paolo3000


Chi sono

In montagna non ci si può "far portare": ci si deve spingere solo fin dove si può arrivare con i propri mezzi tecnici, fisici e psicologici. Il resto è turismo.

Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: molto bagnata
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Neve bagnata e pesante, probabilmente nei giorni scorsi è piovuto sopra ai 30cm di fresca appena fatti...risultato neve ben salibile ma poco sciabile. Migliore la parte centrale, negli ultimi 100m prima di arrivare alla base degli impianti sassi e erba affioranti, attenzione a fondo e lamine.
Salita nella nebbia, discesa nella nebbia. Cielo aperto solo sopra i 2000m. Non particolarmente divertente, ma per fare metri andava bene...

Con Luca.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Delicate
tipo ghiaccio :: Plastico e crosta da rigelo
quota neve m :: 2000
Attaccata dal punto più basso, qualche muretto già bucato. Circa a metà abbiamo assistito all'apertura di una crepa di 1cm in cima a una colonna, cosa che ci ha messo decisamente in guardia sul dove salire. Abbiamo quindi scelto di stare sulla parte destra cercandone le massime verticalità. Sulla parte alta ghiaccio decisamente migliore della parte bassa, ma ce lo si poteva aspettare.
Salita la parte bassa senza proteggere, la parte alta abbiamo fatto 4 tiri da 30m per stare più agili. Soste su ghiaccio o alberi. Se non accadono fenomeni strani sarà l'ultima della stagione, il sole e le temperature non perdonano nonostante l'esposizione nord. Comunque soddisfazione per le condizioni e per l'ambiente, che merita decisamente. Con Luca, unici in zona.

Condizioni generali

Muretto intermedio

Muretto intermedio

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: Plastico, crosta da rigelo
Goulotte iniziale bucata in alcuni punti e sottile sul muretto. Fino all'anfiteatro siamo saliti slegati perché non c'era possibilità di proteggere. Anfiteatro in buone condizioni. Terzo tiro con ghiaccio sottile.
Nonostante il caldo il ghiaccio era in buone condizioni.
Le 5* sono perché ci aspettavamo granita, buchi e chissà cosa e invece abbiamo trovato un gioiellino, considerato il periodo.
All'anfiteatro abbiamo scelto una linea sulla parte destra, quest'anno molto verticale (10-12 metri a 90°) ma con ghiaccio buono, un bel 4.
Con Luca che apre il tiro dell'anfiteatro e porta a casa la giornata.

Luca sul secondo tiro

Uscita dal 2° tiro

3° tiro

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Difficili
tipo ghiaccio :: Molta neve, crosta da rigelo, granita
Le difficoltà di Bellagarda si concentrano tutte nel muro centrale: vista la quantità di neve caduta, trovare il ghiaccio buono diventa questione di rimozione della neve e demolizione sistematica della crosta superficiale. Con la discesa in doppia abbiamo provato a pulire un po' la linea di salita più diretta.
Con Andrea alla sua prima cascata della stagione...non proprio il terreno ideale per riprendere confidenza con il ghiaccio!

Andrea sul primo tiro

Il muro centrale - condizioni non proprio ideali
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: Crosta da rigelo, cristalleria e sotto ghiaccio ottimo
Primo tiro in slego, compreso il tronchetto che offre un misto divertente. Sezione del primo candelino salito su muro delicato a sinistra perché candelino non formato fino in cima. Muro del tiro principale da pulire, se si cerca il ghiaccio buono si va sul verticale, impegnativo ma mai al limite. Salita linea centrale, traversando verso destra a metà cascata e poi ritornando verso il centro in uscita. Discesa in doppia su albero e poi usando la sosta del candelino e il tronchetto.
Con Luca, dopo aver rinunciato a salire il Giavin. Ambiente eccezionale, nessuno in giro, salendo sul sentiero la mattina solo tracce di lupo e nessuna impronta umana. Il vallone della legna è sempre un mondo a parte.

Goulotte iniziale in slego

Parte finale goulotte. Candelino non formato, si passa a sinistra su poco ghiaccio.

Muro finale

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: Crosta da rigelo, cristalleria e sotto ghiaccio ottimo
Partiti belli carichi per fare il Giavin di sinistra. Mai visto, solo letto 4 e pensato "ok, ci stiamo". Arrivati alla base, destra non formato e a sinistra una candela di 10m di cristalleria da pulire per raggiungere il buono. Saliamo la parte destra dello zoccolo in slego, praticamente 10 metri di un buon grado 3. Parte Luca, fa 10 metri fino alla partenza della candela e decidiamo che per oggi preferiamo guardarla, un po' come il Simone Cima del 1985. Facciamo abalakov alla base della colonna e ci dirigiamo verso la Cascata
Degli Istruttori, qui nota come La Storia Infinita. Comunque Candelone spettacolare, anche se decidi che oggi non salirai. Per chi ne avesse, sicuramente a tenere in considerazione per i prossimi giorni.
Torneremo.

Candelone da lontano

Candelone da vicino
Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: N/a
tipo ghiaccio :: N/a
Vista passando sulla strada verso la Storia Infinita e il Candelone di Giavin. Anfiteatro formato, può sicuramente valere una visita nelle prossime settimane.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Buono
tipo ghiaccio :: Crosta da rigelo, sotto buono ma duro
quota neve m :: 1800
Primo salto salito sulla destra per evitare i flussi visibili, praticamente "dietro" la cascata si trova un diedro verticale con ghiaccio buono. Secondo salto salito sulla destra ma non dove pende la corda fissa della sosta, probabilmente utilizzata per formare una colonna che in questo caso non esisteva. In ogni caso un passaggio di un paio di metri strapiombante su meduse richiede attenzione. Lato sinistro del secondo salto bucato e con flusso importante, non salibile in sicurezza. Mentre salivamo noi parte del tubo di flusso di sinistra è crollato.
Salita veloce, ottima per quando si ha poco tempo. Attaccato alle 9 il primo salto, alle 12 eravamo in macchina verso casa. Con Luca.

Primo salto. Salito a destra dietro il muro di meduse e cavolfiori.

Luca sul secondo salto
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Buono
tipo ghiaccio :: Plastico, crosta da rigelo
quota neve m :: 2000
Condizioni eccezionali nonostante le temperature e il meteo (foehn, rialzo termico, ogni tanto nevischio riportato dal vento...). Ghiaccio plastico, ottime viti. In alcuni punti cristalleria (candelino e parte alta del muro finale) o crosta da rigelo, ma con queste temperature è un lusso trovare una cascata a queste quote in queste condizioni.
Con Luca speravamo in Kerze e Braun, ma nessuna delle due era formata e quindi abbiamo deciso di vedere cosa ci fosse oltre "no name", attaccando sulla colata che ho segnato come variante "B" che ci ispirava di più. Salita non eccessivamente difficile ma che può risultare comunque impegnativa e di soddisfazione.

Itinerario completo

Primo tiro variante B

3° tiro

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: Buono
tipo ghiaccio :: Plastico, crosta da rigelo
quota neve m :: 2000
Oggi temperature calde (1 grado al parcheggio di Punta Jolanda alle 9 del mattino, 8-10 gradi circa alle 12) per foehn, cascata sempre tutta in ombra, ghiaccio plastico, in alcuni punti rigelato ma sotto sempre buono. Magra ma non sottile e per questo più a salti, più varia rispetto a quando grassa. Sulla parte superiore (secondo e terzo tiro) si possono cercare passaggi verticali da salire anche in aggancio. Flusso presente ma comunque non preoccupante.
Con Luca, per la prima vera cascata della stagione.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Cialma (la) o Punta Cia da Carello (13/04/19)
    Castello Incantato (Cascata) (09/03/19)
    Giardino dei Fiori di Ghiaccio (Cascata) (02/03/19)
    Bellagarda (Cascata) (03/02/19)
    Giardino dei Fiori di Ghiaccio (Cascata) (02/02/19)
    Giavin (Candelone di) (02/02/19)
    Istruttori (Cascata degli) o La Storia Infinita (02/02/19)
    Velo azzurro (Cascata) (26/01/19)
    Sulle Tracce del Camicia (Cascata) (13/01/19)
    Nicchia (Cascata della) (06/01/19)
    No Name (Cascata) (05/01/19)
    Gran Paradiso Via Normale del Rifugio Vittorio Emanuele II (22/08/18)
    Nivolet (Rocce del) traversata di cresta Sud - Nord (20/08/18)
    Rutor (Testa del) Via Normale da Bonne (22/07/18)
    Marzo (Monte) per la Cresta Sud dal Colle delle Oche (07/07/18)
    Marzo (Monte) da Piamprato, anello per i Colli di Monte Marzo e delle Oche (07/07/18)
    Nicchia (Cascata della) (11/03/18)
    Non Soffiate Paperelle (Cascata) (03/03/18)
    Giardino dei Fiori di Ghiaccio (Cascata) (10/02/18)
    Jolanda (Punta, Cascata di) (04/02/18)
    Biel (Cascata di) (03/01/18)
    Bellagarda (Cascata) (28/12/17)
    Basiluzzo - Punta di Levante Le scale del gabbiano (14/09/17)
    Giordani (Punta) Via Normale da Indren (17/08/17)
    Fiori (Parete dei) (30/07/17)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive - Variante Fontanelli (27/05/17)
    Fiorano (Falesia di) (25/04/17)
    Bellagarda (Cascata) (29/01/17)
    Crusionay (Rio, Cascata del) (15/01/17)
    Traversella Salto delle Felci (30/10/16)
    Pyramides Calcaires, cima SE Cresta NE (24/09/16)
    Toules (Aiguille des) parete N (24/07/16)
    Ghinivert (Bric) da Pattemouche per il Colle del Beth (08/07/16)
    Rouas (Ferrata del) (02/07/16)
    Raty (Bec) Via delle Placche (15/05/16)
    Mombarone (Colma di) Diretta parete Sud (07/05/16)
    Pineta Nord Originale (Cascata) (21/02/16)
    Arlens (Cascata d') (14/02/16)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (04/01/16)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (28/12/15)
    Plateau Rosa da Cervinia (28/12/15)
    Montalto (Palestra) (07/11/15)
    Fiorano (Falesia di) (24/10/15)
    Raty (Bec) Via delle Placche (03/09/15)
    Dondena (Falesia di) (30/08/15)
    Biel (Serra di) Settore della Grotta (05/07/15)
    Nivolet (Rocce del) traversata di cresta Sud - Nord (21/06/15)
    Gruviera (Falesia) (31/05/15)
    Gruviera (Falesia) (10/05/15)
    Montalto (Palestra) (09/05/15)
    Paglie (Bric) da Pian Bres (07/03/15)
    Bossola (Cima) da Strada Inverso-Marciana (28/02/15)
    Bossola (Cima) da Strada Inverso-Marciana (07/02/15)
    Montenero (11/01/15)
    Agnel (Lago) quota 2401 m da Chiapili di Sopra (14/12/14)
    Cime Bianche Sud (Colle delle) da strada Valtournenche-Cheneil (08/12/14)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (22/11/14)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (02/11/14)
    Kosterlitz (21/09/14)
    Pietra Filosofale (Falesia) (21/09/14)
    Montestrutto (Falesia di) (07/09/14)
    Capanne (Monte) Ciao Walter (10/08/14)
    Capanne (Monte) Cresta Filicaie (10/08/14)
    Battaglia (Corno) Cresta SE Integrale da Scalaro (27/07/14)
    Nivolet (Rocce del) traversata di cresta Sud - Nord (26/07/14)
    Breithorn Occidentale e Centrale da Cervinia (19/07/14)
    Pian Marino vari (14/06/14)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Verde (18/05/14)
    Bracca (Cima) da Scalaro (24/04/14)
    Ciarforon via Normale per cresta NE (07/07/13)
    Breithorn Centrale Parete SO (30/06/13)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Dico Dico (24/06/13)
    Fourchon (Mont), Tete Fenetre, Pain de Sucre da Saint Rhemy, anello (23/06/13)
    Mentà (Costa di) dalla Diga del Serrù (15/06/13)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Pendulo (08/06/13)
    Mombarone (Colma di) Diretta parete Sud (01/06/13)
    Montalto (Palestra) (25/05/13)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Ettore (11/11/12)
    Battaglia (Cima) Traversata dal Corno Battaglia (08/09/12)
    Rutor (Testa del) Via Normale da La Joux per il Rifugio Deffejes (13/08/12)
    Fourà (Punta) dai Piani del Nivolet traversata alla Punta Meridionale di Seiva (04/08/12)
    Lyskamm Occidentale Via Normale dal Rifugio Quintino Sella (15/07/12)
    Basei (Punta) dai Piani del Nivolet (24/06/12)
    Vacca (Cima della) dal Lago del Serrù (02/06/12)
    Vincent (Piramide) e Balmenhorn via Normale da Indren (13/08/11)
    Breithorn Occidentale Via Normale da Plateau Rosà (23/07/11)
    Granta Parei via Normale da Thumel (03/07/11)
    Traversiere (Becca della) da Usellières per il Rifugio Bezzi e il Colle Bassac Derè (03/07/11)
    Bourel (Monte) da Bergemolo, anello per i colli dell'Arpione e di Marchiana (04/08/10)
    Leynir (Punta) dai Piani del Nivolet per il Col Rosset (18/07/10)
    Violetta (Punta) dall'Alpe Renarda per Bastalon e i Laghi Losere (11/07/10)
    Leynir (Colle) dai Piani del Nivolet (03/07/10)