monterod


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Poco prima di Ostana, al secondo tornante si sale a sinistra per Ciampagna, superata la borgata Martino (I Martin ) si continua fino al divieto di transito della località Lou Rens. Da qui iniziamo la salita verso la nostra meta come al solito alla moda dei cinghiali, tutto per evitare i vari tornanti della strada asfaltata. Naturalmente Enzo, scombina sempre i miei piani...ero convinto di partire dalle Meire Durandini...ma va bene lo stesso, alla fine anche a me piace questo imprevedibile modo di vivere la montagna. Ad un tornante, si segue la dorsale invitante che sovrasta il Rio Lou Bandiou, che porta a Tetti superiore, dove ritroviamo la strada oramai sterrata, e anche la neve. La percorriamo brevemente verso destra superando il Rio, per poi proseguire la salita a sinistra in direzione Pian des Fontanes. Ora la direzione è abbastanza chiara, non si può sbagliare...tutta la dorsale che va dal Colle del Vallone alla Punta del Razil è davanti ai nostri occhi. Approdiamo alla quota 2362m, e proseguiamo per la Razil e poi l' Ostanetta. Io felicemente per la prima volta, Enzo per la quarta. Rientro attraverso il Colle del Vallone, e breve capatina alla Rocca Bruj...per far divertire il socio.

salendo, spettacolo del Re!


Ostanetta e Razil dalla quota 2362m.

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Si può partire anche dalla stalla Mello, che si trova a circa 2 km sopra la borgata Cascine. Consigliabile auto alta, meglio 4x4. La carenza di cime, e il bisogno di accontentare anche la mia metà,(che non ama molto la neve ) ha fatto propendere per questa scelta.
Neve non se ne trova lato sud, il pendio è completamente pulito, solo alcune chiazze nei punti dove ci sono stati degli accumuli...comunque non creano nessun problema per la salita alla cima. Solo in cresta e pochi metri sotto se ne trova, ma non ostacola assolutamente l'arrivo in vetta.

Stalla Mello e Monte Antoroto in alto a destra

salendo, sguardo verso il Pizzo d'Ormea e Ciuaiera

poco sotto la cresta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
:: nulla di rilevante
Dal Santuario di S.Maria di Morinesio, seguendo tutta la dorsale per P. La Croce e la Costa Passetti. Neve con crosta non portante molto fastidiosa, per fortuna aggirata alla meglio sia nel lariceto che lungo tutta la cresta. Calzati i ramponi solo nella breve rampa finale che porta in cima al Cugulet. Come d'abitudine, abbiamo familiarizzato con due scialpinisti, saliti da Sodani, che sono arrivati in cima contemporaneamente a noi. Breve pasto, foto di rito, e proseguimento per il Monte Nebin. Scesi in direzione SE per il rientro alla base per la via di salita. Con l'indomito Enzo

Santa Maria di Morinesio alle h 8,00


sulla dorsale nella parte bassa

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Partiti appena sopra il nuovo Rifugio Maraman. Oggi la destinazione è la stessa, ma per vie diverse. Io seguirò la via normale, (che poi tanto normale non lo sarà) invece il socio andrà a cimentarsi con la goulotte della parete nord...questione di gusti e di capacità! Ci separiamo nei pressi del Pont Fornicola e contiamo di ritrovarci in cima. L'inizio della mia salita risulterà subito molto faticosa, la neve è decisamente troppo sfondosa...ho seri dubbi di riuscire. Per fortuna scelgo di risalire il breve canale ghiacciato con picozza e ramponi, che mi porterà direttamente sulla crestina lato sud est. Da questa, mantenendo sempre il filo e fiancheggiando poi il lato S/O della Rocca Parvo, raggiungerò abbastanza agevolmente la cima...addirittura prima del socio. Naturalmente felici entrambi.


parete est della Rocca Parvo


la meritata merenda, nell'accogliente Maraman.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Partiti dalla borgata Civalleri, per il Percorso Botanico in alternativa all'itinerario di Luciano66. L'idea ai miei occhi non sembra delle migliori, ( la sponda opposta sembra inaccessibile ) ma superato il Rio Crosa attraverso il ponte tibetano, un sentiero ripido ottimamente segnalato ( escursionisti esperti ) invita alla salita, anche se a prezzo di una gran bella fatica. Per guadagnare la dorsale, un breve tratto attrezzato con catene ci facilita un passaggio delicato. Giunti sulla dorsale incontriamo prima la croce di quota 2212 m (Peira la Sella), poi la Capp.di Madonna Alpina. Da qui, seguiremo in direzione est il sentiero che ci porterà all'attacco del canale citato in relazione. Ora, anche se molte zone del canale sono spelacchiate i ramponi sono indispensabili. Raggiunta la cima si ritorna per l'itinerario originale passando dal Colle Cervetto, borgate Ruà, Morelli e Civalleri.
Come al solito tanta fatica ma anche tanta soddisfazione...non può essere altrimenti con Enzo!

Il ponte sul Rio Crosa

verso la dorsale

un passaggio suggestivo prima della dorsale

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Giusto per aggiungere le foto.

dal colle, verso la quota 3175

il vicinissimo Pelvo di Ciabrera

inizio abbastanza facile

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Seguire inizialmente le indicazioni per il Bivacco Boerio / Monte Mongioia. Arrivati ad una baita diroccata (circa 1 h e 30 dalla partenza ) si prende a sinistra un evidente sentiero che porta nella Valle Baisa del Colle, verso il Colle Malacosta. Superata una vistosa gola alla nostra destra, appare chiaro alla nostra sinistra ( lato nord ) il canale da percorrere e tutta la cresta.
Arrivati al colle ( circa 1h e 30 dalla baita diroccata ) inizia l'attacco verso la quota 3175 metri e successivamente verso la Punta del Vallone del Lupo, che noi raggiungiamo in circa 5h e 30 dalla partenza. Rientro, rigorosamente sempre per cresta passando dal Colle di Malacosta attraverso la Valle Baisa del Colle, che riporta alla base. La roccia è assai insidiosa, consigliabile i ramponi con terreno umido.
Proposta dall'amico Enzo, questa bella traversata che mancava ad entrambi. Piacevole nel suo insieme anche se funestata dalla nebbia, che dalla quota 3175 non ci ha più fatto vedere niente.

tutta la traversata, con la Punta del Vallone del Lupo ultima a destra
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Saliti fino al Pian della Casa, ricongiungendoci all'itinerario proveniente dal Gias delle Mosche al lago Sottano di Fremamorta, per poter accorciare il rientro, poiché la nostra intenzione era di proseguire dalla Testa Nord di Bresses fino alla Sud. Dal Lago sottano di Fremamorta si arriva in breve al Colletto del Valasco, dove parte sulla sinistra l'attacco frontale (abbastanza faticoso) verso la cresta, inizialmente per massi e poco dopo per erba. Giunti in cresta non l'abbiamo più abbandonata fino in vetta. La cresta, non eccessivamente esposta, alterna tutta una serie di passaggi e saliscendi che non vanno mai oltre il II°. Decisamente maggiore è stato l'impegno nella traversata verso la Sud...dove la cresta che unisce le due punte nord e sud si presente più frastagliata. I numerosi ostacoli, che abbiamo incontrato in discesa li abbiamo superati senza particolari difficoltà anche grazie ad un paio di calate in doppia di pochi metri. Dopo aver superato la massima depressione della cresta, la risalita fino alla Sud è stata decisamente più facile. Il rientro per il Colletto di Bresses e il Lago superiore di Fremamorta. Gita che desideravo fare da tanto tempo, e grazie all'amico Enzo ho potuto finalmente realizzare.

la Testa Nord vista dal Lago sottano di Fremamorta

L'attacco frontale verso la parte orientale della cresta

sguardo verso il Colletto del Valasco dalla cresta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Meta rimandata più volte per vari motivi, finalmente l'occasione giusta è arrivata. La sottosezione del C.A.I di Borgo San Dalmazzo, che organizza tutti gli anni delle belle gite, quest'anno ha organizzato anche questa gran bella escursione, alla quale per fortuna ho potuto partecipare. In 27 (gruppo completo) abbiamo raggiunto la cima. E' stato un bel giro di ampio respiro, con panorami mozzafiato, anche grazie ad una giornata di tempo bellissimo. Un grazie agli organizzatori e a tutti i partecipanti.

alla partenza poco sopra Larche

La nostra meta

tra la Meyna e il Sautron

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Finalmente realizzato il desiderio di salire questa vetta. Come ha già spiegato Enzo, le condizioni del canale di salita sono decisamente poco invitanti, si rischia ad ogni passo di far scendere di tutto...essenziale essere certi che non ci siano altri salitori al di sotto. Gita gratificante nel suo insieme, anche per aver ritrovato il "mitico", che ultimamente è sempre più impegnato nelle sue scorribande estreme.

L' imboccatura del canale

Enzo nel canale

nella parte alta si gira a destra

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Ostanetta (Punta), Punta dal Razil, Punta Rumella da Meire Durandini (05/04/19)
    Antoroto (Monte) da Cascine d'Ormea (03/03/19)
    Nebin (Monte) e Monte Cugulet da Morinesio per la Bassa di Rasis o di Rocciaset (16/02/19)
    Parvo (Rocca) da Strada Colle Fauniera (31/01/19)
    Crosa (Cima di) da Ruà per il canale SE (17/01/19)
    Vallone del Lupo (Punta del) da Sant'Anna per la Cresta NE (04/10/18)
    Vallone del Lupo (Punta del) da Sant'Anna per la Cresta NE (04/10/18)
    Bresses (Testa Nord di) cresta NE (22/09/18)
    Sautron (Monte) da Larche (26/08/18)
    Bianca (Rocca) dalla Piana di Stroppia per il Versante SO (19/07/18)
    Garbella (Monte) Parete Est (17/05/18)
    Tardia Ponente (Monte), Rocca dell'Erxo, Bricco Gavetta da Arenzano, anello per i Passi Gava e Gavetta (18/04/18)
    Prapian (Monte) da San Maurizio (14/02/18)
    Peiremont (Col de) da Saorge (31/01/18)
    Castlas via normale (30/11/17)
    Bergiorin (Mont) e Mont Chaberta da Tende (27/11/17)
    Camoglieres - Sperone di destra 4a fino al 5a (22/11/17)
    San Bernardo (Monte) da Roccabruna per il Chast'lass e il colle di Valmala (17/11/17)
    Raie (Serre di) da Sampeyre, anello per Becetto, Meire Roina e Villaretto (20/10/17)
    Cialancion (Tete de), M.Lausa, M.Spera, M. di Ciabriera traversata di cresta Sud-Nord (18/10/17)
    Granero (Monte) Cresta SO dalla punta delle Traversette (28/09/17)
    Charnassere Ovest (Cima) e Cima Cossato da Casterino, anello per i Valloni Valmasque e Agnel (21/09/17)
    Viglino (Cima) da Casterino (21/09/17)
    Viso (Rocce di) Canale Sud del Passo Guillemin e Cresta NE (12/07/17)
    Bianca (Rocca) Canale NE (05/05/17)
    Saletta (Monte) Parete/Canale Nord (14/04/17)
    Rossa (Testa) Canale NE (15/03/17)
    Cassorso (Monte), cima ovest da Preit per il canale SE (01/03/17)
    Chersogno (Monte) Canale SE e Parete S (23/02/17)
    Chanvrairee (Cime de) da Les Mesches per Pian Tendasco (01/02/17)
    Fattière (Punta) Cresta Est per il Monte Pintas (26/01/17)
    San Bernolfo (Rocca di) Cresta Nord-Est (22/09/16)
    Ruine (Monte) da Grange del Rio vallone di Bonafonte (17/09/16)
    Asti (Pic d') Cresta SO (10/09/16)
    Aiguillette (Monte) per la Cresta Ovest (10/09/16)
    Vens (Cima Sud di) da Prati del Vallone (24/08/16)
    Lusiere (Cima) Via Normale da Casterino (19/08/16)
    Homme (Tète de l') e Tete de la Frema da Grange Collet, anello per il Passo Terre Nere e Colle Infernetto (30/07/16)
    Taillante (Crete de la) - Cima Nord Via Normale del Versante Ovest (18/07/16)
    Claus (Testa del) Via Normale Parete Ovest da Isola 2000 (07/07/16)
    Mondini (Cima) Sperone Sud (29/06/16)
    Chalanches (Cimes des) da San Bernolfo per il Passo del Corborant (17/06/16)
    Vej del Bouc (Colle e Lago del) da San Giacomo (10/06/16)
    Scolettas (Becco Nord di) Cresta Sud (08/06/16)
    Rossa (Rocca) Parete SO (25/05/16)
    Carree (Tète) e Tete de Parassac dal Colle della Maddalena (18/05/16)
    Rho (Colle della) da Grange della Rho (06/04/16)
    Lupo (Cima del) da Chianale per il Vallone Antolina e il Vallon du Loup (30/03/16)
    Maurel (Monte) da Sant'Anna (24/03/16)
    Sampeyre (Colle di) da Confine (03/03/16)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni (26/02/16)
    Fascia (Cima della) da Limone Piemonte (24/02/16)
    Nigro (Rocca del) da Chianale (18/02/16)
    Omo (Monte) e Rocca Cucuja da Chiotti (11/02/16)
    Saline (Cime delle) da Pian Marchisio per il Canalino delle Masche (04/02/16)
    Abisso (Rocca dell') da Colle di Tenda (26/01/16)
    San Giovanni (Rocca Soprana di) dal lago di Valcuca in traversata per le creste NO e S (21/01/16)
    Brignola (Cima della) e Cima Ferlette dal Rifugio Balma, anello (12/01/16)
    Albrage (Monte) e Monte Freide da Chiappera per il Colle di Rui (08/01/16)
    Meano (Rocce) Cresta NE (01/01/16)
    Aquila (Becco dell') Cresta SE (30/12/15)
    Rocciamelone da la Riposa (27/12/15)
    Laroussa (Monte) da San Bernolfo per il Passo di Laroussa (23/12/15)
    Montagnetta (Cima della) da Castello di Pietraporzio per il vallone del Rio Conforent (17/12/15)
    Camoscere (Monte) Canalino Nord (02/12/15)
    Ferro (Testa del) dai Prati del Vallone per il Colle Panieris (14/11/15)
    Rostagno (Becchi di) Traversata creste SO e NE (04/11/15)
    Français Pelouxe (Monte) e Monte Pelvo dal Colle delle Finestre, anello (29/10/15)
    Cialancia (Cima) da San Bernardo di Desertetto (22/10/15)
    Corborant (Cima di) da San Bernolfo per il Buco della Marmotta (17/10/15)
    Parvo (Punta), Rocca Parvo e Parvetto dalla strada per il Colle Fauniera, anello (14/10/15)
    Adrech (Testa dell'), Cima Moravacciera,Testa Gias Ciaval da Sant'Anna di Vinadio, anello per il Colle della Lombarda (30/09/15)
    Matto (Monte, Cima Est) da Terme di Valdieri per il vallone di Cabrera (07/08/15)
    Lobbie (Cima delle), cima NE Cresta NNO per il Rifugio Bagnour (05/08/15)
    Barbacana (Serriera di) Cresta N e traversata (29/07/15)
    Borgonio (Cima) da Prati del Vallone per il Passo di Vens e la cresta Nord (20/07/15)
    Fenestrelle (Roc di o Gelas) Cresta NE (02/07/15)
    Malinvern (Monte) da Isola 2000 e i Laghi di Terre Rouge (20/06/15)
    Tuor (Cime de) da Chapelle Ste Claire (07/04/15)
    Rossette (Cima delle) da Chianale (03/04/15)
    Sommetta (Passo della) da Strepeis, anello dei Valloni Tesina e Sauma (30/03/15)
    Frontè (Monte) da Monesino e la Cima Garlenda (23/03/15)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (11/03/15)
    Serpentera (Cima Centrale) da Madonna d'Ardua (07/03/15)
    Zucco (Punta dello) da Borello (03/03/15)
    Viridio (Monte) e Cima Viribianc da Chiappi per il Vallone Inciastar (19/02/15)
    Sarsassi (Punta) da Campiglione (11/02/15)
    Grosso (Monte) da Colla di Casotto e il Monte Mussiglione (09/02/15)
    Content (Bric) da Chialvetta, possibile anello valloni Roccetta-Enchiausa (10/01/15)
    Incianao (Punta) da Bersezio (23/12/14)
    Riba del Gias da Pian Munè per la Testa di Garitta Nuova (17/12/14)
    Tesina (Cima) da Strepeis per il vallone di Tesina (11/12/14)
    Tempesta (Punta) da Tolosano per la Comba Castellazzo (08/12/14)
    Saben (Cima) da Valdieri per il Vallone Scumbes (02/12/14)
    Cugulet (Monte) e Cima Lubin da Morinesio, anello (22/11/14)
    Ferrarine (Cima) dal Gias dell'Asino per Cima Robert e Monte Baussetti (18/11/14)
    Rovina (Testa della) e Cima della Valletta Scura dal Lago della Rovina (29/10/14)
    Peroni (Rocca) e Cima del Bric da Prato Ciorliero, anello (18/10/14)
    Novelle (Testa delle) e Rocca del Ciamp dal Vallone di Rio Freddo, traversata di cresta (15/10/14)
    Ubac (Nodo dell') Traversata Sud-Nord (09/10/14)
    Punto Nodale (Cima del) da Terme di Valdieri (04/10/14)
    Baus (il) Via Normale dal Piano della Casa del Re per il Colle della Culatta (27/09/14)
    Feuillas (Monte, cima NO) da Argentera per il Colle di Feuillas (20/09/14)
    Peirabroc (Cima di) Via Normale della Cresta Ovest (13/09/14)
    Eighier (Monte) da Chiappera (11/09/14)
    Parvo (Punta), Rocca Parvo e Parvetto dalla strada per il Colle Fauniera, anello (08/09/14)
    Funs (il) dal Vallone di Rio Freddo (06/09/14)
    Dante e Michelis (Punte) da Castello, anello Vallone delle Forciolline, Colletto Dante, Vallone Giargiatte (02/09/14)
    Diable (Cime du) da Les Mesches (27/08/14)
    Aquile (Castello delle) da Pian delle Gorre, anello per Cima Scarason e Testa del Duca (23/08/14)
    Rossa (Rocca) e Pan di Zucchero anello dal Colle dell'Agnello (17/08/14)
    Venezia (Punta) e Rocce Fourion Cresta dal Colle delle Traversette al Colle del Coulour del Porco (14/08/14)
    Agnel (Cime Est e Ovest de l') da Casterino (21/07/14)
    Autaret (Testa dell') da Sant'Anna, anello creste Ovest e Sud (15/07/14)
    Prefouns (Caire di) Via Normale Canale NO dalle Terme di Valdieri (30/06/14)
    Conoia o Conoja (Bric di) da Viozene per Cima Revelli e Monte Rotondo (20/06/14)
    Paganini (Cima) da Pian della Casa del Re per il Colletto della Forchetta e Colle di Nasta (04/06/14)
    Guglie (Punta delle) da Colletto per il Colle di Luca (15/05/14)
    Ormea (Pizzo d') da Quarzina (30/04/14)
    Pignal (Serriera di) da Callieri, anello Vallone di Tesina - Vallone della Sauma (16/04/14)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (15/03/14)
    Campaula (Costa) o Pian della Reina da Tetti Folchi (08/03/14)
    Ciarbonet (Cima) da Chialvetta (12/01/14)
    Pergo piccola (Rocca) da Figliere (10/01/14)
    Vecchio (Monte) da Limone per il Colletto di Cagera (17/12/13)
    grande traversata delle langhe da Saliceto a Santo Stefano Belbo (11/12/13)
    Boscasso (Bric) da Chialvetta (09/12/13)
    Sbiasere (Rocce) da Villa di Crissolo (04/12/13)
    Gardon (Testa) da San Giacomo (29/11/13)
    Chajol (Mont) da Casterino per la Baisse de Peyrafique (26/11/13)
    Mongioie (Monte) da Pian Marchisio (12/11/13)
    Siula (Punta della) da San Giacomo (09/11/13)
    Chamineyes (Mont) Cresta Nord e traversata (06/11/13)
    Bianca (Monte La) dal Colle di Valcavera, Colle del Mulo, Passo della Valletta (29/10/13)
    Pietralunga (Monte) da Balz, anello per il Colle Battagliola e Colle Bondormir (25/10/13)
    Boulliagna (Monte) da Lausetto, anello (12/10/13)
    Pelouse (Tete de) dal Pont Rouge per il Vallon de Lauzanier (09/10/13)
    Bal (Cima del), Monte Aiga, Monte Pebrun da Ferrere, anello (03/10/13)
    Lupo (Cima del) da Chianale per il Col Longet (25/09/13)
    Santa Croce di Alassio (Chiesa di) da Albenga, Via Julia Augusta - Sentiero dell'onda (21/09/13)
    Chiapous (Cima del) dal Lago della Rovina per il Colle del Chiapous (19/09/13)
    Malacosta (Testa di) da Sant'Anna (14/09/13)
    Lobbie (Cima delle), cima NE da Castello per il Vallone del Duc e la Via Normale per il Canale NO (11/09/13)
    Blancia (Rocca) cresta NO (07/09/13)
    Sella Quintino (Rifugio) da Pian del Re (03/09/13)
    Aiguillette (Monte) per la Cresta Ovest (29/08/13)
    Taillante (Crete de la) - Cima Nord Via Normale del Versante Ovest (28/08/13)
    Chambeyron (Brec de) Via Normale da Chiappera (22/08/13)
    Provenzale (Rocca) Via Normale della Cresta Sud (20/08/13)
    Real (Tour) da Chianale, via Normale e variante diretta (14/08/13)
    Clapier (Mont) dal Gias du Basto per il Pas de La Fous (07/08/13)
    Haute de Mary (Pointe) da Maljasset per il Versante O e Cresta S/SE (02/08/13)
    Venezia (Punta) Via Normale per il Coulour del Porco da Pian del Re (31/07/13)
    Asta Soprana (Cima dell') da Terme di Valdieri per il Vallone di Lourousa (24/07/13)
    Piz (Becco Alto del) da Prati del Vallone per il Passo del Vallone (17/07/13)
    Tre Chiosis (Punta) da Genzana per la Costa Savaresch (10/07/13)
    Cucuja (Rocca) da Chiotti (05/07/13)
    Culour (Punta) da Vallone (30/06/13)
    Ferra (Monte) da Sant'Anna per il vallone di Reisassa (21/06/13)
    Agnel (Cima dell') Canale Nord-Ovest dal Lago della Rovina (18/06/13)
    Faraut (Monte) per il Vallone del Rio di Pier e il Monte Reghetta (11/06/13)
    Malta (Punta) da Castello per il Vallone delle Giargiatte (22/05/13)
    Auto Vallonasso da Chialvetta per il versante SE (11/05/13)
    Pe de Jun (Testa) traversata da S-N per l'Enclausetta e il Monte Ventasuso (08/05/13)