badola erranti


Chi sono

Siamo Radio, Titanio e Lusso, e ogni nome ha una storia dietro.
Amiamo andare in montagna e ci divertiamo senza cercare gli exploit.

Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Salito dal sentiero 517 da Ghiarai, rami e alberi caduti sul sentiero comunque ben tracciato e facilmente percorribile.
Neve prima di arrivare al primo lago, poi sopra più pulito.
Il sentiero per la bocchetta è tracciato e solo in due punti si deve evitare neve, certo è bello ripido. Incontrato 6 persone.
Giornata variabile, mattino più bello poi al pomeriggio si è coperto fino a gocciolare, comunque abbastanza caldo.
Una bella gita ma senz'altro da rifare con i rododendri in fiore.

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Attenzione abbattimento piante tra Pian Audi e Case Ciochet
Sentieri puliti, strada perfetta, un po di neve ridotta a fanghiglia sulla cresta. Tanta gente in giro, tutti educati, ci incrociamo a distanza. Meteo non bello infatti dalla cima si scorgono solo i paesi a ridosso della montagna.
Dopo un intervento, un inverno "problematico", e una pandemia ancora in corso torno a camminare.
Comunque vada è un piacere.
Lusso
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Giornata con sole velato assenza di vento, temperatura perfetta.
Sentieri puliti e asciutti.
Ho fatto la gita in escursionismo quindi camminando, panorami bellissimi, sentiero e mulattiere in ottime condizioni.
Ho trovato ostico il tratto in discesa dal Colle della Terra al lago Lillet, veramente ripido e su terreno smosso, diciamo che sono andato più veloce al ritorno in salita.
Alcuni tratti esposti consiglio di farli ben concentrati, pericoloso sbagliare.
Un saluto da Lusso
Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle
Previsioni di pioggia nel pomeriggio e scelgo di andare al Jervis da Villa. Passeggiata tranquilla con tante nuvole in cielo e tanti funghi sul sentiero.
Mangio una fetta di ottima torta al rifugio, mi incammino per tornare, ma un raggio di sole mi illumina e cambio programma decido di andare al colle di Nel.
Un po' di sole fino in cima ma sull'altro versante solo nebbie, panorama azzerato e dal pian del Trucco pioggia continua e battente.
Scendo piano per un sentiero ben segnato ma a tratti ripido. Un saluto da Lusso.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada per la Riposa sporca x il taglio dei boschi bruciati. Attenzione
Giornata limpida anche nel pomeriggio nonostante il caldo.
Sentiero segnatissimo bianco e rosso, tutto pulito fino in cima, si attraversa solo 1 lingua di neve che durerå pochi giorni.
Un saluto e un grazie a Fulgido per il continuo lavoro di mantenimento dei sentieri
Ottima l'accoglienza e la pasta al ragù al Ca d'Asti. Sempre una bella gita .
Saluti da Lusso.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Sentiero in condizioni perfette. Asciutto e pulito.
Risistemata la pavimentazione fino a Sant Abaco, e da li tutto risegnato e palinato con segni bianco rossi. Vento forte sulla dorsale. Sceso da Pian dla Feja.
Bella passeggiata post lavoro.
Saluti da Lusso
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Senza problemi ma con attenzione fino al bivio Case Ciochet
Si sale pestando pochi centimetri di neve nella parte del bosco ma non servono ciaspole o ramponcini, poi neve e fango. Anche i tratti di sentiero che tagliano la strada si fanno senza problemi di neve.
In cresta e fino in cima su traccia.
Giornata calda, meteo bello ma non limpido verso la piana. Temperatura tra 8 e 12 gradi assenza di vento.
Un saluto da Lusso
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: Pulito
Ho portato le ciaspole a fare un giro.
Si sale senza, su un percorso facile, sicuro, non particolarmente bello ma adatto ad una tranquilla gita di circa 2.5 ore, andata , ritorno e una sosta per merenda alla cappella.
Partito alle 15, tornato in piena luce , va bene cosi.Dall'auto alla chiesetta 4 km
Ciao da Lusso
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Tutto ok
Giornata mite, temperature perfette per salire, assenza di vento. Nessuno sul percorso.
Partito da Salto, seguito x Navetta, area Canava, Cappella del Belice. Seguito la strada asfaltata e poi la sterrata a sx con palina segnaletica all'angolo. Dopo la sterrata che sale reperire a dx un sentiero che parte in mezzo a due ciuffi di betulle e di li x traccia evidente nel bosco di betulle fino al Pian Confier. Proseguire fino ad attraversare la poderale x Frassinetto e poi su dritto verso Pian del Lupo e l'evidente traliccio. Di li si vede la torretta di segnale a mt 1701 e si prosegue verso i denti per pochi minuti.
Gita con bello sviluppo e dislivello, l'app mi dichiara compresi i saliscendi 1400 D+ e 24 km in totale, che sia ottimista?
Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Tutto ok
Salito e sceso nella nebbia e con il terreno bagnato dalla variante centrale B.
Non la conoscevo e non mi è piaciuta perchè va su dritta per i prati di erba olina quindi da fare solo se si cerca la pendenza x allenamento. Sceso dalla cresta sud sul sentiero 803 e per fare in po di strada sono sceso verso Pian Audi fino ai 1400, poi sono risalito in cresta e sono tornato ai Milani. Il sentiero è comunque buono anche se le piogge lo hanno danneggiato.
Ho visto il sole solo in cima. Peccato.
Copertura Vodafone solo in basso.
Inauguro il nuovo account dei Badola Erranti , sono Lusso