carlopell


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella falesia in ambiente rustico.
Le corde fanno un po' di attrito in calata.
Si stacca ancora qualche scaglia.
Terreno asciutto, temperatura gradevole.

Fatte Ara di Rama e Placca spit (trovato duro ... , bravo Marco), poi Vento giallo e Sperone dei classici, tutte molto belle.
Grazie agli amici/amiche che di volta in volta mi secchiellano, piano piano mi riprendo dal grave infortunio di fine 2017.
Con Marcoclimb.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Falesia soleggiata di rapido accesso.
Tiri molto corti ma di una certa intensità.
La chiodatura più che buona permette di osare.
Occhio ad assicurare: nel settore Oss Buss, dal bordo di un'erosione si è staccata una mezzaluna di roccia bella grossa, coi bordi taglienti, passata sgradevolmente vicina ...
Visitati i diversi settori.
Terreno asciutto, temperatura gradevole.
Con Anna Barbi, che paziente mi sopporta in questo lungo recupero.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella, varia, ben chiodata. Primo tiro un po' erboso da pulire: al buon cuore dei ripetitori.... S3 ed S4 da collegare. Nella L4, ingannati dagli spit recenti, abbiano fatto una variante a sinistra del percorso originale nel diedro; si arriva comunque bene alla S4.
Meteo ideale. Con Anna B. e Adriana M. Un saluto ad Enrica e Cecilia.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Dopo l'apertura della via Elise da parte di Davide Olmi e Lorenzo Longo, Gianni Lanza ha completato la valorizzazione di questa bella struttura, di forma caratteristica ed assai ben individuata, che domina il vallone di Machaby. Qui i rumori della bassa valle non arrivano: una vera chicca.
La via è divertente, ci è piaciuta; ancor meglio sembrano le parallele vie Fast and "Furius" ed Elise, che hanno caratteristiche analoghe ma sembrano già più pulite. Chiodatura ineccepibile, non occorre integrare.
Occhio alle lame che, specie su L2, sembrano piuttosto fragili. C'è del lichene ma non disturba più di tanto.
Con due corde da 60 m siamo scesi in doppia da S5 e dalla S2 di Fast and Furius, senza problemi di incastro e con abbondante avanzo di corda.
Tempo uggioso, pioggerella in punta.
Con Anna Barbi e Adriana, bella cordata.
Un saluto ed un ringraziamento ad Andrea Duc, che ci ha accolto nella bellissima Maison de Noé a Revire.
E' un bed and breakfast frutto di un'intelligente ristrutturazione, all'insegna del buon gusto e dell'amore per il territorio; andateci, è una vera oasi di pace a due passi da tutte le pareti, e non solo, della bassa Valle.
Naturalmente, ancora una volta, grazie a Gianni Lanza.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Il sentiero di accesso è molto comodo e porta alla base della parete sud, così ora è possibile attaccare le vie in modo "naturale" senza doversi calare in doppia.
Nei primi due tiri, aggiunti alla via originale dall'amico Ribotto, sono ancora visibili i segni del notevole lavoro che è stato fatto; il primo tiro è interessante, da studiare, il secondo è un po' di trasferimento ma non male.
Il terzo e il quarto tiro sono un bellissimo viaggio nel diedrone di 60 metri; l'avevamo già percorso nel 2007, quando era stato riattrezzato dal buon Giustetto per fare il tratto iniziale di Porto Alegre, e nel frattempo non è diventato più facile...
Per andare in punta abbiamo continuato sul Mago di Oz, dalla sua L3 in poi. La combinazione mi sembra consigliabile, perchè ne viene fuori un bel vione di otto tiri abbastanza continuo e tutto in parete sud.
Nota: i tratti di corda fissa presenti in zona sono generalmente malandati, meglio non fidarsi troppo...
Con marcoclimb, già di nuovo pimpante. Bel tempo, venticello fresco fresco. Un saluto ai due ragazzi, mi pare di Ciriè, incontrati in alto. Grazie Gianni.

marco al belvedere

america L1

america L3

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
L'avevo fatta nel '94, non me la ricordavo così interessante. L1 è sempre cattiva, ma l'ottima riattrezzatura aiuta. L2 e L3 divertenti. Scesi da S3 a prendere il sole. Usata una mezza corda da 60 m messa doppia. Qualche piastrina è un po' allentata.
Con Giusy, al seguito di Anna e Adriana. Meteo estivo, caldo assurdo.

L1

L3

L4
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Unite L1 e L2, facili, con poco attrito delle corde. L3 è, nella seconda parte un po' più ripida, un bel bastone: fra una protezione e l'altra qualche passo obbligato c'è, e anche duro. L4 di nuovo tranquilla. Disomogenea sì, ma a me è piaciuta.
Grazie Lanza, un'altra bella salita. Con Adriana. Tempo bello, arietta fresca.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Breve ma divertente. Bella L4.
Bravo Gianni Lanza che ha valorizzato questa bella struttura.
Con Adriana e Giusy, a ruota di Anna Barbi con Ombretta.
Meteo primaverile.

L2

L4
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Domenica scorsa, calando in doppia per iniziare "Il ritorno dei narcisi", abbiamo sostato alla base di un placcone color ruggine, lavorato a tacche e buchetti: amore a prima vista, e così eccoci di nuovo a Rocca Bianca per provare "Tristezza d'autunno", della quale esso costituisce la L3.
La via ci è piaciuta molto, e l'abbiamo trovata decisamente piu impegnativa dei "Narcisi".
L1 dà subito la sveglia con una partenza insidiosa, L2 è più fisica, la fessura non è sempre buona da prendere e bisogna arrangiarsi con qualche presa laterale, L3 è una vera chicca, più di 30 metri molto tecnici nella cui parte centrale, chiodata più ariosa, l'obbligatorio è pieno (bravo marco). Per la L4 abbiamo scelto stavolta l'uscita centrale, fa venire un po' di fiatone ma è un un ciapa e tira divertente.
I primi due tiri io, gli altri due marcoclimb, il tutto in compagnia del bravissimo Carlo di Almese: bella cordata.
Un saluto all'infaticabile Claudio, che mentre noi ci divertivamo era al lavoro sul Pilastro Rosso.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
L'accesso da Campambiardo è ottimamente segnato con bolli blu e ometti fino all'ancoraggio della prima calata. Con due doppie di una quarantina di metri siamo arrivati alla base di Tristezza d'autunno. Pochi metri a sinistra (faccia a monte) si trova la placca nerastra e abbattuta di L1, un po' delicata all'inizio. La prima sezione di L2 non è così semplice da interpretare; molto estetica è la seconda parte del tiro, che abbandona le lisce rocce nerastre e porta sullo spigolo, ruvido e solare. L3 è bellissima, da sola vale il viaggio. La seconda parte di L4 offre tre uscite, con difficoltà decrescente da sinistra (faccia a monte) a destra; l'uscita di 6a+ è quella centrale, e riporta sul terrazzo dove c'è l'ancoraggio della prima calata. Usati una dozzina di rinvii; la chiodatura è intelligente e sicura.
Con marcoclimb, in una giornata primaverile finita alle Paretine di Rocca Bianca.
Claudio Pajola & C. meriterebbero un monumento sulla piazzetta di Caprie: è enorme il lavoro che hanno fatto per riattrezzare le vie esistenti, crearne di nuove, ripristinare e segnalare i sentieri d'accesso. Grazie.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Caprie Ara di Rama (Falesia) (26/01/19)
    Coudrey (Monte) Settore Terrazze (Falesia) (16/01/19)
    Biollè (Torrioni del) Via del Camino (16/07/16)
    Machaby (Corno di) Brutto Anatroccolo (07/05/16)
    Lities (Rocca di) America America (24/04/16)
    Carra Saettiva La Pietra di Willy Coyote (21/02/16)
    Truna (la) Parè (20/02/16)
    Truna (la) Picotendro (20/02/16)
    Bianca (Rocca) Tristezza d'autunno (30/01/16)
    Bianca (Rocca) Il ritorno dei narcisi (24/01/16)
    Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Bon Ton (27/12/15)
    Coudrey (Monte) L'Eclisse (22/12/15)
    Parey (Rocca) - Torrione Anna L' ombra del maestro (19/12/15)
    Parey (Rocca) - Torrione Anna L' ombra del maestro (12/12/15)
    Coudrey (Monte) L'Eclisse (25/10/15)
    Ru (Contrafforti del) Via Appiano & C. (10/10/15)
    Coudrey (Monte) Frida (19/12/14)
    Machaby (Poire de) La Pinna (24/10/14)
    Militi (Parete dei) Settore Albatros - Spigolo Fornelli (01/08/14)
    Route (Eperon de la) Voi Chegevaroux (14/06/14)
    Noli (Capo) In sciu u bulesume (01/06/14)
    Biollè (Torrioni del) Ribelli si nasce (18/05/14)
    Biollè (Torrioni del) via Dispenser (18/05/14)
    Coudrey (Monte) Albard Alta - Gary and Erik (26/04/14)
    Croix de Toulouse Eperon des Salettes (12/04/14)
    Montjovet Via di Capaferita (05/04/14)
    Lisette (Vallone delle) Kalymnos (29/03/14)
    Granero (Monte) Michelin-Masoero (14/09/13)
    Mars (Monte) Via Innominata (22/08/13)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro sup. P.G.F. (18/08/13)
    Rocciamelone da la Riposa (31/07/13)
    Lou Poli Fai coum la ratamuza (19/07/13)
    Raty (Bec) Verde Smeraldo (10/07/13)
    Costabruna (Punta) dall'Alpe Fumavecchia per il Colle del Vento (05/07/13)
    Bourcet - Parete del deltaplano Sperone centrale (29/06/13)
    Caprie Parete degli Haiku (02/04/13)
    Caprie Oasi dei castagneti (10/03/13)
    Talucco (Torrione del) I fiori di Yangon (05/01/13)
    Sette Confini (Monte) Cresta Sette Confini (05/01/13)
    Sbarua (Rocca) Torre del Bimbo - Osteria del viandante+Analcolica (09/12/12)
    Telematica (Falesia) (06/12/12)
    La Baita (Falesia) (16/09/12)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Overfive (15/09/12)
    Mea (Bec di) Una via per Ugo (08/09/12)
    Biollè (Torrioni del) Ribelli si nasce (29/08/12)
    Biollè (Torrioni del) La via del gruppo utopistico (29/08/12)
    Freney (Placconata del) Pochi ma Buoni (13/08/12)
    Ailefroide - Paroi de la Draye (Settore Alcool) Clairette (02/08/12)
    Isola Felice (Falesia) (26/07/12)
    Ailefroide - Paroi de la Draye Two hot men (19/07/12)
    Lausfer (Testa auta del) antecima E/NE Via Felicità (15/07/12)
    Rena Grossa (Cima di) Sperone nord (15/07/12)
    Groviera Topo Pazzo (11/03/12)
    Groviera Diedro Bianco (11/03/12)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Ettore (10/03/12)
    Meano (Denti di) Dente Occidentale - Via Lunga (04/03/12)
    Machaby (Corma di) Bucce d'arancia (23/12/11)
    Toirano Settore della cascata (18/12/11)
    Avigliana Wall (Cava Bertonasso) (17/12/11)
    Visch (Parete del) Falesia (08/12/11)
    Traversella Placche nere e Spigolo Biletta (03/12/11)
    Baciasse (Rocce) Pot Pourri + Les amis (27/11/11)
    Scalette (Falesia) Falletti - Cotella (24/11/11)
    Oriana (Placche di) - Settore Destro Rue de Guerison (12/11/11)
    Penna (Rocca) Borgone alta (31/10/11)
    La Baita (Falesia) (16/10/11)
    Lausfer (Testa Auta del) anticima E/NE Scottish Style (16/08/11)
    Lausfer (Testa Auta del) anticima E/NE Le placche (16/08/11)
    Falco (Parete del) Melo Selvatico (29/05/11)
    Nera (Rocca) Parete Nera (15/05/11)
    Lities (Rocca di) La cometa di Halley (16/04/11)
    Visch (Parete del) Falesia (10/04/11)
    Talucco (Torrione del) I fiori di Yangon (12/02/11)
    Grande Ala (Parete della) Sole d'Autunno (04/09/10)
    Barale (Rocca) Paperetta Ye Ye (08/03/09)
    Campanili (Rocca dei) Nel segno di Zac (10/09/08)
    Talucco (Torrione del) Un sorriso per Susi (02/12/07)
    Lities (Rocca di) Cresta delle Torri- Yawoa (18/11/07)
    Sette Confini (Monte) Cresta Sette Confini (11/11/07)
    Bourcet - Sperone rosso Volo di Farfalla (15/04/07)
    Lities (Rocca di) Porto Alegre (09/04/07)
    Sbarua (Rocca) Like a Rolling Stone (24/09/06)
    Sbarua (Rocca) Scuola Paolo Giordano (06/11/05)
    Viso della Signora Maschera eterna (11/06/05)
    Embergeria (Parete di) Specchio di venere (28/05/05)
    Bourcet - Settore Centrale Fascination (21/05/05)
    Laouza (Rocca d'la) Spigolo dei rododendri (30/04/05)
    Ciuleri (Bec d'la) Varie (16/09/01)
    Ciuleri (Bec d'la) Varie (08/09/01)
    Ailefroide - Palavar Les flots (13/07/97)