marco levetto


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
note su accesso stradale :: ras
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni valide solo a patto di percorrere il versante sud esclusivamente in salita e scendere per il versante nord in direzione della Comba della Sassa.
Il versante sud era privo di traccia di salita (ora no) faticosissima da battere causa il caldo, la pesantezza della neve e lo zoccolo infame.
Cresta per andare in cima: ramponi.
A nord discesa su farina spettacolare (5*) fino a 2300mt dove si trova crosta non portante per 300mt (inclassificabile), fino alle grange Gran Chamen (2000mt). Di lì discesa su neve in iniziale trasformazione, o interamente su poderale o tagliando qualche tornante, fino alla strada principale che riporta fino al bivio per Chez le Chenau.

Con Roberto (che ha rotto un attacco in discesa, fortunatamente già nella crosta), e Marcella, fantastica socia calda come un boiler e dura come il ferro, che si è alternata al sottoscritto nel tracciare l'intero percorso. In cima panorama spettacolare.

alla partenza

appena oltre l'Alpe Luseney

Marcella traccia sopra l'Alpe Luseney

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Con Roberto Guglielmetti e il mito della Valle dell'Orco, Daniele Caneparo.
Partiti tardi da signori, attacchiamo a mezzodì, tira Daniele (ssa mai che s'offende).
Primi tiri molto belli, poi lo sperone si corica, ma sempre carino.
Ultimo tiro faticoso, non bello, alla Porche la Putain tanto per uscire.
Prima doppia curiosa la sosta acrobatica. Il vento ci ha gonfiati per bene, (Daniele in maglietta è la prima volta che lo vedo intirizzito tremare come una foglia ma molto dignitosamente). Discesa parte mediana a piedi facile, slegati ma occhio.
Seconda doppia recuperata alla Tarzan, dopo averla fatta sul singolo spit con maillon (anche se intuibile dall'ometto sul tavolato nei pressi che serviva solo a portarsi sulla sosta giusta -che non abbiamo visto in salita, eh l'età...- ...C'è pure scritto come fare sulla relazione, che chiaramente ho dimenticato nel sacco alla base). Ultime due doppie facciamo i furbetti 1x2, avendo 2 corde da 60, e ovviamente incastriamo, perdendo almeno un'ora a risolvere il problema.
Morale ritorno all'auto avec etoiles+frontale, pizza&birra a Ceresole alle 22.
Posto bellissimo 5*, via 3*, media 4*.
Grazie per la attrezzatura, (sciropparmi la discesa a piedi con le anche da protesi era una via che avevo già archiviato), giustissimo solo le soste e lasciare i tiri così, senza snaturarli, indispensabili comunque nut & friend, non fidarsi dei vecchi chiodi in loco di dubbia tenuta.

Local al Colle della Terra

Lago Lillet, in fondo il Colle della Porta con il nostro sperone

Panoramica dal Colle della Porta sullo Sperone Sud del Grand Etret

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Mezza traversata, dalla sella 4014mt tra Orientale e Centrale all'Occidentale, per non rischiare di perdere l'ultima funivia vista la salita in giornata e la nostra andatura tranquilla.
Condizioni ottime almeno per quanto riguarda il tratto percorso da noi.
Con Roberto Guglielmetti ed Enrico Pessiva, che è solo alla sua nona volta su questa traversata, in conserva protetta tranne due o tre tiri un po' più delicati.

Panoramica della cresta integrale dei Breithorn

Sul pendio di accesso alla sella 4014, con ottime peste

Verso l'attacco della cresta est del Breithorn Centrale, dai colori incredibili

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Via magnifica chiodata in modo eccellente. Roccia nel complesso ottima (richiede solo un po' di attenzione in qualche punto, come d'altra parte logico su una via di montagna). Fatta a tiri alterni con Marcella, che se l'è cavata egregiamente.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Con Roberto.
Via molto carina su calcare sano, in ambiente assai bucolico, sicuramente meritevole di farci un giro. L' esposizione NO non fa patire il caldo.
A nostro avviso la difficoltà più corretta è TD- 5c/5c obbl. Chiodatura ottima, inutili protezioni veloci. Possibilità di calata in doppia solo dai primi due tiri. Soste successive 2 spit da collegare.
Discesa a piedi comodissima e veloce.
In merito alla sosta di L4 sulla cresta, su uno spit, consiglio di prolungare il tiro ancora per una decina di metri (prima parte di L5), proseguendo orizzontalmente sotto il filo (1 spit) e infilandosi nel canale, in modo da raccordarsi alla parete in corrispondenza della fine del canale stesso (roccia marcia ma facile), moschettonando il primo spit sulla placca e facendo sosta lì (un solo spit, munirsi di cordone lungo per non stare appesi -vedi foto-). In questo modo il traverso ascendente verso sinistra di L5, che è delicato, risulta molto più agevole perché non tirano le corde, come invece inevitabilmente accadrebbe facendo sosta più indietro sulla cresta.




Ambiente bucolico

Roberto sul primo tiro

Arrivo in sosta di L1 dopo un bel pilastro

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Tour dal 25 al 29 aprile. Condizioni molto simili alla relazione precedente descritta da Luca76.
Con Enrico Pessiva e Daniele Caneparo. Solo noi alla traversata per tutti e cinque i giorni.
Primo giorno portage 30-40min ca. Secondo giorno: discesa dalla Gran Serra in ottime condizioni, non abbiamo usato la corda, il canale di discesa si percorre con i ramponi su peste comodissime faccia a valle. Risalita al Colle orientale del Gran Neyron per la crestina finale analogamente su buona traccia (piccozza e ramponi obbligatori, traverso ripido). Bella discesa su firn al Chabod. Terzo giorno: salita al Granpa con crepi chiusi, RAS (a parte il tracciato disseminato di bandierine posizionate in previsione della gara di domenica, che mi ha obbligato agli straordinari su Photoshop). Molta gente sia dal Chabod sia dal Vittorio, tutti solo per la vetta principale, noi, partiti tardi da signori, arriviamo in punta quando la coda sta defluendo. Discesa sul V.Emanuele prima parte molto lavorata, poi trasformata fino al rifugio. Quarto giorno ambiente solitario e spettacolare. Risalita al colle del Gran Paradiso su pendio ripido (ramponi). Ottimo firn fino all'Ivrea. Il tempo inizia a cambiare, arrivo al colle dei Becchi verso le 13,30 sotto il nevischio. Discesa al Pontese su neve primaverile, in basso molto marcia. Verso sera si scatena il diluvio, piove tutta la notte fino alle 5,30 di domenica mattina, alle 6,30 una breve schiarita ci convince a forzare la traversata e partire. Fino all'uscita del canale che immette sul Piano delle Agnelere neve marcia da pioggia e mancato rigelo notturno, faticosa, batte Daniele come un trattore. Oltre i 2600mt inizia lo strato di neve recente, e anche lo zoccolo. Alle 10 intravediamo per un attimo il colle di Teleccio, Daniele davanti si fionda nella direzione giusta con il suo gps biologico, appena prima che si chiuda tutto e si scateni la bufera. Enrico ed io siamo dietro di mezz'ora, il vento cancella rapidamente le tracce del socio, visibilità zero, fortunatamente io il gps l'ho comprato, ed arriviamo al colle seguendone la traccia. Un abbraccio, discesa a piedi per 300mt con San Gps in mano, poi sci ai piedi appena si inizia a vedere qualcosa. Valleile devastata da enormi valanghe di fondo, ma percorribile in sci fin quasi a Lillaz (con qualche spinta e gavabuta), sotto la pioggia.

Traversata meravigliosa, spettacolare il giorno del Gran Sertz e l'arrivo al Colle Orientale del Gran Neyron. Il versante piemontese è selvaggio, solitario e struggente. Ottimo trattamento in tutti i rifugi. 5* comunque le becca Mara del Pontese che ci ha coccolato come in famiglia, grazie!
infine grazie agli immensi soci, andare in montagna con due come loro è come girare per la Cappella Sistina accompagnati dal Papa, per questo progetto che avevo nel cassetto da ormai troppo tempo e che iniziavo a temere rimanesse un sogno

All'uscita del pendio che dal Ghiacciaio di Lauson immette sul Ghiacciaio del Gran Vallon

Il castello sommitale del Gran Sertz

Il caratteristico gendarme presso il Colle Orientale del Gran Neyron

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
attrezzatura :: scialpinistica
Innevamento impressionante + Marcione + White Out.
Parecchia gente in giro su questo itinerario, a conferma che oggi era meglio tenersi abbottonati.
Tra l'altro il bollettino valanghe, sceso nell'aggiornamento di venerdì per oggi da 4 a 3, secondo me è stato fin troppo ottimistico...

Brevissimo squarcio sulla Rognosa dalla cima Banchetta

Sull'Anfiteatro, dopo 600 metri di White-out, si intravede Sestriere sonnacchiosa
sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: strada pulita
quota neve m. :: 1500
Con Daniele. Uscita diretta di sinistra. Partiti tardi (ore 10) con tempo coperto ma senza precipitazioni nella speranza di annunciate brevi schiarite tardo mattutine, verso le 11 inizia a nevischiare. Va beh...
Imbocchiamo il canale, oltre la metà incredibilmente schiarisce e all'uscita della diramazione di sinistra buchiamo!
In punta noi sopra un mare di nubi e basta. Iniziamo la discesa alle 15, solo i primi 50 metri ripidi del canale piuttosto carichi con crosta da vento , che già in salita ci avevano fatto optare per una uscita secondaria in un canalino dall'aspetto più sicuro, e che in discesa ci suggeriscono di scendere controllati uno alla volta, poi farina pressata compatta e portante con grip eccezionale fino al fondo, ormai nella nebbia ma che importa!
Oggi siamo partiti provvisti di abbondanti dosi di virtù teologali. Tanta fede, e speranza, la carità ce l'ha messa Daniele a tracciare nella diretta di sinistra, con il sottoscritto ben ben al gancio.
Meglio così, non essendo il nostro eroe propriamente noto per una stretta ortodossia lefebrviana, si riscatta con la più importante delle virtù, che alla fine pare sia quella che conta più di tutte...

Incredibile schiarisce!

Daniele traccia nella diretta di sinistra

Uscita di misto

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: a posto
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Bella farina leggerissima. Freddo. In punta, al sole, più mite. Canale in discesa tritato, più sotto ampi spazi.
Con Roberto e Daniele, che ha preferito salire alla Valletta.

Anche oggi obbligo di firma. Pazienza.
sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: termiche utili
quota neve m. :: 1400
Confidando nelle basse temperature e sperando in un Eolo non troppo violento andiamo a vedere. In un precedente tentativo Daniele si era tenuto troppo a destra nella parte inferiore, non riuscendo a raccordarsi ai pendii superiori, dunque ora le idee sono più chiare. Infatti il percorso non è così intuitivo e, per raccordarsi al canale superiore, occorre tenersi a sinistra e poi percorrere una rampa obliqua ascendente, da sinistra a destra, molto comoda ma non visibile dal basso, che inizia in corrispondenza di una specie di contrafforte triangolare di roccia scura molto caratteristico (vedi foto). Al termine di detta rampa si apre così evidentissimo il canale superiore. Purtroppo il vento (non di oggi ma dei giorni precedenti) ha pressato molto la farina in tutto il canale, specie nella parte superiore, che si presenta irregolare e con crosta da vento in formazione, apparentemente senza veri e propri lastroni di aspetto sinistro, così proseguiamo. Nel canale freddo atroce, il sole lo vediamo solo al colletto, ma lì arriva il vento. Vabbè non c'è modo di riposare e di mangiare in pace, così scendiamo. Le condizioni paiono accettabili e in tutta la discesa stacchiamo un solo lastrone di un paio di metri quadri.
Finale percorrendo la forra, e ovviamente finiamo al ravanamento a fare canyoning. Conviene traversare sulla destra più in alto per giungere più agevolmente alla strada che scende dal Colomion. Con gli sci fino al Puys.
Nel complesso sciata non entusiasmante, piuttosto faticosa e a tratti delicata, ma ambiente superbo e canale elegantissimo.
Grazie a Daniele per aver tracciato praticamente tutta la gita (ma quanto ne ha?!)

Immagini del canale con il tracciato

L'imbocco del canale dalla conoide, molto bello e caratteristico

In alto a sinistra il contrafforte triangolare di roccia scura cui bisogna puntare per raggiungere la rampa obliqua

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Tsa (Tour de la) da Bionaz per il Versante Sud e possibile giro per il Vallone di Sassa (15/02/20)
    Gran Etret (Testa del) Sperone Sud - Via Bricco Gandolfo (22/09/18)
    Roccia Nera - Breithorn Occidentale traversata dei Breithorn da Plateau Rosà (04/08/18)
    Udine (Punta) Visto per il Perù (14/07/18)
    Jaune (Rocher) Meursault Pilami (07/07/18)
    Gran Paradiso (Giro del) da Valnontey per i Rifugi Sella, Chabod, Vittorio Emanuele, Pontese (5 gg) (25/04/18)
    Banchetta (Monte) o Monte Motta da Sestriere Borgata (14/04/18)
    Piure (Punta) Canale Nord (10/03/18)
    Corleans (Cresta di) forcella 2730 m e quota 2806 m da Mottes (10/02/18)
    Charrà (Punta) Canale Ungherini (03/02/18)
    Cobre, cima Sud Canale Nord (13/01/18)
    Glacier (Mont) da Dondena, anello per i colli Fussi , d'Eyele, Medzove, Lago Bianco (28/10/17)
    Niblè (Monte) da Grange della Valle (21/05/17)
    Verde (Colletto) da Montgenèvre (07/05/17)
    Ortetti (Cima) da Cornetti (23/04/17)
    Lesache (Aiguille de) o des Sasses da Saint Rhemy (09/04/17)
    Terra Nera (Monte) da Thures, traversata per la cime Dormillouse e Viradantour e Colletto Clausis (25/02/17)
    Boscasso (Bric) da Preit per il Vallone Cassin (15/01/17)
    Giornalet (Monte) da Ponte Terribile (09/12/16)
    Mort (Lac) dalla Diga di Place Moulin (08/10/16)
    Tavolara (Isola della) Immersioni (13/09/16)
    Cannone (Punta) dall'Isola Tavolara (10/09/16)
    Queyrellin - 2ème tour La Grolle (02/08/16)
    Liconi (Testa di) da Morge (24/06/16)
    Colmet (Monte) Parete Nord (19/03/16)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (06/03/16)
    Tsa (Tour de la) da Bionaz per il Versante Sud e possibile giro per il Vallone di Sassa (13/02/16)
    Ciarva (Rocca) da Balme e il Colle Battaglia (10/01/16)
    Ciarm del Prete, Monte Ciriunda, Monte Marmottere, Rocca Moross dall'Alpe Bianca, anello per i Colli Veilet e Pian Fum (29/11/15)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) da Comba per Monte Sapei, Punta Costafiorita e la Cresta Sud (22/11/15)
    Champillon (Col) dalla Comba di Champillon (08/11/15)
    Aquila (Punta dell') da Serre Moretto, anello per Monte Muretto, Cugno Alpet, Punta Meina, Merla, Cucetto (01/11/15)
    Pianarella (Bric) INPS (17/10/15)
    Croux (Aiguille) Ottoz - Hurzeler (12/08/15)
    Nera della Grivola (Punta) dal Valnontey per il Colle della Nera (05/07/15)
    Rocciamelone da la Riposa (28/06/15)
    Ciarmetta (Monte) da Foresto per il Truc San Martino e Fugera (17/05/15)
    San Vito lo Capo (Falesia di) (16/04/15)
    Albrage (Monte) da Chiappera (11/04/15)
    Crosa (Fortini di) da Meire Bigorie (01/03/15)
    Viso Mozzo Canale Nord di Rocca Trunè (28/12/14)
    Roeses (Tète des) dalla Diga di Place Moulin (01/11/14)
    Toirano Cava Placca dell'Artista (14/09/14)
    Machaby (Corma di) Anchorage (13/09/14)
    Tribolazione (Becco Meridionale della) Via Malvassora (17/08/14)
    Moncimour da Forzo per il Passo del Lago Gelato (04/08/14)
    Los Area (Falesia) (28/06/14)
    Sea Bianca (Punta) da Pralapia (04/05/14)
    Vallonetto (Cima del) da Rochemolles (01/05/14)
    Saurel (Cima) da Bousson (06/04/14)
    Albergian (Monte) da Soucheres Basses (30/03/14)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (16/03/14)
    Sautron (Monte) da Saretto, anello per il Colle Sautron e il Monte Viraysse (15/03/14)
    Arpisson (Tete d') da Valpelline per la Comba di Arpisson (09/03/14)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (02/03/14)
    Piana (Cima) da Petit Mont Blanc, traversata a Gettaz (09/02/14)
    quota 2100 m (ex piste di Beaulard) da Beaulard per il Rifugio Guido Rey (26/01/14)
    Gran Serin (Punta del) da Frais (25/01/14)
    Garde (Rocher de la) da Chateau Beaulard per il rifugio Guido Rey (19/01/14)
    Giulian (Monte) da Giordano (12/01/14)
    Chiarlea (Punta) da Giordano (11/01/14)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (27/12/13)
    Vallette (Cima delle) da Frais (08/12/13)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (07/12/13)
    Selletta (la) da Melezet (24/11/13)
    Croix de Toulouse Eperon des Salettes (09/11/13)
    Rocciavré (Monte) e Monte Robinet da Molè per il Vallone della Balma (27/10/13)
    Freidour (Monte) da Talucco Alto (20/10/13)
    Falcone (Pizzo) marettimo - pizzo falcone - punta troia - marettimo (28/09/13)
    Marettimo (Isole) Immersione San Simone 1 (27/09/13)
    Nero (Lago) da Grange Selvest (08/09/13)
    Germana (Torre) Spigolo Boccalatte (01/09/13)
    Cornour (Punta) da Ghigo di Prali, per la cresta NE (25/08/13)
    Valpelline (Tète de) Via Normale dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Aosta (17/08/13)
    Montbrison (Tenailles de) La Fiesta del Sud (13/08/13)
    Raisin (Cime du) Le Raisin Glicera 3 fois (09/08/13)
    Montseuc da Cogne, anello del Sentiero Natura (06/08/13)
    Tornetta (Pian de la) da Valnontey (05/08/13)
    Garin (Colle e Lago) da Gimillan (04/08/13)
    Rocchetta (Punta) e Colle della Terra anello per i laghi Losere e Lillet (21/07/13)
    Rossa (Guglia) o Aiguille Rouge da Grange di Valle Stretta (14/07/13)
    Mort (Lac) dalla Diga di Place Moulin (30/06/13)
    Thures (Colle di) da Grange Thuras (23/06/13)
    Stelle (Parete delle) Via Bruno Piazza (16/06/13)
    Tsa Seche (Colle) da Pila (26/05/13)
    Galibier (Pic Blanc du) dal Col du Lautaret (12/05/13)
    Viafiorcia (Passo) da Giordano (05/05/13)
    Trouma des Boucs da Ruz (25/04/13)
    Tibert (Monte) da Santuario di San Magno (14/04/13)
    Sagneres (Pic delle) da Ponte Pelvo per il Vallone Camoscera (13/04/13)
    Terra Nera (Monte) da Thures, traversata per la cime Dormillouse e Viradantour e Colletto Clausis (10/03/13)
    Aigle (Pitre de l') da Traverses per la costa Zalet (25/11/12)
    Pelato (Monte) da Pattemouche (24/11/12)
    Chaberton (Monte) da Claviere per la Batteria Alta (14/08/12)
    Bucie (Bric) Via Accademica da Villanova (11/08/12)
    Ailefroide - Palavar Orage d'Etoiles (09/08/12)
    Piccolo Monte Bianco o Petit Mont Blanc da La Visaille (07/08/12)
    Beraudes (Col des) dal Refuge de Laval e i Lac des Beraudes (22/07/12)
    Monetier (Dome de) Traversata (15/07/12)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) da Soffietti per la cresta Sud (27/04/12)
    Terra Nera (Monte) da Rhuilles (21/04/12)
    Frema (Tete de la) da Chiappera (01/04/12)
    Trois Freres Mineurs (Col des) da Monginevro (25/03/12)
    Gran Guglia Canali NE e N (24/03/12)
    Chalanche Ronde (Punta di) da Montgenèvre per il Passo dell'Asino (18/03/12)
    Palasina (Colle di) da Champoluc per il vallone di Mascognaz (17/03/12)
    Crosa (Fortini di) da Meire Bigorie (11/03/12)
    Rochers Charniers (Pointe des) da Montgenèvre (10/03/12)
    Grand Lac (Epaulement du) da Lauzet (04/03/12)
    Moulinière (Pic de la) da le Lauzet (03/03/12)
    Rochers Charniers (Pointe des) da Montgenèvre (11/02/12)
    Ostanetta (Punta) e Punta dal Razil o Rumelletta da Ostana, anello per Punta Selassa (05/02/12)
    Carail (Croix) da Nevache par le Bois Noir (29/01/12)
    Buffère (Col de) da Nevache (15/01/12)
    Terra Nera (Monte) da Thures, traversata per la cime Dormillouse e Viradantour e Colletto Clausis (14/01/12)
    Fournier (Cima) da Bousson (08/01/12)
    Gardiole (la) da Nevache per il Vallon de Cristol (07/01/12)
    Rascias (Mont) dalla strada per Dondena (20/11/11)
    Sebolet (Cima) da Sant'Anna (13/11/11)
    Ciarmagranda (Costa) da Molè, anello valloni della Balma e Ricciavrè (01/11/11)
    Soleglio Bue (Cima del) o Beau Soleil da Chialvetta (30/10/11)
    Militi (Parete dei) Settore Albatros - Spigolo Fornelli (03/09/11)
    Monviso Via Normale da Pian del Re (10/08/11)
    Gran Queyron e Cima Frappier da Bout du Col, anello (02/08/11)
    Blanche (Tète) da Glacier e il Rifugio Chiarella all'Amianthe (01/08/11)
    Emilius (Monte) da Pila per il Rifugio Arbolle (10/07/11)
    Alpetto (Rifugio) da Meire Dacant (03/07/11)
    J. Charrey (Punta) Brontolo-Balakov (02/07/11)
    Barbustel (Rifugio) da Mont Blanc per il Col du Lac Blanc (26/06/11)
    Venezia (Punta) Canale N e Cresta NO (25/06/11)
    Ciardoney (Colle di) da Forzo (19/06/11)
    Ronce (Pointe de) da Plan de l'Ours (08/05/11)
    Taou Blanc (Monte) da Thumel (01/05/11)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Ponte Terribile per il Versante Sud-Ovest (10/04/11)
    Boucher (Roc del) da Rhuilles (27/03/11)
    Bicocca (Colle della) da Chiesa (17/03/11)
    Bosco (Cima del) da Rollières (12/03/11)
    Estelletta (Monte) da Ponte Maira (06/03/11)
    Sigaro (Il) da Valgrisenche (16/01/11)
    Sigaro (il) quota 2820 m da Valgrisenche (08/01/11)
    Chiarlea (Punta) da Giordano (02/01/11)
    Blegier (Monte) da Grand Puy, via diretta per il versante sud (01/01/11)
    Cavias (Testa di) quota 2500 m da Pietraporzio (30/12/10)
    Bosco (Cima del) da Thures (26/12/10)
    Orel (Rocca d') e Monte Pianard da Palanfrè (19/12/10)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (12/12/10)
    Marettimo Isola di (Egadi-Trapani) Cala Bianca (05/10/10)
    Entre Deux Sauts (Tète) da Lavachey per il Vallone Malatrà (19/09/10)
    Glacier (Mont) da Dondena, anello per il Lago Miserin (12/09/10)
    Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Bon Ton (11/09/10)
    Rossa della Grivola (Punta) da Valnontey per il Colle della Rossa (28/08/10)
    Coolidge (Pic) Via Normale da la Berarde per il Col de la Temple e la Cresta Sud (22/08/10)
    Roma (Punta) Ti Punch (24/07/10)
    Glacier Blanc (Pic du) Cresta Sud (17/07/10)
    Monzino (Rifugio) Via Ferrata Franco Garda (27/06/10)
    Ischiator (Becco alto d') da Pietraporzio (23/05/10)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (16/05/10)
    Artanavaz (Aiguille d') da Planaval (17/04/10)
    Chalanche Ronde (Punta di) da Pra Claud (10/04/10)
    Bosco (Cima del) da Thures (05/04/10)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (07/03/10)
    Ombière (Pic) da Fontcouverte (06/03/10)
    Paglietta (Monte) da Prailles (31/01/10)
    Cavias (Testa di) quota 2500 m da Pietraporzio (30/01/10)
    Fraiteve (Rocce del) da Solomiac (24/01/10)
    Morfreid (Monte) da Chiesa e per il Colle della Bicocca (17/01/10)
    Verde (Roccia) da Bardonecchia e le Grange Chaffaux (27/12/09)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (26/12/09)
    Ciarmetta (Monte) da Foresto per il Truc San Martino e Fugera (22/11/09)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Fontana (21/11/09)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) e Cima di Bard da Bar Cenisio, anello per il Rifugio Avanzà e la Capanna Vacca (01/11/09)
    Arcas (Pointe des) Engat's aux Arcas (04/07/09)
    Ostanetta (Punta) Papillon (24/06/09)
    Niblè (Monte) da Grange della Valle (03/06/09)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (24/05/09)
    Bellino (Monte) da Chiappera (03/05/09)
    Ruissas (Monte) da Lausetto (02/05/09)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (01/05/09)
    Percià (Punta) da Eaux Rousses (13/04/09)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (05/04/09)
    Valletta (Punta) da Cerisey (04/04/09)
    Rocciavré (Monte) da strada Pian Neiretto (22/03/09)
    Pian Real (Monte) da Prialli (21/03/09)
    Marmottere (Monte) da Asciutti per il Colle Pian Fum (15/03/09)
    Viso Mozzo da Crissolo, anello valloni Alpetto, dei Quarti e Monte Granè (14/03/09)
    Pierre (Pointe de la) da Ozein (08/03/09)
    Bonze (Cima) da Donnes, anello per il vallone della Moja (31/01/09)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (25/01/09)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (18/01/09)
    Ciantiplagna (Cima) da Frais (17/01/09)
    Lazin (Piata di) da Forzo per il Vallone di Umbrias e di Meialet (17/11/08)
    Villano (Punta Il) giro del Villano dalla Certosa di Monte Benedetto (04/10/08)
    Alta Luce o Hochlicht da Staffal (28/09/08)
    Raisin (Cretes du) Cresta Nord - Integrale (23/08/08)
    Mondrone (Uja di) via Rosenkrantz (09/08/08)
    Cugnì (Cresta de) Q. 3006 Anime Perse (05/08/08)
    Ciapei di Pratofiorito (Guglia) Via del Camoscio Fuggente (28/06/08)
    Entre Deux Sauts (Tète) da Planpincieux (03/02/08)
    Entre Deux Sauts (Tète) da Lavachey (03/02/08)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (27/01/08)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (20/01/08)
    Marzo (Monte) da Outre l'Eve (28/12/07)
    Unghiasse (Gran Lago d') e Lago della Fertà da Alboni, anello (06/10/07)
    Rouges de Triolet (Monts) Seconda Punta Centrale Les Chamois Volant (16/09/07)
    Colombe (Tete) - parete SE Via Scuola Gervasutti (11/08/07)
    Blanc (Truc) da Surrier (30/04/07)
    Ormelune Ovest (Punta) dalla Valgrisenche (29/04/07)
    Giasson (Becca di) da Surrier (28/04/07)
    Leppe (Punta di) da Gimillan (07/04/07)
    Lechaud (Punta) da Pont Serrand (18/03/07)
    Madonna del Ciavanis (Santuario) da Vonzo (04/03/07)
    Madonna del Ciavanis (Santuario) da Vonzo (04/03/07)
    Nera (Rocca) Parete Nera (03/03/07)
    Rochers Charniers (Pointe des) da Montgenèvre (21/01/07)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (14/01/07)
    Sbarua (Rocca) Placche Gialle - L'armandone (13/01/07)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) da Comba per Monte Sapei, Punta Costafiorita e la Cresta Sud (06/01/07)
    Lago Sud (Punta del) dalla Strada Pian Neiretto per il Colle della Roussa (26/11/06)
    Fioria (Bocchetta di) da Lasinetto, anello per il Vallone di Eugio e Passo del Lago Gelato (12/11/06)
    Schiappa delle Grise neire Tre a settembre (29/10/06)
    Morel (Rocca) Via delle placche + via col vento (14/10/06)
    Terra Nera (Monte) da Rhuilles, anello per i monti Giaissez, Dorlier, Dormillouse e Vallone Clausis (20/08/06)
    Pis (Parete del) Dove osano le Aquile (18/08/06)
    Torre (Colle della) da Ceresole, anello dei valloni del Roc e di Ciamosseretto (12/08/06)
    Embergeria (Parete di) Voyage (09/08/06)
    Argentera (Cima Sud) Cresta Sigismondi (02/07/06)
    Rutor (Testa del) da Bonne (02/05/06)
    Tsan o Cian (Dome de) dalla Diga di Place Moulin (01/05/06)
    Chateau des Dames dalla Diga di Place Moulin (30/04/06)
    Sbarua (Rocca) Febbre gialla (22/04/06)
    Noeud de la Rayette da Ruz (15/04/06)
    Pienasea (Cima di) da Chianale (08/04/06)
    Meidassa (Monte) da Pian della Regina (26/03/06)
    Zucco (Punta dello) dal Ponte Murao (18/01/06)
    Blanche (La) da Pelvoux (08/01/06)
    Reychard (Crete de) da Valluise par le Grand Bois (26/12/05)
    Ferlette (Cima) da Camperi (18/12/05)
    Ferlette (Cima) da Camperi (18/12/05)
    Ferlette (Cima) da Camperi (18/12/05)
    Machaby (Corma di) Par condicio (19/11/05)
    Machaby (Corma di) Tike saab (12/11/05)
    Sbarua (Rocca) Torrione Grigio - Il padre degli imbecilli si batta sui marroni (22/10/05)
    Cayre barel Inlhassablement (01/10/05)
    Furgon (Monte) Avventura Verticale (31/08/05)
    Furgon (Monte) Avventura Verticale (31/08/05)
    Furgon (Monte) Avventura Verticale (31/08/05)
    Aroletta (Vierge de l') Via Oriana (13/08/05)
    Aroletta (Vierge de l') Via Oriana (13/08/05)
    Sbarua (Rocca) Torre del Bimbo - Osteria del viandante+Analcolica (06/08/05)
    Nasta (Cima di) Lupo Alberto (30/07/05)
    Moutouze (Crete de) Le bal des vents pires (24/07/05)
    Moutouze (Crete de) Le bal des vents pires (24/07/05)
    Ostanetta (Punta) Via Toccata e fuga (03/07/05)
    Clarì (Punta) Super Calcaire (18/06/05)
    Gelato (Lago) da Posio, anello dei laghi del Vallone d'Eugio da Posio (29/05/05)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (17/04/05)
    Roisetta (Mont, Punta Sud) da Cheneil (03/04/05)
    Sbarua (Rocca) Scuola Paolo Giordano (12/03/05)
    Cavias (Testa di) quota 2500 m da Pietraporzio (09/03/05)
    Fascia (Cima della) da Limone Piemonte per la dorsale NO (06/03/05)
    Dormillouse (Cima) da Thures (02/03/05)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via dei Rabdomanti (15/01/05)
    Sbarua (Rocca) Like a Rolling Stone (21/11/04)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) da Comba per Monte Sapei, Punta Costafiorita e la Cresta Sud (14/11/04)
    Avanzà (Rifugio) e Lago della Vecchia da Mulatera, anello (07/11/04)
    Auto Vallonasso da Chialvetta (13/04/04)
    Grifone (Punta di) da Grange (21/03/04)
    Vallette (Cima delle) da Frais (07/03/04)
    Adois (Punta dell') da Crosatto (29/02/04)
    Cugulet (Monte) da Sodani (24/02/04)
    Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti (07/12/03)
    Albaron di Savoia da Pian della Mussa (18/05/03)
    Uja (Costiera dell') da Chiapili di Sopra (23/02/03)
    Bicocca (Colle della) da Chiesa (26/01/03)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (15/12/02)