andrea lanfri


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Bella via di cresta in classico stile Apuano, con partenza da Campocatino molto velocemente si arriva al Monte Tombaccia appena il sentiero inizia a scendere un ometto sulla sinistra indica l'inizio della cresta e l'inizio della bellezza della via. Si oltrepassa il Grondalpo senza neanche accorgersene, e da li arrivano i primi tratti esposti, fino alla calata dove consiglio una corda di almeno 50 mt. Si prosegue su filo di cresta e in alto su un piccolo muretto una sosta con 2ch e il passo di III secondo me molto semplice da passare tenendosi leggermente sulla sinistra. Percorsa interamente slegato, non è una cresta molto difficile, ma sicuramente molto lunga. Dal Tambura la discesa richiede 3 ore, molto semplice da trovare. Un solo tratto attrezzato dopo la cava, poi si entra nel bosco fino a Campocatino.
Operatore telefonico: Iliad e PosteMobile copertura 100%

manca poco alla vetta del Roccandagia


una parte della cresta da percorrere
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Neve non molto portante sul lago, poi abbastanza sfondosa sui pendii iniziali e nella prima parte del canale che non era tracciato. Neve accettabile soprattutto nei tratti più ripidi, con molto ghiaccio (cotto) attaccato alle rocce.

Dal punto di vista meteorologico sereno al mattino quando siamo arrivati al Lago Santo, caldo al lago, poi leggermente più nuvoloso nel pomeriggio. Temperature molte gradevoli con un vento particolarmente assente.


verso l'inizio del canale

1°tiro

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Giornata con un ottima visibilità, peccato il forte vento che si è alzato durante la giornata.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa pesante
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa pesante
quota neve m :: 1400



[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle