gino74


Chi sono

ciao
son del 74',valsusino,vivo la montagna come pure divertimento, ormai dal 2003, tutto l'anno, in inverno uso le ciaspole( complementate dagli indispensabili ramponi), da poco pratico skialp,sia solo che in ottima compagnia di amici, livello difficolta' alpinistiche PD

Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Splendida giornata, tersa e niente vento, in salita si mettono gli sci da subito, la traccia è evidente sino in cima seppur su neve polverosa compatta poco ma si sale benone, arrivati in cima alle 11.40, scesi mezz'ora dopo, in cima i primi 200m sciabili seppur su alcuni tratti ( pochi) su crostina insidiosa, poi polvere bella, non abbondante ma che non ti fà toccare niente sul fondo, sino a 200m circa finali che invece non meritano, troppo pocaprima...ora visto il centinaio di skialp almeno di oggi sarà tutta dragata.
temperatura alla partenza circa 0°
Mi è piaciuta molto, credevo francamente giacchè il maltempo ormai intensivo da parecchio, ci fosse ben più neve, speriamo ne incrementi al più presto, oggi in ottima compagnia dei soci Erma e Cry in ottima forma...
vada la compagnia ma oggi davvero il numero degli skialp ricorda le piste da sci......ampiamente sopra i 100 individui...
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
il cavo per il colle è tranciato di netto, su un tratto verticale ed esposto, noi siamo passati lo stesso arrampicando una dozzina di metri su I°- II° su percorso franoso, più delicato in discesa, avrei fatto volentieri una doppia..se l'avessi avuta.
eviterei il colle delle Rocce che pur essendo una scocrciatoia invitante risulta essere una pietraia lunga e lenta tanto vale seguire il comodo sentiero più lungo ma anche più veloce e meno faticoso.
Il maltempo ci ha fatto interrompere all'ultima sella della cresta, non mi andava di continuare sotto la pioggia, la nebbia quest'anno mi ha accompagnato spesso.
presto la replico magari dalla Francia che a mio avviso è il percorso migliore, zona splendida dal panorama incantevole
Oggi con Elio che non vedevo da qualche mese ormai.



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
le condizioni del ghiacciaio sono dei primi di luglio altro che metà settembre, si sale tranquillamente fuori dai crepacci che sono quasi tutti chiusi
Simpatica cima di facile percorso, oggi essendo in compagnia dell'instancabile Mattia ho preferito fare la normale, la cresta seppur ancora in ottime condizioni la farò un'altra volta seppur non mi alletta molto la "ciaplera" d'avvicinamento dal colle.
oggi nessuno, la giornata fresca e un pò coperta ha reso la salita eccellente.
Abbastanza noiosa la salita(e discesa) al colle, specie lato francia, che è davvero sgradevole essendo franosa e ripida.
un saluto a Mattia che è andato forte.


il Gastaldi si è allontanato

il ghiacciaio d'Arnas dall'omonimo colle

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: in auto a P. Regina poi: o a piedi per 200m dslv sino a Pian Re o navetta 2€/testa/a direzione o sino a Pian del Re con
Necessita ottima visibilità ed itinere asciutto data l'esposizione da placche ripide di roccia, la via alpinistica sono gli ultimi 200m due terzi dei quali si cammina su evidente tracciato, eccetto: al bivio del gendarme dell'anticima, che è facile passarlo, trovandosi sullo stesso estremamente esposto su entrambi i lati e su roccia fragile, ove necessario c'è l'anello di calata su spit se ci si trovasse in ipotesi di calata senza sosta e perchè la via intrapresa è sbagliata.
Io ho fatto una doppia su anello di sosta( secondo me troppo basso ma comunque solido)di circa 5/6m
Giornata fantastica come meteo letteralmente perfetto essendo cielo terso con aria fresca e gita davvero divertente, sino al colle Traversette tantissimi escursionisti dopo ero solo, con la Simo abbiamo attraversato il Buco di Viso ristrutturato e aperto ( rifatto il lato Francia ora ben agevole ).
Dalla vetta il panorama è eccezionale a 360°, ringrazio la cordialità/professionalità della gestione del ristorante Pian della Regina

la vetta

primo tratto atletico/alpinistico dopo il colle

dal colle

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: eccellente servizio navetta da nevache in su a 4€ a/r, orario centrali
Lunga e splendida scarpinata.
zona bellissima, il bel meteo( il primo dopo molti week nefasti), così in fondo non c'ero ancora stato nella val Clarèè, moltissime le famiglie intorno ai bellissimi laghi, rifugi a pieno regime.
Con Simo che oggi ha preferito il lago...
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
traccia evidente dal colle ma per poco, poi continuano vari ometti che pero' essendoci varie vie di salita si puo' facilmente confondersi con altri itineri, bisogna prestare attenzione.
francamente aggiungerei un /F essendoci spesso da appoggiare le mani, non è proprio totalmente escursionistico, molte le pietr instabili perocolose in caso di affollamento.
Con la Simo siamo partiti dal festoso rifugio B.L., il sentiero è bello sino al colle, poi soli ometti, ormai consueta giornata ipernebbiosa dai 2000 in su, nello scendere dalla cima ho usato il Gps perchè sbagliarsi era praticamente scontato avendo un cospiquo spostamento dal colle. Suppongo che il panorama sarebbe stato fantastico.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
tipo bici :: front-suspended
del tratto Limone-Allavena, escluso la strada asfaltata che arriva sino al colle di Tenda, il resto è tutta una strada mulattiera che per i bikers risulta piuttosto larga, altro è per le jeep che spesso si bloccano nei punti in cui entrambi non passano e saper fare retromarcia non è scontato...Questa strada risulta bella nei tratti in piano, molto rovinata nei tratti in salita/discesa, i mezzi motorizzati la deteriorano riducendola a cumuli pietrosi che richiedono, per i ciclisti, un'estrema attenzione e cautela.
Nei giorni Lunedì e martedì i mezzi motorizzati non possono circolare su tutta la via, sarebbe meglio approfittare di questi giorni vista la loro l'affluenza. come noto fontane non c'è n'è ma l'ho vista in vendita nei chioschi bilglietteria( solo i motorizzati pagano)1€ mezzo litro, una fontana c'è al colle di Tenda, esternamente al bar ristorante lì presente, al Rifugio Don Barbera, altri punti sono fusti metallici che quando pieni erogano acqua...ma direi non da bere.
Bella pedalata in un posto davvero magnifico, una volta và fatta e senza troppa fretta per ammirare i vari punti panoramici, con Simo entrambi con Mtb muscolari( ormai rare, specie qui che le E-Mtb spopolano) abbiamo dovuto rivedere i programmi avendo trovato pessimo tempo, acquazzoni frequenti, abbiamo pernottato ALLA VECCHIA PARTENZA di Monesi, per forza, ove ci siamo trovati benissimo, allo stesso costo dei rifugi (che acqua poca o niente, doccia fredda, sale freddine) sei in un confortevole albergo( contattare direttamente per l'eventuale risalita).
Purtroppo siamo dovuti scendere a Ventimiglia dall'Allavena( la sterrata che gli scende e davvero brutta, immagino a risalirla) dall'asfaltata rinunciando, per cattivo tempo, alla seconda parte del tracciato, quella più ostica che richiede asciutto oltre bel tempo.
Ometto la quinta stella perchè il tracciato vorrebbe più considerazione, indicazioni nulloscarsissime( senza traccia gps difficilmente si trova la via giusta), l'acqua è troppo rara come i punti di ristoro lontani dal tracciato, inoltre sarebbero opportuni dei ricoveri di emergenza per ripararsi in caso di maltempo, anche semplici pensiline, chiuse, frequenti.
Ringrazio la consulenza di Roberto Maselli, istruttore di Mtb che lavora all' Allavena, si presta bene alle info del caso.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: pulita sino al park
grazie alle eccellenti condizioni di quest'anno il ghiacciaio tutto ben chiuso, ha pochi crepacci appena segnati.
Mi mancava da un pò, volevo farla conscio della futura replica con gli sci visto l'itinere.
Sono salito, più brevemente, dalla Grange Trieves, evitando di passare lungamente dal Des Evettes, risalendo tutta la morena su cui basta tenere il filo.
Stranamente ero solo, nessuno in zona...nonostante condizioni e giornata perfette.

dalla grange Trieves la salita per arrivare sul ghiacciaio Gran Mean

glacier Gran Mean

glacier Gran Mean

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
condizioni eccellenti su tutta la zona, la terminale si supera con facilità ed è l'unico crepaccio che richiede un pò d'attenzione, tutto il resto, seppur con le cautele del caso, non desta problemi.
Il rigelo notturno fa avanzare veloci su neve dura, specie con tracce(ampie orme a scaletta) così dirette, ce ne sono due, la sx(salendo) è più facile in quanto di maggior sviluppo, la dx è più breve ma più impegnativa: non fà curve ed attraversa crepacci ampi "dritto per dritto"in cui ho visto solo scendere poche cordate.
Gita facile ma credevo di più, ha una nomea piuttosto scontata ma non lo è affatto
Le tracce della prima metà di salita sono "dritte" e molteplici(francamente mi ricordano varie discese su neve molle che ne hanno cancellato quella zigzagante di salita di cui è rimasto solo un breve e comodo tratto).
Partiti alle 4 dal rifugio, con Davide che mi ha proposto la gita, arrivati in vetta siamo scesi subito causa vento forte, ma meglio così perchè la neve cede in fretta, col sole che c'è ora è meglio non attardarsi.
Ambiente splendido in cui ho appena fatto solo la seconda...

non ha bisogno di presentazioni...

primo pendio

matà salita

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
necessari ramponi e picozza e null'altro
torno dopo vari anni e noto un grossolano degrado del bosco causa alberi divelti ovunque, ostacolano non poco la salita ma che merita fare comunque, consiglio scaricare la traccia per non avere sorprese.

il bel canale da salire per giungere ai ripiani superiori

dopo il canale la parte sommitale del vallone Gran Mioul

dalla cima il Vallone Gran Mioul col canale salito

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Morefreddo (Monte) da Pattemouche (01/12/18)
    Uja (Punta dell') dal Lago del Serrù per il Colle del Carro (18/09/18)
    Maria (Punta) Via Normale da Pian della Mussa per il Colle d'Arnas (09/09/18)
    Fourion (Rocce) da Pian del Re (26/08/18)
    Cerces (Pointe des) da Chalets de Laval (19/08/18)
    Manzol (Monte) dal Rifugio Barbara Lowrie (16/08/18)
    Via del Sale da Limone Piemonte a Ventimiglia (12/08/18)
    Monfret (Cima) da l'Ecot per il Rifugio Des Evettes (07/07/18)
    Neige des Ecrins (Dome de) Via Normale da Pre de Madame Carle (26/06/18)
    Vallonetto (Punta) da Ruà per il Vallone del Gran Mioul (23/06/18)
    Furgon (Monte) Via Normale da Thures (18/06/18)
    Cane (Testa del) o Tete du Chien da Grange di Valle Stretta (14/06/18)
    Ghicet di Sea da Pian della Mussa (10/06/18)
    Marguareis (Punta) Canale dei Genovesi (03/06/18)
    Piatou (Pointes de la) da l'Ecot (01/06/18)
    Ponsonnière (Col de la) quota 2717 m da le Pont de l'Alpe (30/04/18)
    Turge de la Suffie da le Laus (28/04/18)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) Creste NO e NE (25/04/18)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (22/04/18)
    Demi (Pointe du) da Monetier les Bains (21/04/18)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (17/04/18)
    Ciarm (Monte) quota 1920 m da Tornetti (14/04/18)
    Vertosan (Mont) da Parcheggio Flassin (06/04/18)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (05/04/18)
    Marmottere (Monte) da Tornetti (28/03/18)
    Lusera (Cima), Colle Nord da Perinera (27/03/18)
    Boscasso (Bric) da Chialvetta (24/03/18)
    Matolda (Tomba di) da S.Antonio (22/03/18)
    Gardiole (la) da le Villard-Laté (21/03/18)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (16/03/18)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (14/03/18)
    Turuj (Fontana del) o Piccola Sourela da Niquidetto (12/03/18)
    Ciriunda (Monte) da Tornetti (09/03/18)
    Ciarm (Monte) quota 1920 m da Tornetti (08/03/18)
    Miette (Passo) quota 2002 m da Tornetti (04/03/18)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (03/03/18)
    Maritano (Rocca) da Pian Benot (18/02/18)
    Dormillouse (Cima) da Thures (16/02/18)
    Bramanette (Pointe de) da Plan Clot per il Vallon Saint Bernard-Bramanette (24/09/17)
    Asti (Pic d') Via Normale della Cresta SE (03/09/17)
    Brusalana (Pic) dalle Grange del Bersagliere per la Sella d'Asti (03/09/17)
    Bianca della Grivola, Nera e Rossa (punte) traversata da Valnontey (27/08/17)
    Tribolazione (Testa della) dal Lago di Teleccio per la cresta Est (23/07/17)
    Marguareis (Punta) Canale dei Genovesi (04/06/17)
    Leitosa (Cima) da Molera (25/05/17)
    Bramafam (Tour) da l'Ecot (21/05/17)
    Pian Real (Monte) dall'Alpe Fumavecchia per Pian dell'Orso e il Colle delle Vallette (16/05/17)
    Riondi (Rocca) o Sommet Rond da Nevache (07/05/17)
    Sommeiller (Punta) da Grange della Valle (29/04/17)
    Melchiorre (Punta) da Bardonecchia per il Colle Pissat (21/04/17)
    Gasparre (Punta) Canale N del Passo della Gallina (19/04/17)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (13/04/17)
    Sagneres (Pic delle) da Sant'Anna per il Vallone Traversagn (06/04/17)
    Pelvo (Il) o Pic de Caramantran da Chianale per il Colle di Saint Veran e la cresta SO (29/03/17)
    Rossa (Guglia) o Aiguille Rouge da Roubion, anello per Col di Thures e Colle della Scala (19/03/17)
    Vallon (Tete du) da les Boussardes per il Versante E (13/03/17)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (12/03/17)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy (11/03/17)
    Briccas o Trucchet da Brich (08/03/17)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (05/03/17)
    Morefreddo (Monte) da Pattemouche (03/03/17)
    Marguareis (Punta) da Carnino Superiore (27/02/17)
    Cornour (Punta) anticima Ovest 2762 m da Giordano per il Vallone Clapou (21/02/17)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni per la Cresta NE (19/02/17)
    Ciantiplagna (Cima) da Frais (18/02/17)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (17/02/17)
    Pécé (Pointe de) da Plampinet per il Versante NO (09/01/17)
    Mezzodì (Guglia del) o Rocher de Barabbas da Plampinet (07/01/17)
    Forte (il) da Cornetti per la Cresta NO (05/01/17)
    Thures (Rocca di) o Roche Pertuse da Roubion per la Cresta NO (31/12/16)
    Morion (Mont) o Mont Rion da Lignan per il Col du Salvè (27/12/16)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (26/12/16)
    Etendard (Pointe de l') versante SE – Discesa dal couloir NE (18/12/16)
    Ferra (Monte) cresta SO (13/11/16)
    Pignerol (Monte) da Alpe Balma, cresta SSO (01/11/16)
    Girard (Punta) Via Normale da l'Ecot (30/10/16)
    Buffettes (Pointe des) da le Pont de la Neige (09/10/16)
    Albergian (Monte) e Monte Ciabertas per la Cresta O del Ciabertas e per la Cresta NE de l'Albergian (02/10/16)
    Colmet (Monte) dal Colle San Carlo per la cresta NO (25/09/16)
    Trasen Rosso Cresta SE (11/09/16)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (04/09/16)
    Traversiére (Becca della) dalla Diga di la Saut (14/08/16)
    Pierre Menue o Aiguille de Scolette Via Normale dalla Diga di Rochemolles (12/08/16)
    Froid (Mont) dal Refuge du Petit Mont Cenis (07/08/16)
    Goletta (Picco di) Cresta Nord (06/08/16)
    Clavarino Luigi (Punta) da l'Ecot per il versante Nord (17/07/16)
    Pelvoux Traversata Couloir Coolidge - Glacier des Violettes (10/07/16)
    Vacca (Cima della) dal Lago del Serrù (03/07/16)
    Ambin (Monte) Parete Nord (02/07/16)
    Reys (Ouille des) da le Pont de l'Oulietta (26/06/16)
    Oren Est (Becca d') Via Normale dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Nacamuli (23/06/16)
    Gran Miol (Punta del), cima Sud Parete Est, Canale a Y, ramo sx (19/06/16)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery dal versante Nord (17/06/16)
    San Michele (Punta) Traversata Est - Ovest per la Pierre Minieu (12/06/16)
    Martellot (Punta) o Roc du Mulinet Couloir SO (10/06/16)
    Combeynot (Pic du Lac de) traversata da NE a S (18/05/16)
    Belle (Cote) Pic Est e Ouest da le Laus per il Versante N, traversata cresta NO e cresta E (15/05/16)
    Petit Rochebrune da les Fonds (07/05/16)
    Combeynot (Crete de) da Les Boussardes traversata per canali NO e NE (06/05/16)
    Belle (Cote) Pic Est e Ouest da le Laus per il Versante N, traversata cresta NO e cresta E (20/04/16)
    Pirchiriano (Monte) Placche di San Michele (19/04/16)
    Gran Guglia canale NE (12/04/16)
    Pintas (Monte) dalla Fontana della Batteria (30/03/16)
    Peigrò (monte) da Giordano per il canale N (25/03/16)
    Cerisira (Punta) da Giordano (23/02/16)
    Chaberton (Monte) da Montgenèvre (21/02/16)
    Croset (Punta) da Martassina, anello (25/01/16)
    Tre Chiosis (Punta) da Genzana per la Costa Savaresch (23/01/16)
    Rous (Punta del) da Martassina (19/01/16)
    Musinè (Monte) Versante Sud - Virginia (13/01/16)
    Arpone (Monte) da Pera Pluc per il Pilone della Costa (10/01/16)
    Piccola (Cima della) da Forno Alpi Graie (27/12/15)
    Croce (Punta della) dal Colle San Carlo (19/12/15)
    Oserot (Monte) Canale NO (17/12/15)
    Albergian (Monte) da Pragelato (12/12/15)
    Mazzucchini (Torrione) dall'Alpe Bianca (06/12/15)
    Aquila (Becco dell') Cresta SE (03/12/15)
    Visconte (Rocca del) Cresta dell'Uranio (26/11/15)
    Maniglia (Monte) da Sant'Anna (20/11/15)
    Chaberton (Monte) da Claviere per la Batteria Alta (15/11/15)
    Chenaille (Monte) dalla Comba di Champillon (14/11/15)
    Unghiasse (Monte) da Alboni per il Vallone d'Unghiasse (13/11/15)
    Gardiola o Gardiora (Cima) dalla Diga di Rochemolles per il Colle della Pelouse (10/11/15)
    Savine (Lac de) da Col du Petit Mont Cenis (08/11/15)
    Costabruna (Punta) dall'Alpe Fumavecchia per il Colle del Vento (07/11/15)
    Mompellato (Falesia di) Settore ovest - Vista su Suppo (06/11/15)
    Portia (Speroni della) Eco del Casternone - Libera nos a fix (05/11/15)
    Trasen Rosso Cresta SE (02/11/15)
    Crocetta (Cima della) da Rivotti, anello valloni Vercellina e Unghiasse (01/11/15)
    Croix (Pic la) da Villanova per il Colle della Croce (25/10/15)
    Valtorrese (Contrafforte) Varie (21/10/15)
    Pleng (Punta) Parete Nord e cresta NNO (17/10/15)
    Faroma (Monte) da Porliod e la Cresta NE (12/10/15)
    Oronaye (Monte) Via Normale del Canale Sud di Sx (classico) e la Cresta Ovest (06/09/15)
    Echelle (Pointe de l') Via Normale della Cresta Sud (30/08/15)
    Trois Evechés (Pic des) per il Vallon de Roche Noir e la cresta SO (26/07/15)
    Arsine (Pic du Glacier d') Via Normale da Pré de Madame Carle (18/07/15)
    Dent Parrachée da Plan d'Amont (12/07/15)
    Galisia (Punta) dalla Val d'Isere (05/07/15)
    Labby (Pointe de) Via Normale dal Col de Labby (28/06/15)
    Beaudouis (Pic de) Couloir Nord classique (24/05/15)
    Combeynot (Roc Noir de) Couloir N Intime (17/05/15)
    Bianco (Corno) da Rivotti (24/04/15)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (20/04/15)
    Bellino (Monte) da Chiappera (18/04/15)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (12/04/15)
    Ombière (Pic) da Fontcouverte (11/04/15)
    Gran Guglia canale NE (08/04/15)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (06/04/15)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (02/04/15)
    Adois (Punta dell') da Grange (31/03/15)
    Ciriunda (Monte) da Tornetti (28/03/15)
    Bosco (Cima del) da Thures (14/03/15)
    Prete (Torretta del) da Niquidetto e la spalla Est (11/03/15)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (08/03/15)
    Costigliole (Monte) e Punta Vergia dal Vallone degli Invincibili (07/03/15)
    Colombano (Monte) dal Ponte del Dazio (22/02/15)
    Saline (Cima) e Cima Pian Ballaur da Carnino Inferiore, anello (31/01/15)
    Pelousa (Punta) da Ghiarai (24/01/15)
    Tète Noire (Pointe de la) o de la Mandette per il versante SE (18/01/15)
    Giardonera (Cima, punta SE) da Vonzo (21/12/14)
    Paiaire (Testa) da Vonzo per il Vallone di Vassola (19/12/14)
    Morion Piccolo (Monte) da Rivotti (12/12/14)
    Combeynot (Pic Ouest du) dal Col de Lautaret (10/12/14)
    Emy (Pointe d') da Albanne per la Val Ruisseau des Moulins (08/12/14)
    Chalance Ronde (Pointe de) da Montgenèvre per la Pointe de Rochers Charniers (23/11/14)
    Mait d'Amunt canalone NNE (08/11/14)
    Lobbie (Cima delle), cima NE Cresta NNO per il Rifugio Bagnour (01/11/14)
    Ciorneva (Monte) dall'Alpe d'Ovarda (26/10/14)
    Dante e Michelis (Punte) dal Vallone dell'Alpetto per il passo San Chiaffredo e il Passo Fiorio Ratti (25/10/14)
    La Rossa (Cima) dall'Alpe Bianca, anello (19/10/14)
    Chaberton (Monte) da Claviere per la Batteria Alta (12/10/14)
    Rateau d'Aussois (le) dal Refuge d'0rgere, anello per Col de la Masse e Refuge de Dent Parrachée (04/10/14)
    Bianca della Grivola (Punta) da Tignet (28/09/14)
    Blanc Giuir dal Lago di Teleccio (21/09/14)
    Bernauda (Rocca) Canalone O e Cresta SE (15/09/14)
    Iseran (Signal de l') dal Col de l'Iseran per la cresta Sud-Ovest (14/09/14)
    Galisia (Punta), Punta Basei, Punta Bousson dai Piani del Nivolet, traversata di cresta (31/08/14)
    Basei (Punta) dai Piani del Nivolet (31/08/14)
    Fourà (Punta) dal Piano del Nivolet (30/08/14)
    Gelè (Mont) Via Normale da Glacier per il Bivacco Regondi (24/08/14)
    Rocciamelone da Malciaussia per il Rifugio Tazzetti e il Colle della Resta (15/08/14)
    Francesetti (Punta) e Pointes de la Piatou Via Normale da l'Ecot per il Passo delle Disgrazie (14/08/14)
    Kurz (Punta) Via Normale dalla Diga di Place Moulin (12/08/14)
    Mean Martin (Pointe de) da Ponte de la Neige (10/08/14)
    Costabruna (Punta) dall'Alpe Fumavecchia per il Colle del Vento (22/06/14)
    Roma (Punta) Via Normale da Pian del Re (21/06/14)
    Gay (Becca di) Via Normale dalla Diga di Teleccio (08/06/14)
    Adami (Punta) da Pian della Mussa (01/06/14)
    Bocciarda (Monte), Punta Curbasiri traversata Alpe Colombino - Colle della Roussa per Punta dell'Aquila (20/05/14)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery dal versante Nord (18/05/14)
    Morion (Monte) da Rivotti (12/05/14)
    Sella (Rocca) da Celle, sentieri vari di Rocca Sella (10/05/14)
    Grand Area Couloir Nord (05/05/14)
    Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto (04/05/14)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (23/04/14)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) da Suppo anello creste Est e Sud (14/04/14)
    Lunella (Punta) da Prarotto (12/04/14)
    Loson (Punta) anello valloni del Rouen e della Balma (10/04/14)
    Orso (Punta e Pian dell') dall'Alpe Fumavecchia (07/04/14)
    Brunello (Monte) da Ciom, anello (06/04/14)
    Canaussa (Monte) anello da Tiglietto, discesa per Punta delle Gheule e Cima Tavorna (05/04/14)
    Castelletto (Truc) da Condove, anello per Mocchie e Muni (30/03/14)
    Lago (Punta del) anello da Pian Neiretto per il Colle della Roussa e Cresta Tirolo (29/03/14)
    Montù (Cima) da Tornetti (18/03/14)
    Patanua (Rocca) per la cresta sud (13/03/14)
    Pian Spigo (Punta) da Vonzo per il santuario del Ciavanis (11/03/14)
    Soma (Clot della) da Pattemouche (09/03/14)
    Grifone (Punta di) da Prato del Rio per la Punta Sbaron (08/03/14)
    Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Branco, anello (22/02/14)
    Palon (Monte) dall'Alpe Arcella (08/11/13)
    Vergia (Punta) dalla Valle Argentera (11/10/13)
    Lombard (Pic) da Les Fonds (30/09/13)
    Lauzin (Pic du) anello da Montgenevre per Col des Trois Freres Mineurs e Col Alpet (28/09/13)
    Fours (Pointe des) e Pointe Nord de Bezin da Pont de la Neige, anello (28/09/13)
    Lavina (Torre di) da Lillaz per la Cresta NNE (25/09/13)
    Merciantaira (Punta), Monte Clausi, Monte Terra Nera da Grange Thuras Inferiori, anello per Col Rasis e Colletto Clausis (19/09/13)
    Levanna Centrale da l'Ecot per il crestone SO (16/09/13)
    Levanna Occidentale da l'Ecot per il Refuge du Carro (13/09/13)
    Baldassarre (Punta) e Rocca Pompea Nord Via Normale dalle Grange Valle Stretta (01/07/13)