lucakore


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Cielo sereno, temperature basse -10 alla partenza, assenza di vento. Traccia esistente ben fatta. Neve polverosa in alto e con leggera crosta in basso ma sempre ben sciabile. Manto nevoso ben stabile sui pendii interessati dall'itinerario. Persone presenti sul percorso una ventina.
Bella gita con 7 amici : Alberto, Gianpaolo, Luciano, Maurizio L., Maurizio F., Sergio e Vittorio. Conclusione conviviale alla Croix Blanche di Etroubles più shopping di formaggi e prodotti caseari vari presso Eliseo Duclos a Gignod.
Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Cielo coperto con leggera nevicata portata da vento da E, fastidioso sulla dorsale finale. Visibilità accettabile in alto sulla dorsale, buona per il resto del percorso.
Neve molto compatta/gelata quasi da utilizzo rampant nella parte alta, nonostante il terreno agevole. Discesa su crosta dura con qualche cedimento nella parte iniziale, nel complesso una sciata accettabile un po impegnativa per le gambe. Tolti sci a 100 ml da auto.
Prima gita stagionale con l'amico Vittorio M. Soddisfatti entrambi.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Neve fresca da 30 a 40 cm. asciutta. Manto stabile seguendo percorso classico. Discesa ottima polvere. Meteo variabile : da sole in salita a leggera nevicata in vetta. Visibilità soddisfacente in alto, ottima in basso. Temperatura nella norma, assenza di vento.
Un grazie a Chicca per il report di ieri. Salita classica da Les Fleurs e discesa a Saint Salod. Viste le premesse meteo, gita ottima con sciata stupenda oltre ogni aspettativa Una ventina di persone sul percorso. Fatta discesa fino alle baite Chamolè con due simpatiche maestre di sci aostane che mi hanno suggerito di effettuare la remunerativa discesa verso Saint Salod.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: libera da neve tranne ultimo tratto in zone d'ombra
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Vento moderato e freddo da N-NE in salita, cessato durante la discesa. Neve bella, poco rovinata dal vento, polverosa fino all'uscita dalla boschina. Prati fino alla strada con crosta portante/non portante, tenedosi a dx (N) ancora sciabile per crosta sottile. Spessore neve alla partenza 5/10 cm ma ben portante. Altri itinerari partenti da Trovinasse esposti O/NO con pochissima o niente neve nella parte iniziale. Temperatura bassa durante tutta la mattinata anche in assenza di vento. Vista valanga a pera di medie dimensioni, staccatasi appena sotto la vetta della Colma di Mombarone e discesa per il versante O fino nell'impluvio percorso dall'itinerario da NO (Trovinasse).

Bella gita, bella sciata, nel complesso un'ottima giornata. Compagnia ottima come sempre con Kasty, Roberto, Marco, Alberto, Luciano e Maurizio. Ottima conclusione con pranzo presso "Merenda Sinoira", cucina tipica locale veramente buona ad un prezzo onesto, proprietari persone cordiali. La giornata si è conclusa, purtroppo, in modo triste; nel viaggio di ritorno ci hanno informato che è mancato l'amico Lino Cova, un mito dello scialpinismo già alla fine degli anni '70 ed uno dei leader storici fondatori del ns. gruppo.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: strada innevata ma ok con gomme termiche.
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Cielo poco nuvoloso. Temperatura alta. Assenza di vento. Neve fresca 10-20 cm. leggermente umida in alto, umida e poco scorrevole in basso; nel complesso ben sciabile, unico problema una fascia nuvolosa che riduceva la visibilità nelle radure che precedono la mulattiera che riporta nei prati sopra al villaggio. Viste valanghe di lastroni sui versanti sud e sud-est di dimensioni importanti con spessori al distacco vicini ai 2 mt. Causati dai forti venti da N. dello scorso weekend e poco individuabili a seguito della recente nevicata.
Ottima gita, nel complesso, superiore alle aspettative vista la meteo alla mattina presto. Ottima la compagnia con Kasty, Marco, Alberto, Fabio, Luciano e Maurizio. Degna conclusione con "merendone" all'Arcades (?) ad Arnad sotto la Corma di Machaby.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada aperta fino alla diga - park gratuito
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Meteo perfetta. Neve molto ben sciabile (discesa ore 10,30). Il traverso in salita a piedi sopra al lago, come sempre con neve dura, da farsi con attenzione, anche se oggi ben tracciato. Discesa fino nell'alveo del lago, trovando il canale giusto. Breve risalita alla diga. Ottime condizioni anche per le altre gite che condividono la parte iniziale dell'itinerario.
Di fronte ben visibili le magnifiche guglie di granito del Salbitschijen che mi ricordano l'amico Giovanni Ambrosetti ed una ormai lontana estate dell'81, quando abbiamo salito la classica cresta Sud. .......eravamo dei ragazzini ! Ciao Giovanni.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Itinerario in ottime condizioni con 15/20 cm di neve fresca molto leggera su fondo assestato. Bosco ben sciabile.Attenzione ai sassi nascosti dalla neve fresca nella parte alta della discesa. Temperatura fredda il giusto, assenza di vento. Salita e discesa per vallone di Entrelor.
Gita piacevole con bella neve. Una ventina di persone nella zona con mete differenti. Partecipanti : Tambo, Giovanni Pilota, Il Triste ed il sottoscritto.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
quota neve m :: 2100
attrezzatura :: scialpinistica
Condizioni generali dell'itinerario ottime. Meteo soleggiato con passaggi nuvolosi saltuari, vento in vetta da W. Discesa su neve da polverosa a leggermente crostata, stando sul lato dx del vallone (pendii esp. prevalente N/ NO). Neve trasformata dura solo nel pianoro finale che porta al ponte.
Tanta gente sul percorso.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
Concordo con report Roberto Maucci, incontrato nel bosco durante la discesa. Ripellato fino alla seggiovia Grimondet (ferma) e scesi per le piste, per evitare di spingere sulla stradina che riporta al parcheggio alto di Pila
Gita in compagnia di Tambo
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: no problem fino alla partenza q.1400
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Ottima neve in assoluto, eccezionale per la stagione. Sciata super.
Con G. Zanini e R. Farini, entusiasti per la gita, l'ambiente e .... il pranzo presso il ristoro S. Maria.