alearca


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: osservazioni: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: neve (parte superiore gita): crosta rigelo non portante
neve (parte inferiore gita) :: neve (parte inferiore gita): primaverile/firn
Ottima copertura dall'inizio alla fine. In cima si può arrivare con gli sci, facendo attenzione alle pietre nella dsicesa al colle. Nel canale, la neve alle 12 non portava, ma passando sulle "arature" degli sciatori appena scesi la sciata è stata godibilissima. Poi si attarversano alcune slavine poco sciabili. Dal piano fino alla maccchina una neve primaverile da urlo! Giornata libidine, sole ma caldo non eccessivo.

Sciabilità :: *** / ***** stelle
Breve gita all'insegna del vento. Partito da Gran Puy (necessarie catene o 4x4) e battuto su neve immacolata e fonda. Inizialmente orientato al Gran Costa, in alto ho optato x il Blegier, meno massacrato dal vento. In alto neve fresca un po'rimaneggiata dal vento, qua e là, qualche crosta morbida. Da metà in giù, causa alta temperatura, neve piuttosto pesante. Nel complesso abbastanza sciabile, ma non troppo divertente. Caldo e vento stanno lavorando, frequenti assestamenti e grandi lastroni in formazione.

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: rischio zero
neve (parte superiore gita) :: farina/crosta
Prima gita della stagione! E, udite udite, unici scialp su pendii vergini in salita e discesa. Certo un motivo c'era, non era passata la pala e, le catene servivano a poco; quindi ci siamo fatti un'ora piedi per arrivare alle Bigorie. Cmq bella giornata, bella temperatura, neve bella in alto, farina un po' umida, anche causa ora tarda. La metà bassa invece era una crosta urenda infida e faticosa su neve pesante.

Sciabilità :: ** / ***** stelle
osservazioni :: 3/5 con brontolii da assestamento
neve (parte superiore gita) :: non trasformata pesante
Alla partenza neve continua sulla dx orogr: lungo mezzacosta in salita e conseguente inevitabile perdita di quota per passare le Barricate (forse conviene mettere gli sci un po' più avanti e farsela a piedi lungo la strada sulla sx orogr). La crosta non rigelata (cielo coperto, caldo e nebbia) e poco portante già in salita è diventata in discesa una roba orrenda pesante. Migliore in alto (dal costone al centro del vallone in su) dove la neve ha tenuto e consentito di scendere facendo qualche bella curva (poche). Qualche pelata lungo la piatta cresta finale. Belli i pendii sotto la cima, peccato che si vedesse a 5-10 metri. Concludendo... la neve c'è e quando sarà trasformata andrà meglio!
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: ottime
neve (parte superiore gita) :: primaverile
Bella gita! Bel pendio, bello da vedere e bello da sciare. Il pendio non è dei più carichi di neve... durerà molto poco, si arriva con gli sci fino a 10 mt dall'anticima. Saliti presto con i coltelli, scesi presto, forse troppo (11) visto che la neve non ha mollato. Comunque ottima primaverile con qualche crostina qua e là ed un po' di arature rigelate in alto.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: sicura
neve (parte superiore gita) :: farina
Perfettamente coperta da cima a fondo. 15 cm di farina su fondo crostoso. Un vero spasso in una giornata di sole, bassa temperatura, vento zero, panorama spettacolo e -come solito in questa gita- tanta gente. Catene da dopo Oncino.