fokozzone


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Itinerario descritto molto bene.
L'attacco è la penultima sosta che si trova alla fine delle corde fisse a sinistra (l'ultima è eternal crack).
Quanto al materiale i friend non servono, quindi no serie (peso assolutamente inutile) ma consiglio uno 0,5 camalot per addolcire o azzerare la seconda rinviata del tiro di 7a che è un po' expo. C'è qualche altro raro punto un po' lungo tra i fix, generalmente su terreno ben più facile, al massimo portare anche uno 0,4 e uno 0,3, così con poco peso si integra se uno ne sente il bisogno.
Guanti da fessura inutili.
Strutture californiane, via splendida.
4 stelle anziché 5 per qualche limite ambientale, la fresenza di formiche rosse molto aggressive e un paio di passi boulder veramente rognosi che si finisce per azzerare, a meno di non disporre di un livello superiore al grado.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Inizia all'estrema destra della struttura. Quattro tiri: 4b - 6a (rigonfiamento con 2 spit) - 6b (vena di quarzo delicata, poi difficile ristabilimento) - 6a
Francamente non me ne frega assolutamente niente di come fosse la via senza spit, invece trovo demenziale scrivere un itinerario senza relazione, per il gusto di trinciare i propri giudizi.
Se si vuol fare una cosa utile si descriva l'itinerario.
Per i ricordi di giovinezza si vada all'osteria a ubriacarsi e invocare i bei tempi andati.
Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle
Ambiente bellissimo per camminare e per stare nella natura, con i rododendri in fiore, il daino che scorazzava e tutto il resto.
Per arrampicare pollice verso. Ampi tratti di roccia mediocre, orrenda sugli strapiombi. Monotona arrampicata in placca chiodata da una persona alta: a me (1,71) capitava spesso di dover fare un passetto merdoso per infilare il rinvio con 5 o 6 metri di corda libera sotto i piedi. Sugli strapiombi A0 obbligato dalle prese che si sbriciolano e dalle lame semoventi.
Scelta come ripiego metereologico, ma non tornerò a farne altre.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Vie corte su quella che in effetti è la palestra del rifugio purtroppo affollata.
Ambiente comunque bello, roccia un po' lichenosa.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Segnalo che ho trovato il secondo tiro spittato quasi integralmente. Il resto come descrizione.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
per caricare la foto

tracciato vie nuove
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Tranquilli, non sono i Remy di una volta...
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
La via non sarà bellissima in quanto ad arrampicata, ma regala sensazioni che non si provano tutti i giorni, una California dietro l'angolo...
Grazie a Eva che ha arrampicato da prima con grinta.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Per la risalita dell'interminabile vallone di sialouze contare tranquillamente 3 ore (zaini pesanti).L'arretramento del ghiacciaio ha prodotto qualche metro rognoso alla partenza. Fatta con quelo64, splendida giornata e ritmo fluente sui tiri. Perplessità all'ultima lunghezza, la soluzione è di andare a sinistra dopo l'unico spit.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Un po' snaturata dall'eccessiva presenza di spit, ma comunque bella salita in ambiente splendido.
Scesi per le doppie della Villinger, la calata sulla via non sembra astutissima per via dei traversi e dei molti diedri a rischio incastro corde.