climbandtrek


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Sentiero ben segnato sino a Ravinella di Sotto e poi, dopo un breve tratto franato, seguito con attenzione i bolli, anche un po' sbiaditi, sulle pietre e sugli alberi. Attraversato il canalone il sentiero si fa più evidente sino in cima. Folta sia la vegetazione boschiva che quella di rododendri e ginestre. Lago ancora parzialmente gelato e cime circostanti pulite.
L'intenzione era quella di salire anche la Punta dell'Usciolo ma, arrivati alla Cima di Ravinella è arrivata una fitta nebbia che non faceva scorgere nulla; aspettato un po' e quindi rientrati a Campello Monti senza la seconda cima. Allego traccia.
Con la moglie Stefania.

Più info e foto a breve su climbandtrek.it

bivio quota 1330 e alpe ravinella di sotto

sopra la valanga

ravinella di sopra

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Sentieri ben visibili e ottimamente segnalati dai bolli di vernice e dalle paline del CAI Varallo. Siamo partiti da Doccio ed abbiamo fatto l'anello scendendo al rifugio Gilodi, poi a Foresto e, da qui, al punto di partenza. Boschi belli e ben tenuti con alcuni alpeggi ancora ben conservati; nessuno sul nostro itinerario di salita ma solo pochi escursionisti incontrati in vetta e partiti dal rifugio.
Anche oggi ottimo giro di allenamento con circa 1000 m di dislivello; giornata molto calda ma sentieri ben ombreggiati all'interno dei boschi. Allego traccia.
Con la moglie Stefania.

Più info e foto su climbandtrek.it

alpe rosaccia

san bernardo

bivio alla cima falghè

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: *** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti con gli impianti e poi seguito la traccia autostradale; lunghe code con rallentamenti per salire con gli sci e allora optato per i classici ramponi. Qualche metro di ghiaccio affiorante ma niente di più. Discesa con neve buona sino a Plain Maison e poi più sotto sempre più pesante e bagnata.
Giornata con caldo assurdo per il periodo. Folla da stadio in vetta.
Con Edy e....il resto del mondo.

Più info e foto su climbandtrek.it

pendio finale

verso il rosa
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Sentieri sgombri da neve e ben visibili con ottime indicazioni su tutto il percorso ad anello grazie all'ineccepibile segnaletica del CAI Baveno. Dalla vetta la prima pioviggine ci ha fatto rinunciare a raggiungere il vicino rifugio del CAI Baveno; la neve iniziava appena sopra di esso.
Gita scelta anche oggi in relazione alle condizioni/pericoli della neve; scelta azzeccata come buon allenamento ed ambiente. Meteo con spesse velature che, rimanendo alte, hanno consentito bei panorami; attualmente in zona lago la quota neve sulle montagne circostanti è ancora relativamente bassa per il periodo: 1300m a sud est, 1000 a nord. Incontrato un local nei pressi della vetta ed un turista straniero in discesa.
Con la moglie Stefania.

Più info e foto su climbandtrek.it

rifugio amilcare

alpe veidabia

arrivo in vetta

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Giornata inaspettatamente libera, quindi deciso per una gita vicino a casa. Compiuto l'anello in discesa passando da Ompio; sentiero pulito su tutto l'anello con solo qualche tratto sdrucciolevole in discesa verso Ompio causa fogliame abbondante ed in parte bagnato. Dalla Colma di Vercio abbiamo proseguito per un breve tratto verso la Corte Lorenzo facendo poi dietrofront causa traversi iniziali ancora con neve dura; nonostante la quota bassa si trovava neve anche sui pendii boschivi verso la Valgrande.
Giornata peggiore delle previsioni annunciate con estese coperture che si sono parzialmente diradate verso il tardo pomeriggio; panorami assenti sulle montagne circostanti. Gita scelta in base anche alle condizioni di pericolo e qualità della copertura nevosa a quote più elevate che però, nonostante sia effettuata ai primi di aprile, consente un discreto dislivello (1200 m). Consigliata sia per panorami che per allenamento.
Durante la salita siamo stati superati dal numerosissimo gruppo di partecipanti dell'Ossola Trail.
Con la moglie Stefania.

Più info su climbandtrek.it
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: strada pulita sino al parcheggio
quota neve m :: 1600
Neve già alla partenza ma camminabile sino a poco sopra la baita di Devies dove abbiamo calzato le racchette; neve senza fondo ma con lo spessore giusto per le racchette. Sulla poderale lo spessore aumentava, complice anche il vento, e in un paio di punti cercava già di coprirne il tracciato; nel tratto fuori dalla poderale si trovavano piccoli accumuli che facevano entrare la gamba sino a sopra il polpaccio. Nel complesso comunque una bella passeggiata senza difficoltà.
Approfittando della nevicata del giorno precedente abbiamo fatto questo itinerario trovando la quantità di neve giusta e altrimenti impossibile con neve molto abbondante proprio per il lungo attraversamento degli ampi pendii della comba. Mai faticosa eccetto il breve tratto fuori dalla poderale un po' più ripido e con neve più abbondante, cosa che ci ha fatto desistere, insieme al forte vento, di proseguire sino al rif. Frassati.
Molto vento gelido con raffiche forti (per questo una stella in meno) che per tutta mattina hanno imperversato in zona rimaneggiando la neve polverosa; pendii carichi soprattutto oltre i 2000 m in zona Costa Serena, Creton, Malatrà e Tapie. Allego traccia.

Con la moglie Stefania e l'amico Vipi5547 sempre presente alla chiamata.

Più info e foto su climbandtrek.it

in vista di merdeaux inferiore

colle e costa serena, i creton e il vallone di merdeaux

sulla poderale

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Saliti da Pont col sentiero 2A sino al Grand Collet e poi per cresta. Abbiamo evitato la puntina col salto roccioso traversando sotto di essa su massi stabili e qualche traccia risalendo poi al colletto con evidente ometto; da questo, per tracce evidenti alternate a tratti su pietre mobili, abbiamo raggiunto la panoramica vetta. Al ritorno, giunti di nuovo al colletto, siamo scesi su pietre e lingue erbose raggiungendo le comode dorsali sino ad intercettare il sentiero 2A e poi il 3 che riporta a Pont. Sentieri in ordine.
Bella punta veramente molto panoramica; avvistati alcuni camosci ed una volpe. Meteo con velature e temperature fresche. Incontrati due escursionisti che scendevano dal Grand Collet ed altre due alla Croce di Roley. Allego traccia.
Gita in compagnia dell'amico Vipi5547 (che non scrive più ma è sempre in giro), entrambi pienamente appagati e soddisfatti della bella giornata.

Più info e foto su climbandtrek.it

dal colle la cresta da percorrere

traverso su grossi blocchi

al colletto

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Sentiero sempre ben segnato ed evidente tranne a Balma Piatta dove, volendo anche prima di raggiungere la baita, si può deviare a destra; pendenze quasi sempre sostenute che consentono un buon guadagno di quota. Corde e gradini in ottime condizioni anche se oggi, con terreno asciutto, non servivano molto.
Panorami estesi e molto remunerativi dal Monviso, al Cervino con i Breithorn, il Rosa e le innumerevoli vette prealpine; giornata tersa che andava coprendosi nel pomeriggio. In vetta ci hanno raggiunto due giovani escursionisti con tre simpatici cani.
Con la moglie Stefania.

Più info e foto su climbandtrek.it

balma piatta

coppelle rupestri

la vetta dall'anticima

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Non c'è altro da dire se non che è stata una gran bella avventura negli angoli più selvaggi di questo versante senz'altro pochissimo frequentato dove abbiamo trovato soltanto un ometto sulla dorsale del Mont de la Brenva ed il riferimento della pietra bianca avuto da informazioni di qualche guida locale; veramente esposti alcuni traversi e la discesa alla morena dove siamo giunti, forse casualmente, proprio vicino ad un masso con uno dei pochi bolli gialli. Da qui percorso faticoso e con qualche leggero saliscendi tenendo come punto di riferimento il dosso del bivacco al quale ci siamo avvicinanti spostandoci leggermente sulla sinistra sin sotto il canale detritico che de esso scende; durante questo avvicinamento sono caduti alcuni massi dal fronte del ghiacciaio della Tour Ronde, appena a destra dell'isoloto roccioso, grandi come automobili e, giunti quasi alla base del canale sotto il bivacco, altre pietre rotolavano dall'alto di esso. Di conseguenza e veramente con grande rammarico e dispiacere abbiamo velocemente girato i tacchi e rinunciato quando eravamo ormai a circa un'ora dal bivacco....peccato!! Da questo punto è senz'altro valida, ed è quella che avremmo effettuato, la descrizione dell'ultima parte di salita fatta da "bisius" nella sua relazione. Che erano ambienti pericolosi ci eravamo già resi conto da lontano e con questi periodi di secca evidentemente lo sono ancora di più. Scesi dalla "normale", che di normale ha veramente poco, siamo arrivati poi al piazzale dell'elicottero dove abbiamo saputo che le numerose rotazioni dell'elicottero che ci hanno sorvolato hanno consentito il trasporto in quota di alcuni geologi con attrezzature che dovevano monitorare il pericoloso spostamento/movimento di una faglia rocciosa tra la cresta della Tour Ronde ed il versante meridionale del Maudit.....ce ne siamo accorti!! Anche se non abbiamo raggiunto la meta allego comunque la traccia.
Con l'amico Valerio che ha dimostrato di avere l'avventura nel sangue.


partenza dal terrazzino

verso il canalino

canalino che porta al colletto

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Sentieri ottimi e ben segnati; la partenza si trova deviando a destra alla rotatoria prima del grande parcheggio degli impianti dove c'è uno slargo con le paline dell'alta via. Al ritorno siamo passati dal rifugio Frassati.
Meteo variabile per tutto il giorno ma senza precipitazioni. Molti escursionisti da entrambe i versanti ed alcuni con la MTB. Allego traccia.
Con la moglie Stefania.

Più info e foto su climbandtrek.it

traverso al colle

arrivo al colle

grand combin e mont velan
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Ravinella (Cima di) da Forno per il Lago di Ravinella (10/06/18)
    Tovo (Monte) da Costa di Foresto (22/04/18)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (21/04/18)
    Zughero (Monte) da Baveno, anello (15/04/18)
    Faié (Monte) da Bracchio di Mergozzo (08/04/18)
    Tsa de Merdeaux (Alpe) da Crevacol (26/11/17)
    Arolley (Cima dell') da Pont Valsavarenche (28/10/17)
    Renon (Bec) da Scalaro (21/10/17)
    Brenva (Bivacco della) dal Pavillon per il Mont de la Brenva (29/08/17)
    Malatrà (Col) da Crevacol (27/08/17)
    Percià (Punta) da Bruil per il Colle di Entrelor (25/08/17)
    Gran Cima da Champoluc (22/08/17)
    Feluma (Punta) da Plante' (20/08/17)
    Trécare (Becca) da Cheneil per i colli Croux e Nana (18/08/17)
    Gran Vaudalaz (Punte Sud e Nord) e Punta Rosset da Thumel, anello di cresta (17/08/17)
    Replan (Col di) e Colle Plan Fenetre da Pila, anello (14/08/17)
    Noir (Bec) da Prailles, anello per il Colle Orientale del Menouve (13/08/17)
    Valletta di Bardoney (Punta) da Lillaz (12/08/17)
    Pian Fret (Testa di) da Pian Clavalité (23/07/17)
    Grand Neyron (Passage du) dall'Alpe Pravieux (22/07/17)
    Tagliaferro (Monte) da Rima (16/07/17)
    Vessonaz (Col) da Closè (02/07/17)
    Fenetre de Tsan da Triaten, anello Torgnon - Saint Barthélémy (30/06/17)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne, anello (25/06/17)
    Pontonet (Lago) da Lillaz (11/06/17)
    Zerbion (Monte) da Promiod (10/06/17)
    Fouillou (Col) da Valpelline, anello per i valloni di Arpisson e Verzignola (03/06/17)
    Mary (Mont) da Blavy per il Colle di Viou (02/06/17)
    Mazza dell'Inferno da Forno (27/05/17)
    Cimone (il) da le Piane, anello per Col d'Egua e Bocchetta degli Strienghi (29/04/17)
    Gran Becca du Mont da Surrier (23/04/17)
    Capio (Monte) dal Ponte della Giumenta (17/04/17)
    Tsa (Tour de la) da Chamen, versante NE (08/04/17)
    Ovaga (Bec di) o Res da Alpe Casavei (19/03/17)
    Colma (Rifugio la) da Castiglione (18/03/17)
    Crevola (Colmine di) da Scezza di Crevoladossola (12/03/17)
    Jervis Guglielmo (Rifugio) da Chiapili di sotto (11/03/17)
    Bieteron (Monte) da Estoul per la spalla SO (26/02/17)
    Bry (Plan) da Les Combes (19/02/17)
    Perrin (Col) da Champoluc (15/02/17)
    Cordella (Testa) da parcheggio Flassin (21/01/17)
    Serena (Col) da Mottes (21/01/17)
    Marbrées (Aiguilles, Punta Nord) Cresta NE (30/12/16)
    Levionaz (Vallone di) da Bien, Percorso Bequet (11/12/16)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (03/12/16)
    Vecchia (Rifugio e Lago della) da Piedicavallo (13/11/16)
    Massa del Turlo da Solivo Volta (09/11/16)
    Camoscio (Monte) Ferrata Picasass (01/11/16)
    Bonom (Cima del) dal Bocchetto Sessera, anello per il Monticchio e Colma Bella (30/10/16)
    Cornet (Punta) e Bivacco Regondi-Gavazzi da Ollomont per l'Alpe Berrio (16/10/16)
    Bonze (Rifugio) da les Donnes (02/10/16)
    Rousse (Pointe) da Lillaz (11/09/16)
    Valfredda (Punta) da Estoul (28/08/16)
    Valcournera (Colle di) da Perreres (27/08/16)
    Tsanteleina (Truc) da Thumel (21/08/16)
    Arp Vieille (Mont) da Bonne (26/03/16)
    Giordani (Punta) da Indren (20/03/16)
    Corleans (Cresta di) forcella 2730 m e quota 2806 m da Mottes (12/03/16)
    Fouillou (Col) da Valpelline per il Vallone Arpisson (21/02/16)
    Armancette (Tête d') da les Contamines-Montjoie (20/02/16)
    Rogneux (Mont) da Lourtier per la Capanna Brunet (30/01/16)
    Mombarone (Colma di) da San Giacomo per i Monti Torretta, Cavalpiccolo e Cavalgrosso (06/12/15)
    Gregorio (Monte) da Brosso, anello per il Monte Cavallaria e le Colme (29/11/15)
    Biolley (Cima) e Cima Bracca da Traversella, anello per Passo Pian del Gallo e Rifugio Chiaromonte (08/11/15)
    Aver (Becca d') e Cima Longhede da Champlong, anello per Ronc e il Col des Bornes (01/11/15)
    Gronda (Cimone della) da Rassa, anello per Passo della Gronda e Val Sorba (11/10/15)
    Cresto (Monte) da Zengji per il Vallone del Tourrison e il Colle del Lupo (26/09/15)
    Crou de Bleintse (Mont) dalla Comba di Champillon (20/09/15)
    Scaletta (Passo della) da Lillaz (19/09/15)
    Roeses (Tète des) dalla Diga di Place Moulin (06/09/15)
    Lavodilec (Lago) dalla Val Clavalitè (04/09/15)
    Ludwigshöhe, Schwarzhorn o Corno Nero dal Passo dei Salati (01/09/15)
    Comino Gianni (Bivacco) da Arnouvaz (29/08/15)
    Tsa (Tour de la) da Chez les Chenaux per il versante Sud e la cresta NO (21/08/15)
    Dronaz (Monte) e Grande Chenalette dal Colle del Gran San Bernardo (08/08/15)
    Colmet (Monte) dal Colle San Carlo per la cresta NO (07/08/15)
    Rothorn e Piccolo Rothorn da Gressoney la Trinité (02/08/15)
    Torché (Becca) dal Vallone di San Grato (25/07/15)
    Gianni Vert o Jean Vert (Punta) e Punta di Laval da Gimillan per il Colle di Saint Marcel (12/07/15)
    Dzaolou (Monte) da La Ferrere per il colle di Mont Dzalou (11/07/15)
    Mombarone (Colma di) dal Colle San Carlo (21/06/15)
    Vallone (Punta del) dal Santuario di Prascondù per il Colle Crest, anello per Cima Rosta (20/06/15)
    Bellavarda (Uja di) da Lities (06/06/15)
    Crevacol (Testa di) da Arp du Jeu (01/06/15)
    Lachenal (Pointe) Via Normale (31/05/15)
    Cou (Plan) da Les Combes, sentiero dei Gipeti (30/05/15)
    Loit (Cima) da Vasario (17/05/15)
    Tracciora di Cervatto (Pizzo) e Massa dei Ratei da Rossa, anello della Val Cavaione (10/05/15)
    Courma (Croix) o Corma da Arnad (02/05/15)
    Malatra (Col de) da Lavachey (13/04/15)
    Deux Sauts (Tète entre) o deux Sex da Planpincieux giro, dei Valloni Malatrà e Armina (12/04/15)
    Seyvaz (Alpe) alla Comba Dechè da Fonteil (27/03/15)
    Soglio (Monte) da Alpette per la Cima Mares (28/02/15)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (19/02/15)
    Sigaro (il) quota 2820 m da Valgrisenche (18/02/15)
    Arp (Col) da Dolonne (08/02/15)
    Cialma (la), Punta Cia da Carello (01/02/15)
    Champillon (Col) da Chatelair (03/01/15)
    Pralognan (Alpe) da Gimillan per il Vallone di Grauson (02/01/15)
    Berrio Alta (Alpe) da Ollomont (01/01/15)
    Gesso (Rupe del) da Riale (24/12/14)
    Bettaforca (Colle) da Staffal (21/12/14)
    Arno (Bivacco) da Pila (08/12/14)
    Fontana Fredda (Punta) da Cheneil (07/12/14)
    Andromia (Lago di) da Crevoladossola (08/11/14)
    Teggiolo (Monte) da San Domenico (02/11/14)
    Mucrone (Monte) da Oropa (01/11/14)
    Battaglione Aosta (Colle) da Planaval (19/10/14)
    Orgère (Col d') da Pont Serrand (18/10/14)
    Ciamousseretto (Laghi di) da Balmarossa (27/09/14)
    Gérard Devis (Bivacco) da Lillaz (21/09/14)
    Acque Rosse (Colle delle) da Lillaz (20/09/14)
    Blinnenhorn o Corno Cieco dalla Diga di Morasco (14/09/14)
    Wyssbodehorn anello da Engiloch (07/09/14)
    Vitello (Corno) da Estoul per il Rifugio Arp (06/09/14)
    Pocchiola Meneghello (Rifugio) da San Giacomo (30/08/14)
    Crete Seche (Colle) da Ruz (17/08/14)
    Gratton Luciano (Bivacco) da Cretaz (16/08/14)
    Castore Via Normale per il Rifugio Quintino Sella (06/08/14)
    Gavio (Testa del) da Cogne, anello per i Valloni di Vermiana e Pousset (04/08/14)
    Zumstein (Punta) Via Normale da Indren (31/07/14)
    Resy (Palon di) da Saint Jacques (21/07/14)
    Artanavaz (Aiguille d') da Planaval per l'Alpe Bonalex (19/07/14)
    Arolla (Colle dell') da Lillaz, anello valloni di Valeille e Bardoney (11/07/14)
    Muggia-Glarey (Bivacco) al Vallone Grauson da Gimillan (05/07/14)
    Entreves (Aiguille d') Cresta SO (03/07/14)
    Gran Paradiso da Pravieux per il Rifugio Chabod (21/06/14)
    Barone di Coggiola (Monte) da le Piane, anello per la Spelonca e Bocchetta Foscale (08/06/14)
    Davito Pier Mario (Bivacco) da Tressi, anello per l'Alpe Giavino (07/06/14)
    Marbrées (Aiguilles, Punta Nord) Cresta NE (01/06/14)
    Fana (Croce di) da Fonteil, anello per il Col Cornet (31/05/14)
    Bernarda (Testa) da Villair superiore (18/05/14)
    Breuson (Col de) o Breson da Closè (17/05/14)
    Fortin (Mont) dalla Val Veny (16/05/14)
    Furggen (Colle di, o de la Forclaz) da Cervinia (10/05/14)
    Rocher Brune da Bonne (04/05/14)
    Tsa Sèche (Colle) da Pila (03/05/14)
    Ruè (Plan) da Miniere di Servette (20/04/14)
    Monpers (Punta di) da Pila (18/04/14)
    Sassa (Col de la) da Chamen (17/04/14)
    Salvè (Col du) da Lignan (16/03/14)
    Gontier (Bivacco) da Vieyes (15/03/14)
    Bonhomme du Tsapi da Bourg S.P. (08/03/14)
    Tardiva (Costa) da Gorrey (27/02/14)
    Borroz Egidio (Bivacco) da Lovignana (23/02/14)
    Fana (Croce di) da Fonteil, anello (23/02/14)
    Comagna (Testa di) da Arbaz (22/02/14)
    Muanda (Costa) da Oropa (26/01/14)
    Maderhutte da Rothwald (25/01/14)
    Camino (Monte) da Oropa (06/01/14)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (30/12/13)
    Puitz (Plan) da Eternon per l'Alpe Barasson (28/12/13)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (27/12/13)
    Serena (Col) da Mottes (23/12/13)
    Serena (Costa di) quota 2739 da Mottes (15/12/13)
    Cressa (Punta) da Santa Margherita, anello valloni Giassit e Stouba (08/12/13)
    Cialma (la) o Punta Cia da Carello (07/12/13)
    Rousse (Col de la Pointe) da Pont Serrand (01/12/13)
    Quinzeina o Quinseina (Punte Sud e Nord) da Chiapinetto (09/11/13)
    Nona (Bec di) e Punta Cressa da Trovinasse, anello (19/10/13)
    Dalmazzi Cesare (Rifugio) da Arnouva (22/09/13)
    Chetif (Mont) Sentiero attrezzato da La Villette (21/09/13)
    Alta Luce o Hochlicht da Staffal (14/09/13)
    Jungfrau Via Normale dallo Jungfraujoch (05/09/13)
    Monch Via Normale dallo Jungfraujoch (05/09/13)
    Rossa della Grivola (Punta) da Valnontey per il Colle della Rossa (01/09/13)
    Paglietta (Monte) da Eternon, anello (17/08/13)
    Money (Bivacco) da Valnontey (16/08/13)
    Ceingles (col des) da Praz de Farcoz per il Col di St. Rhémy (15/08/13)
    Valnera (Punta) da Estoul (11/08/13)
    Basei (Punta) da Thumel per il Colle Nivolettaz (10/08/13)
    Seigne (Col de la) da La Visaille (09/08/13)
    Trajo (Colle del) Traversata da Epinel a Vieyes (06/08/13)
    Nordend Spitze Via Normale per la Monte Rosa Hutte (02/08/13)
    Tersiva (Punta) da Gimillian (30/07/13)
    Valletta (Punta) da Pila Sentiero Attrezzato Panorama (26/07/13)
    Bussola (Corno) da Estoul, anello per il Colle Palasina e Punta del Lago (25/07/13)
    Lyskamm Orientale e Occidentale Traversata Est-Ovest (23/07/13)
    Bonne Mort (Pointe de la) da Glacier per Mont de Balme (21/07/13)
    Tsa (Mont de la) da Thouraz, anello per Punta Metz e Punta Chaligne (14/07/13)
    Tacul (Mont Blanc du) Contamine Grisolle (13/07/13)
    Ferret (Tete de) da Arp Nouva (07/07/13)
    Mary (Mont) da Blavy per il Colle di Viou (06/07/13)
    Lachenal (Pointe) Traversata cresta Est-Nord-Est (30/06/13)
    Chiletto o Chilet (Lago) da Outre l'Eve (28/06/13)
    Fallére (Lago) da Thouraz (26/06/13)
    Arzola (Monte) da Posio (23/06/13)
    Test (Piano dei) da Trovinasse (16/06/13)
    Todano (Monte) o i Balmitt da Cappella Porta (15/06/13)
    Massone (Monte) dall'Alpe Quaggione (02/06/13)
    Calabre (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (12/05/13)
    Gran Vaudalaz (Punta Nord) da Thumel (11/05/13)
    Faié (Monte) da Bracchio di Mergozzo (04/05/13)
    Menouve (Cols de) da Prailles (07/04/13)
    Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche (06/04/13)
    Tardiva (Costa) da Gorrey (01/04/13)
    Breithorn dal Passo del Sempione (16/03/13)
    Fetita (Colle) o Falita da Challancin (01/03/13)
    By (Alpe e Conca di) da Glacier (27/02/13)
    Croce (Colle) dal Colle S. Carlo per il lago di Arpy (26/02/13)
    Ars (Alpeggio) da Buthier (25/02/13)
    Serena (Col) da Mottes (23/02/13)
    Frà (Testa dei) da Morge per il Col Fetita (20/02/13)
    Spitzhorli dal Passo del Sempione (17/02/13)
    Maisoncles da Rovenaud (27/01/13)
    Tsa Nouva (Alpe) da Prailles (26/01/13)
    Flassin (Mont) da Cerisey, anello Valloni Citrin e Flassin (12/01/13)
    Cazzola (Monte) da Alpe Devero (05/01/13)
    Gollien (Colle) da Bruil, traversata valloni Entrelor - Sort (29/12/12)
    Prapremier (Baite) da Les Druges Hautes (28/12/12)
    Chamolè (arrivo seggiovia) da Les Fleurs (20/12/12)
    Crevacol (Testa di) da Mottes (19/12/12)
    Tre Croci (Cima delle) dalla Madonna del Boden (17/11/12)
    Grand Collet da Pont Valsavarenche per la Croix de Roley (03/11/12)
    Comboé (Alpe) da Pila per il Colle Plan Fenetre (02/11/12)
    Capezzone (Monte) da Campello Monti (21/10/12)
    Cravetto Aldo (Bivacco) da Cugna per il Vallone di Stolen (20/10/12)
    Lazoney/Lazouney (Punta) da Niel, anello per il Col Lazouney e Colle della Mologna Grande (13/10/12)
    Tschawinerhorn dalla Zwischbergental (23/09/12)
    Ceingles (col des) da Praz de Farcoz per il Col di St. Rhémy (15/09/12)
    Crammont (Mont) da Elevaz (14/09/12)
    Gérard Devis (Bivacco) da Lillaz (13/09/12)
    Corquet (Monte) da Les Druges, anello per il Vallone di Saint Marcel (11/09/12)
    Monzino Franco (Rifugio) da La Visaille (09/09/12)
    Blanche (Tète) da Glacier e il Rifugio Chiarella all'Amianthe (08/09/12)
    Entrelor (Cima di) e Punta Aouillè da Pont Valsavarenche per la Croce d'Arolley (06/09/12)
    Lor (Mont de) Anello da Corthoud (05/09/12)
    Seigne (Col de la) da La Visaille, giro delle Pyramides Calcaires (03/09/12)
    Tza Setze (Punta) da Pila, anello per le Punte Monpers, Grevon, Couis, Drinc, Pierre (31/08/12)
    Nordend Spitze Via Normale per la Monte Rosa Hutte (28/08/12)
    Lancebranlette (Mont) dal Colle del Piccolo San Bernardo (26/08/12)
    Sella (Punta) da Pian Coumarial per il Rifugio Coda (19/08/12)
    Grande Rochere e Petit Rochere da Planaval (18/08/12)
    Fonteinte (Tête de ) da Montagna Baus, anello per i laghi Fenêtre (12/08/12)
    Lyskamm (Naso del) traversata Rifugio Quintino Sella - Rifugio Gnifetti (11/08/12)
    Valaisan (Monte) Giro dal Colle del Piccolo S.Bernardo (04/08/12)
    Angroniettes (Aiguille des) anello per il vallone Belle Combe da Arnouvaz (03/08/12)
    Cordella (Testa) da Prè Neuf (29/07/12)
    Collon (Col) e Rifugio Nacamuli dalla Diga Place Moulin (27/07/12)
    Miage (Domes de) traversata est-ovest (23/07/12)
    Leonessa Lionello e Lucio (Bivacco) da Valnontey (15/07/12)
    Arolla (casotto PNGP) da Fenille (01/07/12)
    Fiorio Cesare (Bivacco) da Arnouva (30/06/12)
    Céré (Becca di) da Planaval (24/06/12)
    Morion (Monte) o Mont Rion da Porliod per il Col du Salvè, anello (23/06/12)
    Scarpìa (laghetto di) da Rassa (02/06/12)
    Alpjerung da Alte Kaserne (26/05/12)
    Croce del Cavallo da Antrogna (12/05/12)
    Castello (Cima) da Ormezzano (01/04/12)
    Digny (Mont) da Fournier (31/03/12)
    Crête Seche (Col de) da Ruz (24/03/12)
    Serena (Col) da Mottes (13/03/12)
    Croce (Punta della) da Colle San Carlo (12/03/12)
    Entre Deux Sauts (Tète) da Planpincieux (10/03/12)
    Fonteinte (Tète de) da Saint Rhemy (04/03/12)
    Tour Noir (Col du) dal Refuge d'Argentière (03/03/12)