Matteo Bosco


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Alla mia terza visita in questa falesia riconfermo le impressioni delle altre volte: non eccezionale ma comunque divertente, perfetta se si ha poco tempo dato l'avvicinamento nullo. Ben riparata dal vento che oggi soffiava forte.
I tiri facili (sotto il 6a), non sono poi così facili e purtroppo sono un po' sporchi; dal 6a in su invece ho trovato i gradi giusti.
Eravamo tre Mattei in questa giornata strappata a due settimane di maltempo.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Ok fino al Galibier
Linea un po' anonima con qualche bel passaggio. Bella L3, decisamente fisica e al di sopra del resto della via; io da primo l'ho patita un po'...
Per il resto la salita si svolge in ambiente magnifico (vista sugli Ecrins e Cerces) su roccia ottima; peccato per le diverse cenge e canali che si attraversano: spezzano la continuità e obbligano e muoversi sulle uova per non bombardare chi è sotto.
Discesa a piedi rapida e non troppo ingaggiosa a parte un paio di passaggi esposti a sx del canale; doppie comunque sconsigliabili.
Volevo tornare qui da tempo.
Incredibile poter scalare a queste quote a fine ottobre! Non ci fosse stato il vento (comunque nulla rispetto a come tirava al colle!) avremmo scalato in maglietta!
Con Enzo su questa via, Ike e Ricu sulla vicina Allo la terre e altri 2 amici su Feu sacré!
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Ok fino all'Izoard
Neve 100m sotto il col des Portes e poi di nuovo 50m sotto la breccia: ramponi utili ma non indispensabili, noi non li abbiamo usati.
Percorsa la cresta, le difficoltà sono contenute e il tratto è breve (70m circa), comunque è divertente ed aggiunge un po' di pepe ad una gita altrimenti monotona. Noi siamo saliti slegati e abbiamo fatto una calata da 30m circa in moulinette tanto per giustificare la presenza della corda: se la cresta è pulita si può tranquillamente disarrampicare.
Panorama grandioso dalla vetta, dal Viso al monte Bianco! Peccato che la cima sia piuttosto infrastrutturata.
La puntavo da un po' (mi aveva sedotto anni fa ai tempi della prime gite di scialpinismo in val Thuras, dove la fa da padrone) e sono stato contento di salirci; onestamente me la immaginavo più impegnativa tecnicamente ed invece è una salita facile essendo il tratto difficile molto breve e volendo percorribile in tutta sicurezza grazie agli spit con tanto di moschettone.
Giornata dal meteo top con Enzo, ricordando le imprese di CALAAAAA!!
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Ok fino a Lities
Via che si fa interessante negli ultimi 3 tiri, dove si scala sul verticale su prese buone con passaggi estetici e forte esposizione. L7 è accessoria ma consigliata, magari in moulinette (noi abbiamo fatto così).
Roccia ottima anche se un po' sporca; chiodatura datata ma ancora sicura; distanza tra i punti giusta per il posto; alcune soste un po' scomode (soprattutto S6, sembra fatta apposta...).
Posto bello che merita un'altra visita.
Con Bea in una bella giornata di sole (abbiamo scalato in maglietta).
Al ritorno abbiamo fatto tutti i colli del mondo.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Tutto ok
Un bel viaggione di grande soddisfazione, restando nell'ambito del plaisir: roccia ottima, chiodatura corretta (spit abbastanza nuovi e solo qua e là qualcuno più vecchio, distanza tra i 2 e i 4m), soste su due punti spesso da unire o comunque da rinforzare; la discesa come descritta qui (6 calate+sentierino con corde fisse) è abbastanza veloce e pratica.
Ad una prima parte un po' monotona prettamente di placca (bella L5!) seguono alcune bellissime lunghezze verticali ed esposte (L8, L9, L10), su roccia a knobs davvero incredibile! Molto bella e continua anche L13. I gradi sono abbastanza giusti, a mio avviso il passo chiave è nei primi metri di L10.
Le soste sono tutte piuttosto scomode e appese, infatti quando possibile abbiamo usato delle piante in modo da svaccarci un po'...
Per individuare l'attacco e non sbagliare via, tenete conto che più in basso a dx vi sono altre due file di spit, rispettivamente della via pilier du levant e di un'altra via assente nelle guide (proprio sullo spigolo, corda fissa nei pressi).
Con Enzo, 5h30 di salita e 2h ore di discesa: rientro alla luce della luna e della frontale scarica; temperatura ancora gradevole.
Giudizio Complessivo :: ** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Ok fino alla riposa
Condizioni difficili: tutto ok fino a Ca' d'Asti, poi neve; nessun problema comunque fino alla crocetta, quanto piuttosto dopo: molta neve (anche 50cm) sulla cengia, alcuni tratti sono molto delicati vista l'esposizione... Il tratto di cresta invece è un po' più pulito (alcune corde fisse sono sommerse).
Picca e ramponi necessari.
Parecchia gente sul percorso ma solo noi in cima (strano...).
Giornata faticosa a battere traccia nella neve con papà (partito alle 4 da Albenga!!). Decisamente niente male come sua prima volta sul Roccia!!
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Via nel complesso carina su roccia ottima, soprattutto nella metà superiore; chiodatura impeccabile a spit, distanza tra i punti giusta; soste comode su 2 spit da unire, tranne S2 che si fa su albero.
Peccato per L2 che spezza la continuità, altrimenti sarebbe un bel viaggio omogeneo sul 5c con un paio di passi di 6a+; l'ultima lunghezza è veramente bella!
Via perfetta per una giornata di meteo incerto, come oggi (è piovigginato durante quasi tutta la salita).
Discesa a piedi non troppo terribile se si conosce o se si fa attenzione: traversare verso est per tracce (qualche ometto) senza entrare nel canale, poi giunti ad un colletto (arrivo della via "vent d'est"), scendere fino ad un ometto dove un tratto attrezzato con corde fisse deposita a metà canale; da qui in poi è agevole. Ad ogni modo, se anche si sbagliasse e si scendesse nel canale troppo presto, su una pianta sono presenti cordoni e maillon per calarsi (sconsigliato ma fattibile).
Con Enzo.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Tra le falesie recenti è forse quella che mi è piaciuta di più.
Provati i primi 4 tiri da sx, tutti abbastanza fisici, Shably è un 6b abbastanza facile che presenta solo una sequenza dura per arrivare in catena. Roccia ottima che si deve ancora un po' ripulire.
Con Matteo.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ok fino a Skaftafell
Percorso l'anello in senso inverso, nella neve da quota 800m circa. Molto facile ed evidente fino al colle, poi più ingaggioso fino in cima, ancora di più con la neve fresca caduta nei giorni precedenti (30cm circa); avevo i ramponi ma non li ho usati.
Uno dei posti più incredibili che abbia mai visto, in sequenza si vedono: l'oceano, i deserti di cenere, le brughiere verdi, la neve e i ghiacciai, il tutto in 1100 metri di dislivello!
In più siamo stati graziati con una giornata perfetta, clima mite senza vento (giorni prima soffiava a 120km/h!) e senza una nuvola!
Gran gita (6h30 a/r) con Bea che si è fermata al colle, io da solo in cima, per primo; parecchia gente più in basso verso le cascate.
Super giornata in un viaggio stupendo.


skaftafellsjokull

carta dei sentieri

il tetto d'Islanda

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Ok fino a 400m dal rifugio, poi 2 guadi
Arrivati a Landmannalaugar tramite F26, F208 (nord) e F224. Lasciata l'auto (jeep Renegade) nel posteggio a 400m dal rifugio a causa di due guadi (col senno di poi avremmo potuto continuare perché abbiamo visto altre auto guadare e non sembravano profondi, circa 50/60cm).
Saliti sul Blahnukur e ridiscesi dall'altro versante compiendo un anello come descritto qui: confermo che l'ultimo tratto in discesa è davvero ripido e franoso.
L'idea originaria era di concatenare la salita al Brennistaensalda, ma il vento fortissimo ci ha fatto desistere.
Sempre a causa del forte vento la visibilità era purtroppo ridotta per la sabbia e cenere in sospensione nell'aria, comunque bella e facile salita in paesaggio incredibile.
Con Bea, al nostro primo giorno in Islanda e già abbiamo scampato una sandstorm e ci siamo congelati la faccia!
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Granaio (il) (02/11/18)
    Termier (Tour) Termier-Tiere (24/10/18)
    Rochebrune (Pic de) Via Normale e Cresta Sud dal Col d'Izoard (22/10/18)
    Lities (Rocca di) Adesso basta! (20/10/18)
    Ailefroide - Palavar Riviere Kwai (18/10/18)
    Rocciamelone da la Riposa (13/10/18)
    Croix de Toulouse Splash (10/10/18)
    Ippodromo (30/09/18)
    Kristínartindar via normale per la cresta S (26/09/18)
    Blahnukur (Monte) da Landmannalaugar (19/09/18)
    Polluce Cresta SO (13/09/18)
    Rocciamelone da la Riposa (05/09/18)
    Thabor (Monte) da Grange di Valle Stretta (23/08/18)
    Tortuga (18/08/18)
    Il Segreto (Falesia) (19/07/18)
    Rifugio (Croz del) La Mitica Iva (21/06/18)
    Catteissard il Risveglio (05/06/18)
    Ruceia (la) Via Ferrata di Condove (02/06/18)
    Vaie Placche di Lorenzo (Falesia) (29/05/18)
    La Sentinella (24/05/18)
    Meisonetta (17/05/18)
    Coin (Testa del) quota 2981 m dal Ponte d'Almiane (16/05/18)
    Croix de Toulouse Eperon des Salettes (12/05/18)
    Blanc du Galibier (Pic) dal Col du Lautaret (12/05/18)
    Caprie Parete degli Haiku (10/05/18)
    Caprie Paretine Superiori (06/05/18)
    Grand Aréa da Nevache per il Canalone Nord (05/05/18)
    Dormillouse (Cima) da Cervieres (01/05/18)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Ponte Terribile per il Versante Sud-Ovest (29/04/18)
    Borgone Zia (Falesia della) (28/04/18)
    Turge de la Suffie da le Laus (27/04/18)
    Greisun (Falesia del) (25/04/18)
    Masua (Scogliera di) Acciughe e Bottarga (19/04/18)
    Isili Corvo Spaziale (18/04/18)
    Isili Paese dei Nuraghe (18/04/18)
    Luna (Cala) da Cala Fuili (17/04/18)
    Fuili (Cala) Spiaggia Ovest (17/04/18)
    Aguglia di Goloritzè Easy Gymnopedie (16/04/18)
    Chenaillet (le) da Cervières per il versante Sud (10/04/18)
    Rochers Charniers (Pointe des) da Montgenèvre (05/04/18)
    Colomion (Punta) da Bardonecchia (16/03/18)
    Mulattiera (Punta della) da Melezet (23/02/18)
    Colomion (Punta) da Bardonecchia (20/02/18)
    Jafferau (Monte) - Monte Vin Vert da Bacini Frejusia, traversata con discesa per la Valfredda (02/02/18)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (30/01/18)
    Ciampa (Cascata del) (24/01/18)
    Reinebringen (Isole Lofoten) da Reine (17/11/17)
    Knivskjellodden dalla E69 (13/11/17)
    Komsa (Monte) da Alta per il versante sud (11/11/17)
    Mulatera (Punta) da Mulatera, anello per il Rifugio Avanzà (03/11/17)
    Malanotte (Punta) Via Superdad (24/10/17)
    Galero (Monte) dal Colle di San Bernardo, anello per il Passo delle Caranche (21/10/17)
    Traversella - Torrione degli Istruttori Ladri di cristalli (18/10/17)
    Anime (Parete delle) Guerra e Pace (17/10/17)
    Carra Saettiva (Roc du Preve - Settore Dx) Giochi di Primavera (15/10/17)
    Vecchia (Punta della) e Punta Tricuspide da Mulatera per il Rifugio Avanzà e il Passo dei Trinceramenti (14/10/17)
    Tribolazione (Becco Meridionale della) Via Malvassora (09/10/17)
    Bourcet - Parete del deltaplano Sperone centrale (04/10/17)
    Cruz (Pico da) da Miradouro da Vista do Rei, giro della Caldeira das Sete Cidades (23/09/17)
    Roma (Punta) Via Normale da Pian del Re (19/09/17)
    Palon (Monte) dall'Alpe Arcella (15/09/17)
    Rocciamelone da la Riposa (15/08/17)
    Ailefroide - Paroi de la Draye Chaud Biz (07/06/17)
    Aval (tete d') Ccontrafforti sud parte sinistra . Les Rois Fainéants (03/06/17)
    Grande (Monte) per la Cresta SO (29/05/17)
    Traversella - Primo Salto Tetto Rosso di sinistra (10/05/17)
    Traversella Torrione Istruttori - Via degli Istruttori (10/05/17)
    Traversella Primo Salto Via Centrale (09/05/17)
    Traversella Placche nere e Spigolo Biletta (09/05/17)
    Nera (Rocca) L'Imbroglio delle Cifre + Omega (08/05/17)
    Traversella Settore della Cotoletta (07/05/17)
    Pirchiriano (Monte) Vol Au Vent (05/05/17)
    Vincent (Piramide) da Indren, per la Punta Giordani (30/04/17)
    Verdon (Gorges du) L'Herbetto (23/04/17)
    Verdon (Gorges du) Sentiero dell'Imbut (22/04/17)
    Canaille (Cap) Emigres - la Boule (20/04/17)
    Sormiou (Bec de) Antecime (19/04/17)
    Peyron (Truc) da Grange della Valle (15/04/17)
    Sacra di San Michele (Cascata della) (30/01/17)
    San Martino (Cascata di) (27/01/17)
    Bramafam (Cascata di) (20/01/17)
    Balapore (Cascata) (11/01/17)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (14/12/16)
    Pirchiriano (Monte) Via Ferrata Carlo Giorda (06/12/16)
    Grand Flambeau cresta N e versante ovest (05/12/16)
    Chaberton (Monte) da Montgenèvre (03/12/16)
    Sbarua (Rocca) via Rivero (01/12/16)
    Ponteil (Le) Role En Dalle (17/11/16)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Via Normale (12/11/16)
    Sbarua (Rocca) Sperone Cinquetti - Fontana (07/11/16)
    Pirchiriano (Monte) Via Intersezionale (04/11/16)
    Ailefroide - Palavar Orage d'Etoiles (29/10/16)
    Chemin du Roy Du miel et des abeilles (22/10/16)
    Route (Eperon de la) Eperon Long de la Route (11/10/16)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery da Mulatera per il Rifugio Avanzà (08/10/16)
    Perdido (Monte) dalla Pradera de Ordesa, per il Rifugio Goriz (18/09/16)
    Mongioie (Monte) da Viozene (14/09/16)
    Rossa (Guglia) o Aiguille Rouge dal Colle della Scala (15/08/16)
    Rocciamelone da la Riposa (31/12/15)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (08/05/15)
    Sommeiller (Punta) da Grange della Valle (18/04/15)
    Giassiez (Monte) o Giassez da Thures (11/04/15)
    Y Droite (Cascata) (20/02/15)
    Les Formes du Chaos (Cascata) (20/02/15)
    Les Formes du Chaos (Cascata) (09/02/15)
    Rio Gentira (Cascata del) (15/01/15)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata per la Diga del Chisonetto (17/12/14)
    Sises (Monte) da Bessen Basso (14/12/14)
    Ponteil (Le) La Rampe (30/10/14)
    Ponteil (Le) F.O.M.E.C. (25/10/14)
    Bez (Rocher du) Les Dalles (19/10/14)
    Rossa (Guglia) o Aiguille Rouge da Grange di Valle Stretta (16/10/14)
    Fournel (Le) Transdalles Express (15/10/14)
    Clotesse (Punta) da Vazon o Pourachet per il Passo Desertes (02/10/14)
    Cineastes (Pointe des) Traversata (29/09/14)
    Route (Eperon de la) Tete de cuvée (17/09/14)
    Gorges de la Durance (Ferrata delle) (13/09/14)
    Militi (Parete dei) Settore Albatros - Spigolo Fornelli (12/09/14)
    Castore Via Normale per il Rifugio Quintino Sella (11/09/14)
    Rocciamelone da la Riposa (09/09/14)
    Lamet (Pointe du) dal Versante S/SO e il Signal du Lamet (01/09/14)
    Croix de Toulouse Pilier Gris (24/07/14)
    Militi (Parete dei) De Albertis (05/07/14)
    Ailefroide - Settore Poire Ecrins total (03/07/14)
    Route (Eperon de la) le fossil e le marteaux (28/06/14)
    Colombe (Tete) - parete SE Via Scuola Gervasutti (22/06/14)
    Militi (Parete dei) Settore Albatros - Spigolo Fornelli (20/06/14)
    Route (Eperon de la) Voi Chegevaroux (14/06/14)
    Goudes (Rocher des) Les Goudes - Face Sud (02/05/14)
    Sormiou (Bec de) Le Couchant (01/05/14)
    Anticaprie Fessura Meneghin (24/04/14)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset da Piano San Nicolao (19/04/14)
    Boucher (Roc del) da Rhuilles (13/04/14)
    Giornalet (Monte) da Ponte Terribile (28/03/14)
    Rognosa del Sestriere (Punta) da Borgata Sestriere (21/03/14)
    Ingegneria (Cascata) (16/02/14)
    Lauson (Cascata) (16/02/14)
    Lillaz (Cascata di) (15/02/14)
    Oratorio (Cascata dell') (09/02/14)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (30/01/14)
    Bourget (Cascade du) (26/01/14)
    Cervieres (Falesia di Dry) (26/01/14)
    Castello Incantato (Cascata) (18/01/14)
    Ciantiplagna (Cima) da Frais (16/12/13)
    Salati (Passo dei) da Staffal (07/12/13)
    Genevris (Monte) da Monfol (01/12/13)
    Nera (Rocca) Secolo della menzogna + Il popolo dei palazzi (09/11/13)
    Clari (Rocca) Ferrata Mario Perona - Aldo Saglia (31/10/13)
    Blais Walter (Bivacco) al Colle Est d'Ambin da Grange della Valle (24/10/13)
    Rocciamelone da la Riposa (22/10/13)
    Nera (Rocca) Parete Nera (19/10/13)
    Ecrins (Barre des) Via Normale da Pré de Madame Carle (22/09/13)
    Neige des Ecrins (Dome de) Via Normale da Pre de Madame Carle (22/09/13)
    Monviso Via Normale da Pian del Re (19/09/13)
    Orrido di Foresto (Ferrata dell') (11/09/13)
    Germana (Torre) Spigolo Boccalatte (09/09/13)
    Aussois (Ferrata di) (05/09/13)
    Termier (Tour) Le Ponant neuf (02/09/13)
    Route (Eperon de la) Des quarant (30/08/13)
    Thabor (Refuge du) da Grange di Valle Stretta (28/08/13)
    Thabor (Monte) da Grange di Valle Stretta (02/08/13)
    Croix de Toulouse Pilier Bleu (05/07/13)
    Bourcet - Settore Centrale Via normale (28/06/13)
    Bourcet - Sperone rosso Sex gate (21/06/13)
    Colombe (Tete de) A nous la belle vie (19/06/13)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (10/06/13)
    Lomasti (Pilastro) Lomasti o Via del 94° (05/06/13)
    Rocciamelone, anticima 3306 m o la Crocetta da La Riposa (02/06/13)
    Bunker (Ferrata del) e Ponte Tibetano di Claviere (31/05/13)
    Bourcet - Settore Centrale Grido di Pietra (22/05/13)
    Devenson (cirque du) La cheminée du cirque (04/05/13)
    Bec (le) - Antecime Les traces du passe (03/05/13)
    Sormiou (calanque de) Dièdre Guem (03/05/13)
    Saint-Michel d'Eau Douce (Rocher de) Arête de la cordée (02/05/13)
    Saint-Michel d'Eau Douce (Rocher de) La Rectiligne (02/05/13)
    Breithorn Occidentale e Centrale da Cervinia (23/04/13)
    Trois Freres Mineurs (Col des) da Montgenèvre (18/04/13)
    Dormillouse (Cima) da Thures (16/04/13)
    Trois Evechés (Pic des), colletto ovest 3050 m per il Vallon de Roche Noire (13/04/13)
    Lac Blanc (Pic du) Anello da Nevache per il Refuge du Ricou (07/04/13)
    Croce Paumort (Passo di), q. 2500 a Nord da Bardonecchia (29/03/13)
    Pintas (Monte) da Fontana della Batteria (22/03/13)
    Rochers Charniers (Pointe des) e Pointe de Chalanche Ronde anello da Pra Claud (15/03/13)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (08/03/13)
    Vallette (Cima delle) da Frais (17/02/13)
    Colomion (Punta) da Bardonecchia (15/02/13)
    San Giacomo (Passo di) da Bessè Bas (10/02/13)
    Bosco (Cima del) da Thures (08/02/13)
    Colomion (Punta) da Bardonecchia (29/01/13)
    Charrà (Punta) da Pian del Colle per il Sentiero attrezzato degli Alpini (22/10/12)
    Melchiorre (Punta) e Punta Gasparre traversata per la Punta Quattro Sorelle e il Colle del Pissat (18/10/12)
    Quattro Sorelle (Punta) da Pian del Colle per la Cresta Sud (13/10/12)
    Ferrand (Punta) da Grange della Valle, per il Col d'Ambin (03/10/12)
    Niblè (Monte) Via Normale da Grange della Valle, possibile anello (03/10/12)
    Ambin (Monte) da Grange della Valle per la Cresta E-NE (02/10/12)
    Grand Cordonnier Cresta Sud parete est (Via Barale) dal colle del Sommeiller (02/10/12)
    Sommeiller (Punta) cresta N-O dal Colle Sommeiller (02/10/12)
    Malamot (Monte) o Pointe Droset dalla Diga del Moncenisio (27/09/12)
    Serous (Rocche dei) - Punta Ettore Mattirolo Cresta Sud-Est (20/09/12)
    Mezzodì (Bric del) da Rifugio Scarfiotti (18/09/12)
    Petit Mont Cenis (Signal du) o Punta Clairy dal Refuge du Petit Mont Cenis per il Col de Sollieres (27/08/12)
    Parey (Rocca) Concatenamento Bonino-Rolando, Michelin, Spigolo (07/05/12)
    Pirchiriano (Monte) via Bell'Alda (04/05/12)
    Orpierre, Quiquillon Brazil (01/05/12)
    Orpierre, Quiquillon Le Dièdre Sud (29/04/12)
    Orpierre, Quiquillon La Grotte (28/04/12)
    Orpierre - Belleric settore Mines (28/04/12)
    Bianca (Rocca) Via Ferrata CHIUSA (25/04/12)
    Oasi di Guntè (Falesia) (23/04/12)
    Calanques de Morgiou Abri Cotier (07/04/12)
    Chandelle Arete de Marseille (06/04/12)
    Calanques di En Vau- Cassis super sirene (05/04/12)
    Calanques d'En Vau Settore La Petite Aiguille (05/04/12)
    Querellet (Monte) da Sestriere (29/03/12)
    Rochers Charniers (Pointe des) da Montgenevre, giro per Pian dei Morti e Colle Chaberton (11/03/12)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (07/03/12)
    Terra Nera (Monte) da Rhuilles (01/03/12)
    Colomion (Punta) da Bardonecchia (09/02/12)
    Corbioun (Monte) da Thures (25/01/12)
    Dormillouse (Créte de la) quota 2708 m da Thures (17/01/12)
    Toasso Bianco da Mulatera, anello per il Rifugio Avanzà (10/01/12)
    Barranco de Arico (falesia del) (03/12/11)
    Teide (Pico de) Via Normale da Montaña Blanca (27/11/11)
    Cañada del Capricho (26/11/11)
    Viejo (Pico) e Pico Sur dal Mirador de Chio (25/11/11)
    Fraiteve (Monte) dal Sestriere (20/11/11)
    Banchetta (Monte) da Sestriere Borgata (12/11/11)
    Sises (Monte) da Sestriere (10/11/11)
    Sbarua (Rocca) via Gervasutti-Ronco (30/10/11)
    Anticaprie Grazie di tutto (21/10/11)
    Grand'Hoche e Guglia d'Arbour da Chateau Beaulard (12/10/11)
    Rossa (Guglia) o Aiguille Rouge dal Colle della Scala (16/09/11)
    Cristalliera (Punta) Torrione Centrale, Via Super Bianciotto (14/09/11)
    Arpone (Monte) dal Colle del Lys, anello per Madonna della Bassa (04/08/11)
    Colletta (La) (28/06/11)
    Lago Nero (Falesia del) (21/06/11)
    Novalesa (Falesie di) Settore del Toupè (28/05/11)
    Rouas (Ferrata del) (24/05/11)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery da Grange d'Arpon e il versante Est (23/05/11)
    Cevrè (Falesia del) (21/05/11)
    Ciarmetta (Monte) da Foresto per il Truc San Martino e Fugera (12/05/11)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (06/03/11)