lou pasarot


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
quota neve m :: 2100
attrezzatura :: scialpinistica
Neve dopo pochi metri di stradina,qui nessun rigelo ,ma dai 2200 mt si cambia e la neve tiene.Ottima la neve in discesa dal colle per più di 400 mt, piacevole anche la sciata sulla stradina
Oggi 17 Evergreen, tutti arrivati al Colle
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 2200
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza verso le 7 ,portage per circa 200 mt subito fuori dal bosco si mettono gli sci, poca neve e già sfondosa . Nel vallone molto caldo ,usciti dal colle vento a raffiche freddo . Discesa verso le 11 .30 in alto a nord/ovest la neve non molla nulla ,durissima .Dal colle in giù ottima primaverile ....indecisi fino all'ultimo se ripellare poi decidiamo che per oggi può bastare !!
Con il mentore e quasi" sindaco" di queste valli Paolo (funcool) e l'infaticabile Marialuisa
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: si parte da Balme
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Visto che ha piovuto/nevicato tutta la notte è stata una gita un pochino azzardata , ma ci è andata bene .Si parte dal piano della Mussa, portage di circa 200 metri , c'era vento e nevischiava ,questo ha permesso alla neve di mantenersi .Discesa su farina non doppio 00 ma più che godibile ,solo al Pian Ciamarella un pò sfondosa
con Gisele
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Portage di circa 200 mt. sia in salita che in discesa .Subito mi sono diretto verso Colle della Paglia poi le tante rocce affioranti mi hanno fatto desistere, così sono salito sui bellissimi pendii della cima quotata 2414 ,ma non nominata sopra, al Col del Bojret ,di fronte alla Punta Pian Spigo . Bellissimi e ottimi pendii,neve primaverile fino al Santuario ,da qui in giù neve marcetta ma non essendocene molta sciabile , questa la motivazione delle sole tre stelle .
Non ero solo come un cane poichè avevo con me la cagnetta Lilith
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Bel sentiero pulito, un po di neve ghiacciata sul crinale ,sole, caldo, gente da tutti i versanti piedi ,bici e parapendio ..
Sicuramente la mia prima volta sul Soglio dai Milani ...ma penso anche la prima a piedi ...sempre salito da Pian Audi con gli sci ...(sic!!!)
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Visto il perdurare della stagione secca e assenza di neve ,mi butto su queste classiche , che non ho mai fatto da questo versante . Giornata spettacolo , sentiero molto bello ,incredibilmente poca gente sul percorso .
Con l'instancabile quadrupede Lilith.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Prima volta sull'Arpone da Val della Torre . Molto bello il sentiero fino alla Madonna della Bassa . Eravamo partiti con l'intenzione di fare il giro ad anello ma arrivati in cima le troppe roccette e la neve insidiosa fra le stesse ci ha fatto desistere , è sicuramente consigliabile fare il giro al contrario e salire dal Col della Portia piuttosto che scenderlo ....Letto la relazione dei precedenti escursionisti solo ora ....
Con Dariulin e la piccola quadrupede Lilith
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
oggi non era tanto una gita EE poichè è vero che l'ultimo tratto da Col Pian Fum non è molto segnalato ma non ho trovati dei passaggi particolarmente difficili . Piacevolissima gita da fare in giornate limpide come oggi poichè dalla balma distrutta da un masso il sentiero sparisce e se oggi la direzione risultava evidente, in caso di nebbia qualche problema in più ci possono essere
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Una chicca, un laghetto bellissimo , peccato che per raggiungerlo la situazione sia relativamente peggiorata dallo scorso anno ( vedi descrizione 25/07/2017). Che dire ..gita assolutamente consigliabile non però a famiglie e neo escursionisti , è abbastanza evidente il sentiero ma in caso di nebbia diventa difficile e poi l'abbondante vegetazione copre i salti e le pietre sia a salire ma sopratutto a scendere. bisogna sempre essere molto attenti .
Di animali selvatici nessuna traccia , neppure un gridolino di marmotta ... Vallone che rappresenta le nostre depresse Valli di Lanzo
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: molto bagnata
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: strada aperta fino al lago del Serrù
quota neve m :: 2200
attrezzatura :: scialpinistica
Con gli sci ai piedi alle 7 ( in condizioni normali forse un pochino tardi ma oggi visto il non rigelo andavano "bene" tutte le ore )saliti dal sentiero estivo ,dal Fortino messi gli sci ,faticosa la salita neve molto marcia ,ad ogni passo rischi di scivolare ..Non saliamo in punta poichè il pendio finale è insidioso e ti trascina giù (vero Silvano!!!!).Discesa salva ginocchia ,risaliamo poi alla Rocca Bianca che ci permette (su neve accettabile ) di arrivare con gli sci fino alla diga .
Oggi il "gruppone" si è ridotto drasticamente ,chi in bici ,chi a camminare a Creta, chi a lavorare e qualcuna ancora in Canada .. Io e l'indomito Silvano
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Beccia (Pas de la) dal Colle del Moncenisio (22/05/19)
    Ramière (Punta) o Bric Froid dalla Valle Argentera (16/05/19)
    Rossa di Sea (Punta), vetta sciistica q. 2764 da Balme (09/05/19)
    Bojret (Passo del) quota 2410 m da Vonzo (10/04/19)
    Soglio (Monte) dal Santuario dei Milani (12/01/19)
    Portia e Lunella (Colli) da Molino di Punta, anello (05/01/19)
    Arpone (Monte) da Molino di Punta, anello per Madonna della Bassa e il Colle della Portia (03/01/19)
    Moross (Rocca) da Asciutti (25/10/18)
    Casias (Lago del) da Mondrone (11/08/18)
    Basei (Punta) dal Lago del Serrù (09/06/18)
    Carro (Cima del) dal Lago Serrù (12/06/16)
    Grande Aiguille Rousse dal Lago Serrù per il Col d'Oin (02/06/16)
    Tumlet (Punta) da Pian Benot (12/02/16)
    Peyron (Truc) da Grange della Valle (23/04/15)
    Quinzeina o Quinseina (Punta Sud) da Chiapinetto (02/04/15)
    Angiolino (Cima dell') da Brancot (23/03/15)
    Basei (Punta) dal Lago del Serrù (09/06/14)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (12/03/14)
    Sourela (Punta) da Col San Giovanni (26/02/13)
    Nero (Bocchetta di Monte) dalla Diga di Teleccio (08/04/12)
    Gay (Becca di) dalla Diga di Teleccio (07/04/12)
    Levanna Orientale Via Normale da Forno Alpi Graie (11/09/11)
    Finestre (Colle delle) da Susa, giro per Sestriere (30/07/11)
    Sonnailles (Dome de) da Pralognan (16/07/11)
    Bessanetto (Monte) da Balme (27/04/11)
    Mangioire (Passo delle) da Balme per il Colletto Loson (25/04/11)
    Uja (Costiera dell') da Chiapili di Sopra (22/04/11)
    Pintas (Monte) da Fontana della Batteria (15/01/11)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (29/12/10)
    Crocetta (Colle della) da Ceresole (05/04/10)
    Soglio (Monte) da Pian Audi (31/03/10)