elfodoc


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
Facile gita sulle racchette. Ottima giornata con visibilità perfetta. Partiti da Ruetto frazione di Oncino su sentiero battuto saliamo per numerosi tornanti in mezzo a case disabitate e diroccate fino ad un casa più bella in cima ad un colletto (Dacant) dove è possibile fare una piccola sosta. Proseguendo in direzione SO si vede facilmente la croce bulè raggiungibile in massimo 20 min. Ritorno: Il consiglio è tornare indietro dallo stesso percorso. Noi abbiamo provato a scendere dal gta solo che con neve con crosta non portante è veramente duro poi in mezzo al bosco non sapevi più dove era la traccia!
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
Passeggiata tranquilla di circa 1 ora. Prima parte fatta di tornanti in mezzo a diverse borgate e case isolate fino a una chiesetta con cartello segnaletico del rifugio da dove si arriva in breve tempo. Condizioni climatiche proibitive: nebbia con visibilità minore di 10 metri !! Per fortuna pista ben battuta e segnaletica ben visibile. L'atmosfera creata dalla nebbia dava un senso magico al paesaggio! Non necessario l'uso delle racchette comunque consigliabili per una sicurezza in più nelle parti ghiacciate in salita e soprattutto in discesa. L'arrivo al rifugio è estremamente gradito per il calduccio delle stufe e per il menù pantagruelico!! (vedi vota la piola)
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .