mauroa


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Gita adatta alla stagione.
Vigne ancora dormienti.
Peschi in fiore.
Ameno e piacevole
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Partiti da S.Anna x strada asfaltata subito dietro il cartellone con la mappa; poco dopo la strada diventa sterrata fino a Bagot ( diroccata ma da visitare!) poi seguendo indicazioni Pitunera, raggiunto Pian di Musche, Biribiu e poi x dorsale Col Pitunera, graziosa cima boscosa con grande croce e pilone votivo; proseguito x dorsale raggiungendo Bric Cugino, cima un pò insignificante da raggiungere abbandonando il sentiero che passa alla base; proseguito per sentiero dorsale fino al punto panoramico con vista a 360º e poi discesa passando x il belvedere e raggiungendo Benesì e poi S.Anna.
Allego foto mappa.

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Ottimo percorso di cresta molto panoramica sino al Cornet e molto bello l'anello del Roccerè.
Il sentiero di discesa dal Roccerè è stato recentemente ristrutturato e in perfette condizioni.
Un pò di neve salendo al Roccerè ma di nessuna difficoltà.
Aggiornato la vecchia relazione e aggiunto foto dell'anello.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Oggi, vista la quantità di acqua, guado del primo torrente dopo il rifugio a piedi nudi.
Splendido l'arrivo al Colle di Gilba in piena fioritura.
Dalla cima magnifico panorama.
Picnic al colle in allegra compagnia.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi buona neve su tutto il percorso; noi siamo partiti e arrivati sci ai piedi dal primo tornante in uscita dal paese in direzione Viù (Agriturismo).
Dal pomeriggio scarseggia per i primi 100 metri sopra Colle San Giovanni.

Nel parcheggio a fianco alla chiesa trovato Thermos Salewa rosso; per restituzione chiamare 3407546228.
Saluti a tutti
Mauro


Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Ottimo: al visitor center 3 pounds x parcheggio giornaliero
Approfitto di queste ferie scozzesi x aggiungere il Ben Nevis al carnet personale.
Grande mulattiera fino alla cima. Molto frequentato! Oggi, domenica con meteo favorevole, diverse centinaia di persone diluite su tutto il percorso.
Sole sul percorso e consueta nuvolaglia in vetta.
Salita da effettuare con buon meteo: per noi un giorno piovoso di attesa a Fort William poi finalmente meteo favorevole.
Considerare 3h e 30 min x la salita.
Con Tere

In vetta
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Scrivo solo per segnalare che percorrendo questo itinerario ho trovato una chiavetta elettronica credo di un antifurto domestico.
Chi lo avesse smarrito lo segnali qui per la restituzione.
Ciao a tutti

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Gita x amatori da fare assolutamente con buon meteo e buona visibilità.
Effettuato anello come da descrizione con sole splendido e caldo sopra un mare di nuvole.
Dalla Bocchetta di Valbona alla Cima di Bonze più che EE direi quasi un F- (roccette + erba ollina).
Discesa dalla Bonze poco segnalata nel primo tratto, ma ci sono, e abbiamo rimpinguato, diversi ometti nell'attraversamento delle ciaplere.
Sentieri a tratti inesistenti.

Trovato bastoncini alla Bocchetta del Lupo verso il Cavalcurt(vedi forum oggetti smarriti per la restituzione al legittimo proprietario).
Con la solita combricola: i fratelli Bandiera, il Vecchietto Barbutun e Claudio.
Merenda finale nella nebbia sul cofano della "mitica" con le ottime anciue al verde, provola, dolcetti, bonarda e genepì.

Sursum corda!

Alla prossima!
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Prima volta a Scalaro, bellissimo ambiente.
Gita perfettamente fattibile pestando pochissima neve che non dà mai problemi: all'inizio per superare i due torrentelli coperti da abbondanti valanghe(occhio al sottile ponte di neve!)e poi pochi metri intorno a quota 2100.
Il sentiero nel canale è molto rovinato dall'erosione invernale ma si sale comunque abbastanza bene.
Nessuna difficoltà sulla cresta finale perfettamente pulita.
Il sentiero è perfettamente segnato fino in cima.
Ciao a tutti
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Fino a Pian Marchisio in auto
Gita bella,che permette di vedere tre valli (e anche il mare con bel tempo); parecchio sviluppo e alcune risalite tagliagambe.
Considerare 8-9 ore per il giro completo con passo tranquillo.
Con la solita compagnia, il Luisas, Claudio, Silvana e l'intramontabile Eccellentissimo Magnifico Vecchietto Brontolone Giuan d'la Duja ormai alla soglia dei 79, che trascinato suo malgrado, in una impresa ben al di sopra delle sue possibilità e ormai a corto di fiato si è difeso con il massimo onore completando l'anello senza mai banfare!
Un saluto particolare ai giovani occasionali compagni (Carolina & C.) incautamente aggregatisi a noi al Passo delle Saline e che poi, gioco forza, hanno dovuto completare l'interminabile giro.
Buone Montagne a tutti e alle prossime!

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Ceresa (Punta) da Pomaretto per il Sentiero del Vino Ramìe (08/03/20)
    Cugino (Bric del) da Sant'Anna di Bernezzo, anello per Bagot, Pian di Musche ed il belvedere (07/03/20)
    Cornet (Monte) e Monte Rocceré da Sant'Anna di Roccabruna, anello per Colle della Ciabra e Balmascura (09/03/19)
    Plata o Piata (Bric la) da strada per Pian Munè - Rifugio Bertorelli (09/06/18)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (28/01/18)
    Ben Nevis da Fort William, via normale (20/08/17)
    Cou (Tète de) da Albard di Bard (13/12/14)
    Bonze (Cima) da Alpe Fumà, anello per Cima Vallone, P.Cavalcurt, C.Battaglia (25/10/14)
    Renon (Bec) da Scalaro (17/05/14)
    Mongioie (Monte) da Pian Marchisio, anello per Passo delle Saline, Bocchin Aseo, Laghi Brignola (29/06/13)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (13/04/13)
    Nera (Punta) e le Grand Argentiere dalla Valle del Frejus per il Colle del Frejus (08/09/11)
    Nana (Bec di) o Falconetta da Mandriou (15/10/10)
    Maniglia (Monte) da Sant'Anna (29/09/10)
    Croix de Bretagne (Fort de la) da Villar SaintPancrace (05/01/10)
    Gondran (Fort du) - Sommet des Anges da Cervieres (27/12/09)
    Robinet (Monte) da Seleiraut, anello per il Vallone Vallette e Rifugio Selleries (30/10/09)
    Mongioia (Monte) o Bric de Rubren da Sant'Anna per il Vallone di Rui (16/10/08)
    Mondrone (Uja di) Via Normale da Molera (09/09/08)
    Granero (Monte) da Pian del Re per il Passo Luisas (27/08/08)
    Roma (Punta) Via Normale da Pian del Re (09/07/08)
    Taou Blanc (Monte) dai Piani del Nivolet (29/06/07)
    Sulè (Punta) da Malciaussia (29/06/06)
    Curt (Mont) da Rivera, anello per Madonna della Bassa (14/01/06)
    Lago Nord (Punta del) Traversata valloni Balma e Sangonetto (12/11/05)
    Bezin Nord (Pointe de) da le Pont de la Neige (28/05/05)
    Rocciavré (Monte) e Monte Robinet da Molè per il Vallone della Balma (17/10/04)
    Rocciamelone da Mompantero (21/07/04)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (29/11/03)
    Bezin Nord (Pointe de) da le Pont de la Neige (24/05/03)
    Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche (10/05/03)