Gulliver outdoor - arrampicata, escursionismo, scialpinismo, sci alpinismo, alpinismo, canyoning, trekking, MTB, Cicloturismo

lucadrift


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Primaverile/Trasformata
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
note su accesso stradale :: ok fino al rifugio Scarfiotti
quota neve m :: 2300
attrezzatura :: scialpinistica
salito dal canale SO su neve dura, arrivato in cima alle 10.30. la parte superiore del canale è levigata e trasformata bene, quella inferiore invece ghiacciata ed ondulata, percui ho optato per la discesa dalla normale. bella neve primaverile fino al pianoro finale dove alle 11.30 era già bella marcia. siamo alla fine della stagione ormai.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da vento/Sastrugi
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo non portante
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
partito alle 5.30 per vedere l'alba al col battaglia (arrivato alle 7.20), 0° a balme... coltelli necessari in salita. discesa su crosta chiaramente ghiacciata vista l'ora ma piuttosto liscia e godibile. almeno fino a 400mt prima del rifugio Ciriè dove diventa crosta non portante, micidiale perchè sotto è veramente molle. alle 8 colazione al rifugio Ciriè con l'amico Roby in partenza per una giornata di ghiaccio con Muyo e Gabarrou.
canale delle capre a vista in splendide condizioni. tanta neve ancora.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: discreto
tipo ghiaccio :: in formazione
quota neve m :: 1600
avvicinamento su crosta a tratti non portante. tiro di accesso all'anfiteatro in ghiaccio/neve dura sulla dx, sottile ed un pò vuoto nella parte centrale. la goulotte è comunque magra ma ben proteggibile e godibile. scesi a piedi sulla sinistra, guardando a monte.
prima cascata dell'anno con roby, martinet sempre bello anche se ancora magro.
Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo portante
note su accesso stradale :: ok fino ad ecomostro
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
già detto tutto dagli altri salitori di giornata. non ha mollato niente verso il ciarm...
con roby a smaltire panettoni
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
già tutto descritto precisamente dall'amico Spiderobby. via piacevole ed ariosa, al mattino non abbiamo patito il caldo a salire. ultimo tiro con un passo da studiare un pò ma molto ben protetto.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada aperta fino a malciaussia
quota neve m :: 2200
attrezzatura :: scialpinistica
Effettuato giro ad anello, salendo prima al colle della croce di ferro (GTA). partito alle 5.45 dal lago. fino al colle neve ancora abbondante e dura. in seguito, visto che il versante sud del Palon era sicuro (alle 7.30 del mattino!) e già tutto scaricato, ho imboccato il sentiero che posta al rifugio Cà d'Asti e sono salito in vetta dalla dorsale sud-ovest (qui sci a spalle per neve discontinua). in vetta alle 9.30. Come da consiglio di 2 skialp locali sono sceso dal vallone ad ovest della classica via di salita. scelta azzeccata, tolto gli sci 150mt circa sopra il sentiero estivo del Tazzetti. neve del pendio sommitale del Palon primaverile perfetta, 5 stelle anche 6. verso i 2400mt comincia a diventare marcia. secondo me fattibile bene ancora per 10-15gg circa, dipende dal caldo. però bisogna partire molto molto presto.



[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada aperta fino al piano
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti dal piano alle 7. Passati dal canale d'Arnas, salito con i rampanti per neve dura. Già svalangato sulla destra salendo. Arrivati al turo sopra il rif Gastaldi alle 9.45. Dal colle in su neve dura, ventata sul turo. Colazione fenomenale al Gastaldi, accessibile attraverso un buco nella neve! Discesa alle 11, canale perfetto fino quasi alla fine, quando tende a mollare un pò restando sempre ben sciabile. Soddisfattissimo insieme all'amico Roby.



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: scarso
tipo ghiaccio :: per lo più crosta
note su accesso stradale :: ok fino a parcheggio, ultimi 2km con termiche
quota neve m :: 1000
cascata ricoperta da 20-30cm di neve, accettabile date le ultime nevicate. l'abbiamo pulita discretamente. il ghiaccio non è molto, si riesce a proteggere bene ma in molti tratti del 1 e 3 tiro c'è poco spessore e l'acqua è appena sotto. richiede delicatezza e dato l'innevamento occorre cercare il passaggio. dopo il 4 tiro non c'è più niente, siamo usciti nel bosco alla sn salendo, come da indicazioni. discesa senza problemi, ma occorre oltrepassare il primo canale che si trova.
con Roby sempre impeccabile nelle previsioni, belli tonici e tranquilli in versione spazzaneve
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: morbido/rigelo
quota neve m :: 1900
già tutto detto dal socio spiderobby. le possibilità di scalata sono molte, sempre su difficoltà basse. soste fattibili quasi sempre su alberi. bella lunga, ideale per togliersi la ruggine di dosso. ..e sicura, viste anche le temperature. 5 gradi con foehn alle 14 alla macchina.
roby sempre bello tonico, ora però deve arrivare il freddo. daje!
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: strada pulita fino all'hotel jafferau
quota neve m :: 2000
gita notturna/mattutina con rientro alla macchina alle 10.30. in basso poca neve, cmq ben percorribile un pò nel bosco, un pò sulle piste. sopra 2400mt crosta ghiacciata ventata e poca neve, accumuli di max mezzo metro. neve molto dura cmq alle 7.30-8 del mattino...usato i coltelli. sceso in parte sulle piste date le condizioni poco buone della neve. servono nevicate...
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Sommeiller (Punta) Canale Sud-Ovest (02/06/20)
    Ciarva (Rocca) da Balme e il Colle Battaglia (16/02/20)
    Martinet (Anfiteatro del) Goulotte del Martinet (19/01/20)
    Ciarm del Prete da Tornetti (04/01/20)
    Ru (Contrafforti del) Via Appiano & C. (04/08/19)
    Palon (Monte) da Malciaussia (01/06/19)
    Gastaldi Bartolomeo (Rifugio) da Pian della Mussa (04/05/19)
    D.R.G. (Cascata) (03/02/19)
    Grand Clapey (Cascata di) (13/01/19)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (15/12/18)
    San Pancrazio (Cascata di) (17/12/17)
    Mondrone (Uja di) - Contrafforti Via del quartino (14/08/17)
    Monzino (Rifugio) Via Ferrata Franco Garda (19/06/17)
    Gastaldi Bartolomeo (Rifugio) da Pian della Mussa (21/06/16)
    Clari (Rocca) Ferrata Mario Perona - Aldo Saglia (09/09/15)
    Costan (Punta) da Malciaussia per il Colle Autaret (18/07/15)
    Golai (Punta) dal Vallone d'Ovarda (21/06/15)
    Valnontey Sentiero dei Troll (Cascata) (21/02/15)
    Venezia (Punta) Cresta Perotti (13/09/14)
    Giordani (Punta) Cresta del Soldato (19/07/14)
    Viso Mozzo Canale N di Rocca Trunè (01/05/14)
    Lillaz (Cascata di) (22/02/14)
    Day After (Cascata) (11/01/14)
    Balme Pontat (Cascata) (30/12/13)
    Valle di Bellino Ciucchinel (Cascata di) (23/12/13)
    Bellagarda (Cascata) (07/12/13)
    Adami (Punta) da Pian della Mussa (12/08/13)
    Ciamarella (Uja di) Parete Nord da Forno Alpi Graie (13/07/13)
    Gran Guglia Canali N e NE (08/06/13)
    Candelera (Rocca) Via Ferrata (26/05/13)
    Valnontey Patrì (Cascata) (05/01/13)
    Entrelor (Cascata di) (16/12/12)
    Castello (Anfiteatro) Profiterror ed Escoppier (08/12/12)
    Roccia Nera Via Normale da Plateau Rosa (04/08/12)
    Casias (Lago del) da Mondrone (22/07/12)
    Giordani (Punta) Via Normale da Indren (07/07/12)
    Venezia (Punta) Canale N e Cresta NO (23/06/12)
    Scarfiotti (Rifugio, Cascata del) (10/03/12)
    Bellavarda (Uja di) e Punta Marsè da Lities (28/02/12)
    Balme Pontat (Cascata) (25/02/12)
    La Sorgente del Falco (Cascata) (11/02/12)
    Lillaz E' Tutto Relativo (Cascata) (04/02/12)