henry66


Chi sono

...che devo dirvi,sono Enrico amante di tutto cio' che e' evadere godendo della fatica delle salite e della bellezza delle discese.
Mitica MONTAGNA e mitiche le sensazioni che ti da'....da buon Alpino del Susa !

Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: libero
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata eccezionale, impossibile stare a casa con cielo terso come sabato e innevamento perfetto.
Partenza a fianco di Hotel Pernice...
Fino ad un certo punto tracce e poi nel vallone solo la traccia dei 2 "gitanti" di Varese che sono saliti prima di me.
Poi tutti insieme sulla vetta a goderci un panorama mozzafiato su tutte le montagne che un occhio umano puo' vedere in lontananza da quel punto. Guardate la panoramica allegata.
Successivamente discesa lunga e gratificante(...a parte i 2 punti in cui bisogna un poco scalettare).
Ringrazio i 2 compagni di Varese che con simpatia mi hanno accompagnato sia nelle chiacchere in vetta che in discesa

...appena dopo la partenza

vallone prima della cima

...la vetta in vista

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
il primo pz e' un poco ripido come risaputo ma ancora tranquillamente fattibile con sci ai piedi(con neve).
Successivamente neve alla grande senza problemi.
Partenza con cielo sereno,centro gita con sole coperto e arrivo in alto con leggera nevicata.
Bella sciata di rientro in ogni caso...poche persone.
Paesaggio sempre ottimo.
Sotto crosta non portante ...ma ci sta in questo periodo


Non ero mai stato in questo posto, da rifare gita con bel sole

...dove sono i lupi

partenza appena prima di 2^ galleria

circa centro gita

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ottimo
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza(ore 8,30) dalle prime baite con gli sci ai piedi dopo avere attraversato il ponte della piazza centrale e fatto 100 m (in linea)camminando.
Giornata fantastica con sole primaverile .
Primo pz. abbastanza ripido in mezzo agli alberelli con neve in parte gia' mancante .
Piano piano il pendio si fa piu' ampio e gia' si capisce che la discesa sara' ok.
Arrivo al colle Termo dove si gode del panorama del Tagliaferro da una parte e del colle egua dall'altra.
Ho deciso poi di scendere dal colle .
Discesa molto bella fino a Carcoforo stando attento in basso a trovare le parti ancora innevate(passando in mezzo a qualche svalangata vecchia).
Difficile che si possa ancora partire da Carcoforo con sci ai piedi dalla prossima settimana.


la partenza

primo tratto di salita tra gli alberelli

ecco colle e cima

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Seguito in salita un po' il bosco e un po' la pista.
Alla fine dell'impianto lungo con ancora, preso per il vallone del bodmertalli.
neve ghiacciata in salita quando sei quasi alla meta richiede rampant(dimenticati!!!).
In cima vista del Leone davanti a te.
Discesa per lo stesso tragitto,con tanta neve fresca un po' umida e poi bosco .
Nessun italiano,solo qualche svizzero con cui ho condiviso la foto di rito in cima.


vallone di salita bodmertalli

...quasi in cima

...con i cordiali svizzeri in cima
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza dal parcheggio del ristorante dalla parte opposta all'ospizio(...non mi ricordo il nome ma c'e' solo quello).
Salita tranquilla con pendenze morbide.
Da meta' percorso fino alla vetta,vento fastidioso e freddo che muove la parte polverosa della neve,accumulandola e facendo si che sul traverso sotto il Tochuhorn gli sci tengano poco.
Poco male ...il sole e' splendente e non c'e' una nuvola.
Prevalentemente svizzeri. Pochi italiani. Non ressa.
Panorama dalla vetta super.
Discesa con neve ghiacciata ,irregolare,crostosa nella parte alta.Per il resto buona sciata.
Come 1^ della stagione direi ok non potevo pretendere di piu'.


al passo Usseri Nanzliche

sulla vetta

panorama con Leone(obiettivo 2015 ?) e Breithorn
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: tutto ok
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza dall'Ospizio con sci ai piedi.
Salita con il sole ,ma il Breithorn e' coperto da nuvole.
Neve gelata alla partenza. Traverso sotto l'Hubschorn in buone condizioni da fare con attenzione ma senza patemi.
Dal Homattupass in poi il sole viene e va a causa delle nuvole.
Arriviamo al Breithornpass quasi senza rendercene conto a causa della visibilita' ormai ridotta a zero. Per questo motivo evitiamo di salire fino alla vetta li' vicino .
Fantastica discesa con neve invernale in cima,firn al centro e neve marciotta(ma sciabilissima) alla fine .
Previsioni svizzere questa volta fanno un poco cilecca...invece di chiudersi di piu' il cielo si tinge di azzurro accompagnandoci cosi' fino in fondo.
Gita effettuata con il simpatico Fulvio.
Meritato pane e salame per entrambe in chiusura.

Fulvio

...e ora si parte!!!

panorama con Hubschorn a sx

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nessun problema
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gita sull'Elgio in compagnia di Sergio e Gianluca.
Giornata ventata ma con splendido sole.
Scendendo, neve ottima fino a sotto il Maria Luisa,dopodiche'passando un po' per stradina un po' "tagliando" si arriva fino al parcheggio con sci ai piedi.In alcuni punti manca neve su stradina.
Bellissima la sciata con salita dalla val rossa con deviazione poi a destra e discesa fino alla diga del lago Toggia.

panorama dalla cima

piana di riale...partenza
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: sentito assestamenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulitissima(in settimana non pagati i soliti 5€ per park)
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Vale sempre la pena fare il Cazzola quando da altre parti c'e' magari un po' di rischio a causa di assestamenti ancora in corso.
In questa uscita neve stupenda sia in alto che tutto sommato in basso.
Non tante tracce in discesa e comunque cercata e trovata la neve intonsa ,priva di passaggi precedenti.
Anche quando inizia il bosco non fatto "toboga" ma passato sempre nel bosco che non e' fittissimo.
Paesaggio canadese .
1 metro di neve che teneva alla grande anche nella piana di Devero.
grazie al fatto che era giovedi',alle 12 eravamo saliti solo in 3. guardate le foto,spero che vi rendano bene l'idea


...salendo

la croce in vetta

...foto ricordo...complice la bellissima giornata

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulita fino a Rima
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata stupenda . Sci ai piedi direttamente dall'abitato di Rima appena dopo avere passato il ponticello che lascia il Sermenza sulla destra.
Salita all'alpe Lanciole abbastanza ripida con neve primaverile gia' alle 8 1/2.
Dall'alpe Lanciole in poi neve in buono stato.
Cielo blu esagerato.
Quando arrivi al colle,la vista del Monterosa e della capanna Margherita ti annulla la fatica galvanizzandoti per la discesa.
Ottima discesa appunto,con nessuna traccia se non quella della mia salita.Dal Lanciole in giu'un po' di slalom tra le piantine e poi senza racchettare arrivo alle baite di partenza.



ringrazio Barbara e figlie che capiscono e che mi lasciano godere di queste sciate ...anche se ho dovuto poi portare tutte all'Ipercoop per spesa settimanale sigh!

tra Lanciole e Colle le tracce di salita

dall'alpe Lanciole la vista del colle ...tenere la sx per la salita

ecco il colle...quando arrivi li' scopri che ce n'e' ancora un po'

[visualizza gita completa]