jonny_bravo


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Aggiunto foto dell'itinerario.
Ho fatto parete/canale Nord Est del Sautron, 4.3 E2 400m 45°-50° dal libro di Fiorito - Garnero.
Salito tramite la Forcellina su neve dura, complice le velature la neve ha tardato a mollare, arrivato in cima alla Forcellina, si vira tutto a sinistra verso la parete Ne ormai completamente visibile.
Avvicinamento su neve dura tirata dal vento fino al conoide, poi la neve cambia, alternanza di splendida farina pressata mai troppo dura, a zone con abbondante farina profonda, faticosa da tracciare ma rassicurante per la discesa.
Partenza dalla cima su bella neve zuccherosa, poche curve e si entra in parete, neve buona ma a differenza di altre discese, dove l'expo c'e' ma non si sente, qua la si vede e la si percepisce molto, sarà sicuramente una questione soggettiva, ma questo e' quello che ho provato io, dalla forcellina fino alla macchina splendida primaverile.
Bella discesa ma da prendere con le dovute precauzioni, seria.

Sautron croce

curve nella ripida parte alta

strettoia a meta parete

[visualizza gita completa]

sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa ventata
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1900
Partiti per andare a vedere Jean Coste e dintorni, ci rendiamo presto conto che le condizioni da sogno trovate ieri sul Vallonasso sono già un lontano ricordo, evidentemente la zona non ha beneficiato del temporale settimanale, oppure il temporale c'e' stato ma il forte vento ha rovinato tutto.
Ci dirigiamo quindi verso l'Aguille Large, dalla punta capiamo l'entrata del couloir des militaires che scendiamo en boucle con gran soddisfazione. La montagna insegna anche questo, assecondarla, adattarsi e reinventare, con Marco, Giorgio e Fabio.

sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1500
In realtà abbiamo fatto una linea tutta nostra alla destra del canale Mara, ma non mi sembrava il caso di aggiungere nuovi itinerari così vicini. Linea comunque completamente indipendente dal Mara, il conoide di partenza e' lo stesso ma poi invece di tagliare a sinistra prosegue dritto, andando a infilarsi nel cuore della parete Est della costiera del Sautron.
Le pendenze sono le stesse, mai sotto i 45, col canale finale di 150 metri bello in piedi a 50 e alcuni strappi anche oltre.
Condizioni neve che non potevano essere migliori di così, conoide in trasformato, canali esposti a nord e nord est farina pressata morbida, e farina profonda nel ripido canale finale, pericolosa placca a vento in uscita di circa 4 metri per 2 che ha richiesto un paziente lavoro di pulizia. Con questa neve comunque discesa attenta ma senza particolare apprensione, le pendenze e l'esposizione nella parte alta sono serie, ma oggi c'erano veramente condizioni al top.
Gran bella avventura con Reine.

la linea

io nel canale finale

visione dalla punta

[visualizza gita completa]

sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1800
Verso le 12 mi dirigo verso l'Oronaye, il tempo e' discreto, leggere velature e vento freddo, me la prendo comoda, qualcuno sale il canale di sinistra ma da questa parte nessuno, la neve e' dura, ma la pendenza nella prima parte e' moderata e non preoccupa, la parte importante e' in alto, arrivo alla strettoia, e purtroppo neve sempre piu' dura che luccica, ora sono preoccupato.
Continuo comunque, il traverso lo affronto ascoltando il valido consiglio di Test, pochi metri ma in neve fredda e profonda, che impongono un certo vigore, qua vengo raggiunto da 2 francesi, uno si fermerà a metà strettoia, che approfittano della mia traccia, ma non mi danno fastidio, anzi avere compagnia qua fa piacere, dopo il traverso ci sono alcuni metri senza neve, (che in discesa impongono la manovra antipatica e delicata di togliere gli sci , camminare su pietrisco infido e rimetterli dopo), e siamo sul plateau sommitale, beton anche qui e in breve in punta.
Discesa, neve dura dura ma grippante sul plateau, metti e togli sci, il traverso in discesa non pone nessun problema, e giù nella strettoia dura ghiacciata, io teso come la corda di un violino e il giovane francese rilassato come se fosse sul divano di casa, e in breve arriviamo alla parte più facile. Bella linea, oggi un po' tirata per i capelli.
Mattinata persa vagare inutilmente nei canalini SE della Cima NO del Monte Feuillas alla ricerca delle pelli di foca nuove perse maldestramente domenica scorsa, le avrà sicuramente trovate qualcun altro, d'altronde se qualcuno trova qualcuno deve perdere.

il francese sul traverso

plateau sommitale

tratto senza neve

[visualizza gita completa]

sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1700
Bella parete, anche se l'avvicinamento e' veramente lungo, persino per me che amo le gite con lunghi spostamenti, ci sono 3km iniziali di spostamento, poi boschetto simpatico, e dopo di nuovo altri 2 o 3 km dove si fatica a prendere quota.
Parete non banale ed esposta, la neve non era al top, due dita di farina su fondo duro e gelato, sciata tecnica ma comunque con buon grip.
Oggi grande Reine che senza timore ha aperto le danze su una neve non di facile interpretazione soprattutto nelle prime curve.
Con Fabio e Reine

itinerario


[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Primaverile/Trasformata
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1700
Oggi abbiamo provato i due canali di sinistra e destra tralasciando il facile canale centrale, condizioni molto buone, neve primaverile rinvenuta discesa ore 11 circa per il primo di sinistra e 12 per quello di destra, saranno anche corti, certo, ma vi garantisco che le pendenze giustificano le quotazioni riportate da skitour, meteo spaziale e zero vento, con Reine.

a voi la scelta

canale di sinistra

canale di sx uscita

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa
quota neve m. :: 1800
Vacanze di Natale che volgono al termine, per cui decidiamo di chiudere in bellezza con i fuochi d'artificio.
Parte alta molto in piedi, 7-8 curve dove la pendenza supera abbondantemente i 50° ed esposta, neve comunque molto buona, farina pressata molto morbida e stabile, quella che vorrei in ogni canale, dopo si torna nel canale principale, l'expo diminuisce, la pendenza rimane sui 45 grassi su farina pressata molto grippante.
Mancavano pochi metri per uscire in cresta, ma erano tutti in neve effimera che poggiava direttamente sulle rocce, volendo si poteva forzare, ma avrebbe richiesto molto tempo per pulire le rocce, ci siamo guardati in faccia e senza rimpianti piazzolato e pronti e via.
Una splendida giornata in ottima compagnia

toponeige Ubaye

prime curve per me
sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Crosta da rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: Crosta da rigelo portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1500
Brillante idea di Fabio B. (vedi F.B.), meno brillante la mia di andarci oggi senza la complicità del sole e con vento freddo.
Inutile dire che la neve e' rimasta dura e gelata, quindi concentrazione massima per le curve sul corto pendio finale, grip discreto, traverso tranquillo in neve morbida, e di nuovo giù nel canale su neve dura ben attento per la presenza di parecchie rocce.
Linea sicuramente meritevole di visite ma in condizioni di neve meno hard.
Dopo questa lezione ho bisogno di rilassarmi, per fortuna che scendendo ho trovato una comoda scala a pioli che in breve porta comodamente in cima al Ciarbonet, neve dura grippante nella parte bassa e in alto, e in mezzo ancora farina zuccherosa commovente.

itinerario

Freid

Freid traverso

[visualizza gita completa]

sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa compatta
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa ventata
quota neve m. :: 1600
Avevo letto di questo canale su skitour, e ne ero rimasto affascinato, non so neanche io il perché, e quindi oggi ho deciso di provarlo. Sono 300 metri dal conoide, i primi 200 sono relativamente facili max 40° o qualcosa in più, dopo si fa più ingaggioso, bisogna superare una strettoia non sciabile con passaggi oltre i 50°, ma oggi erano in farina pressata e poco ghiaccio, quindi nessun patema particolare, poi continua per altri 100 metri, attualmente abbastanza stretti, fino a sbucare a pochi metri dalla punta. La neve non era il massimo,farina pressata dura nella parte alta, crosta rigelata in superficie nel mezzo, e farina ventata, ma sciabilissima nella parte bassa.
Qualche placca a vento nella parte bassa, ma niente di preoccupante, mi sembrava comunque ben saldata con fondo sottostante, a me e' piaciuto, ma sono di bocca buona, comunque nelle condizioni attuali non mi sento di consigliarlo
Al termine del canale ho rimesso i ramponi e sono salito sullo scivolo Sud Sud Ost del dente di Maniglia, 40° per 300 metri 4.1 E2, favoloso, discesa alle 13,30 su neve ancora dura, oggi parecchio vento freddo, da neve grippante, questo vale il prezzo del biglietto. Sono 1800 per tutti e due e 1500 per uno dei due.
Solo, più che una gita, un viaggio intimo e spirituale.

porta d'ingresso

primi 200 metri partendo dal conoide

strettoia di misto

[visualizza gita completa]

sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Primaverile/Trasformata
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa
quota neve m. :: 1500
Complimenti sinceri a chi ha scovato e recensito questo itinerario, una vera perla della Valle Maira.
L'innevamento e' molto buono, e anche la qualità della neve e' ottima tranne che sul pendio finale occidentale dell'Arpet, neve orribile, crosta che rompe e gelata in superficie.
Sceso per la variante sud est indicata in relazione, neve ottima, il traverso e' molto ben innevato e non pone problemi, non c'e' neanche bisogno di scalettare per risalire.
Con Gio' e Reine nel canale e Fabio impegnato nella ingaggiosa paretina est del Freid.
Buon anno a tutti.



[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Sautron (Monte) da Saretto (23/02/20)
    Pierre Andrè (Aiguille) Couloir des Militaires (16/02/20)
    Sautron (Monte) spalla sinistra quota 3130 m Couloir Mara (09/02/20)
    Oronaye (Monte) Canale Sud di Destra (08/02/20)
    Plastres de Sainte-Anne Parete Ovest (25/01/20)
    Portiolette (Arête de la) Canali Sud (12/01/20)
    Panestrel (Pic de) Couloir est (04/01/20)
    Freid (Monte) contrafforti quota 2743 m Linea Nessi(e) (03/01/20)
    Maniglia (Monte) Canale NO (02/01/20)
    Ciarbonet (Cima) Canale Sud - la Scala a Chiocciola (31/12/19)
    Cialancion (Tète de) Canale Est (29/12/19)
    Baral (Bec) da Limonetto (15/12/19)
    Bassura (Monte) Versante N (08/12/19)
    Teste (Punta le) Diretta Versante Est (07/12/19)
    Salza (Monte) da Chianale (15/06/19)
    Pan di Zucchero da Chianale per la dorsale dal colle Vecchio dell'Agnello (08/06/19)
    Ischiator (Becco alto d') canale Nord Ovest (02/06/19)
    Gelas (Cima dei) Nevaio Pensile (01/06/19)
    Eco (Punta) Canale NE e Paretina E (06/04/19)
    Ischiator (Becco alto d') da Pietraporzio (09/02/19)
    Ubàc (Testa dell') canale E, direttissima (26/01/19)
    Bal (Cima del) o Punta del Gorgion Lungo da Villaggio Primavera per il Canale Sud-Est (08/12/18)
    Briccas Parete Nord, Carpe Diem (01/12/18)
    Maledia (Cima della) da San Giacomo (01/07/18)
    Clapier (Monte) Canale Ovest della cima Asquasciati (16/06/18)
    Gelas (Cima dei) da San Giacomo per il versante ONO e discesa per Canale E (09/06/18)
    Corborant (Cima del) Diretta del Canale Sud-Ovest (26/05/18)
    Corborant (Cima di) Canale dell'anticima (19/05/18)
    Salza (Monte) da Chianale (30/04/18)
    Vallone (Testa del) Canale SE (11/02/18)
    Abisso (Rocca dell') Canale Est (04/02/18)
    Reculaye (Pointe de la) Canale Nord (03/02/18)
    Sautron (Monte) spalla sinistra quota 3130 m Couloir Mara (26/12/17)
    Sautron (Monte) da Saretto (23/12/17)
    Barsin (Aiguille de) da Saretto per il versante Est (20/12/17)
    Mongioia (Monte) o Bric de Rubren Parete Est (20/05/17)
    Real (Tour) Diretta Nord (22/04/17)
    Gialeo (Rocca) Parete Nord - Diagonale Niki (17/04/17)
    Lausa (Cima della), anticima Parete NE (13/04/17)
    Real (Tour) canale Nord di Sx (08/04/17)
    Giosolette (Monte delle) Canali NO (19/03/17)
    Sautron (Monte) Parete SO (11/03/17)
    Vallonasso (Monte) Canale NO (11/03/17)
    Meyna (Sommet de la) spalla Nord 2960 m Canale SE (25/02/17)
    Blancia (Rocca) Parete NE - Via Windsurfer (17/12/16)
    Platasse (Tete) Paretina nord-ovest (10/12/16)
    Rocher Peyron - Bec du Lievre Parete NE (17/04/16)
    Homme (Tete de l') spalla 3122 m Canale SE (16/04/16)
    Sautron (Monte) Canale E (26/03/16)
    Content (Bric) da Chialvetta (12/03/16)
    Scaletta (Monte) Canale NE (12/03/16)
    Blaves (Tete de) Canale nord est (20/02/16)
    Germas (le) Rampe NE (06/02/16)
    Brocan (Punta) Canale forcella O (01/06/15)
    Brocan (Cima di) da Pian della Casa del Re (01/06/15)
    Pelvo d'Elva (Monte) Canale O del colle Camoscera (18/04/15)
    Oronaye (Monte) Canale della Forcella (16/04/15)
    Frioland (Monte) Diretta Sud (08/03/15)
    punto nodale 2876 m da Terme di Valdieri, giro dell'Asta (07/03/15)
    Freid (Monte), cima Sud da Chialvetta per il Versante Sud (01/03/15)
    Rocher Peyron - Bec du Lievre Parete NE (06/01/15)
    Sibolet (Punta) canale E (03/01/15)
    Oronaye (Aiguille Orientale d') canali SO e SSO (21/12/14)
    Oronaye (Aiguille Orientale d') canali SO e SSO (20/12/14)
    Panieris (Testa di) Canale NE (08/12/14)
    Blaves (Tete de) dal Colle della Maddalena (23/11/14)
    Taillante (Crete de la) Cima N versante O (07/06/14)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il versante N (24/05/14)
    Rossa (Testa) Canale Nord (26/04/14)
    Lausa (Cima Centrale) canale parete N (26/04/14)
    Granero (Monte) Canale Nord (12/04/14)
    Viso Mozzo Parete Est (23/02/14)
    Giosolette (Monte delle) Canali NO (14/12/13)
    Valle Maira Skymarathon (15/09/13)
    Monviso Via Normale o via Matthews da Castello (07/09/13)
    Portofino (Monte di) da Santa Margherita Ligure (09/12/12)
    Trail del lago d'Orta (20/10/12)
    Argentera (Cima Nord) Via Normale dal dal Lago della Rovina (14/07/12)
    Morelli-Buzzi (Rifugio) da Terme di Valdieri (07/07/12)
    Questa Emilio (Rifugio) da Terme di Valdieri (17/06/12)
    Corborant (Cima di) da San Bernolfo (25/04/12)
    Scaletta (Monte) Canale N (31/03/12)