luciastrek


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
Sentiero fino alla Gava molto invaso dall'erba, se non fosse per l'ottima segnaletica si potrebbe perdere la traccia, sentiero rifatto dove era franato, anche il tratto che scende dal bivio del bric Malanotte fino a Sanbuco è decisamente malridotto. Dal passo della Gava sono andato al passo Gavetta per poi salire l'omonima cima, cosi dicasi dal passo Vaccaria salito alla omonima cima.
Oggi ho voluto salire al Reixa da un altra via così tanto per cambiare, giornata spettacolare per clima e panorama pulito.

Bric Gavetta

Savona dal Bric Gavetta

Rocca Vaccaria

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
Se si esclude un po' di ravanamento per raggiungere il colle Tuschetti il resto è stata una piacevole gita con tanta roccia, trovata pulita, non essendo una cresta continua i passaggi bisogna andare a cercarli ed è questo il bello perché si possono scegliere, tante rocce sono aggettanti il che aumenta le difficoltà, anche se breve è molto bello lo sperone dove inizia la cresta S/O. La Rocca Turchina, è bella anche salita dal versante sud, sentiero stella bianca, la parete che termina sulla cima offre più gradi di difficoltà.
Già in passato avevo salito queste punte ma non le ricordavo così belle, gita per chi vuole scegliere una alternativa alla normale dell'Argentea, raccomandata. Purtroppo anche oggi ho trovato un sentiero in pessimo stato, oramai completamente invaso dai brughi e dai rovi che impediscono il procedere, il suddetto non è riportato su cartina ma si tratta di un "capolavoro" fatto dai nostri padri, cammina quasi interamente su muretti di pietra per centinaia di metri, si tratta della connessione tra il sentiero triangolo rosso e lo stella bianco e che parte o arriva alla Gua all'Omu; e meno male che Arenzano da 30 anni organizza l'Internazionale Marcia Mare e Monti e poi lasciamo i capolavori a degradare, non si potrebbe svolgere la corsa su questi sentieri abbandonati? e così recuperarli !!!

La cresta Segage e l'intaglio

Dopo la Rocca Turchina

Salendo alla Rocca Negra

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
Cresta messa in nota da parecchio tempo, oggi ho cercato la via di salita che non è molto agevole perché bisogna ravanare un poco prima di posizionarsi, poi i tratti di roccia sono puliti se si esclude qualche ciuffo d'erba, le difficoltà riportate si riferiscono alla parte sx della via, sulla dx un paio di pareti con difficoltà superiore, anche se non continua risulta una piacevole arrampicata a pochi passi da Voltri. Se venisse più frequentata il camminamento risulterebbe più agevole e ci sarebbe più pulizia, sono circa 250 metri di dislivello dalla cava alla cima che tra l'altro è molto panoramica anche se non è tanto alta, gita breve se fatta solo per arrampicare dalle 3 alle 4 ore si è di ritorno alla macchina.
Come ho scritto in precedenza era da parecchio tempo che volevo salire la Pietralunga da questa parte ed oggi mi sono organizzato per farlo, non mi scoraggia certo un poco di ravanamento che sapevo di trovare, quello che non pensavo invece è stato di scoprire a mio parere una bella via anche se non molto lunga; scrivendo la relazione ho scoperto una cartina che titola la cresta allo scalatore Edward Whymper, dopo avere salito la punta sono andato a prendere la cresta Federici salendo a punta Martin facendo un bel giro.

Cresta Whymper e punta Pietralunga

Punta Pietralunga (Genova)

Parete di II°

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
Via di roccia pulita un poco meno i camminamenti sul percorso, non essendo una via molto frequentata l'erba nella stagione estiva cresce rendendo un poco più faticoso il cammino. L'avvicinamento l'ho fatto passando dalla punta Pietralunga dove sono salito dalla cresta ovest per poi scendere alla cresta Federici dal sentiero Carlo Poggio, in tutto ho impiegato circa 3,30 ore ad arrivare sulla punta Martin.
Oggi il Barone ha voluto cercare una via di cresta per la punta Pietralunga, anche se non continua la ovest o costa Whymper è risultata una via di roccia piacevole(PD+) con varianti più difficili.

Corno Stella (Federici)

Corno Stella (Federici)

La via di IV°al Corno Stella (Federici)

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
Per arrivare al primo sperone bisogna salire una pietraia, al che vista la sua stabilità non comporta disagio, la via è segnalata da ometti, e paletti nella parte alta, trovato gli speroni con roccia pulita e asciutta, il primo sperone l'ho salito non seguendo la via; a mio parere se si fa in abbinata a una gita sicuramente merita, diversamente se si parte da bagasce solo per gli speroni il gioco non vale la candela. Io sono salito da Arenzano facendo il sentiero dell'ingegnere che ho trovato molto invaso dalla vegetazione mediterranea, si procede veramente male al punto di camminare sul bordo per lunghi tratti,(in questa zona quasi tutti i sentieri sono ricavati con dei muretti meravigliosi, purtroppo in abbandono, "un grazie a chi li ha fatti", una nota, ogni tanto mi fermo a sistemare le pietre dei muretti se potete fatelo anche voi) poi passato dal rifugio Sambugo preso il sentiero A rossa anche lui non è ben messo, ho seguitato fino al Collettassa, poi proseguito per il Fasciun fino alla pietraia e salito gli speroni per fermarmi sulla panoramica cima. Al ritorno fatto un giro fino al riparo cima del Pozzo: qui il sentiero indicato con targa che scende sul percorso A rossa proprio non esiste più, ravanato per prati e boscaglia intercettando l' A rossa proceduto passando dal rifugio padre Rino, indi salito all'Collettassa per scendere dal sentiero anche questo in completo abbandono e a tratti scomparso del tutto, che transita dal riparo Benedetta: anche qui ravanato per prati e bosco, per poi allacciarmi al sentiero che passa dalle Segage e riporta alla partenza.
Altri tempi quando al CAI di Arenzano c'erano gli anziani del passato, i sentieri non erano ridotti così, altra generazione più attenta alle cose pratiche. Trovo esagerato il numero di chiodi che sono stati messi nel secondo sperone, sono più numerosi dei metri di roccia, non bastava l'anello di testa ??? della serie come rovinare una bella pietra; il piacere di arrampicare sta anche nel cercare la propria via, e di fare sicura con ciò che la roccia offre.

Verso Sciarborasca

Un bel rio che scende dall'alto

Dal sentiero A rossa

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
Bella gita tosta per dislivello e impegno fisico, il canale è completamente sgombro da neve ma il fondo e duro e scivoloso, è meglio aiutarsi con le pareti laterali, anche l'accesso al canale è faticoso per ghiaione mobile, della serie un passo avanti e due indietro, direi che questo è il tratto più faticoso in queste condizioni di tutto il percorso. Gli ultimi 200 metri di dislivello sono a mio parere un piacevole incedere e tratti di arrampicata divertenti, c'è da superare subito un camino di 5/6 metri di II°+ poi seguendo gli ometti molto abbondanti e collocati nelle giuste posizioni si giunge sotto una parete III° con delle fessure alta 7/8 metri una volta superata si percorre un tratto camminando e si arriva ad un diedro camino alto 8/10 metri di III°- poi si continua sempre nel versante italiano con passi di II° superando del terreno infido e scosceso con delle placche, ed infine senza altre difficoltà, spostandosi nel versante francese poi di nuovo in casa si arriva al bivacco e dopo sulla cima. Tutto sommato la roccia non è poi così pessima chiaramente va testata, contato 3 anelli per doppie o sicura, percorso facilitato da numerosi ometti, in piena tranquillità ci vuole un oretta per fare la cresta, sceso dalla stessa via disarrampicando.

IL Buc de Nubiera e l'accesso al canale

L'interno del canale, via al Nubiera e Le Massour

La cresta sud al Nubiera

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
Per come sale il sentiero dopo Pian Praiet, a tornanti e molto regolarmente, ed anche se si sfrutta all'interno della pietraia l'ex mulattiera militare, non pesa più di tanto il dislivello che c'è per giungere sulla cima; io sono salito direttamente al colletto dalla parte nord, per capirci quello della pietraia; parte alpinistica, salito sulla parte dx della parete, poi nel tratto di III°mi sono spostato al centro, poi si giunge ad uno stretto terrazzino (anello per doppia) quindi si sale una paretina di 3/4 metri II+ e si arriva in cresta molto esile ed esposta, si percorre questo passaggio di pochi metri per arrivare sulla vera punta. Piacevole tratto alpinistico dove si può scegliere la via preferita, massima attenzione nel breve tratto di cresta aerea essendo esposta e pietre instabili.
Ripetendomi dico altra bella gita fuori dai sentieri tradizionali, a maggior ragione dopo avere letto sul forum "come siamo ridotti male" anche se non è per me una novità, non mi sono mai piaciuti i rifugi troppo affollati, e neppure le code sulle vie, frequentate solo per dire io ci sono stato, per me la montagna è un'altra cosa. Oggi 4 genovesi sulla cima, incontrato tre simpatici alpinisti all'attacco della parete dopo che io sono stato a ravanare da un'altra parte, allego la foto di loro sulla cima.

La punta Roccati da Pian Praiet

Segnaletica sul Piano Praiet

IL colletto dell'attacco alla parete della via normale alla Roccati

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
La parte più divertente della gita per me è dal canale alla cima, anche se c'è un po' di sfasciume come in tutti i canali, in quanto ci sono dei tratti di breve arrampicata mai difficili con una linea da seguire secondo i propri gusti, se si sale dietro il bivacco Berardo si trova una traccia di sentiero che ogni tanto si perde in mezzo alla pietraia ma stando non molto distante dalla parete delle Rocce di Viso senza ravanare troppo si arriva all'imbocco del canale, che al momento è completamente sgombro dalla neve.
Anche oggi una gita fuori dai tradizionali sentieri, sono quelle che preferisco, anche se bisogna fare un dislivello che richiede più impegno, con Marco alla sua prima gita un po' più tosta, che comunque lo ha più che soddisfatto.

La meta poco dopo la partenza

Dal bivacco Berardo panoramica

L'imbocco del canale per il passo Guillemin

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
Per perdere meno dislivello e per visionare la cresta sud sono passato dal versante ovest compiendo un traverso, poi giunto all'attacco della cresta sono sceso sul versante est prendendo il sentierino che conduce al canalino e poi la cima. Oggi praticamente camminato sempre su sterrata o sentiero, senza sfasciumi come in altre circostanze, per dislivello e chilometri circa 25/26 AR non c'è da lamentarsi; luoghi selvaggi, incontri con fauna, flora alpina, percorsi, piste poco battute, ricerca di nuove vie e pochi cristiani sono per me l'essenza della montagna, il Barone oggi ha fatto solo un tratto di variante poi ha preferito continuare sulla normale.

Vallone di monte Colombo e Maledia al centro

Rifugio Pagari(sopra il ruscello a sx)

Monte Carbonè da ovest

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: Strada libera e pulita
Dopo essere salito alla Testa dell'Ubac dalla omonima Forcella e vedendo dalla cima la possibile via per raggiungere la cima Bertrand mi sono detto proviamo ad andare in ispezione e vediamo cosa ci esce, ed è uscita una bella accoppiata con una cima molto conosciuta sulle Alpi Liguri ma non su quella delle Marittime. La fatica per salire il canale è stata ripagata nel raggiungere questa cima anche perché la strada non era certa.
Anche oggi il Barone era presente.

Vallone Superiore del Piz(foto14/10/2010 LuCiastrek )e la via alla Forcella dell'Ubac

Ingresso canale per la Forcella dell'Ubac

La piccola parete alla Forcella dell'Ubac

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Reixa (Monte) da Sambuco, anello (03/10/18)
    Argentea (Monte) Cresta delle Segage e la cresta Sud-Ovest (25/09/18)
    Martin (Punta) Cresta Federici - Contrafforte Sud (17/09/18)
    Pietralunga (Punta) Cresta Ovest - Via Whymper (17/09/18)
    Argentea (Monte) Speroni Est (06/09/18)
    Nubiera (Buc de) Via Normale Italiana da Chiappera (27/08/18)
    Roccati (Punta) Via Normale da San Giacomo (19/08/18)
    Viso (Rocce di) Canale Sud del Passo Guillemin e Cresta NE (11/08/18)
    Carbonè (Monte) Via Normale da San Giacomo (04/08/18)
    Ubac (Testa dell') Dal Pian della Regina (28/07/18)
    Bertrand (Cima) da Pian della Regina (28/07/18)
    Novelle (Testa delle) e Rocca del Ciamp dal Vallone di Rio Freddo, traversata di cresta (20/07/18)
    De Cessole (Cima, punta Est) Via Normale da Pian della Casa del Re (14/07/18)
    Orsiera (Monte) da Saret del Campo per la Cresta Sud (06/07/18)
    Orsiera (Monte) traversata Punta Gavia - Rocca Nera - Orsiera da Saret del Campo (06/07/18)
    Peirafica (Punta) Torrioni di Peyrafica, Cima del Sabbione Anello, da Pont de Peyrafique (30/06/18)
    Antoroto (Monte) - Cima Ciuaiera da Cascine, traversata Est-Ovest delle Panne (21/06/18)
    Martin (Punta) e Monte Penello da Acquasanta, anello (15/06/18)
    Carmo di Loano (Monte) da Verzi, anello (09/06/18)
    Reixa (Monte) da Fiorino, anello per Bric del Dente e Passo del Faiallo (03/06/18)
    Sciguello (Monte) da Sciarborasca, anello (25/05/18)
    Damè (Bric) e Bric Resonau da Sciarborasca, anello (25/05/18)
    Tobbio (Monte) dalla Cappella dell'Assunta (18/05/18)
    Castiglione (Cresta di) dal versante Sud (18/05/18)
    Martin (Punta) e Monte Penello dalla Colla di Prà, anello per la Punta del Corno (12/05/18)
    Martin (Punta) e Monte Penello da Camposilvano, anello per i monti Foscallo, Orologio, Sejeu, Proratado (05/05/18)
    Abisso (Rocca dell') da Limonetto (26/04/18)
    Rastcias (Monte) da Fracchie (20/04/18)
    Agnelliera (Roccia) Dal Vallone di Droneretto (20/04/18)
    Martin (Punta) Cresta Federici - Contrafforte Sud (14/04/18)
    Martin (Punta) e Monte Sejeu da Colla di Prà, per Monte Penello, Monte Foscallo e Bric Orologio (14/04/18)
    Cassorso (Monte), cima Ovest da Preit, anello per l'Altopiano della Gardetta (06/04/18)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (28/03/18)
    Cugulet (Monte) da Sodani (22/03/18)
    Midia Soprano (Monte) da Ponte Maira per il Monte Estelletta (14/03/18)
    Reixa (Monte) e Rocca Vaccaria da Curlo (08/03/18)
    Rama (Monte) da Lerca, via diretta (20/02/18)
    Martin (Punta) e Monte Penello da Acquasanta, anello (08/02/18)
    Figogna (Monte), Nostra Signora della Guardia da Acquasanta, per Monte Pennello (29/01/18)
    Tobbio (Monte) dalla Cappella dell'Assunta (13/01/18)
    Figne (Monte delle) dalla Cappella dell'Assunta per Monte Moro, Bric Lagolungo, Monte Taccone (30/12/17)
    Figogna (Monte), Nostra Signora della Guardia da Acquasanta, per Monte Pennello (09/12/17)
    Martin (Punta) e Monte Sejeu da Colla di Prà, per Monte Penello, Monte Foscallo e Bric Orologio (18/11/17)
    Lausetto (Cima del) da Sant'Anna (28/10/17)
    Vagliotta (Cima della) dal Ponte della Vagliotta, anello Passo del Limbo - Passo della Barra della Vagliotta (28/10/17)
    Valletta Grande (Cima) dal Ponte Porcera per il Vallone del Sabbione (20/10/17)
    Giardonera (Cima, punta SE) da Vonzo per il Colle di Nora (13/10/17)
    Giardonera (Torrione NO o Cima NO) da Vonzo (13/10/17)
    Barracco (Punta) Versante Ovest e Cresta Nord (06/10/17)
    Courbe (Tète de la) da Saint Ours per il Col de Mirandol e la cresta NO (29/09/17)
    Lera (Monte) Via Normale da Malciaussia (21/09/17)
    Gelas di Lourousa dal Lago della Rovina (13/09/17)
    Boucher (Roc del) da Grange Thuras Inferiori per il Versante SSO (07/09/17)
    Ciatagnera (Punta) da Grange Thuras Inferiori (07/09/17)
    Finestra (Cima Est di) da San Giacomo per il Colle di Finestra (30/08/17)
    Palavas (Monte) o Tete du Pelvas da Villanova, anello per Colle dell'Urina, Colletto Palavas, Alpe Crosenna (22/08/17)
    Malaura (Bric di) o la Mait d'amunt da Villanova (22/08/17)
    Grande Rochere e Petit Rochere da Planaval (12/08/17)
    Rossa (Testa) da Pian della Regina per il Passo Tenibres (04/08/17)
    Ale Lunghe (Punta Orientale) da Castello, per versante S e cresta E (28/07/17)
    Jarea (Rocca) da Castello (28/07/17)
    Matto (Monte, Cima Centrale) via Normale dalle Terme di Valdieri (22/07/17)
    Ambin (Rocca d') dal ghiacciaio Agnello Nord (13/07/17)
    Moncimour dal Lago di Teleccio per la Bocchetta di Valsoera (07/07/17)
    Portette (Testa delle) Canalino N e traversata al Colle di Margiola (30/06/17)
    Aiera (Monte) da San Giacomo (23/06/17)
    Nebius (Monte) anello da Sambuco per la cresta Sud (16/06/17)
    Poggio (Monte) Dalla Colla di Prà per Monte Penello e Monte Vesulina (10/06/17)
    Figne (Monte delle) dalla Cappella dell'Assunta per Monte Moro, Bric Lagolungo, Monte Taccone (03/06/17)
    Borgonio (Cima) da Pontebernardo (25/05/17)
    Martin (Punta) Cresta Federici - Contrafforte Sud (18/05/17)
    Bianca (Rocca) Canale NE (09/05/17)
    Envie (Cappello di) da Prali (29/04/17)
    Founset (Punta) da Giordano (29/04/17)
    Gioffredo (Punta) da San Bernolfo (21/04/17)
    Ciaudon (Testa) da San Giovanni per il Vallone della Boaria (13/04/17)
    Cuni (Cima dei) da San Giovanni per il Colle Boaria (13/04/17)
    Pui (Bec del) da le Grange (06/04/17)
    Ventasuso (Monte) da Grange, per il Bec del Pui e la cresta Est (06/04/17)
    Savi (Monte) da San Giacomo per il Vallone di Serour e la Cresta S (28/03/17)
    Saline (Cima delle) Canalino Sud (16/03/17)
    Saline (Cima) e Cima Pian Ballaur da Carnino Inferiore, anello (16/03/17)
    Garbella (Costa della) quota 2253 m da Palanfré (10/03/17)
    Palù (Cima) da Carnino Inferiore, per il Passo delle Mastrelle e il versante SE (01/03/17)
    Bozano (Cima) da Carnino Superiore (01/03/17)
    Steliere (Monte le) da Bagni di Vinadio per il Vallone Insciauda (22/02/17)
    Oliveto (Bric dell') da Tolosano per la Comba Castellazzo e Comba dell'Oliveto (16/02/17)
    Sibolet (Punta) da Tolosano per la Comba Castellazzo (16/02/17)
    Figogna (Monte), Nostra Signora della Guardia da Acquasanta, per Monte Pennello (08/02/17)
    Manico del Lume (Monte) da Rapallo, anello per i monti Rosa, Pegge, Orsena (26/01/17)
    Portofino (Monte di) da San Rocco, anello per Pietre Strette, Paraggi, San Fruttuoso (16/01/17)
    Reixa (Monte) da Fiorino, anello per Bric del Dente e Passo del Faiallo (31/12/16)
    Beigua, Ermetta, Sciguello (Monti) da Faie, anello (23/12/16)
    Castello Fante, Gifarco, Roccabruna (Monti) da Brignole, anello (17/12/16)
    Galero (Monte) e Monte Dubasso da Madonna del Lago (09/12/16)
    Tobbio (Monte) da Ponte Nespolo, anello (02/12/16)
    Martin (Punta) Cresta Federici - Contrafforte Sud (26/11/16)
    Carmo (Monte) di Loano da Toirano da S.Pietrino, anello per Cà du Fò, Carmo, Giogo di Toirano, S.Pietro dei Monti (15/11/16)
    Ebro (Monte) e Monte Chiappo da Vendersi per il Monte Giarolo (07/11/16)
    Porcile, Verruga (Monti) da Bargone per il Monte Treggin e Roccagrande (29/10/16)
    Candelozzo (Monte) dal Lago di Valnoci, anello per Monte Bano e Alpesisa (21/10/16)
    Tobbio (Monte) Cresta Ovest (12/10/16)
    Mondrone (Uja di) Cresta Ovest (07/10/16)
    Finestra di Stroppia (Cima della) Via Normale dalla Piana di Stroppia (28/09/16)
    Cavalle (Punta delle) da Malciaussia (19/09/16)
    Fiume (Punta) Via Normale da Castello (08/09/16)
    Cadreghe di Viso da Castello (29/08/16)
    Pierre Menue o Aiguille de Scolette Via Normale dalla Diga di Rochemolles (22/08/16)
    Rossa (Testa) da Pian della Regina per il Passo Tenibres (14/08/16)
    Tenibres (Monte) Via Normale da Pian della Regina (14/08/16)
    Argentera (Cima Nord) Via Normale dal dal Lago della Rovina (06/08/16)
    Avic (Monte) Via Normale da Villa per la Cresta Ovest (29/07/16)
    Politri (Monte) o Bric Rosso Cresta Est (20/07/16)
    Oin (Cima d') Via Normale dalla Diga del Serrù per il Passo della Vacca (15/07/16)
    Sulè (Punta) dal Colle di Spiol per cresta Ovest (06/07/16)
    Pelvo d'Elva Cresta Est (28/06/16)
    Pelvat (Pic du) Via Normale Versante SE e Canale Coolidge (23/06/16)
    Vallone del Lupo (Punta del) da Sant'Anna per la Cresta NE (23/06/16)
    Platasse (Tete) Via Normale da le Pontet (14/06/16)
    Oronaye (Aiguille orientale d') da le Pontet (14/06/16)
    Stella (Punta) da Terme di Valdieri (28/05/16)
    Finestra (Colle della) da San Giacomo d'Entraque (20/05/16)
    Spagnuoli (Testa degli) da San Bernolfo per il passo di Barbacana (03/05/16)
    Alpe (Monte, Cime Est e Ovest) da Zuccarello, anello per Cerisola, Via del Sale, Erli (27/04/16)
    Crosa (Cima di) da Ruà, anello per Madonna Alpina e Colle di Cervetto (05/02/16)
    Cernauda (Rocca della) da Colletto, anello per la cresta del Babon (01/02/16)
    Ciotto Mieu o Mien (Monte) da Limonetto (16/01/16)
    Revelli (Cima) da Viozene (08/01/16)
    Content (Bric) da Viviere, anello (28/12/15)
    Meja (Rocca la) Cresta SE (23/12/15)
    Grum (Monte) e Grumet da Trinità (19/12/15)
    Vergia (Punta) o Monte Gountin dalla cresta S per la Rocca Fautet (12/12/15)
    Bodoira (Monte) da Moriglione per il versante Est della Cima del Gias (03/12/15)
    Saletta (Monte) da Besmorello, traversata per Monte Seita e passo Laroussa (19/11/15)
    Parvo (Punta), Rocca Parvo e Parvetto dalla strada per il Colle Fauniera, anello (10/11/15)
    Rama (Monte) Via Zunino (16/10/15)
    Martin (Punta) Cresta Federici - Contrafforte Sud (09/10/15)
    Vallonasso (Monte) da Larche per il Colle Colle Sautron e il Canale E (24/09/15)
    Piemonte (Punta) Via Normale per il Passo delle Forciolline (07/09/15)
    Argentera (Cima Nord) Via Normale dal dal Lago della Rovina (12/08/15)
    Torché (Becca) dal Vallone di San Grato (05/08/15)
    Vlou (Becca di) Via Normale dal Vallone di San Grato (05/08/15)
    Asta Soprana (Cima dell') da Terme di Valdieri per il Vallone di Lourousa (28/07/15)
    Bal (Cima del) Cresta S (17/07/15)
    Autaret (Testa dell') da Sant'Anna, anello creste Ovest e Sud (10/07/15)
    Maniglia (Punto Nodale di) da Sant'Anna (10/07/15)
    Frema (Tète de la) dai Piani di Stroppia, anello per il Col de Gippiera e Colle Infernetto (27/06/15)
    Valcuca (Cima di) Via Normale dalle Terme di Valdieri (20/06/15)
    Rama (Monte) da Lerca, via diretta (06/06/15)
    Tesina (Cima) da Callieri per il Vallone di Tesina (18/05/15)
    Velega (Cima di) da Upega (07/05/15)
    Marchisa (Rocca la) da Sant'Anna (30/04/15)
    Cassin (Bric) da Chialvetta (24/04/15)
    Bastera (Rocca della) da Limonetto (20/04/15)
    Giobert (Monte) da Preit (10/04/15)
    Aquila (Rocca dell') da Preit (10/04/15)
    Tibert (Monte) dal Santuario di San Magno per il Monte Crosetta e la Costa Chiop (03/04/15)
    Alto (Monte) Cresta SE (28/03/15)
    Tramontina (Rocca) da Armo per Monte Ariolo, Bric Castagnino e Rocca delle Penne (19/03/15)
    Sbaron (Punta) da S.Antonio e la Tomba di Matolda (13/03/15)
    Aiona (Monte) da Amborzasco (06/03/15)
    Antola (Monte) da Capanne di Carrega (26/02/15)
    Civrari (Monte, Punta della Croce) da Comba per Monte Sapei, Punta Costafiorita e la Cresta Sud (20/12/14)
    Carmo del Finale (Monte) o di Loano e Monte Ravinet da Boissano, anello per San Pietro dei Monti (11/12/14)
    Tor (Cima del) da San Giacomo per Lago del Vei del Bouc (21/11/14)
    Orsaro, Marmagna (Monti) anello dal Passo Cirone e Lago Santo (08/11/14)
    Aquila (Becco dell') da Serre (31/10/14)
    Valletta (Monte della) dal Vallone di Rio Freddo per il Col d'Orgials (25/10/14)
    Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave da Argentera per i Laghi di Roburent (18/10/14)
    Penna di Sumbra (Monte) e Monte Fiocca da Arni, anello (06/10/14)
    Tambura (Monte) da Campocatino (29/09/14)
    Guglie (Punta delle) da Colletto per il Colle di Luca (22/09/14)
    Bodoira (Monte) da Pietraporzio per il Colle Vallonetto (14/11/13)
    Fenestrelle (Roc di o Gelas) Cresta NE (07/11/13)
    Mourres (Tete des) anello da Villaggio Primavera per Colle del Ferro e colle del Puriac (24/10/13)
    Claus (Testa del) Via Normale Parete Ovest da Isola 2000 (13/09/13)
    Cirques (Pointe des ) versante Sud (04/09/13)
    Bastione (Il) dal versante Ovest (13/08/13)
    Cevedale (Monte) Traversata delle Tredici Cime dal Passo Gavia al Rifugio Casati (03/08/13)
    Aiguillette (Monte) per la Cresta Ovest (27/07/13)
    Carro (Cima del) Via Normale dal Lago Serrù (20/07/13)
    Ubac (Testa dell') Forcella Gallean (15/07/13)
    Pisanino (Monte) da Rifugio Donegani (08/07/13)
    Conoia o Conoja (Bric di) da Viozene per Cima Revelli e Monte Rotondo (01/07/13)
    Polluce Cresta SO (23/06/13)
    Orsiera (Monte) da Pra Catinat per il Colle Orsiera e il Canalino Ovest (17/06/13)
    Servagno (Monte) da Barricate per il colle Servagno e la cresta SE (07/06/13)
    Ormea (Pizzo d') e Cima delle Roccate da Quarzina per il canale sud (31/05/13)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Seccia (23/05/13)
    Lose (Cima delle) Per il vallone del Puriac spalla e cresta SO (11/05/13)
    Buffanaro (Punta) dal Passo Lagastrello per i Groppi di Camporaghena (03/05/13)
    Piovosa (Punta la) da Tolosano per il canalone NO e la dorsale NE (18/04/13)
    Tempesta (Punta) dal Santuario di San Magno per il Colle Intersile (10/04/13)
    Giosolette (Cima) da Limonetto (29/03/13)
    Ostanetta (Punta) e Punta dal Razil o Rumelletta da Ostana, anello per Punta Selassa (22/03/13)
    Boscasso (Bric) da Preit per il Vallone Cassin (15/03/13)
    Rama (Monte) Canale Nord (01/03/13)
    Ciotto Mieu o Mien (Monte) e Monte Creusa Ovest da Limonetto (20/02/13)
    Antola (Monte) da Bavastrelli (14/02/13)
    Armetta (Monte) da Caprauna (04/02/13)
    Aquila (Punta dell') dall'Alpe Colombino (17/11/12)
    Civrari (Monte, Punta Imperatoria) da Niquidetto (08/11/12)
    Alpetta (Monte) da Panice (02/11/12)
    San Giovanni (Rocca Soprana di) daTerme di Valdieri per il lago di Valcuca (24/10/12)
    Valrossa (Cima Sud di) da Terme di Valdieri (16/10/12)
    Lamet (Pointe du) dal Versante S/SO e il Signal du Lamet (03/10/12)
    Rafray (Mont) da Dondena (16/09/12)
    Sautron (Monte) dai Piani di Stroppia per la dorsale NO (07/09/12)
    Bianca (Rocca) da Chiappera per il Vallone di Stroppia e i Canali SO (07/09/12)
    Presanella (Cima) Via Normale dalla Val di Stavel (13/08/12)
    Chiapous (Cima del) dal Lago della Rovina per il Colle del Chiapous (04/08/12)
    Ortles Via Normale da Solda per il Rifugio Payer (27/07/12)
    Madre di Dio (Cima della) Via Normale dal Gias delle Mosche (16/07/12)
    Bianca (Rocca) - Pointe des Sagnes Longues traversata dal Colle dell'Agnello per Cima dell'Alp e il Pelvo (07/07/12)
    Borgonio (Cima) da Prati del Vallone per il Passo di Vens e la cresta Nord (26/06/12)
    Cairiliera (Testa) da Baraccone per il Vallone della Maladecia (01/06/12)
    Saline (Cime delle) da Pian Marchisio per il Canalino delle Masche (17/05/12)
    Ruscarina (Cima) da Cascine di Ormea per le Cime Torraccia e Ferrarine (12/05/12)
    Mongioie (Monte) da Viozene (27/04/12)
    Bue (Monte) e Monte Maggiorasca anello da Rocca d'Aveto per il Lago Nero (21/04/12)
    Viridio (Monte) e Cima Viribianc da Chiappi per il Vallone Inciastar (29/03/12)
    Barone di Coggiola (Monte) da le Piane, anello per Monte Gemevola, Punta Pissavacca, Rifugio Monte Barone (23/11/11)
    Lusiere (Cima) Via Normale da Casterino (22/10/11)
    Aurona (Punta d') da Ponte Campo e la Cresta Sud-Ovest (15/10/11)
    Fenestrelle (Punta di) dal Lago della Rovina (08/10/11)
    Mercantour (Cima di) Traversata Mercantour-Ciriegia-Naucetas-Pagarì-Fremamorta (30/09/11)
    Paur (Rocca della) per il versante Ovest (22/09/11)
    Bessanese (Uja di) Via Normale Italiana da Pian della Mussa (11/09/11)
    Sabbione (Punta del) o Hohsandhorn dalla Diga di Morasco (09/09/11)
    Galisia (Punta) da Thumel per il Rifugio Benevolo (31/08/11)
    Malatrà (Guglia di) per Guglia di Artanavaz e cresta (21/08/11)
    Gran Zebru' Via Normale dal Rifugio Pizzini (10/08/11)
    Corborant (Cima di) da San Bernolfo per il Buco della Marmotta (04/08/11)
    Ferrand (Punta) da Grange della Valle, per il Col d'Ambin (22/07/11)
    Gran Queyron e Punta Rasin da Bout du Col per la cresta SE (15/07/11)
    Massour (le) Via Normale da Chiappera (08/07/11)