larix66


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Prima gita scialpinistica della stagione, su un itinerario scelto anche in base ai bollettini consultati. Neve portante per tutta la durata della gita, indurita per tutto lo spessore del manto dopo la nottata serena. Gli sci si mettono appena a monte della cappella su pochi centimetri di neve ma appena si sale lo spessore aumenta. La superficie mostra gli effetti della pioggia fino a circa 1800 m. Dopo il lungo traverso seguendo la pista di raccordo proseguo in direzione del bivio per la Bocchetta di Muino. Salgo quindi verso la cima percorrendo l'ampio pendio compreso tra la pista e la seggiovia, dove trovo le migliori condizioni con neve portante senza essere eccessivamente dura, che non ha subito la pioggia. Nel tratto più ripido sono quasi tentato di ricorrere ai rampanti, ma proseguo senza incontrando qualche difficoltà solo nell'unico punto in cui è necessario un breve attraversamento della pista. Spostandomi quindi verso Est, dove il sole ha già lungamente lavorato la superficie, si trova neve trasformata dall'aspetto primaverile. Nella zona si notano i distacchi di diverse valanghe di fondo, tipiche della neve pesante di questo periodo; Osservando la Pioda di Crana osservo gli effetti di uno scaricamento partito dalla cresta Sud in un tratto dove passa la via normale, solitamente esente da fenomeni di questo tipo. Arrivo in vetta verso le 10.30 e comincio la discesa dopo circa un quarto d'ora; la neve ha mantenuto la consistenza riscontrata durante la salita offrendo una divertente sciata per tutta la parte alta. Il giudizio di sciabilità risente però delle pessime condizioni nella successiva discesa verso Arvogno, con profonde ondulazioni sulla superficie rimasta durissima che comportano una notevole fatica. Già nella giornata di domenica nuove precipitazioni hanno comunque cambiato la situazione.

Scaricamento lungo la via normale della Pioda

Tipica neve pesante autunnale

Bivio per la Bocchetta di Muino

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada chiusa per lavori appena dopo la stazione della seggiovia
Giornata fresca e cielo coperto come da previsioni; la parte alta del percorso e la cima offrono comunque una buona vista panoramica e qualche insperato raggio di sole al gruppo oggi molto numeroso. Il sentiero si presenta in buone condizioni, con il tratto in faggeta ancora libero dallo strato di foglie che si depositerà nel corso dell'autunno, e le rocce della cresta completamente asciutte.
Gita in collaborazione tra CAI Cameri e CAI Vigezzo, con la partecipazione di amiche ed amici delle sezioni di Pallanza e Villadossola; ben 27 partecipanti in tutto. Un saluto alla numerosa ed allegra compagnia tra cui il gulliveriano Franz Roten. Tra le foto ho aggiunto anche quella di uno "spettro di brocken", fenomeno quest'anno meno raro del solito, osservato poco sotto la cima in occasione di una precedente gita.

Foschia nelle valli e grande piodata

Ultima rampa verso la cima

Cima affollata

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Gita effettuata con partenza da Orcesco
Partiamo da Orcesco e salendo a Campra notiamo i danni causati dal vento nei boschi già compromessi dai recenti tagli. L’Alpe ci accoglie nella totale solitudine, che durerà per l’intera gita; risaliamo i prati e prendiamo il sentiero che attraversa i diversi rami del Rio Antoliva. Dopo una bella pozza che qualcuno definisce “Lago” raggiungiamo il bivio per l’Alpe Fornale. Il sentiero è pulito e segnalato, ben altra cosa rispetto alla situazione incontrata fino a una decina d’anni fa. Arrivati all'Alpe Fornale vediamo con dispiacere che quasi tutte le baite con i loro bei tetti ad una sola falda non hanno retto, probabilmente in seguito alle pesanti nevicate di questa primavera. Proseguiamo quindi verso il Passo di Biordo lungo il sentiero ancora ben visibile tra l’erba alta e molto umida. Dal passo saliamo lungo la cresta Est e raggiungiamo la cima 2299 che ospita gli impianti di un ponte radio; continuiamo poi lungo la cresta verso Sud-Ovest fino a raggiungere la cima principale quotata 2301 m. La percorrenza della cresta sommitale è abbastanza agevole nonostante la continua esposizione; un breve salto roccioso è facilmente evitabile abbassandosi sul lato Valgrande. Anche oggi dobbiamo rinunciare al panorama di vetta, sostituito dai giochi delle nebbie che si rincorrono tra i versanti, offrendoci anche l’inconsueto spettacolo dello “Spettro di Brocken” mentre scendiamo verso il Passo di Biordo.
Gita in compagnia di Beppi e Cristina.

Togano e Pizzo Marcio da Campra

Pozza lungo il Rio Antoliva

Baite crollate all'Alpe Fornale

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Partiti con altri obiettivi, decidiamo all’ultimo momento di affrontare questo itinerario in una giornata più adatta ad un periplo piuttosto che alle cime, oggi quasi tutte avvolte da una persistente nebbiolina. Raggiungiamo quindi il Passo Campeia e scendiamo verso Ovest nel versante della Val Fenecchio. Troviamo agevolmente il punto dove lasciare il canalone grazie al paletto che reggeva il cartello, attualmente mancante, e grazie a diversi ometti ravvicinati. Il successivo tratto verso Nord in direzione dell’Alpe Forgnone si svolge su sentiero ancora rintracciabile ma sempre più invaso dalla vegetazione; non mancano passaggi che richiedono attenzione soprattutto con l’erba bagnata come stamattina. Da Forgnone in poi i sentieri sono evidenti e segnalati; passata la diga di Larecchio e l’edificio che ospita i guardiani si segue una traccia che ha recentemente sostituito quella preesistente, e che si inoltra lungamente in falsopiano in una valle laterale per risalire più avanti verso l’altopiano che sovrasta l’Alpe Camana, dove si riunisce con la vecchia traccia che risale poi in diagonale verso la Forcola di Larecchio.
Gita in compagnia di Cristina.

Verso il Passo Campeia

Passo Campeia

Campelli e Scheggia da Nord

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
La nostra meta di oggi non è la cima, ma l’intaglio ad Ovest della quota 2396, a circa metà cresta, dove nel 1979 fu eretta una croce in memoria della Guida alpina Primo Bonasson. Quest’estate nella ricorrenza del 40° anniversario, il Soccorso Alpino della Valle Vigezzo ha posto una targa commemorativa. Saliamo quindi da Arvogno, transitando per A. Chert e A. Colla; seguiamo il sentiero per l’Alpe Campeglia che lasciamo appena prima di attraversare il riale che scende dal vallone di Campeia, alzandoci decisamente a destra seguendo gli ometti visibili nel primo tratto della salita. Scegliamo il percorso più agevole tra i cespugli fino agli ultimi larici, oltre i quali ci spostiamo a sinistra in direzione del Passo Campeia. A questo punto ci alziamo decisamente verso la cresta; per evitare una fascia di rocce umide risaliamo un canalino erboso che si fa più ripido verso l’uscita, da cui per prati ripidi raggiungiamo la cresta circa 50 metri ad Ovest dell’intaglio. Percorriamo questo breve tratto fino ad affacciarci sull'intaglio, dove vediamo la croce pochi metri sotto di noi e possiamo osservare il severo e verticale versante Nord della cresta in corrispondenza della quota 2396. Decidiamo quindi di tentare di raggiungere la roccia che ospita la croce scendendo sul versante vigezzino; in vista della stessa cerchiamo il possibile passaggio ma le rocce umide e le suole rese scivolose dall'erba bagnata ci sconsigliano qualsiasi tentativo. Scendiamo quindi lungo il costone erboso che delimita ad Ovest l’ampio canale roccioso che scende dall'intaglio; proseguiamo lungamente la discesa prima su prati ripidi poi nel rado bosco di larici fino a ritrovare il sentiero per Colla a pochi metri dal punto in cui l’avevamo lasciato all’andata.
Gita per noi dal significato particolare, in compagnia di Cristina e Mario.

L'intaglio della cresta, nostra meta odierna

Verso l'intaglio

Lago di Larecchio visto dalla cresta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Giornata teoricamente serena ma dopo il temporale di stanotte già a metà mattina cominciano a formarsi cumuli orografici su tutte le cime, compresa la nostra che raggiungiamo anche stavolta nella nebbia. Le placche rocciose nella parte alta del percorso sono asciutte e si percorrono agevolmente nonostante le suole umide. Ci soffermiamo più del solito in cima dove a tratti la nebbia lascia trasparire qualche scorcio panoramico, tra cui il Lago di Larecchio quest’anno ben fornito d’acqua. Al ritorno saliamo ancora una volta l’Antecima 2296; una breve deviazione dal percorso che offre la migliore vista sulla piodata, oggi decisamente umida per le recenti precipitazioni. L’Antecima, nota anche come “Cima Marco Guenzi” da quando nel 1993 è stata aperta una via alpinistica sullo strapiombante pendio nord-orientale, si raggiunge abbastanza agevolmente dalla “forcella” aggirando o superando il primo salto roccioso, facile ma esposto. Si incontra un altro blocco gradinato che si supera agevolmente a pochi metri dalla cima.
Gita in compagnia di Cristina; Fatti i dovuti calcoli mi rendo conto che con questa ho raggiunto la cima per la venticinquesima volta. Raccolgo una piodella su cui con un pezzo di quarzite traccio il numero “25” e la depongo sull'ometto di vetta.

La cima anche stavolta nella nebbia

Antecima 2296

Passo Campeia

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Gita estesa al Passo Cornera, seguendo il sentiero che parte dal bivacco e transita alla base del famoso Triangolo di Cornera. Dal passo ci inoltriamo in territorio svizzero lungo pietraie e morene per osservare anche il panorama sul versante elvetico; peccato per le nuvole sull'Oberland da cui emerge a stento la cima dell'Aletschhorn. Per il ritorno, dopo la discesa piuttosto impegnativa del canale, facciamo una deviazione per Lago Nero e Alpe Misanco.
Gita in compagnia di Bianca, Carlo, Cristina, Ermanno, Flavio, Ledy, Martino, Pinuccia, Roberto, Rosalba e Tom.

Val Buscagna

Alpe Buscagna superiore

Il canale da risalire verso il bivacco

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Gita dal duplice aspetto: prima il lungo tratto pianeggiante in faggeta, alla fine quasi monotono, con però alcuni interessanti scorci sulle verdi pozze del "Fiume"; poi salita decisa che toglie quasi il fiato in un ambiente selvaggio e spettacolare. Il sentiero in questo tratto è stato recentemente ripulito. Dall'Alpe Cortechiuso in poi il percorso è ormai familiare; pazienza quindi se le nuvole ostacolano la vista del noto e ampio panorama di vetta, peccato solo per chi tra noi non vi era ancora stato. Il rientro in una affollatissima Valle Loana contrasta con la quasi totale solitudine vissuta nel versante cannobino.
Gita sezionale del CAI Vigezzo con 14 partecipanti; un saluto e ringraziamento al nostro Presidente che ha portato i quatto "autisti" a recuperare le auto a Finero.

Il Cimone di Cortechiuso al centro della valle

Il bivio a cui si tiene la destra

Bivacco di Vou e cima all'orizzonte

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Percorso recentemente pulito e segnato fino all'incrocio col sentiero Colla-Villasco. Da qui in poi si prosegue comunque senza problemi sulla traccia quasi sempre evidente. Partenza abbastanza di buon' ora con cielo sereno; presto però si formano dei cumuli sulle cime, compresa la nostra. La salita nella nebbia, conoscendo il percorso come le nostre tasche, non comporta nessuna difficoltà; arriviamo con calma in cima dove giochi di nuvole sulle creste compensano il panorama limitato alle montagne più o meno vicine.
Gita in compagnia di Beppi; al ritorno incontriamo un gruppo di escursioniste ed escursionisti intento ad affrontare il traverso, facendo largo uso del cavetto metallico che sembra ancora in buono stato; la prudenza comunque è sempre d'obbligo.

La cima avvolta nella nebbia

Anche la Scheggia sta per mettere il cappello

Traverso e ultimo tratto di salita

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada lunga e sempre più stretta verso la fine, comunque ben tenuta.
Gita in collaborazione tra CAI Vigezzo e UTOE Locarno. Presso i Bagni di Craveggia la forza del torrente durante la piena del mese scorso ha lasciato segni evidenti, rendendo difficoltoso anche l'attraversamento per raggiungere la località termale. Uno dei "nostri" andato in avanscoperta ci consiglia di attraversare il Rio Rossetti passando bassi nel greto del Rio dei Bagni, per risalirne quindi la ripida sponda raggiungendo il sentiero che prosegue poi senza problemi. Dopo una visita al Rifugio Fondomonfracchio proseguiamo lungo l'itinerario previsto fino alla Bocchetta di Ruggia, ritenendo la salita dalla cresta Sud più adatta all'occasione. Tutti in vetta e contenti, con il panorama appena velato dai cumuli sviluppati nella tarda mattinata che finiscono per farci ombra in una giornata inizialmente tersa, probabilmente l'ultima con temperature gradevoli prima della grande ondata di caldo
Gita ben riuscita con 17 partecipanti; un saluto alle amiche e agli amici dell'UTOE con arrivederci alla prossima iniziativa.

Pizzo Ruggia visto dal fondovalle

Rifugio Fondomonfracchio

Pizzo Ruggia visto salendo verso Alpe Pianezza

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Trubbio (Cima) da Arvogno (30/11/19)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (06/10/19)
    Togano (Monte) da Coimo (27/08/19)
    Campeia (Passo) da Arvogno, giro della Pioda di Crana per il Passo Larecchio (26/08/19)
    Casaletti (Cima dei) da Arvogno (24/08/19)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (22/08/19)
    Combi e Lanza (Bivacco) da Alpe Devero (08/08/19)
    Cortechiuso (Cimone di) da Finero, traversata a Fundighebi (04/08/19)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (21/07/19)
    Ruggia (Pizzo) da Spruga per i Bagni di Craveggia (23/06/19)
    Breithorn dal Passo del Sempione (02/06/19)
    Breithorn dal Passo del Sempione (24/03/19)
    Marani (Punta) o Schwarzhorn da Alpe Devero (23/02/19)
    Schilthorn da Engiloch (17/02/19)
    Corbernas (Monte) da Alpe Devero per la Bocchetta di Scarpia (16/02/19)
    Nefelgiù (Corno Orientale di) da La Frua (09/02/19)
    Galehorn da Engiloch (20/01/19)
    Schilthorn da Engiloch (05/01/19)
    Cortechiuso (Cimone di) da Fundighebi (04/01/19)
    Crana (Pioda di) da Arvogno, versante Sud (01/01/19)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (29/12/18)
    Schilthorn da Engiloch (27/12/18)
    Breithorn dal Passo del Sempione (15/12/18)
    Crana (Pioda di) per la grande piodata (29/09/18)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (02/09/18)
    Sabbione (Punta del) o Hohsandhorn dalla Diga di Morasco (30/08/18)
    Scheggia (Pizzo la) da Arvogno (28/08/18)
    Caneto (Cima di) da Blitz per il Monte Ziccher (25/08/18)
    Ragno (Pizzo) Traversata Orcesco-Malesco per il Pizzo Nona (24/08/18)
    Stagno (Pizzo) da Fondighebi, anello per il Monte Cimone (21/08/18)
    Mater (Monte) da Albogno, anello (19/08/18)
    Medaro (Pizzo) da Arvogno per il Lago Panelatte (16/08/18)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (14/08/18)
    Laurasca (Cima della) da Fondo Li Gabbi (10/08/18)
    Alta (Cima) da Arvogno (08/08/18)
    Alpe Veglia - Alpe Devero - Rifugio Margaroli da San Domenico, traversata (4 gg) (05/08/18)
    Pezza Comune (Punta di) e Pizzo del Corno da Arvogno (22/07/18)
    Arbola (Punta d') Via Normale da Valdo per il Rifugio Margaroli (01/07/18)
    Torriggia (Monte) da Finero, traversata a Cursolo (24/06/18)
    Breithorn dal Passo del Sempione (24/06/18)
    Leone (Monte) dal Passo del Sempione (26/05/18)
    Breithorn dal Passo del Sempione (12/05/18)
    Basodino (Monte) da Riale (06/05/18)
    Breithorn dal Passo del Sempione (21/04/18)
    Trubbio (Cima) da Arvogno (02/04/18)
    Galehorn da Engiloch (25/03/18)
    Cima (la) da Malesco (04/03/18)
    Ragno (Pizzo) da Malesco (03/03/18)
    Alta (Cima) da Arvogno (14/01/18)
    Ziccher (Monte) da Alpe Blizz (02/01/18)
    Trubbio (Cima) da Arvogno (01/01/18)
    Trubbio (Cima) da Craveggia (31/12/17)
    Cima (la) da Malesco (29/12/17)
    Alta (Cima) da Arvogno (09/12/17)
    Grigna Settentrionale e Grigna Meridionale da Piani Resinelli, Traversata Alta (14/10/17)
    Piota (Cima la) da Gurro (01/10/17)
    Ruggia (Pizzo) per la cresta Est (26/08/17)
    Medaro (Pizzo) da Arvogno per il Lago Panelatte (24/08/17)
    Terrarossa (Punta di) dal Passo del Sempione (21/08/17)
    Mater (Testa del) dal Colle di Finero (20/08/17)
    Marsicce (Cima) e Cimone di Cortechiuso da Fundighebi (17/08/17)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (16/08/17)
    Sassone (Cima del) e Pizzo Formalone da Alpe Blizz (14/08/17)
    Pezza Comune (Punta di) e Pizzo del Corno da Arvogno (13/08/17)
    Marani (Punta) e Punta Gerla da Alpe Devero (07/08/17)
    Pedum (Cima) da Fondo li Gabbi (05/08/17)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (03/08/17)
    Mater (Monte) da Albogno, anello (01/08/17)
    Lago Gelato (Pizzo del) e Pizzo del Forno da Agarina, anello (30/07/17)
    Crana (Pioda di) per la grande piodata (15/07/17)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (10/07/17)
    Fontanalba (Pizzo di) da Arvogno (24/06/17)
    Forcola (Pizzo della) da Arvogno (18/06/17)
    Breithorn dal Passo del Sempione (30/04/17)
    Leone (Monte) Via della Paretina (23/04/17)
    Griessernuhorn da Egga (17/04/17)
    Breithorn dal Passo del Sempione (08/04/17)
    Schilthorn da Engiloch (19/03/17)
    Breithorn dal Passo del Sempione (12/03/17)
    Galehorn da Engiloch (19/02/17)
    Schilthorn da Engiloch (29/01/17)
    Magehorn da Engiloch (15/01/17)
    Maderhorn dal Passo del Sempione (31/12/16)
    Breithorn dal Passo del Sempione (29/12/16)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (18/12/16)
    Spitzhorli da Passo del Sempione (10/12/16)
    Magehorn da Engiloch (09/12/16)
    Ziccher (Monte) da Alpe Blitz (27/11/16)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (11/09/16)
    Medaro (Pizzo) da Arvogno per il Lago Panelatte (27/08/16)
    Ragno (Pizzo) da Patqueso (26/08/16)
    Canogia (Cima di) da Arvogno (23/08/16)
    Caneto (Cima di) da Blitz per il Monte Ziccher (21/08/16)
    Forcola (Pizzo della) da Arvogno (14/08/16)
    Giove (Monte) da Sagersboden per il Rifugio Margaroli e il Lago del Busin (11/08/16)
    Galehorn da Engiloch (07/08/16)
    Ragno (Pizzo) Traversata Orcesco-Malesco per il Pizzo Nona (06/08/16)
    Gries (Corno) o Grieshorn da Riale (03/08/16)
    Muino (Schegge di) da Vocogno (01/08/16)
    Valgrande (Pizzo) da Ponte Campo, anello (30/07/16)
    Ruggia (Pizzo) da Arvogno per la Bocchetta di Ruggia (24/07/16)
    Marona (Pizzo) da Cappella Porta (17/07/16)
    Zumstein (Punta) Via Normale da Indren (13/07/16)
    Vogorno (Pizzo) da Vogorno (26/06/16)
    Schilthorn da Engiloch (15/05/16)
    Arbola (Punta d') o Ofenhorn da Valdo per il Rifugio Margaroli (10/04/16)
    Breithorn dal Passo del Sempione (20/03/16)
    Trubbio (Cima) da Arvogno (19/03/16)
    Cima (la) da Malesco (06/03/16)
    Pisgana (Vedretta di) dal Passo del Tonale per il Passo della Valletta (20/02/16)
    Cazzola (Monte) da Alpe Devero (13/02/16)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (01/01/16)
    Campelli (Cima) da Arvogno (30/12/15)
    Pezza Comune (Punta di) e Pizzo del Corno da Arvogno (27/12/15)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (20/12/15)
    Margineta (Monte) da Albogno (05/12/15)
    Caneto (Cima di) da Blitz per il Monte Ziccher (21/11/15)
    Valrossa (Punta di) e Punta d'Elgio da Riale, anello (06/09/15)
    Pedum (Cima) da Fondo li Gabbi (29/08/15)
    Medaro (Pizzo) da Arvogno per il Lago Panelatte (27/08/15)
    Craveggia (Bagni di) da Blitz per la Bocchetta di S. Antonio (25/08/15)
    Pezza Comune (Punta, cima principale) da Arvogno (22/08/15)
    Valgrande (Pizzo) da Ponte Campo, anello (20/08/15)
    Rossa (Passo della) dall'Alpe Devero, anello per il Passo di Crampiolo (17/08/15)
    Sassone (Cima del) e Pizzo Formalone da Alpe Blizz (13/08/15)
    Ragno (Pizzo) Traversata Orcesco-Malesco per il Pizzo Nona (12/08/15)
    Cinque Passi (giro dei) anello da Cheggio (11/08/15)
    Galehorn da Engiloch (07/08/15)
    Maderhorn dall'Ospizio del Sempione (06/08/15)
    Teggiolo (Monte) da Bugliaga (02/08/15)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (10/07/15)
    Pioltone (Pizzo) o Camoscellahorn da San Bernardo, anello (05/07/15)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (07/06/15)
    Dammastock dall'Hotel Belvedere (06/06/15)
    Blinnenhorn o Corno Cieco dalla Diga di Morasco (24/05/15)
    Senggchuppa da Engiloch (10/05/15)
    Breithorn dal Passo del Sempione (02/05/15)
    Rebbio (Punta del) o Bortelhorn da Berisal (12/04/15)
    Laurasca (Cima della) da Malesco (06/04/15)
    Tignolino (Pizzo) da Trontano (29/03/15)
    Trubbio (Cima) da Arvogno (21/03/15)
    Mater (Monte) da Druogno (01/03/15)
    Trubbio (Cima) da Craveggia (22/02/15)
    Brunni (Corno) da Riale per il versante Sud. (05/01/15)
    Arezhorn dal Passo del Sempione (02/01/15)
    Crana (Pioda di) per la grande piodata (30/12/14)
    Spitzhorli da Passo del Sempione (29/12/14)
    Galehorn da Engiloch (22/11/14)
    Pezza Comune (Punta di) e Pizzo del Corno da Arvogno (31/10/14)
    Grigna Settentrionale e Grigna Meridionale da Piani Resinelli, Traversata Alta (21/09/14)
    Laurasca (Cima della) e Cimone di Cortechiuso Anello da Fondo li Gabbi (14/09/14)
    Medaro (Pizzo) da Arvogno per il Lago Panelatte (28/08/14)
    Crana (Pioda di) per la grande piodata (27/08/14)
    Capezzone (Monte) da Campello Monti (24/08/14)
    Wenghorn da Simplon Dorf per il canale ESE (21/08/14)
    Leone (Monte) Via Normale dal Passo del Sempione (17/08/14)
    Scheggia (Pizzo la) da Arvogno (14/08/14)
    Ruscada (Pizzo) da Dissimo (06/08/14)
    Casaletti (Cima dei) da Arvogno (04/08/14)
    Cortefreddo (Pizzo) o Corno del Ferso da Giovera di Montecrestese (27/07/14)
    Capezzone (Monte) da Campello Monti (19/07/14)
    Zeda (Monte) da Falmenta, anello creste Nord e Est (13/07/14)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita da Indren (21/06/14)
    Breithorn dal Passo del Sempione (02/06/14)
    Galenstock dal Furkapass (31/05/14)
    Rothorn o Corno Rosso per il Ghiacciaio dei Camosci (17/05/14)
    Strahlhorn dalla Britanniahutte (10/05/14)
    Basodino (Monte) da Riale (04/05/14)
    Valle (Punta della) quota 2611 m SO da Alpe Devero (01/05/14)
    De Zen Piero (Bivacco) da Egga (CH) (26/04/14)
    Terrarossa (Punta di) o Wasenhorn dal Passo del del Sempione (13/04/14)
    Mattwaldhorn da Engiloch (06/04/14)
    Magehorn da Engiloch (30/03/14)
    Arbola (Punta d') o Ofenhorn da Valdo per il Rifugio Margaroli (29/03/14)
    Pioltone (Pizzo) o Camoscellahorn da San Bernardo (09/03/14)
    Mater (Testa del) da Pian del Sale (08/03/14)
    Pianchette (Cima) da San Bartolomeo (09/02/14)
    Tre Croci (Poggio) da Bardonecchia (26/01/14)
    Cima (la) da Malesco (18/01/14)
    Mater (Monte) da Druogno (06/01/14)
    Ziccher (Monte) da Alpe Blizz (05/01/14)
    Alta (Cima) da Arvogno (03/01/14)
    Trubbio (Cima) da Craveggia (29/12/13)
    Cima (la) da Malesco (27/12/13)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (14/12/13)
    Scaravini (Cima) da Massiola per la cresta Sud (27/10/13)
    Muino (Schegge di) da Vocogno (26/08/13)
    Arbola (Punta d') Via Normale da Valdo per il Rifugio Margaroli (22/08/13)
    Bavona (Val) Traversata da Foroglio a S. Carlo per la Bocchetta della Crosa (20/08/13)
    Marcio (Pizzo) e Monte Togano da Coimo a Campra (17/08/13)
    Camosci (Punta dei) o Battelmatthorn dalla Diga di Morasco, anello per Passo del Gries (13/08/13)
    Stockalperweg da Gondo a Brig (10/08/13)
    Marsicce (Cima) e Cimone di Cortechiuso da Fundighebi (09/08/13)
    Diosi (Pizzo dei) per la Cappella di Terza (06/08/13)
    Craveggia (Bagni di) da Blitz per la Bocchetta di S. Antonio (04/08/13)
    Avino (Lago d') da Veglia, rientro dal passo del Croso (03/08/13)
    Torriggia (Monte) da Finero, traversata a Cursolo (01/08/13)
    Fornale (Pizzo del) da Arvogno (31/07/13)
    Campeia (Passo) da Arvogno, giro della Pioda di Crana per il Passo Larecchio (30/07/13)
    Forno (Pizzo del) o della Fria da Agarina (28/07/13)
    Pezza Comune (Punta di) e Pizzo del Corno da Arvogno (14/07/13)
    Valgrande da Patqueso a Trontano, traversata per Mottac e Scala di Ragozzale (30/06/13)
    Alphubel dalla Täschhütte (16/06/13)
    Leone (Monte) dal Passo del Sempione (08/06/13)
    Valrossa (Punta di) da Riale (12/05/13)
    Breithorn dal Passo del Sempione (25/04/13)
    Tossenhorn dalla Laggintal (14/04/13)
    Boshorn da Engiloch (07/04/13)
    Bandiera (Pizzo) da Alpe Devero (01/04/13)
    Sirwoltehorn da Engiloch (16/03/13)
    Galehorn da Engiloch (03/03/13)
    Breithorn dal Passo del Sempione (02/03/13)
    Straffelgrat Ovest (Punta) da Niederalp (10/02/13)
    Fornalino (Pizzo) da Alpe Cheggio (09/02/13)
    Ruggia (Pizzo) da Arvogno (19/01/13)
    Pioltone (Pizzo) o Camoscellahorn da San Bernardo (04/01/13)
    Sangiatto (Monte del) da Alpe Devero (29/12/12)
    Stagno (Pizzo) da Fundighebi per Alpe Cavalla (27/12/12)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (17/11/12)
    Grigna Settentrionale e Grigna Meridionale da Piani Resinelli, Traversata Alta (16/09/12)
    Diosi (Pizzo dei) per la Cappella di Terza (27/08/12)
    Crana (Pioda di) da Arvogno (26/08/12)
    Ragno (Pizzo) Traversata Orcesco-Malesco per il Pizzo Nona (22/08/12)
    Valrossa (Punta di) e Punta d'Elgio da Riale, anello (21/08/12)
    Valgrande da Scaredi a Cicogna, traversata per le Strette del Casè (19/08/12)
    Leone (Monte) Via Normale dal Passo del Sempione (17/08/12)
    Freghera (Cima della) da Canza (14/08/12)
    Gelato (Lago) da Arvogno per l'Alpe Camana (11/08/12)
    Cervandone (Monte) dal colle Marani (09/08/12)
    Laurasca (Cima della) da Fondo Li Gabbi (08/08/12)
    Torrione (il) da Finero, anello (07/08/12)
    Mater (Monte) da Buttogno (04/08/12)
    Fontanalba (Pizzo di) da Arvogno (02/08/12)
    Sassone (Cima del) e Pizzo Formalone da Alpe Blizz (31/07/12)
    Fracchia (Costa di) e La Porcella da Siberia (30/07/12)
    Forno (Pizzo del) o della Fria da Agarina (29/07/12)
    Stagno (Pizzo) da Fondighebi, anello per il Monte Cimone (17/06/12)
    Senggchuppa Parete NE (02/06/12)
    Breithorn dal Passo del Sempione (13/05/12)
    Nefelgiù (Corno Orientale di) da La Frua (28/04/12)
    Griessernuhorn da Egga (09/04/12)
    Valletta (Punta della) da Pila per il Canale Ovest (01/04/12)
    Diei (Pizzo) da San Domenico (25/03/12)
    Tamierhorn da Riale (10/03/12)
    Laurasca (Cima della) da Malesco (18/02/12)
    Loccia di Peve (Monte) da Scarliccio (05/02/12)
    Stella (Corno) da Foppolo (15/01/12)
    Corona Troggi da Cologno (07/01/12)
    Corbernas (Monte) da Alpe Devero per la Bocchetta di Scarpia (29/12/11)
    Breithorn dal Passo del Sempione (11/12/11)
    Muino (Schegge di) da Vocogno (10/12/11)
    Cazzola (Monte) da Alpe Devero (09/12/11)
    Sassone (Cima del) e Pizzo Formalone da Alpe Blizz (29/10/11)
    Zeda (Monte) da Falmenta, anello creste Nord e Est (02/10/11)
    Limidario (Monte) e Gridone (Cima est) da Spoccia (27/08/11)
    Pezza Comune (Punta di) e Pizzo del Corno da Arvogno (25/08/11)
    Medaro (Pizzo) da Arvogno per il Lago Panelatte (20/08/11)
    Campelli (Cima) da Arvogno (18/08/11)