gabriANDco


Chi sono

Siamo in due, Corrado e Gabriele, padre e figlio appassionati principalmente di montagna e, tendenzialmente, di tutto quello che si fa all'aperto.
Nel pochissimo tempo a disposizione pratichiamo escursionismo, alpinismo (quello facile "delle vie normali") e scialpinismo.

Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Ghiacciaio molto crepacciato subito dietro al Gnifetti. siamo partiti alle 5 dalle nostre tende vicino al Mantova e in 3 ore siamo arrivati in vetta. Pendio ripido e crestina molto aerea con una vista impressionante sulla est.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Partiti dal Guide Val d Ayas alle 5.45 siamo arrivati in vetta in circa 3 ore. Numerosi crepaci dopo il rifugio che comunque si superano agevolmente. Abbiamo tenuto i ramponi per la prima parte della salita su roccia a causa del terreno ancora ghiacciato. Le corde fisse sono in ottime condizioni e permettono di calarsi in doppia. Cresta finale molto bella e mai affilata.

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Sempre una bella salita in un ambiente spettacolare. Il tratto con le catene si presenta in perfetta manutenzione e sicuro.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Giornata bellissima con il sole che ci ha accompagnato per tutta la durata della salita. Saliti prima sul centrale e poi sul Breithorn occidentale. La cresta che porta dal colletto al Breithorn occidentale si presenta in alcuni tratti leggermente affilata ed esposta.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Il rigelo notturno ha garantito condizioni ottimali per tutta la salita. Prestare molta attenzione nell'attraversare il ghiacciaio molto crepacciato dietro al Gnifetti, soprattutto al ritorno (18 gradi a mezzogiorno). Dopo aver fatto la Parrot in traverata ci siamo ricongiunti alla via normale per salire alla punta Gnifetti.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Gran bella via, mai banale. Presenti 3-4 spit per tiro da integrare con qualche nut. Prestare attenzione ai primi due tiri, un po sporchi e abbastanza esposti.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Il rigelo notturno ha reso le condizioni della neve migliori, mai sfondosa e sempre ben ramponabile. Prima della schiena d'asino sono presenti due lingue di ghiaccio vivo facilmente superabili. La crepaccia terminale è ben chiusa e si supera facilmente.
Prestare molta attenzione sui metri di misto prima della cima a causa del sovraffollamento del percorso. Il passaggio esposto è ben protetto con 3 spit su cui fare sicura.
Bellissima salita in un ambiente fantastico. Partiti alle 4.15 dal rifugio siamo arrivati sulla vetta alle 8.45.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Neve subito dopo al rifugio. Il ghiacciaio si presenta quasi come un nevaio e non è necessario indossare i ramponi. In discesa bisogna prestare molta attenzione all' orientamento a causa della scarsa visibilità degli ometti dall' alto.
Salita molto bella e molto lunga, in un ambiente asprissimo, "abitato" solo da neve e rocce. Peccato che la nebbia ci abbia tolto una parte del panorama!!
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
La neve inizia all'imbocco del canale e si presenta ancora ramponabile, ovviamente di tipo primaverile. Salito il ramo di destra un po sfondoso soltanto gli ultimi metri.
Una salita rubata all'anticiclone africano e il canale ci ha portato emotivamente indietro di un paio di mesi-
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Sgambata mattutina, sempre piacevole e panoramica la salita alla Fascia. Oggi l'itinerario nuovo appena tracciato da amici ci ha incuriosito. Ne è valsa la pena molto diretto, in ambiente gradevole e molto panoramico nella parte finale.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Corno Nero o Schwarzhorn Via Normale da Indren (09/09/18)
    Polluce Cresta SO (15/08/18)
    Frisson (Monte) da Palanfrè (10/07/18)
    Breithorn Occidentale e Centrale Traversata da Plateau Rosa (01/07/18)
    Parrot (Punta) Via Normale, traversata Ovest-Est (14/08/17)
    Venezia (Punta) Cresta Perotti (22/07/17)
    Gran Paradiso Via Normale del Rifugio Vittorio Emanuele II (08/07/17)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (25/06/17)
    Ciriegia (Cima di) crestone NO quota 2521 m Canale NO (17/06/17)
    Fascia (Cima della) da Tetti Astegiani per il Colle Mamorea (10/06/17)
    Rama (Monte) Via Zunino (31/10/16)
    Argentera (Cima Nord) Via Normale dalle Terme di Valdieri per il Rifugio Morelli-Buzzi (19/08/16)
    Ischiator (Becco Alto d') dal Ponte del Medico per il Passo Laris (27/07/16)
    Jurin (Monte) da Limone Piemonte (29/06/16)
    Baral (Bec) da Limone Piemonte, anello crestone Est e Monte Vecchio (27/06/16)
    Platasse (Tete) Via Normale da le Pontet (19/06/16)
    Asti (Sella d') da Chianale (05/06/16)
    Bastera (Rocca della) da Limonetto (28/12/15)
    Perla (Colle della) da Limone Piemonte, traversata a Chiusa Pesio per il Passo del Duca (30/08/15)
    Marguareis (Punta) e Cima della Fascia da Limone Piemonte, anello per il Rifugio Don Barbera (28/08/15)
    Toules (Aiguille des) Via normale (13/08/15)
    Tanarello, Signori, Perla, Tenda (Colli) da La Brigue al Colle di Tenda per la Via del Sale (01/08/15)
    Basei (Punta) dai Piani del Nivolet (26/07/15)
    Perti (Rocca di) Spigolo nord (14/09/14)
    Castore Via Normale per il Rifugio Quintino Sella (22/08/14)
    Duca (Passo del) da Limone Piemonte, giro del Marguareis (13/08/14)
    Fascia (Cima della) da Limonte Piemonte per il canalino Nord (12/08/14)
    Matlas (Bec) da Limonetto (14/06/14)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (25/02/14)
    Havis De Giorgio (Punta) da Pian Marchisio (22/09/13)
    Martin (Punta) Cresta Federici - Contrafforte Sud (11/09/13)
    Sori (Falesia) Rian Croeua (Falesia) (08/09/13)
    Homme (Tète de l') e Tete de la Frema da Grange Collet, anello per il Passo Terre Nere e Colle Infernetto (17/08/13)
    Ciamarella (Uja di) Via Normale da Pian della Mussa (13/08/13)
    Fascia (Cima della) da Limonte Piemonte per il canalino Nord (07/08/13)
    Cadreghe di Viso da Castello (04/08/13)
    Monviso Via Normale da Pian del Re (18/08/12)
    Gelàs (Cima dei) Via Normale da San Giacomo (13/08/12)
    Stella (Punta) da Terme di Valdieri (09/08/12)
    Chiamossero (Monte) da Limonetto per il passo Ciotto Mieu (06/08/12)
    Iurin (Monte) da Limone Piemonte (04/08/12)
    Balmenhorn Cristo delle Vette Via Normale (18/07/12)
    Mercantour (Cima di) da Pian della Casa del Re (07/07/12)
    Piz (Becco Alto del) da Prati del Vallone per il Passo del Vallone (30/06/12)
    Baral (Bec) da Limone (27/05/12)
    Maurel (Monte) da Sant'Anna (07/01/12)
    Incianao (Punta) da Argentera (24/12/11)
    Saline (Cime delle) da Pian Marchisio per il Canalino delle Masche (08/09/11)
    Abisso (Rocca dell') da Colle di Tenda (26/08/11)
    Meja (Rocca la) Via Normale dal Colle di Valcavera (23/08/11)
    Bec Moller Vernante (Falesia) (19/08/11)
    Castellar (Bec) dal vallone di S. Giovanni (19/08/11)
    Costa Rossa (Bric) da San Secondo, anello (06/08/11)
    Vincent (Piramide) e Balmenhorn via Normale da Indren (21/07/11)
    Antola (monte) Propata - Casa del Romano - M.Antola - Bavastrelli (16/07/11)
    Cordona (Monte) e Monte Fasce da Genova, giro per Nervi (09/07/11)
    Fromentica Playa de la Roya (01/07/11)
    Frisson (Monte) da Palanfrè (19/06/11)
    Riva Trigoso (Falesia di) (05/09/10)
    Fascia (Cima della) da Limonte Piemonte per il canalino Nord (23/08/10)
    Lusiere (Cima) Via Normale da Casterino (06/08/10)
    Corborant (Cima del) da Besmorello per il Rifugio Migliorero e il versante N (10/07/10)
    Mongioie (Monte) da Viozene (26/06/10)
    Toraggio (Monte) dalla Colla Melosa per il Sentiero degli Alpini (13/06/10)
    Penna (Monte) Canale Nord e Cresta ENE (31/03/10)
    Cordona (Monte) e Monte Fasce da Genova, giro per Nervi (21/11/09)
    Rocciamelone da la Riposa (05/09/09)
    Bastera (Rocca della) da Limonetto (20/08/09)
    Breithorn Occidentale Via Normale da Plateau Rosà (27/07/09)
    Nasta (Cima di) Via Normale dal Pian della Casa per il Colle della Forchetta (01/07/09)
    Manico del Lume (Monte) dal Passo di Spinarola (16/06/09)