massimino77


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Fatta dal colle di Bardoney. 9,30 fino in vetta come da relazioni CAI/TCI, poi rientro dal colle della cadrega. Poco da aggiungere alle relazioni precedenti molto dettagliate. Due chiodi in tutta la cresta. Cordoni vetusti alle soste sui tre tiri e per l'unica eventuale calata in doppia su placche inclinate ed esposte. Confermo materiale, friend fino al 2 più che sufficienti, qlc cordino utile. I gradi sono di tipo "vecchio" da non sottovalutare e se fatti con scarponi molto atletici e faticosi. Bivacco in ottime condizioni di pulizia.

La cresta dalla vetta della Lavinetta
Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok
attrezzatura :: scialpinistica
Relazione precedente perfetta.
La salita dal bivacco è evidente.
Piccolo passaggio obbligato per raggiungere il vallone di salita, raggiunto salendo i dolci pendii fra le morene del Ciardoney. Dal colle, attualmente, l'itinerario presenta placche di neve. L'unico breve tratto ripido di salita è sotto il colle.
Salita in vetta su roccia non particolarmente solida.

Gran gita con grandi spostamenti. Vallone solitario e selvaggio... solo per amatori del genere.
Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: pulita fino a piamprato
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
salita iniziale sul GTA, ma personalmente la trovo scomoda e un pochino più lunga rispetto alla classica a fianco della cascata; il movimento franoso del sentiero è identico a 10anni fa, la traccia di sentiero c'è ed è pure segnalata.
Dall' alpe LA MARMOTTA sci ai piedi fino in vetta.
Discesa su buona neve a S, a E crosta troppo umida e cedevole.
Siamo rientrati dal vallone che sale al colle Santanel, evitandoci cosi di risalire sul GTA e abbiamo tolto gli sci alla cascata.
Allo stato attuale l'itinerario migliore è proseguire fino all'alpe SANTANEL e da qui raccordarsi a sx (salendo) verso la linea elettrica.
Bella gita... un grazie e un saluto a tutti i soci che hanno creduto in un qlc di quasi impossibile.
Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
leggo relazione precedente e aggiungo:... in questa stagione tutto dipende dall'ora di discesa, non me ne voglia Bruno.
Tutto l'itinerario è su crosta portante, solo parte iniziale, sui prati e trasformata ma in via di fusione. Crestina finale non presenta problemi.
Salita partiti sci ai piedi, qualche taglio e poi strada fin dopo il bosco. Parte alta con buon innevamento.
Discesa... ad ora per divertirvi scendete presto. Parte alta neve in trasformazione (qlc cm di gesso sui lastroni vecchi)..canale eccelente esposizione S, piani sempre buona a S, poi stradina, parte bassa buona trasformata dove rimane.
un saluto ai soci.. dopo 6 anni finalmente in vetta! :D

CONSIGLIABILE, ad ora!



Innevamento in basso

...e parte alta

ultimo tratto

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m :: 1000
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte sci dall'auto. Percorso innevato in modo sufficiente sino in vetta. La qualità della neve è, come sempre, per questa gita molto varia. Farina a E, crosta portante o non nel bosco, umida e in via di trasformazione a S. Relativamente sicuro, ad ora, il traverso finale dopo alpe Frigerola.
Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada pulita
attrezzatura :: scialpinistica
si parte sci ai piedi. Salita nel bosco con neve abbondante, la dorsale finale è un po' spelacchiata a causa del vento.
Discesa sul versante nord... 1200mt di farina eccezionale. Solo in prossimità delle costruzioni tratto di crosta non portante , ma cmq sciabile. Sotto le medesime ancora farina fino alla starada, scegliendo le esposizioni non toccate dal sole. Con l'amica austriaca, sempre in forma smaglainte!
Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
esposizione E..ancora perfetta; a NE (nel canalone che divide dorsale e plateu) eccezionale...in basso manca il fondo ma stanno battendo le piste. Che dire: peccato se farà vento.
Con l'amica austriaca; oggi grande giornata di freeride, tre volte solo il plateu, in vetta troppa confusione.
Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nulla da segnalare
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni buone sul percorso, ma non può che migliorare se non fa troppo caldo (80cm lo spessore del manto dopo il bosco)
Ad ora lo spessore della crosta è notevole, sconsigliato attardarsi troppo nella discesa sopratutto sui pendii a Sud: pena.... si rischia di sfondare.

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: abbondante
tipo ghiaccio :: vetroso-plastico
Cascata salita in solitaria. Ghiaccio abbondante e vetroso in ombra. Il terzo salto prende il sole, e il ghiaccio era bellissimo. poca neve depositata sul percorso
Il quarto salto prende parecchio sole e gli effetti si vedono: muro fortemente inclinato e pronto a venir giù. Deviato a dx e raggiunto il pianoro attraverso la rusa a fianco.

Nel complesso consigliabile
Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: libero fino parcheggio
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Confermo quanto detto in precedenza, con l' aggiunta che probabilmente già domani ci sarà crosta, a causa delle alte temperature odierne e della forte umidità presente nel manto nevoso.
Nel complesso gita fattibile a patto che si stia "leggeri leggeri" in discesa, in particolar modo sulle piste da sci.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Lavina (Torre di) Cresta SO o di Bardoney (26/07/15)
    Sengie (Ago delle) da Forzo per il Colle Inferiore delle Sengie (17/05/15)
    Santanel (Punta) da Piamprato (12/04/15)
    Marmottere (Monte) da Tornetti (01/03/15)
    Angiolino (Cima dell') da Brancot (25/02/15)
    Pintas (Monte) da Fontana della Batteria (18/02/15)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (24/01/15)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da Chiapinetto (23/02/14)
    Colombino (Monte, Cascata del) (26/01/13)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (01/11/12)
    Rosa dei Banchi da Piamprato (16/03/12)
    Sili (Punta) da Schiaroglio (26/03/11)
    Manda (Punta) da Schiaroglio (26/03/11)
    Valnoney Monday Money (Cascata) (12/02/11)
    Meialet (Cascata) (23/01/11)
    Spada di Damocle (Cascata) (23/01/11)
    Maunero (Rocca) quota 2387 m N-NO da Porcili (05/01/11)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da S. Elisabetta per la dorsale S/SE (02/01/11)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (26/12/10)
    Chiapili di Sopra (Cascata di) (19/12/10)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (22/11/10)
    Falco (Parete del) Kangurus (02/06/10)
    Monsuffietto (Alpe) da Valperga (19/05/10)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (29/04/10)
    Rosa dei Banchi da Piamprato (25/04/10)
    Fontane (Punta delle) quota 3068 m da Piamprato (22/04/10)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da S. Elisabetta per la dorsale S/SE (15/04/10)
    Pragelas (Bec) da Piamprato (07/04/10)
    Istruttori (Cascata degli) o La Storia Infinita (07/02/10)
    Santanel (Cascata di) (05/01/10)
    Fourà (Punta) dal Lago Serrù (03/07/09)
    Rospo (Cima del) da Piamprato (13/04/09)
    Aimonin (Torre di) Via dello Spigolo (16/11/08)
    Uja (Costiera dell') da Chiapili di Sopra (15/11/08)
    Giassiez (Monte) o Giassez dalla Val Thuras (26/12/07)
    Rio Giaset (Cascata di) (23/12/07)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (16/12/07)
    Colombo (Monte) da Schiaroglio (11/11/07)
    Vallone (Punta del) da Schiaroglio e il Passo Colombo (02/11/07)
    Roc (Il) Via Normale da Pont Valsavaranche (15/07/07)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (08/07/07)
    Gran Zebru' Via Normale dal Rifugio Pizzini (01/07/07)
    Monfandì da Fondo (10/06/07)
    Soglio (Monte) da Balmassa per la Cima Mares (03/06/07)
    Raty (Bec) Sperone di Sinistra (20/05/07)
    Moross (Rocca) Schiena del Drago - Cresta SE (15/04/07)
    Rosta (Cima) da Santuario di Prascondu (05/04/07)
    Sigaro (il) quota 2820 m da Valgrisenche (12/03/07)
    Chianale Salto dei Pachidermi (Cascata) (18/02/07)
    Castello (Anfiteatro) Profiterror ed Escoppier (17/02/07)
    Valnontey L'Acheronte (Cascata) (11/02/07)
    Serena (Col) da Mottes (04/02/07)
    Ceresole Reale Crusionay (Rio, Cascata del) (21/01/07)
    Entre Deux Sauts (Tète) da Lavachey (14/01/07)
    Soglio (Monte) dal Santuario dei Milani (24/12/06)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (17/12/06)
    Groviera Esercito3 (05/11/06)
    Verzel (Punta) e Punta Quinseina o Quinzeina da Pian delle Nere, anello di Cresta (22/10/06)
    Lunelle (le) Cresta Nord (via Accademica) (08/10/06)
    Crocetta (Cima della) da Ceresole Reale (01/10/06)
    Lavina (Torre di) da Campiglia per la cresta NNE (10/09/06)
    Breithorn Centrale e Occidentale traversata Parete S e Cresta O (03/09/06)
    Rocciamelone da la Riposa (27/08/06)
    Rutor (Testa del) Via Normale da La Joux per il Rifugio Deffejes (31/07/06)
    Galisia (Punta) - Punta Basei traversata per la Punta Bousson dal Lago del Serrù (27/07/06)
    Neige des Ecrins (Dome de) Via Normale da Pre de Madame Carle (16/07/06)
    Tribolazione (Becco Meridionale della) Cresta SSO integrale (09/07/06)
    Granta Parei via Normale da Thumel (25/06/06)
    Ciarforon via Normale per cresta NE (18/06/06)
    Raty (Bec) Ex art. 18 (28/05/06)
    Grigna Meridionale o Grignetta Cresta Segantini (21/05/06)
    Carro (Cima del) da Chiapili di Sopra per il Vallone del Carro (14/05/06)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (03/02/06)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (22/01/06)
    Sià (Colle) e la Merola da Moies (15/01/06)
    Sià (Colle) e la Merola da Moies (15/01/06)
    Jervis Guglielmo (Rifugio) da Chiapili di Sotto (03/01/06)
    Mombarone (Colma di) e Punta Tre Vescovi da San Giacomo (02/01/06)
    Arbella (Punta) da Campidaglio, anello per Nivolaje e Paramea (30/12/05)