisia (03/01/18)
    Coudrey (Monte) Alex (24/12/17)
    Vivaio dei Biellesi (Falesia) (17/12/17)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (08/12/17)
    Coudrey (Monte) Paco Ramirez (19/11/17)
    Coudrey (Monte) Frida (11/11/17)
    Parete delle Stelle Via del tetto (01/11/17)
    Infernone (Ferrata dell') (29/10/17)
    Tovo (Monte) Ferrata Nito Staich (28/10/17)
    Parete delle Stelle Modus Operandi (22/10/17)
    Parete delle Stelle Via del Postino (15/10/17)
    Mars (Mont) Via Ferrata Ciao Miki (14/10/17)
    Mucrone (Monte) Ferrata del Limbo (24/09/17)
    Chaillon (Mont) Palestra di Pontey (23/09/17)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (17/09/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via del Margine (03/09/17)
    Chézerys (Placche di) La Blonde (22/08/17)
    Chézerys (Placche di) Voie Jaune (21/08/17)
    Ailefroide - Settore Contreforts Draye Spit on cup (15/08/17)
    Rocher Baron Falesia (14/08/17)
    Route (Eperon de la) Eperon Long de la Route (13/08/17)
    Le Rocher qui Repond (Falesia) (12/08/17)
    Argimonia Falesia (22/07/17)
    La Mitria (Falesia) (08/07/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Dico Dico (02/07/17)
    Scurz (Pilastro dello) via dello skurz (24/06/17)
    Coudrey (Monte) T.Rex (11/06/17)
    Palestra Gabriele Bechaud (10/06/17)
    Beuchod (Palestra) Vecchia quercia (10/06/17)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (03/06/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Pioggia di Lacrime (28/05/17)
    Fiorano (Falesia di) (29/04/17)
    Tovo (Monte) Canale Nord (23/04/17)
    Traversella - Placche Nere Bonarda (16/04/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Olio di gomito (15/04/17)
    Coudrey (Monte) I love you Silvye (09/04/17)
    Camino (Monte) da Oropa (05/03/17)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (19/02/17)
    Coudrey (Monte) Frida (29/01/17)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (14/01/17)
    Coudrey (Monte) Albard Alta - Gary and Erik (08/12/16)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (04/12/16)
    Machaby (Poire de) La Pinna (12/11/16)
    Mars (Monte) da Oropa, anello (01/11/16)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (16/10/16)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (08/10/16)
    Coudrey (Monte) Via le dita dal naso (24/09/16)
    Cresta dei cacciatori (Falesia) (11/09/16)
    Mucrone (Monte) Spigolo del Velo e Via 35 (10/09/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (04/09/16)
    Mucrone (Monte) Welcome to paradise (03/09/16)
    Gran Rossa da Alpe Chapy (28/08/16)
    Comino Gianni (Bivacco) da Arnouvaz (16/08/16)
    Saix (Rocher d'escalade du) (15/08/16)
    Mer de Glaces (Rives de la) - Les Rochers des Mottets Via Corda Alpina (13/08/16)
    Dalmazzi Cesare (Rifugio) da Arnouva (12/08/16)
    Cuney (Oratorio) da Lignan (06/08/16)
    Aver (Becca d') e Cima Longhede da Praz, anello per il Col Fenetre (24/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (17/07/16)
    Bo (Monte), Monte Manzo, Monte Cravile dal Bocchetto Sessera, anello di cresta per il Monticchio (16/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Hindukush (10/07/16)
    Mombarone (Colma di) da Trovinasse, anello per La Torretta e i monti Cavalpiccolo e Cavalgrosso (09/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (03/07/16)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro via Paomar (19/06/16)
    Guardie (Cima delle) da Bocchetto Sessera, anello dalle Tegge dell'Artignaga (18/06/16)
    Truna (la) Parè (12/06/16)
    Bonom (Cima del) dal Bocchetto Sessera, anello per il Monticchio e Colma Bella (11/06/16)
    Coda Adelfo e Agostino (Rifugio) da Molère (04/06/16)
    Dondeuil (Col) dal Vallone di San Grato (02/06/16)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (28/05/16)
    Truna (la) Tournet (27/05/16)
    Tovo (Monte) Canale Nord (21/05/16)
    Coudrey (Monte) Doctor Jimmy (15/05/16)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (14/05/16)
    Sella (Rocca) da Celle, sentieri vari di Rocca Sella (25/04/16)
    Sella (Rocca) Via Mike (24/04/16)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (10/04/16)
    Camino (Monte) da Oropa (13/03/16)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (26/12/15)
    Traversella Secondo Salto La viola e la grigia (20/12/15)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (19/12/15)
    Truna (la) Parè (08/12/15)
    Truna (la) Picotendro (07/12/15)
    Coudrey (Monte) Alex (06/12/15)
    Traversella Placche nere e Spigolo Biletta (01/11/15)
    Traversella Placche Nere - Diretta (01/11/15)
    Groviera Topo Pazzo (31/10/15)
    Machaby (Corma di) Diretta al banano (25/10/15)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (24/10/15)
    Coudrey (Monte) Gatto-Nando (18/10/15)
    Coudrey (Monte) Doctor Jimmy (11/10/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Pendulo (10/10/15)
    Mucrone (Monte) Spigolo del Velo e Via 35 (26/09/15)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (20/09/15)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (19/09/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Scaccia Pensieri (06/09/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Via Martin (30/08/15)
    Tagliaferro (Monte) da Rima (28/08/15)
    Mer de Glaces (Rives de la) - Les Rochers des Mottets Voie Caline (22/08/15)
    Brevent (Clocher du) La Somone (21/08/15)
    Glière (Aiguille de la) Modern Time (20/08/15)
    Hommes (Tete des) da Mont Blanc, anello per la Torretta (17/08/15)
    Provenzale (Rocca) Buon Mattino (13/08/15)
    Castello (Rocca) Via Sigismondi (12/08/15)
    Biel (Serra di) Settore della Grotta (08/08/15)
    Mucrone (Monte) via Ai-Brix (02/08/15)
    Mucrone (Monte) Welcome to paradise (26/07/15)
    Valletta (Punta) da Pila Sentiero Attrezzato Panorama (25/07/15)
    Grand Tournalin (Cima Sud) e Petit Tournalin da Cheneil (19/07/15)
    Parete delle Stelle Via attraverso il buco (18/07/15)
    Grigia (Testa) da Champoluc (12/07/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Via degli scialpinisti (11/07/15)
    Breithorn Occidentale e Centrale Traversata da Plateau Rosa (05/07/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Hindukush (04/07/15)
    Parete delle Stelle Via dei VIP (28/06/15)
    Finestra (Colle della) da Rosazza (27/06/15)
    Balmenhorn Cristo delle Vette Via Normale (21/06/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Rue de Guerison (20/06/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Robynid (07/06/15)
    Fiori (Parete dei) (06/06/15)
    La Mitria (Falesia) (02/06/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (31/05/15)
    Argimonia (Rocca d') Via della Jella (30/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Via Martin (16/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Ettore (10/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro via Paomar (09/05/15)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (02/05/15)
    Klein Matterhorn o Piccolo Cervino da Cervinia (26/04/15)
    Coudrey (Monte) L'Eclisse (19/04/15)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (19/04/15)
    Coudrey (Monte) Albard Alta - Gary and Erik (18/04/15)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (12/04/15)
    Traversella Placche nere e Spigolo Biletta (11/04/15)
    Machaby (Poire de) La Pinna (06/04/15)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney (05/04/15)
    Camino (Monte) da Oropa (04/04/15)
    Machaby (Corma di) Lo dzerby (29/03/15)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (01/03/15)
    Camino (Monte) da Oropa (15/02/15)
    Camino (Monte) da Oropa (08/02/15)
    Camino (Monte) da Oropa (07/02/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (01/02/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (31/01/15)
    Camino (Monte) da Oropa (25/01/15)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (24/01/15)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (18/01/15)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (11/01/15)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (10/01/15)
    Muanda (Costa) dal Santuario di Oropa per il versante Nord-Est (06/01/15)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (04/01/15)
    Torraz (Tete du) da Le Plan (03/01/15)
    Lognan (altopiano) da Les Chosalet per Plan Joran (01/01/15)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney (28/12/14)
    Grevon (Piatta di) da Pila (26/12/14)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (21/12/14)
    Coudrey (Monte) Frida (20/12/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (14/12/14)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (13/12/14)
    Coudrey (Monte) Via dei Conigli (13/12/14)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (08/12/14)
    Coudrey (Monte) Pilier del Forte Lato SX (07/12/14)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (30/11/14)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (29/11/14)
    Coudrey (Monte) Table de roc (23/11/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (22/11/14)
    Coudrey (Monte) - Pilastro Emmenthal Gatto matto (22/11/14)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (16/11/14)
    Coudrey (Monte) Via dei Conigli (09/11/14)
    Machaby (Poire de) La Pinna (08/11/14)
    Mucrone (Monte) da Oropa per il sentiero del Limbo (02/11/14)
    Parete delle Stelle Via Dei Quassolesi (01/11/14)
    Cresto (Monte) da Piedicavallo, anello per il Colle del Lupo (19/10/14)
    Tovo (Monte) Coda del Drago (18/10/14)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (05/10/14)
    Coudrey (Monte) Table de roc (04/10/14)
    Camino (Monte) da Rosazza per Colle della Gragliasca e percorso di cresta (28/09/14)
    Argimonia (Rocca d') Via SK2 (27/09/14)
    Raty (o Ratè), Vernouille e Muffé (Laghi) da Mont Blanc, anello (21/09/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (20/09/14)
    Chaparelle e Mologna Piccola (Colli) da Niel, anello (14/09/14)
    Coudrey (Monte) Olimpic Spirit (13/09/14)
    Tre Vescovi (Punta) e Monte i Gemelli da Niel, anello per i Colli Mologna Piccola e Mologna Grande (07/09/14)
    Mucrone (Monte) Aspettando Nessi (06/09/14)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (31/08/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Spirito Divino (30/08/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Ettore (23/08/14)
    Camino (Monte) dal Santuario di Oropa per la Cresta Est (21/08/14)
    Rosso (Monte) Cresta Nord (21/08/14)
    Chaillon (Mont) Palestra di Pontey (19/08/14)
    Monzino Franco (Rifugio) da La Visaille (18/08/14)
    Prè de Bar (Placche) Bierfest (17/08/14)
    Petit Flambeau (le) Cresta N e traversata (14/08/14)
    Prè de Bar (Placche) Ryobi (12/08/14)
    Soldini Elisabetta (Rifugio) da La Visaille (11/08/14)
    Tovo (Monte) da Oropa, anello per la Bocchetta di Finestra (09/08/14)
    Sella Quintino (Rifugio) da Staffal per il Vallone della Bettolina (04/08/14)
    Frudiere (Colle e Laghi) dalla strada per Wiessmatten (03/08/14)
    Furggen (Cima di) o Tete de la Forclaz da Cervinia (27/07/14)
    Forclaz (la) da Cervinia per il Colle del Furggen (26/07/14)
    Rothorn e Piccolo Rothorn da Ostafa (19/07/14)
    Aran (Becca d') da Cheneil (12/07/14)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (06/07/14)
    Gastaldi Carlo (Bivacco) da Gressoney la Trinitè (05/07/14)
    Chiaromonte (Rifugio) da Scalaro (15/06/14)
    Cresta dei cacciatori (Falesia) (08/06/14)
    Ventolaro (Monte) da Frasso, anello (01/06/14)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (25/05/14)
    Coudrey (Monte) Capitan Walker (18/05/14)
    Tovo (Monte) Coda del Drago (10/05/14)
    Lavaggio (Cima) da Mogliani per il Sasso della Colma (04/05/14)
    Coudrey (Monte) Pa' Raumer e i suoi pargoli (01/05/14)
    Machaby (Poire de) Senza mani (12/04/14)
    Machaby (Poire de) La Pinna (12/04/14)
    Coudrey (Monte) Forte (Pilier del) (06/04/14)
    Rossa (Cimetta) da Chardonney (05/04/14)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (22/03/14)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (16/02/14)
    Cou (Tête de) da Bard (15/12/13)
    Groviera Diedro Bianco (17/11/13)
    Groviera Topo Pazzo (17/11/13)
    Valmeriana (Alpe di) da Cloutraz (12/10/13)
    Favaro - Oropa (Tramvia) percorso tramvia (06/10/13)
    Coudrey (Monte) I 2 Marimba (21/09/13)
    Coudrey (Monte) Raggio Di Sole (14/09/13)
    Breithorn Occidentale Via Normale da Plateau Rosà (22/08/13)
    Pouegnenta (Becca) o Pugnenta dal Colle San Carlo (20/08/13)
    Frety (Mont) o Pavillon da la Palud (18/08/13)
    Gliere (Aiguille de la) Mani Puliti (16/08/13)
    Verte (Petite Aiguille) Normale - Cresta N/O (15/08/13)
    Toules (Aiguilles des) Versante NW e cresta NW (14/08/13)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (10/08/13)
    Corno Nero o Schwarzhorn Via Normale da Indren (03/08/13)
    Vincent (Piramide) e Balmenhorn via Normale da Indren (27/07/13)
    Giordani (Punta) Via Normale da Indren (20/07/13)
    Chetif (Mont) Sentiero attrezzato da La Villette (15/06/13)
    Infernone (Ferrata dell') (26/05/13)
    Argimonia (Rocca d') La plus facile (11/05/13)
    Traversella normale - 1° e 2° salto (25/04/13)
    Sbarua (Rocca) via Rivero (14/04/13)
    Coudrey (Monte) Dottor Jimmy - Variante Luna (07/04/13)
    Mucrone (Monte), anticima da Oropa (23/02/13)
    Clavalité (Santuario de la) da Chamois (13/01/13)
    Barbeston (Monte) da Veulla per il Colle di Valmeriana (24/11/12)
    Chiaromonte (Rifugio) da Traversella (27/10/12)
    Piode Nere (Cima delle) da Cunaccia, anello per Sella Piode Nere e Colle del Finestrolo (13/10/12)
    Tovo (Monte) Ferrata Nito Staich (23/09/12)
    Crabun (Monte) da Fey Dessus/Prà (22/09/12)
    Alpetto (Passo) e Colle Valdobbiola da Chemonal. anello (15/09/12)
    Boccalatte Gabriele - Piolti Mario (Rifugio) da Planpincieux (09/09/12)
    Fiorio Cesare (Bivacco) da Arnouva (08/09/12)
    Pancherot (Monte) da Crepin, anello per la Finestra di Cignana (02/09/12)
    Zerbion (Monte) da Promiod (01/09/12)
    Sant'Anna (Laghi di) da Sant'Anna di Vinadio, anello (22/08/12)
    Orgials (Passo) anello per il Vallone di Rio Freddo e Colle dei Morti (21/08/12)
    Rocciamelone da la Riposa (11/08/12)
    Bià (Bocchetta del) da Mollia (05/08/12)
    Giurà (Colma del) anello per Val Gronda e Val Sorba (04/08/12)
    Talamone (Lago) da Rassa (29/07/12)
    Talamone (Lago) da Rassa (14/07/12)
    Canalrossone (Bocchetta di) anello da Rassa per il laghetto di Scarpia (07/07/12)
    Capio (Monte) da San Gottardo, anello (23/06/12)
    Massero (Cima) da Fervento per l'Alpe Piano di Campo Alto (09/06/12)
    Ventolaro (Monte) da Boccioleto, anello per Colma Masset, Colma di Campertogno e Piaggiogna (27/05/12)
    Bià (Bocchetta) da Piaggiogna (19/05/12)
    Klein Matterhorn o Piccolo Cervino da Cervinia (12/05/12)
    Capio (Monte) dal Ponte della Giumenta (28/04/12)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (25/04/12)
    Mittelallalin Mittelallalin da Saas Fee (25/03/12)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (19/02/12)
    Clavalité (Santuario de la) da Chamois (15/01/12)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (14/01/12)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (08/12/11)
    Cros (Pera dji) da Fondo, anello del Sentiero dei Mufloni (27/11/11)
    Barone di Coggiola (Monte) da le Piane, anello per la Spelonca e Bocchetta Foscale (19/11/11)
    Renon (Bec) da Scalaro (23/10/11)
    Mombarone (Colma di) e Punta Tre Vescovi da Trovinasse, anello (22/10/11)
    Ea (Bocchetta d') traversata da Riva Valdobbia a Mollia (15/10/11)
    Pietra Bianca (Monte) da Piedicavallo, anello per Colle del Lupo e Colle Gragliasca (08/10/11)
    Chaparelle e Vecchia (Colli) da Niel, anello (25/09/11)
    Tre Vescovi (Punta) da Niel, anello per Colle della Mologna Grande e Col Lazouney (24/09/11)
    Mars (Monte) da Oropa, anello (17/09/11)
    Sella (Punta) e Rifugio Coda dal Tracciolino (10/09/11)
    Vettore (Monte) da Forca di Presta (24/08/11)
    Tre Vescovi (Pizzo) Diretta e Cresta Nord-Est (23/08/11)
    Cimone (Monte) e Corno alle Scale Traversata da Sestola per Libro Aperto (21/08/11)
    Pania della Croce dal Passo Fociomboli (18/08/11)
    Tambura (Monte) da Resceto per la Cresta Sud (17/08/11)
    Losetta (Monte) da Castello, anello valloni di Vallanta e Soustra (13/08/11)
    Monviso (Giro del) da Castello, giro del Monviso (12/08/11)