emmepi


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: visto cadere valanghe a pera
neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
quota neve m :: 2000
Partiti da pont alle 9.Saliti con difficolta' per 45 minuti (2200m) per la mancanza di neve,che costringe a dover scegliere il percorso tra le roccie e il torrente. In seguito la situazione migliora e nella parte finale la neve e' molto bella.Ci siamo fermati al colle per via della nebbia che toglieva completamente la visibilita'. In discesa nella parte finale bisogna togliere gli sci, e a tratti alterni continuare a piedi. Nel complesso gita molto bella nella parte alta e in basso veramente difficoltosa anche per la presenza di numerosi sassi.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
note su accesso stradale :: prima delle 9 si puo' salire in val Ferret dopo c' e' la sbarra.
quota neve m :: 1300
Patriti alle 8 e 30 da Planpencieux. La pista di fondo e' bella dura e si scia bene.Salendo verso il Rifugio Bonatti la neve non porta perche' di notte non ha gelato molto .Da quota 2200 neve bella dura fino in cima .Discesa da favola fino agli alpeggi e dopo neve molle.Nel complesso una gita da consigliare partendo presto.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
quota neve m :: 2300
Saliti ieri sera e pernottato alllo Chabod, gli sci si calzano dagli alpeggi in su, ma se continua questo caldo.... non so. Questa mattina partiri alle 8 e 15 e siamo saliti su neve veramente dura fino in cima(consigliati i coltelli).Scesi alle 12 e 30, per goderci la bella giornata fino in fondo ,su neve ancora dura.Dal vittorio emanuele siamo andati nel vallone del Grand Etret dove la prima parte di discesa e' veramente bella.Da meta' in giu bisogna fare attenzione perche' ci sono moltin sassi. Si arriva a pont ancora con gli sci( ancora per pochissimo).
Sciabilità :: / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante
quota neve m :: 1400
Saliti dal vallone di Cetrin con neve portante fino in cima. Dal colle saliti verso la punta Flassin fino a quota 2650 con gli sci. per poi continuare a piedi fino in punta, che si raggiunge facilmente grazie alla traccia del trofeo Fiou svoltosi domenica. Discesa bellissima su neve portante fino in fondo. Arrivati alle macchine con gli sci (ancora per pochissimo) alle ore 12, 30. Gita consigliata a tutti per le condizioni generali della neve veramente ottima, e perche' c'e ancora neve fino in fondo.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
Condizioni generali della neve buone. Saliti per i 50m finali a piedi in mezzo alle roccette e neve morbida. Scesi velocemente a causa del cattivo tempo e dal col di nana in poi nuvole basse e visibilita' scarsissima. Arrivati a Cheneil sotto una pioggia battente
Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
Gita molto bella peccato che la discesa e' veramente brutta perche' la neve non e' ancora trasformata. Crosta dalla cima fino in fondo, sopra cartone che spacca e sotto crostosa non siamo riusciti a fare due curve di seguito fatte bene. Il traverso sopra le roccie a quota 2350 circa e' molto duro e bisogna fare molta attenzione.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: Si sale fino all' inizio della poderale (Divieto... ma non per tutti)
quota neve m :: 2100
Parte iniziale del pendio con neve molle che non porta.Dai 2400m in poi molto bella con 2 cm di neve fresca sopra. Non siamo arrivati in punta e ci siamo fermati a quota 2950 perche' non abbiamo trovato il passaggio giusto per salire sul ghiacciaioi. La prima parte di discesa molto bella.Da rifare.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: Si sale fino all' inizio della poderale (Divieto... ma non per tutti)
quota neve m :: 2100
Parte iniziale del pendio con neve molle che non porta.Dai 2400m in poi molto bella con 2 cm di neve fresca sopra. Non siamo arrivati in punta e ci siamo fermati a quota 2950 perche' non abbiamo trovato il passaggio giusto per salire sul ghiacciaioi. La prima parte di discesa molto bella.Da rifare.
Sciabilità :: / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile/firn
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
quota neve m :: 2600
Gita molto bella anche se il vento era veramente forte.Partiti da Pont alle 6. In quota temperatura di - 15 - 20. Si sale a piedi fino a 2600m appena sotto il rifugio, ma volendo tenendosi sulla sx orografica del torrente si riescono a calzare gli sci a quota 2500.Dal rifugio in su neve molto dura per tutta la salita.Non ci sono crepacci aperti e di conseguenza neanche grossi pericoli, tuttavia e' meglio mettere i coltelli per affrontare i tratti piu' ripidi.La discesa e' molto bella e si scende tranquillamente fino a quota 2500m tenendosi sulla sx del torrente per poi attraversarlo su di un evidente ponte di legno.S i termina la gita con una camminata di un' ora.