gino74


Chi sono

ciao
son del 74',valsusino,vivo la montagna come pure divertimento, ormai dal 2003, tutto l'anno, in inverno uso le ciaspole( complementate dagli indispensabili ramponi), da poco pratico skialp,sia solo che in ottima compagnia di amici, livello difficolta' alpinistiche PD

Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: idonea a qualunque veicolo sino a Pont de l'alpe
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
saliti su neve dura, sotto la cima ho messo i rampant giacche il pendio finale si impenna su neve ghiacciata, primi 200m di portage poi manto continuo sino in sommità, buon rigelo notturno.
gita di ripiego, purtroppo la visibilità è stata limitata fortemente causa nuvolaglie cupe e persistenti, con Teddy si è pensato più volte di ritornare ma alla fine siamo giunti in cima, bella zona che mi mancava in toto, merita altre visite ma con meteo decisamente migliore.
insieme a noi due c'erano i compagni Tini e Davide che hanno optato per la Crete Ponsonniere

al centro la meta a quota 2717 tra i due colli Ponsonniere

dalla sommità guardo la salita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: sino a Laus eccellente a qualunque auto
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
condizioni eccellenti, gli sci si calzano subito senza portage, tutto l'itinere è ben coperto, ottimo rigelo che ci ha fatto salire molto bene, traccia appena percepibile dal colle in su prima poco o niente, utilizzato i rampant dal pendio sottocolle in su...qualcuno non l'ha fatto ma ha omesso la vetta accontentandosi del colle, partiti alle 7.30 circa arrivato alle 11.30 con bel tempo ma temperatura fresca(ideale) che ci ha tenuto la neve ottima.
iniziato a scendere alle 12 circa su neve molto buona, appena cedevole due dita, sarebbe eccellente se non fosse tutta "grossolanamente rigolata" che ha dato più fastidio in salita hai rampant. La strada si discede tutta sci ai piedi con leggera pendenza sino a praticamente all'auto( gli snoborder qualcosina spingono, alla fine con Luca che l'aveva siamo arrivati quasi assieme).
anche altre mete in zona, ben visibili dalla cima, sono in ottime condizioni, grazie al rigelo notturno piuttosto intenso ancora.
Tra i pochi skialp saluto i Girard che ho incontrato in cima ...ogni tanto ci si rincontra in montagna.




[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: senza problemi sino al park
ora è quasi tutta innevata, necessari ramponi e picozza, essendo con Simo ho utilizzato la corda per assicurarla su tutto l'itinere
gita intrapresa quasi per caso non sapendo sino all'ultimo dove andare, una gita del Cai Almese qui mi ha ispirato....scelta azzeccatissima in questo periodo...
abbiamo usato le racchette per l'avvicinamento e soprattutto l'allontanemento su neve sfondosissima, non opportuni gli sci essendoci neve da 1800 in su

inizio cresta NW

primo pendio

inizio cresta NW da risalire

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: sino a pian del colle oltre è innevata
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
condizioni eccellenti, tanta bella neve che offre sempre un manto nevoso piacevolmente coprente, vista la strada tutta innevata meglio suddividerla in due giorni, stamane sono partito dal 3 Alpini alle 6.30 con 5°, eccellente il rigelo, non ho mai messo i rampant ma ci ho pensato qualche volta...meglio averli, la traccia di salita non è evidente causa il rigelo che fa galleggiare benissimo sino a sotto i pendii sommitali, arrivato in cima alle 10.30 e iniziato a scendere alle 11.10 ma 30min. prima era meglio, la parte alta era già abbastanza cotta seppur sciabilissima, i pendii intermedi invece trasformata a dovere, anche nel bosco essendo ben coperto si scende agevolmente.

Fatta in due giorni essendo la strada totalmente innevata, calzare gli sci da Pian del Colle e tanta roba. io ero solo ma tanti skialp in zona. Torno dopo qualche anno al rifugio 3Alpini, ottima cucina e abbondante, il gestore è un ottimo conoscitore della zona.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: ECCELLENTE SINO AL PARK
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
siamo agli sgoccioli, il portage è di 250m iniziali, poi comunque per altri 200m circa la discesa è critica per gli affioramenti di boschina pietre e interruzioni di manto nevoso, per il resto molto bella, rigelo notturno vigoroso, consigliabili/necessari i rampant .
Bella gita, cima molto panoramica dall'itinere mai noioso..anzi, il tratto da sotto il colle fino all'uscita in cima, soprattutto, è un tratto breve ma intenso, oggi col socio Enrico seppur con qualche acciacco è andato benissimo
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ECCELLENTE SINO AL PARK
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
neve trasformata dall'intermedia in su,(ecco le 5stelle) domani sarà ancora meglio, merita ripellare questo tratto, la parte bassa e pesante richiede ancora qualche giorno ma si scia bene, la strada è priva di neve si sale sci ai piedi ancora: la discesa...poco o niente, per il resto tutto coperto, ma con un caldo tropicale cosi', che perdurerà vari giorni dubito che resti ancora per molto.
...con Simo, stranamente poca gente .
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto cadere valanghe a lastroni
neve (parte superiore gita) :: molto bagnata
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: ultimi tornanti prima dell'alpe bianca sono innevati
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
neve molto pesante, ho tracciato io essendo assente completamente la traccia, meteo molto nuvoloso "nero", a circa le 12 quando ero in cima dinnanzi e molto vicina si è staccata una gigantesca slavina circa 700m di sviluppo tra la Cima Ciarm e il Passo Miette, per fortuna senza conseguenze

volevo fare la Ciarm del Prete ma meteo incerto traccia esile e non garantita alla fine opto per la purgraziosa Cima Ciarm seppur non tracciata, troppe slavine enormi ovunque meglio non allontanarsi troppo...
Oggi qui dopo di me 3 skialp torinesi due skialp in lontananza e null'altri
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: assolutamente pulita sino al comodo park Flassin
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
confermo anche io le 5 stelle, sciata in farina pura, la parte finale sotto i colletti abbondante, poche zone intermedie un pò appesantita ma per il resto eccellente; la parte verso il Vertosan l'abbiamo tracciata completamente noi, ora e eccellente sino in cima dal park, varie zone ancora intonse.
gran gitona... tutti al Flassin qui solo noi 4,giornata spaziale ben soleggiata tutto il giorno, niente vento (meno male).
coi compagni Ermanno Teddy e Davide.



Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: pulita sino al park
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
iniziato a scendere alle 10.30 circa, pendio sommitale su neve non bella ma sciabile, poco sfondosa; dal traverso in piano a scendere una sfondosità sempre più gravosa. é tutto ben coperto da un manto nevoso abondante, nella strada inizi qualche affioramento di roccette ma non danno affatto fastidio.
stamane partiti alle 8.30 circa, vento piuttosto forte, spece dal traverso dell'intermedia in su, in cima due foto e via, le pelli le abbiamo tolto alla "cabina" semicoperta. Seppur il divertimento è stato limitato rimane una bella mattinata per il bel tempo, panorama sempre grandioso e dalla gradevole compagnia di Enrico e Ermanno con cui ripetiamo domani.
Saliti tra iprimi poi il consueto affollamento.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: pulita ovunque
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
fatta da Asciutti, iniziata la discesa alle 11.30, primi 100m sommitali su neve sfondosa, poi "primaverile " divertente sino alla boschina, la quale in discesa è piuttosto laboriosa al limite della sciabilità causa non continuità di innevamento, rimane la strada tutta coperta seppur parecchio noiosa
Oggi meteo soleggiato in mattinata con caldo conseguente, stamane la salita è stata su neve dura( iniziata alle 7.30), meglio dotarsi dei coltelli a necessità.
Dai Tornetti l'innevamento è continuo dall'alpe Bianca.
Oggi coi compagni Mountain e Tini .
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Ponsonnière (Col de la) quota 2717 m da le Pont de l'Alpe (30/04/18)
    Turge de la Suffie da le Laus (28/04/18)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) Creste NO e NE (25/04/18)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (22/04/18)
    Demi (Pointe du) da Monetier les Bains (21/04/18)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (17/04/18)
    Ciarm (Monte) quota 1920 m da Tornetti (14/04/18)
    Vertosan (Mont) da Parcheggio Flassin (06/04/18)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (05/04/18)
    Marmottere (Monte) da Tornetti (28/03/18)
    Lusera (Cima), Colle Nord da Perinera (27/03/18)
    Boscasso (Bric) da Chialvetta (24/03/18)
    Matolda (Tomba di) da S.Antonio (22/03/18)
    Gardiole (la) da le Villard-Laté (21/03/18)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (16/03/18)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (14/03/18)
    Turuj (Fontana del) o Piccola Sourela da Niquidetto (12/03/18)
    Ciriunda (Monte) da Tornetti (09/03/18)
    Ciarm (Monte) quota 1920 m da Tornetti (08/03/18)
    Miette (Passo) quota 2002 m da Tornetti (04/03/18)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (03/03/18)
    Maritano (Rocca) da Pian Benot (18/02/18)
    Dormillouse (Cima) da Thures (16/02/18)
    Bramanette (Pointe de) da Plan Clot per il Vallon Saint Bernard-Bramanette (24/09/17)
    Asti (Pic d') Cresta SE, via normale (03/09/17)
    Brusalana (Pic) dalle Grange del Bersagliere per la Sella d'Asti (03/09/17)
    Bianca della Grivola (Punta) - Punta Nera della Grivola da Valnontey per il Colle della Nera (27/08/17)
    Tribolazione (Testa della) dal Lago di Teleccio per la cresta Est (23/07/17)
    Marguareis (Punta) Canale dei Genovesi (04/06/17)
    Leitosa (Cima) da Molera (25/05/17)
    Bramafam (Tour) da l'Ecot (21/05/17)
    Pian Real (Monte) dall'Alpe Fumavecchia per Pian dell'Orso e il Colle delle Vallette (16/05/17)
    Riondi (Rocca) o Sommet Rond da Nevache (07/05/17)
    Sommeiller (Punta) da Grange della Valle (29/04/17)
    Melchiorre (Punta) da Bardonecchia per il Colle Pissat (21/04/17)
    Gasparre (Punta) Canale N del Passo della Gallina (19/04/17)
    Faraut (Monte) da Sant'Anna (13/04/17)
    Sagneres (Pic delle) da Sant'Anna per il Vallone Traversagn (06/04/17)
    Pelvo (Il) o Pic de Caramantran da Chianale per il Colle di Saint Veran e la cresta SO (29/03/17)
    Rossa (Guglia) o Aiguille Rouge da Roubion, anello per Col di Thures e Colle della Scala (19/03/17)
    Vallon (Tete du) da les Boussardes per il Versante E (13/03/17)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (12/03/17)
    Fourchon (Mont) da Saint Rhemy (11/03/17)
    Briccas o Trucchet da Brich (08/03/17)
    Sea Bianca (Punta) da Pian della Regina (05/03/17)
    Morefreddo (Monte) da Pattemouche (03/03/17)
    Marguareis (Punta) da Carnino Superiore (27/02/17)
    Cornour (Punta) anticima Ovest 2762 m da Giordano per il Vallone Clapou (21/02/17)
    Bisalta o Besimauda (Monte) da Pradeboni per la Cresta NE (19/02/17)
    Ciantiplagna (Cima) da Frais (18/02/17)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (17/02/17)
    Pécé (Pointe de) da Plampinet per il Versante NO (09/01/17)
    Mezzodì (Guglia del) o Rocher de Barabbas da Plampinet (07/01/17)
    Forte (il) da Cornetti per la Cresta NO (05/01/17)
    Thures (Rocca di) o Roche Pertuse da Roubion per la Cresta NO (31/12/16)
    Morion (Mont) o Mont Rion da Lignan per il Col du Salvè (27/12/16)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (26/12/16)
    Etendard (Pointe de l') versante SE – Discesa dal couloir NE (18/12/16)
    Ferra (Monte) cresta SO (13/11/16)
    Pignerol (Monte) da Alpe Balma, cresta SSO (01/11/16)
    Girard (Punta) Via Normale da l'Ecot (30/10/16)
    Buffettes (Pointe des) da le Pont de la Neige (09/10/16)
    Albergian (Monte) e Monte Ciabertas per la Cresta O del Ciabertas e per la Cresta NE de l'Albergian (02/10/16)
    Colmet (Monte) dal Colle San Carlo per la cresta NO (25/09/16)
    Trasen Rosso Cresta SE (11/09/16)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (04/09/16)
    Traversiére (Becca della) dalla Diga di la Saut (14/08/16)
    Pierre Menue o Aiguille de Scolette Via Normale dalla Diga di Rochemolles (12/08/16)
    Froid (Mont) dal Refuge du Petit Mont Cenis (07/08/16)
    Goletta (Picco di) Cresta Nord (06/08/16)
    Clavarino Luigi (Punta) da l'Ecot per il versante Nord (17/07/16)
    Pelvoux Traversata Couloir Coolidge - Glacier des Violettes (10/07/16)
    Vacca (Cima della) dal Lago del Serrù (03/07/16)
    Ambin (Monte) Parete Nord (02/07/16)
    Reys (Ouille des) da le Pont de l'Oulietta (26/06/16)
    Oren Est (Becca d') dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Nacamuli (23/06/16)
    Gran Miol (Punta del), cima Sud Parete Est, Canale a Y, ramo sx (19/06/16)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery dal versante Nord (17/06/16)
    San Michele (Punta) Traversata Est - Ovest per la Pierre Minieu (12/06/16)
    Martellot (Punta) o Roc du Mulinet Couloir SO (10/06/16)
    Combeynot (Pic du Lac de) traversata da NE a S (18/05/16)
    Belle (Cote) Pic Est e Ouest da le Laus per il Versante N, traversata cresta NO e cresta E (15/05/16)
    Petit Rochebrune da les Fonds (07/05/16)
    Combeynot (Crete de) da Les Boussardes traversata per canali NO e NE (06/05/16)
    Belle (Cote) Pic Est e Ouest da le Laus per il Versante N, traversata cresta NO e cresta E (20/04/16)
    Pirchiriano (Monte) Placche di San Michele (19/04/16)
    Gran Guglia canale NE (12/04/16)
    Pintas (Monte) dalla Fontana della Batteria (30/03/16)
    Peigrò (monte) da Giordano per il canale N (25/03/16)
    Cerisira (Punta) da Giordano (23/02/16)
    Chaberton (Monte) da Montgenèvre (21/02/16)
    Croset (Punta) da Martassina, anello (25/01/16)
    Tre Chiosis (Punta) da Genzana per la Costa Savaresch (23/01/16)
    Rous (Punta del) da Martassina (19/01/16)
    Musinè (Monte) Versante Sud - Virginia (13/01/16)
    Arpone (Monte) da Pera Pluc per il Pilone della Costa (10/01/16)
    Piccola (Cima della) da Forno Alpi Graie (27/12/15)
    Croce (Punta della) dal Colle San Carlo (19/12/15)
    Oserot (Monte) Canale NO (17/12/15)
    Albergian (Monte) da Pragelato (12/12/15)
    Mazzucchini (Torrione) dall'Alpe Bianca (06/12/15)
    Aquila (Becco dell') Cresta SE (03/12/15)
    Visconte (Rocca del) Cresta dell'Uranio (26/11/15)
    Maniglia (Monte) da Sant'Anna (20/11/15)
    Chaberton (Monte) da Claviere per la Batteria Alta (15/11/15)
    Chenaille (Monte) dalla Comba di Champillon (14/11/15)
    Unghiasse (Monte) da Alboni per il Vallone d'Unghiasse (13/11/15)
    Gardiola o Gardiora (Cima) dalla Diga di Rochemolles per il Colle della Pelouse (10/11/15)
    Savine (Lac de) da Col du Petit Mont Cenis (08/11/15)
    Costabruna (Punta) dall'Alpe Fumavecchia per il Colle del Vento (07/11/15)
    Mompellato (Falesia di) Settore ovest - Vista su Suppo (06/11/15)
    Portia (Speroni della) Eco del Casternone - Libera nos a fix (05/11/15)
    Trasen Rosso Cresta SE (02/11/15)
    Crocetta (Cima della) da Rivotti, anello valloni Vercellina e Unghiasse (01/11/15)
    Croix (Pic la) da Villanova per il Colle della Croce (25/10/15)
    Valtorrese (Contrafforte) Varie (21/10/15)
    Pleng (Punta) Parete Nord e cresta NNO (17/10/15)
    Faroma (Monte) da Porliod e la Cresta NE (12/10/15)
    Oronaye (Monte) Via Normale del Canale Sud di Sx (classico) e la Cresta Ovest (06/09/15)
    Echelle (Pointe de l') Via Normale della Cresta Sud (30/08/15)
    Trois Evechés (Pic des) per il Vallon de Roche Noir e la cresta SO (26/07/15)
    Arsine (Pic du Glacier d') Via Normale da Pré de Madame Carle (18/07/15)
    Dent Parrachée da Plan d'Amont (12/07/15)
    Galisia (Punta) dalla Val d'Isere (05/07/15)
    Labby (Pointe de) Via normale dal Col de Labby (28/06/15)
    Beaudouis (Pic de) Couloir Nord classique (24/05/15)
    Combeynot (Roc Noir de) Couloir N Intime (17/05/15)
    Bianco (Corno) da Rivotti (24/04/15)
    Sbaron (Punta) da Prato del Rio (20/04/15)
    Bellino (Monte) da Chiappera (18/04/15)
    Prato di Fiera (Punta) dalla Fontana della Batteria (12/04/15)
    Ombière (Pic) da Fontcouverte (11/04/15)
    Gran Guglia canale NE (08/04/15)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (06/04/15)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (02/04/15)
    Adois (Punta dell') da Grange (31/03/15)
    Ciriunda (Monte) da Tornetti (28/03/15)
    Bosco (Cima del) da Thures (14/03/15)
    Prete (Torretta del) da Niquidetto e la spalla Est (11/03/15)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (08/03/15)
    Costigliole (Monte) e Punta Vergia dal Vallone degli Invincibili (07/03/15)
    Colombano (Monte) dal Ponte del Dazio (22/02/15)
    Saline (Cima) e Cima Pian Ballaur da Carnino Inferiore, anello (31/01/15)
    Pelousa (Punta) da Ghiarai (24/01/15)
    Tète Noire (Pointe de la) o de la Mandette per il versante SE (18/01/15)
    Giardonera (Cima, punta SE) da Vonzo (21/12/14)
    Paiaire (Testa) da Vonzo per il Vallone di Vassola (19/12/14)
    Morion Piccolo (Monte) da Rivotti (12/12/14)
    Combeynot (Pic Ouest du) dal Col de Lautaret (10/12/14)
    Emy (Pointe d') da Albanne per la Val Ruisseau des Moulins (08/12/14)
    Chalance Ronde (Pointe de) da Montgenèvre per la Pointe de Rochers Charniers (23/11/14)
    Mait d'Amunt canalone NNE (08/11/14)
    Lobbie (Cima delle), cima NE Cresta NNO per il Rifugio Bagnour (01/11/14)
    Ciorneva (Monte) dall'Alpe d'Ovarda (26/10/14)
    Dante e Michelis (Punte) dal Vallone dell'Alpetto per il passo San Chiaffredo e il Passo Fiorio Ratti (25/10/14)
    La Rossa (Cima) dall'Alpe Bianca, anello (19/10/14)
    Chaberton (Monte) da Claviere per la Batteria Alta (12/10/14)
    Rateau d'Aussois (le) dal Refuge d'0rgere, anello per C de la Masse e Refuge de Dent Parrachée (04/10/14)
    Bianca della Grivola (Punta) da Tignet (28/09/14)
    Blanc Giuir dal Lago di Teleccio (21/09/14)
    Bernauda (Rocca) Canalone O e Cresta SE (15/09/14)
    Iseran (Signal de l') dal Col de l'Iseran per la cresta Sud-Ovest (14/09/14)
    Galisia (Punta), Punta Basei, Punta Bousson dai Piani del Nivolet, traversata di cresta (31/08/14)
    Basei (Punta) dai Piani del Nivolet (31/08/14)
    Fourà (Punta) dal Piano del Nivolet (30/08/14)
    Gelè (Mont) Via Normale da Glacier per il Bivacco Regondi (24/08/14)
    Rocciamelone da Malciaussia per il Rifugio Tazzetti e il Colle della Resta (15/08/14)
    Francesetti (Punta) e Cime di Piatou Via Normale da l'Ecot per il Passo delle Disgrazie (14/08/14)
    Kurz (Punta) Via Normale dalla Diga di Place Moulin (12/08/14)
    Mean Martin (Pointe de) da Ponte de la Neige (10/08/14)
    Costabruna (Punta) dall'Alpe Fumavecchia per il Colle del Vento (22/06/14)
    Roma (Punta) Via Normale da Pian del Re (21/06/14)
    Gay (Becca di) Via Normale dalla Diga di Teleccio (08/06/14)
    Adami (Punta) da Pian della Mussa (01/06/14)
    Bocciarda (Monte), Punta Curbasiri traversata Alpe Colombino - Colle della Roussa per Punta dell'Aquila (20/05/14)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery dal versante Nord (18/05/14)
    Morion (Monte) da Rivotti (12/05/14)
    Sella (Rocca) da Celle, sentieri vari di Rocca Sella (10/05/14)
    Grand Area Couloir Nord (05/05/14)
    Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto (04/05/14)
    Français Pelouxe (Monte) da Balboutet (23/04/14)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) da Suppo anello creste Est e Sud (14/04/14)
    Lunella (Punta) da Prarotto (12/04/14)
    Loson (Punta) anello valloni del Rouen e della Balma (10/04/14)
    Orso (Punta e Pian dell') dall'Alpe Fumavecchia (07/04/14)
    Brunello (Monte) da Ciom, anello (06/04/14)
    Canaussa (Monte) anello da Tiglietto, discesa per Punta delle Gheule e Cima Tavorna (05/04/14)
    Castelletto (Truc) da Condove, anello per Mocchie e Muni (30/03/14)
    Lago (Punta del) anello da Pian Neiretto per il Colle della Roussa e Cresta Tirolo (29/03/14)
    Montù (Cima) da Tornetti (18/03/14)
    Patanua (Rocca) per la cresta sud (13/03/14)
    Pian Spigo (Punta) da Vonzo per il santuario del Ciavanis (11/03/14)
    Soma (Clot della) da Pattemouche (09/03/14)
    Grifone (Punta di) da Prato del Rio per la Punta Sbaron (08/03/14)
    Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Branco, anello (22/02/14)
    Palon (Monte) dall'Alpe Arcella (08/11/13)
    Vergia (Punta) dalla Valle Argentera (11/10/13)
    Lombard (Pic) da Les Fonds (30/09/13)
    Lauzin (Pic du) anello da Montgenevre per Col des Trois Freres Mineurs e Col Alpet (28/09/13)
    Fours (Pointe des) e Pointe Nord de Bezin da Pont de la Neige, anello (28/09/13)
    Lavina (Torre di) da Lillaz per la Cresta NNE (25/09/13)
    Merciantaira (Punta), Monte Clausi, Monte Terra Nera da Grange Thuras Inferiori, anello per Col Rasis e Colletto Clausis (19/09/13)
    Levanna Centrale da l'Ecot per il crestone SO (16/09/13)
    Levanna Occidentale da l'Ecot per il Refuge du Carro (13/09/13)
    Baldassarre (Punta) e Rocca Pompea Nord Via Normale dalle Grange Valle Stretta (01/07/13)