gioca57


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Null'altro da rilevare oltre a quanto già detto da Mabe
Un sentito ringraziamento a Glions che ha ritrovato la mia macchina fotografica!! Ed al quale ho già inviato un email (che spero abbia ricevuto) per contattarmi. Un grazie anche a Gulliver che permette che possano accadere queste cose!!!
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Partenza dall'auto
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Splendida farina pressata nel bosco (cinque stelle) ma manto sconvolto in quota con placche da vento (due stelle) comunque per fortuna stabili ma che rendono laboriosa sia la salita che la discesa!!!
Con l'amico Elvio che gita dopo gita migliora sempre più la sua tecnica!!!
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Possibilità di parcheggio lungo la strada molto limitato
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Partiti per andare a "mettere il naso" nel vallone dell'Oronaye abbiamo desistito visto lo scarso innevamento nella prima parte del vallone. Rientrati quindi entro i patri confini deciso di salire per la "milionesima" volta il Ventasuso. Ma, stranamente siamo stati completamente soli sia durante la salita che la discesa (per me è la prima volta che succede), abbiamo trovato condizioni piu che discrete. Se si vanno a cercare i punti giusti, evitando le innumerevoli placche da vento, si possono fare ottime curve su farina!!!
Con i simpaticissimi amici Oreste ed il coraggiosissimo ed inpavido Elvio alla sua terza Ski alp!!!

La "tecnica" di Oreste!!!

Farina!!!

Parte bassa della gita
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
attrezzatura :: scialpinistica
Non aggiungo altro a quanto già detto dal mio socio "Mabe". Comunque nonostante l'affollamento non tantissimi sul nostro percorso.

Cresta tra nebbia e cielo
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Prima breve gita sci alpinistica di stagione. Vallone di salita molto "ravanato" in ogni dove!!! Gli innumerevoli passaggi hanno reso la parte bassa più simile a una pista di sci stile anni 70 che ad una sci alpinistica!! Nella parte alta splendida farina anche se sul percorso verso l'Enchastraye e la Rocca dei tre vescovi è veramente difficile trovare un tratto ancora intonso. Tutto invece ancora vergine nei falsopiani e pendii in direzione della bassa di Colombart e del Pe Brun. Discesa con alcuni gava e buta nella parte bassa. Portage quasi nullo (5 minuti)!! Oggi temperatura abbastanza nella norma anche se non certo freddo come dovrebbe di questa stagione!! Le tre stelle in particolare per la splendida giornata di sole ed esclusivamente per la parte alta della gita
Con l'amico Elvio alla sua "prima sci alpinistica assoluta" e dopo oltre 20 anni senza mettere gli "assi" nei piedi!!! Con calma e con un pò di aiuto è comunque sceso senza problemi!!! Complimenti!!

Pendii intonsi verso la bassa di Colombart
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Per l'ennesima volta lungo questo splendido itinerario di casa mia che scopro, con mia sorpresa, non ancora riportato su Gulliver!!!
Con i miei fedeli compagni Milla e Jack (che a dire il vero hanno faticato un pochino sulla cresta!!!)

La traccia di salita e discesa

Il lago della Brignola

Il lago della Raschera dai pendii della Cima Brignola

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Effettuato il giro con salita al colle della forchetta - Colle di Nasta. Il tempo un pò incerto, fino a tarda mattinata, e la necessità di rientrare nel primo pomeriggio ci hanno fatto rinunciare alla salita sulla Paganini. Percorso quasi interamente percorribile (volendo) senza presenza di neve. A mio modesto avviso consigliato vivamente l'uso del caschetto specie nella risalita del canale della forchetta.
Con mio figlio Ricky alla sua prima vera gita in montagna ed a sfiorare il suo primo "tremila". Una grande gioia per me e spero e credo anche per lui!!

Il Lago di Nasta dal Colle della forchetta

Salendo il canale della Forchetta

Discesa dal Colle di Nasta
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Mabe ha proprio ragione ma ne riparleremo tra undici anni quando anche lui comincerà ad avere i primi acciacchi degli after 50!!!! Sempre un gran bel sito(rimanendo ognuno nei propri limiti personali e di età!!). Sicuramente consigliabile arrivare alla falesia non prima delle 11.00 affinchè la roccia possa scaldarsi ed asciugarsi al sole dopo l'umidità della notte e permettere una maggiore aderenza considerando il tipo di arrampicata richiesto!!
Con Mabe ed i miei figli Ricky e Teo!!!

Ricky!! Certo meglio del Padre (con 37 anni in meno!!!)
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 2800
attrezzatura :: scialpinistica
Salita effettuata dopo quella alla Bezin nord (vedi relativa relazione). Bellissimi e lisci i primi 300 mt di discesa. In basso si deve andare alla ricerca degli ultimi residui di neve per scendere il più possibile!! A ieri ancora possibile arrivare a circa 10 minuti dall'auto, ma ritengo che siamo oramai al limite!! Ultima gita della stagione (sigh!!)!! Speriamo in un autunno favorevole e di poter riprendere al più presto gli "assi" prima che i miei impegni invernali mi riportino al servizio dei "pistaioli"!!!
Con Mabe e consorte

Bel pendio

Ultime lingue di neve
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 2800
attrezzatura :: scialpinistica
Portage alla partenza di almeno mezz'oretta!! Neve veramente scarsa. Effettuato il giro ad anello con discesa e risalita al colle dell' Ouille da Tretete e relativa salita alla cima. Giornata spettacolare con panorama mozzafiato su tutti i ghiacciai della Vanoise!!! Peccato per lo scarso innevamento che ci ha obbligato a diversi gava e buta!!
Come sempre in piacevolissima compagnia con Mabe e consorte!!!

Il lago visto dalla vetta della Bezin Nord
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Abisso (Rocca dell') da Limonetto (25/04/12)
    Arpillon (l') dalla Chapelle Sainte Anne (13/01/12)
    Ventasuso (Monte) dal Colle della Maddalena (23/12/11)
    Enclausetta (l') da Grangie per il Passo di Goretta (04/12/11)
    Puriac (Colle del) da Argentera (01/12/11)
    Mongioie (Monte) dal Rifugio Balma per la Cresta Nord, possibile anello (28/08/11)
    Paganini (Cima) da Pian della Casa del Re per il Colletto della Forchetta e Colle di Nasta (24/07/11)
    Serre (Placche di, Falesia) (15/07/11)
    Bezin Nord (Pointe de) da le Pont de la Neige (25/06/11)
    Tretetes (Ouille de ) da pont de la Neige (25/06/11)
    Pers (Aiguille) da Pont de la Neige (24/06/11)
    Bracco (Monte) Via dell'Unione (17/06/11)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (20/05/11)
    Trou de l'Aigle (Antecime) - Garrets (Sommet des) per il Col de la Petite Cayolle (07/05/11)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Collalunga (20/04/11)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (13/04/11)
    Sibolet (Punta) da Tolosano per la Comba Castellazzo (27/11/10)
    Mondolè (Monte) da Artesina, giro per Colla Bauzano e Colle della Balma (06/11/10)
    Mondolè (Monte) da Prato Nevoso per il Colle della Balma (21/10/10)
    Corborant (Cima di) da San Bernolfo per il Buco della Marmotta (04/09/10)
    Weissmies Via Normale da Saas Grund (25/08/10)
    Fremamorta (Cima di) da Pian della Casa del Re, anello per il Colletto di Bresses (23/08/10)
    Meja (Rocca la) Via Normale dal Colle di Valcavera (19/08/10)
    Tacul (Mont Blanc du) Via Normale (31/07/10)
    Vallèe Blanche traversata Punta Helbronner-Aiguille du Midi (30/07/10)
    Baus (il) Via Normale dal Piano della Casa del Re per il Colle della Culatta (24/07/10)
    Pelvo d'Elva dal Colle della Bicocca, anello per il Monte Camoscere (17/07/10)
    Ludwigshohe, Corno Nero, Piramide Vincent da Indren (03/07/10)
    Rossa (Rocca) - Pic Brusalana giro del Pic d'Asti per Breche Ruine e Sella d'Asti (26/06/10)
    Neige des Ecrins (Dome de) da Prè de Madame Carle (12/06/10)
    Ramière (Punta) o Bric Froid da Rhuilles (05/06/10)
    Bessanese (Colle della) da Averole (22/05/10)
    Arnas (Punta d') o Ouille d'Arbéron da Avèrole (21/05/10)
    Ventasuso (Monte) dal Colle della Maddalena (30/04/10)
    Durand (Cima) da Artesina (22/04/10)
    Parpaillon (Montagne de) dal Col de Vars (17/04/10)
    Seirasso (Cima) da Rifugio Balma (07/11/09)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Via Normale dal Rifugio Gnifetti (05/09/09)
    Grande Sassière (Aiguille de la) dalla Diga di le Saut (22/08/09)
    Marguareis (Punta) Canale dei Torinesi (01/08/09)
    Moncalieri (Bivacco) da San Giacomo, anello per il Rifugio Pagarì (25/07/09)
    Saline (Cima delle) e Cima Pian Ballaur da Pian Marchisio per la Punta Havis de Giorgio e Rocca di Maraquaià (19/07/09)
    Lausfer (Testa Auta del) anticima E/NE Le placche (18/07/09)
    Breithorn Centrale da Cervinia (02/07/09)
    Breithorn Occidentale e Centrale da Cervinia (02/07/09)
    Saline (Cima delle) e Cima Pian Ballaur da Pian Marchisio per la Punta Havis de Giorgio e Rocca di Maraquaià (28/06/09)
    Rossa (Rocca) da Chianale (24/06/09)
    Noire (Ouille) da Pont de l'Aiguilette/Pont de la Neige (21/06/09)
    Arnas (Punta d') o Ouille d'Arbéron da Avèrole (20/06/09)
    Mongioie (Monte) da Pian Marchisio (13/06/09)
    Alphubel dalla Langfluehutte (23/05/09)
    Allalinhorn da funivia Felskinn (22/05/09)
    Durand (Cima) da Artesina (08/05/09)
    Mondolè (Monte) da Artesina per la Colla Bauzano (06/05/09)