loris79


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
I tiri più piacevoli sono il 1°, il 3° ed il 4°. La spittatura è mediamente distanziata nei passaggi di IV, più ravvicinata nei restanti (V, V+, VI-); buone possibilità di integrare; soste con un'unico spit, utili friend/nut e fettucce o cordini per completarle.
Se si uniscono il 4° e 5° tiro come da relazione le corde farebbero parecchio attrito. Verificare lo stato del cordino alla sosta per la doppia. Avvicinamento impegnativo (circa 1300m di dislivello da Villanova).
In compagnia dell'ottimo socio Domenico.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Prima volta sulla Dumontel. Bella via classica, ad oggi completamente pulita dalla neve e con roccia asciutta. Discesa nel canale ancora innevato. Ottima compagnia di Giorgio, Davide e Domenico.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Oggi splendida giornata con Karinja. Via di grande soddisfazione, che presenta una buona continuità di difficoltà nella scalata. I tiri sono attrezzati a spit e chiodi (chiuodatura non ravvicinata). Anche le soste sono attrezzate a spit e chiodi collegati da spezzoni (da verificare). Noi abbiamo usato un friend 0.75 nella piccola fessura del tiro di 6a ma non è indispensabile. Discesa in doppia lungo la via, si salta solamente la sosta sulla cengia sotto il tetto. Un saluto a Walter e socio, di fianco a noi sulla Via della Fessura.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
prima uscita stagionale su roccia. via molto piacevole anche se le difficoltà non sono eccelse è parecchio godibile anche perchè inserita nello stupendo ambiente del viso. è completamente pulita dalla neve, idem la discesa dal couloir del porc. in compagnia di domenico.
p.s. un saluto a walter e ai suoi soci incontrati durante la salita
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 2000
giornata soleggiata e neve davvero stratosferica! anche roger che è un veterano di questa gita non aveva mai trovato una neve così goduriosa. prima parte neve dura non cedevole ma con un perfetto grip. poi firn primaverile da manuale con strato superficiale leggermente rinvenuto. si mettono e tolgono gli ski a pian sineive. per finire una rinfrescante birra al jervis, accompagnata da una piacevole chiaccherata con roby. in compagnia di mauro, roger e sergio
sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
quota neve m. :: 2100
Rispetto alla Gran Guglia fatta mercoledì, ogg tutta un'altra musica. Partiti alle 6 da Sestriere scopriamo presto che il rigelo notturno ha fatto il suo dovere. Neve con continuità da dopo la stradina. Canale in salita in buone condizioni; utili i coltelli per risalire il conoide con gli ski, utili ed a tratti mooolto utili i ramponi. Preferibile la salita tenendosi nella parte centrale. In discesa ottima neve portante, con qualche tratto grumoso un pò fastidioso ma più che sopportabile. Gita con la consueta ottima compagnia di Emilio (le foto le ha lui).
sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
anche oggi tanto per cambiare freddo polare con annesse bollite alle mani! Le condizioni sono quelle riportate nelle relazioni precedenti: per lingue di neve con metti-togli ski fin sopra al chiaretto ma la neve nel canale è davvero stupenda tranne gli ultimi 50 m prima dell'uscita dove c'è neve accumulata dal vento non portante. Con mauro, rolli e sergio