Gulliver outdoor - arrampicata, escursionismo, scialpinismo, sci alpinismo, alpinismo, canyoning, trekking, MTB, Cicloturismo

andbas


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Auto al tornante, bivio Valcauda
quota neve m :: 900
attrezzatura :: scialpinistica
Lasciata l'auto al tornante, bivio Valcauda. Calzati gli sci subito dopo l'attraversamento del torrente. Nonostante i 6 gradi in partenza alle 7, neve ben portante. Tutta ben trasformata fino in cima. Non avevo i rampant e ho preferito calzare i ramponi nel tratto più ripido.
Discesa alle 9.15, ancora duretta in alto ma ben sciabile. Ancora bella anche in basso.
Incredibile arrivare sci ai piedi a quota 950.
Oggi veloce giro in solitaria.
sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Si arriva all'altezza di Champlong, meno di 2km da Dondena
quota neve m. :: 2000
Condizioni di innevamento eccellenti per un inizio giugno. 5 gradi all'auto, ma rigelo ottimo appena sopra le baite Giasset. Improvvise e forti folate di vento sotto il colle della Gran Rossa, quasi assente appena valicato il colletto.
La paretina è ancora in ottime condizioni, quasi tutta farina pressata. Salito e sceso per la rampa di destra, con neve un po più molle e un po troppo stretta per curvare. Consiglierei l'uscita di sinistra in salita. Discesa alle 8.30 che mi ha permesso di trovare ancora ottima neve sotto il colle.
Oggi in solitaria.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Saliti in auto fino a Visey, breve portage fino poco sopra l'alpe Montat dove abbiamo calzato gli sci. Ottimo rigelo notturno dai 1500, abbiamo preferito salire sci a spalle gli ultimi 300 metri, peraltro senza calzare i ramponi.
Inizio discesa alle 10.20 su neve ancora dura in alto, poi perfettamente trasformata più in basso.
Giornata spettacolare, una splendida planata sulla bassa valle.

In compagnia di mio figlio Gabriele.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo itinerario :: divertente
tipo clima :: corretto
Percorso vario e interessante. Per buona parte si svolge su pendii esposti al sole, particolare piacevole in questa stagione.
3h30m per il giro con ritmi da fine stagione e dopo una bagna cauda del sabato sera.
Questo itinerario è un po’ un tuffo nel passato alla riscoperta di luoghi una volta densamente popolati. La scuola di Meriou è un valido testimone del tempo che fu.
Trovo questi luoghi particolarmente affascinanti, un territorio impervio che la sapienza contadina seppe trasformare in fonte di sussistenza. Un territorio che solo se gestito con amore e razionalità poteva permettere di fornire di che sopravvivere. Un insegnamento che in qualche modo sembra essere stato tramandato alle nuove generazioni: la cura con cui tante case sono state ristrutturate e il buono stato della rete di sentieri fanno onore alla gente del posto.

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo itinerario :: divertente
tipo clima :: corretto
Giro decisamente piacevole, peccato per le nebbie che hanno un po limitato i panorami. Qualche lingua di neve residua al Col di Nana.
La discesa dal Col Portola va affrontata con una certa cautela per il gran numero di persone in salita verso lo Zerbion, non avevamo praticamente incontrato anima viva fino a lì. Curiose le dinamiche che portano gli escursionisti ad ammucchiarsi negli stessi posti.

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo itinerario :: divertente
tipo clima :: corretto
Percorso vario con tanti saliscendi, la salita più lunga è la prima, ma sono solo 550 metri di dislivello.
Alle 5 nel bosco la visibilità non è ancora ottimale, ma la luce poi arriva velocemente. Lo svantaggio di correre a quest’ora è che l’erba è fradicia per la rugiada notturna e dopo 5 minuti i piedi sono già a mollo, però l’alba in montagna è sempre uno spettacolo.

Oggi in solitaria, 3h25m.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo itinerario :: divertente
tipo clima :: corretto
Un bel giro stavolta con partenza da Champorcher. Percorso piuttosto scorrevole fino a Capiron, poi salita impegnativa al Barbeston. Clima molto umido già prestissimo al mattino.

Oggi in compagnia di Alf, socio di tante discese.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo itinerario :: divertente
tipo clima :: al limite del freddo
Giro di allenamento mattutino. Giornata meravigliosa anche se leggermente fredda per la stagione (6 gradi al'auto alle 5.30). Stupende fioriture in questo periodo. Con le scarpe da running, porre attenzione alle residue lingue di neve (peraltro aggirabili) se gelate come stamattina. 2h30 per il giro, molto piacevole.
Oggi in solitaria.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo itinerario :: divertente
tipo clima :: corretto
Il grosso del dislivello è concentrato nella salita al Barbeston e quindi si affronta all'inizio. Molto lungo il tratto in cresta per giungere in vetta. Oggi molte nebbie in basso e terreno bagnato per la pioggia della sera precedente. Rispetto all'itinerario qui descritto, per motivi di tempo ho tagliato su Fusse, Gettaz, Lo Pian,
Viering rientrando su asfalto a Bourg. Così sono quasi 500 metri di dislivello e un paio di km in meno. 5h54m per il mio giro.
Oggi in solitaria.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
tipo itinerario :: divertente
tipo clima :: corretto
Se le gambe sono buone il percorso è tutto corribile, escluso il km verticale da Buisson a Gilliarey. La salita a Promiod è invece molto dolce. Interessanti e piacevoli i tratti lunghi i Ru. Abbiamo perso più volte il sentiero in discesa da Plau a Cly, forse la stanchezza iniziava a farsi sentire, ma le indicazioni non mi sembrano ottimali. Mattinata piuttosto fredda, ma cielo limpido e aria frizzante ideale per la corsa.
Bel branco di stambecchi in prossimità dell'oratorio di Gilliarey.
In compagnia di Marco, in grande forma. Circa 7h45m per il giro.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Torretta (La) dalla Valcauda (09/03/14)
    Glacier (Mont) Versante Nord-Est (01/06/13)
    Renon (Bec) da Donnes (14/04/13)
    Traverses d'Arnad Tour de Villages (25/11/12)
    Tantanè (Monte) e Col di Nana da Saint Jacques per il Col Portola, anello (24/06/12)
    Panaz (Col de) anello da Grand Roisier per col de Terre Rousse e de la Croix (21/06/12)
    Barbeston (Monte) da Chardonney, anello del parco del Monte Avic (16/06/12)
    Vercoche (Lago) anello da Outre l'Eve (13/06/12)
    Barbeston (Monte) da Montjovet, giro del parco del Monte Avic (09/06/12)
    Bassa Valle del Cervino (Anello della) (14/05/12)
    Balconata di Bassa Valle da Verres (22/04/12)
    Plan Fenetre (Col) anello da Hone (19/11/11)
    Moussaillon, Laevodilec, Saint Marcel, Invergneux, Finestra da Dondena, giro della Punta Tersiva (15/10/11)
    Etresenda (Col Canale Est (19/02/11)
    Mombarone (Colma di) da Torre Daniele (03/08/10)
    Esther (Brèche) Canale E, Wild Wild Esther (21/04/10)
    Victor Chaud (breche) couloir Pélas-Verney (10/04/10)
    Ivertaz (Mont) Canalino NE (06/04/10)
    Chaberton (Monte) Parete S (18/03/10)
    Piure (Punta) Canale Nord (24/01/10)
    Zerbion (Monte) da Domianaz (22/11/09)
    Saint Barthélémy (Colle di) Tsaat a l'Etsena tour da Blavy (18/10/09)
    Tsan (Fenetre de) da Triaten, anello Torgnon - Saint Barthélémy (04/10/09)
    Cormoney (Alpe) da Hone, anello (27/09/09)
    Glacier (Mont) Versante Nord-Est (09/05/09)
    Invergnaou (Becca d') cima Ovest versante NO (25/04/09)
    Midi (Dents du) - Brèche des Doigts Couloir Nord (09/04/09)
    Esther (Brèche) Canale E, Wild Wild Esther (21/03/09)
    Labiez (Monte) Parete N - Il Bonsai della Cuccagna (14/03/09)
    Barracco (Colletto) Canale NE (28/02/09)
    Ruvi (Mont) da Cloutra per il Col Giron (31/01/09)
    Faroma (Mont) Diagonale delle Spezie (17/01/09)
    Creton du Midi couloir E - Il sibilo del cobra (05/04/08)
    Labiez (Monte) Parete N - Il Bonsai della Cuccagna (29/03/08)
    Capucin (Col du) Couloir du Capucin (08/03/08)
    Nera (Punta) Canale Est-Sud-Est (23/02/08)
    Faroma (Mont) Diagonale delle Spezie (16/02/08)
    Trois Evechés (Pic des) couloir NO (09/02/08)
    Faroma (Mont) Couloir SSE (02/02/08)
    Salvè, Chaleby, Vessona, Vamea, Saint-Barthélémy (Colli) da Lignan, giro del Mont Faroma (14/07/07)
    Camino (Monte) Gran tour del Mont Mars (14/06/07)
    Roccia Viva Parete Ovest - Canale ad arco (18/05/07)
    Dondena (Rifugio) da Chardonney (30/04/07)
    Comagna (Testa di) dal Col d'Arlaz, anello per i colli Tzecore e de Joux (25/04/07)
    Cordier (Brèche) canale E (21/04/07)
    Midi (Dents du) - Brèche des Doigts Couloir Nord (07/04/07)
    Tardevant parete NE (31/03/07)
    Etresenda (Col Canale Est (10/02/07)
    Grand Golliaz Couloir NE di destra (27/01/07)
    Velan (Mont) couloir Annibal (30/12/06)
    Piure (Punta) Canale Nord (24/12/06)
    Zerbion (Monte) da Extrepieraz, giro (10/06/06)
    Tacul (Col des Aiguilettes du) Parete NE (08/06/06)
    Coolidge (Colletto) Canale NO, Lourousa (17/05/06)
    Pierre Menue o Aiguille de Scolette canale-versante ENE (13/05/06)
    Velan (Mont) Versante SE - Gran couloir centrale (29/04/06)
    Berrio Blanc (Mont) Versante SE (22/04/06)
    Balme (Col de) Canalone NE (08/04/06)
    Chaberton (Monte) Canale NE (18/03/06)
    Envers del Lago Gelato Canale ENE di sinistra (11/03/06)
    Arbancie del Pra Superiore Canale NE (Cumbalas) (11/02/06)
    Pierre Menue o Aiguille de Scolette canale-versante ENE (21/05/05)
    Grande Sassière (Aiguille de la) da Usellieres per il Rifugio Bezzi e Parete NE (30/04/05)
    Grand Golliaz Couloir NE di destra (19/03/05)
    Gran Paradiso Canale NO, couloir Aurora (29/05/04)
    Velan (Mont) couloir Annibal (19/05/04)
    Taou Blanc (Monte) da Thumel (08/05/04)
    Valsorey (Col de) da Glacier (24/04/04)
    Gelé (Mont) da Ruz (12/04/04)
    Glacier (Mont) dalla strada per Dondena (04/04/04)
    Renon (Bec) da Donnes (18/03/04)
    Gragliasca (Colle) da Pillaz (01/03/04)
    Nana (Bec di) o Falconetta da Mandriou (08/02/04)
    Saron (Mont) da Bruson (06/02/04)
    Piure (Punta) Canale Nord (30/03/03)
    Gragliasca (Colle) da Pillaz (01/03/03)
    Crabun (Mont) da Fey Dessous (28/02/03)