mauroedani


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Super tracciata come il solito, sci ai piedi dall'inizio alla fine e neve bellissima farinosa sino ai 2400m circa poi nei pressi dell'alpeggio bisogna andare un po' a cercare il versante più all'ombra o al sole in base all'orario, perché c'è un po' di crosticina, cmq si può evitare. La parte del bosco poi abbiamo evitato la parte ravanata centrale andando a cercare i pendii di dx con neve primaverile o al più crosta portante.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: park thumel
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
Finalmente posso documentare una gita a 5 stelle, e si perché sopra c'era la famigerata farina caduta in nottata, un 20-30cm, in basso, nei pressi del rif.Benevolo primaverile morbida e divertente.
Unico neo, beh la nebbia nella parte alta, il toglimetti di 2' nei pressi del guado e il saliscendi al ritorno sotto al rif.


poco dopo il rif.Benevolo

tracciando

un momento della discesa
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: park pravieux
quota neve m :: 2100
attrezzatura :: scialpinistica
Si spallano gli sci x circa 30'.
La neve della parte alta è un continuo alternarsi di neve crostosa e morbida da riporto di vento, poi nei pressi del rif.diviene cremina fino alla fine, verso i 2100m.
Finalmente oggi il vento s'è calmato.
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: park Planpincieux
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
In realtà ci siam fermati al colle.
Anche oggi vento,ma cmq non come i giorni scorsi.
Gita tranquilla al riparo dalle valanghe e dai pendii pericolosi che sono a debita distanza.
Azzeccato il timing di discesa,(dalle 12 circa)neve dura portante sopra, dal rif.Bonatti in poi cremina, dopodiché il ritorno in skating senza discese rilassanti.

pista fondo

poco sotto il colle

poco sotto il rif.Bonatti
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: parcheggio impaltanato
quota neve m :: 2100
attrezzatura :: scialpinistica
Gli sci si calzano al solito ponticello.
Il canalino d'accesso alla parte superiore è in buone condizioni, poca neve ma quella che c'è è ben assestata.


dove si mettono-tolgono gli sci

poco sotto la cima
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: park Pont
quota neve m :: 2500
attrezzatura :: scialpinistica
Classicissima gita di fine primavera.
Si calzano gli sci una mezz'oretta prima del rif. e si tengono sino al colletto-deposito sci,con gli sci larghi,vista la neve un po' dura in basso potrebbero essere utili i coltelli.
Neve in alto quasi un fac-simil invernale grazie ai 5cm di fresca della notte(su fondo duro assestato)in basso dura trasformata da buon rigelo notturno.
Scesi al rif.abbiamo ripellato alla volta del vallone del g.etret,peccato che nel frattempo s'è annuvolato con la caratteristica visibilità piatta,cmq bella neve simile a cremina.
Sfruttando i valangoni del vallone siamo scesi sino a 2200m circa,3.3km dal park,un'oretta abbondante....

al colletto deposito sci

come si presenta l'ultimissimo tratto

abbiamo l'onore di firmare il pendio per primi
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Partenza da appena fuori paese
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Sci ai piedi dall'inizio alla fine.
Giornata di sole,quasi calda,ma soprattutto senza vento.
La parte alta ho segnalato neve farinosa,ma in realtà bisogna cercarsi i pendii più nascosti.
Paradossalmente il pianetto che precede il pendio finale aveva neve più pesante,ma anche più profonda.

Grazie al local che nell'ultimo tratto ha contribuito alla battitura.

affrontiamo il pendio finale

in cima

in discesa,alle spalle il pendio finale
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Park della piazzetta
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza sci ai piedi su traccia ben battuta,ghiacciata ma non lisciata,quindi si sale senza rampanti.Dalla croce in poi farina leggera e bellissima(il tratto dell'alpeggio con fondo duro),facile e divertente.Solo l'ultimissimo tratto è parzialmente ventata.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe lastroni esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: park vicino hotel notre maison
quota neve m :: 1700
attrezzatura :: scialpinistica
Si parte e arriva sci ai piedi anche se bisogna cercare la scia ideale perché vento(oggi) e caldo di 2 settimane han fatto danni.In alto si scia generalmente su pochi cm.di fresca della notte accumulati anche dal vento.In basso era trasformata dura.
Grazie al gruppo di bergamaschi che han fatto da apripista,visto che la visibilità non era il massimo.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Si calzano gli sci al solito ponticello e si può salire-scendere il canalone con gli sci ai piedi.Neve in discesa:farina gessosa che man mano ci si avvicina al rif.Sella si appesantisce,ma pur sempre ben sciabile.Siamo scesi dal canalone con molta prudenza visto che c'è un buon innevamento,ma c'è sempre il rischio sassi nascosti.Buona sorpresa il tratto sotto il rif.in discesa verso il ponticello,dove abbiamo trovato neve in trasformazione,mollina,più giù quasi primaverile,ma mai sfondosa,sempre ben sciabile..
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Entrelor (Cima di) dalla Val di Rhèmes (06/04/18)
    Galisia (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (05/04/15)
    Sberna Sebastiano e Renzo (Bivacco) da Pravieux (03/04/15)
    Entre Deux Sauts (Tète) da Planpincieux, giro dei Valloni Malatrà e Armina (02/04/15)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (01/04/15)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (25/05/14)
    Chateau Blanc da Planaval (28/03/14)
    Entrelor (Cima di) dalla Val di Rhèmes (25/03/14)
    Leissè o Leysser (Punta) da Vetan (23/03/14)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (03/04/13)
    Entrelor (Cima di) dalla Val di Rhèmes (01/04/13)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (31/03/13)
    Spiriti (Punta degli) dal Passo dello Stelvio (21/10/12)
    Galisia (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (25/03/12)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (15/05/11)
    Mare (Palon de la) dall'Albergo dei Forni per il Rifugio Branca (25/04/11)
    San Matteo (Punta) dall'Albergo dei Forni (24/04/11)
    Cevedale (Monte) dal Rifugio dei Forni (23/04/11)
    Furggen (Cima del) o Tète de la Forclaz da Cervinia (03/04/11)
    Sberna Sebastiano e Renzo (Bivacco) da Pravieux (02/04/11)
    Entrelor (Cima di) dalla Val di Rhèmes (01/04/11)
    Grand Etret (Testa del) da Pont Valsavarenche (31/03/11)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (30/03/11)
    Forciaz (Mont) da Valgrisenche (29/03/11)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (27/03/11)
    Sobretta (Monte) da Sciovia Sobretta (13/11/10)
    Diavolezza (Rifugio) dal Passo Bernina (30/10/10)
    San Matteo (Punta) dal Passo Gavia per il Rifugio Battaglione Ortles e cresta SO (08/07/10)
    Cassandra (Passo) da Chiareggio (02/06/10)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (23/05/10)
    Cevedale (Monte) dal Rifugio dei Forni (09/05/10)
    Cassandra (Passo) da Chiareggio (01/05/10)
    Scalino (Pizzo) dalla Diga di Campo Moro (24/04/10)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (03/04/10)
    Forcellino (Monte) da sant'antonio valfurva (24/01/10)
    Torcola (Forcolino di) da Piazzatorre (10/01/10)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita da Indren (21/06/09)
    Cevedale (Monte) dal Rifugio dei Forni (03/05/09)
    Grand Sertz o Gran Serra da Valnontey (05/04/09)
    Forcellino (Monte) da sant'antonio valfurva (25/01/09)
    Sobretta Sud (Cima) dalla sbarra di Plaghera (16/11/08)
    Coca (Pizzo) da Valbondione (21/09/08)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (08/06/08)
    Scalino (Pizzo ) da Campo Franscia per il Passo di Campagneda (04/05/08)
    Furggen (Cima del) o Tète de la Forclaz da Cervinia (01/05/08)
    Cassandra (Passo) da Chiareggio (25/04/08)