Joker


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Il percorso e' tutto ok, solo la strada in auto per la Riposa ha il fondo invaso di detriti (sassi, rami) portati dagli ultimi forti temporali.
Rispetto agli altri anni, spicca decisamente il vasto tratto di bosco mangiato dagli incendi, e una certa desolazione pervade anche tra la Riposa e il Ca Asti.
Per il resto, giornata magnifica e non molta gente (in cima alle 9,30), per una gita sempre di grande emozione.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Salito sulla Rocca Nera, con partenza da Sauze paese, tutta lungo le piste da sci (nel cui mezzo c'è un traccione che sale per la max pendenza, discreto mazzo..). Percorso prima le Clotes, poi dal Capricorno ho preso la pista di mezzo (non quella che va verso pian della rocca -Ciao Pais a sx e nemmeno quella che va a Chalet Mollino -Sportinia a dx). Giunto alla pista del Bourget, ne ho percorso metà per poi entrare a dx in un valloncello e per ripidi pratoni - tenendosi a sx della cima - si sale in cresta. Da qui si divalla brevemente sul lato Sestriere (unico tratto di sentiero) e in breve alla vetta della Rocca Nera.

Dalla cresta, sguardo su Moncrons e Genevris

Verso la conca di Sauze

In cresta
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: ok fino a 200m dal ponte
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Ancora splendido il vallone d'Almiane, ottimo innevamento, abbastanza svalangati i pendii sulla sx orografica (specialmente il canalone di accesso al Coin classico). Bellissima sciata. Unica cosa, nel basso vallone bisogna fare country-ski a causa degli enormi resti di valanga e dei detriti che coprono quasi tutta la superficie. 10/15 skialper in giro, giornata abbastanza calda e meteo belissimo.

PS: il mio amico Marco, che era anche lui in gita oggi ma in un altro posto, ha perso uno sci in un buco di neve e non l'ha piu trovato poco sopra pian della Mussa, tornando dalla Adami. é uno ski Trab bianco/blu, se qualcuno lo trovasse per cortesia puo contattarlo alla mail marcaimo117@hotmail.com

Splendida la Rognosa d'Etiache

Condizioni dell'alto vallone
Sciabilità :: *** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
Neve dai Bacini, non c'e portage. Oggi freddino, non pensavo. Quindi ho aspettato un po' a scendere, ma la neve aveva mollato ben poco ed era cosi cosi (alcuni tratti buoni, altri insciabili troppo grottoluti). Sceso dunque verso le 10,30 ma oggi era troppo presto. Sicuramente piu tardi sarebbe stato meglio ma non avevo molto tempo. Comunque bene lo stesso!

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ok
attrezzatura :: scialpinistica
5 stelle sopra, zero stelle sotto. Per fortuna sono sceso presto, dalla cima verso le 9, altrimenti non so se avrei portato a casa le gambe. Moltissima neve, tutto il vallone sui lati sud ed est e' abbondantemente svalangato. Molto molto caldo.
Con queste temperature, consiglio vivamente la levataccia e scendere presto. Oggi, dalla cima giu fino a 1800 firn stupendo (alle 9), poi improvvisamente neve umidissima tipo cemento che non permetteva una curva.
Giornata meravigliosa, primavera piena finalmente!


Ottime condizioni in alto
Sciabilità :: / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: umida
attrezzatura :: scialpinistica
Non sono arrivato fin su perche dalla capanna mautino c'era una quantita di neve impressionante tutta da battere... Comunque giornata bella e paesaggio super fiabesco. Tantissima neve che si deve assestare, e oggi tirava vento (non forte) da nord ovest.
Non so giudicare la sciabilita', sono sceso tardi e la neve aveva mollato. Probabilmente prima era molto bella anche nel bosco
Sciabilità :: *** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
attrezzatura :: scialpinistica
Giornata bella con rialzo termico, neve ottima ma il solito pendione e' ormai stratritato. Strato di neve recente umida (sono sceso tardi) che poggia curiosamente su un sottostante strato ghiacciato. Ciononostante belle curve, anche nel bosco. Un mare di gente
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Ok
attrezzatura :: scialpinistica
Eccellente Truc, neve da 4 stelle ma pendii molto tritati (anche oggi molta gente). Bisogna andare a cercare curve intonse in posti delineati, ma nella parte inferiore il bosco e' troppo fitto. Stando sul tracciato, la sciata non e' bella come nel bosco. Strane gobbette negli utlimi 100m fatti sulla ex-pista. Giornata spaziale.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Parto per questa gita senza particolari illusioni (e parto anche tardi per impegni vari) e invece ne e' venuta fuori una magnifica sciata. Da thures la traccia è molto evidente e sale dietro al paese, raggiungendo dapprima un gruppo di case e successivamente addentrandosi nel bosco: sempre ben tracciata. A un certo punto il bosco si dirada, e la tracciona conduce direttamente in cima dove sta una bella chiesetta. Data la tarda ora (circa le due) non c’era nessuno in cima.
Grazie all’imbeccata di un simpatico signore incontrato durante la salita, sono sceso tutto a sinistra (guardando valle) e ho trovato nei primi 100 m una neve è buona ma traditrice, poiché il vento ha lavorato molto e le pietre affioravano. Successivamente, e fino alla fine della gita, uno zucchero da sballo favoloso. Polvere invernale a pomeriggio inoltrato, a testimonianza delle temperature rigide. Ancora molte le possibilità di tracciare pendii vergini, una sciata davvero magnifica.
Bisogna riportarsi poi tutto a destra per ritornare al punto di partenza. Gita comoda, facile e sicura per
iniziare la stagione: neve stupenda tranne nel primo tratto, l’unico neo è che le pendenze sono quelle che sono ma va bene così.


Condizioni nel bosco

Chiesetta in cima

Sballo

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
Gita tranquilla vicino a casa, in una giornata lucida di uno splendido azzurro.
Dal ponte che sta a monte del Borgo Vecchio, prendere a dx e raggirare una casa, per poi prendere il sentiero che va su verso la cresta. Questo sentiero, per chi come ho fatto io percorrera' la cresta integralmente, e' ben tracciato e segnato, facile, mai esposto, ma va su dritto come una mano per 1000m disl. Non vi dara' quasi mai respiro. In compenso, ovviamente, rende molto bene ed e' ampiamente panoramico.
A 2000m inizia un po' di neve (prima, tutto sgombro), ma fino alla Croce non c'e problema. La croce e' su un bellissimo terrazzino erboso con vista stupenda sulla conca di Bardonecchia.
Proseguendo, vi sono un centinaio di m lineari dove si sprofonda minimamente ( 10-15cm), dopdodiche si raggiunge un colletto. Il pendio finale per la Melmise e' libero da neve.
Per chi si stufasse della pendenza del sentiero, si puo in ogni momento deviare sulla carrozzabile, ma io non l'ho mai fatto perche era innevata e sembrava piu in ombra, mentre la cresta e' tutta in pieno sole.
Bella gita, favolosa giornata di pieno autunno e colori memorabili. Ciaspole inutili, al momento e' una gita escursionistica cin qualche tratto di neve tra la Croce e la punta.

Parte iniziale di cresta

In vista della Croce

Ampio panorama

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Rocciamelone da la Riposa (08/08/18)
    Triplex (Monte) e Roc Noir da Sauze d'Oulx (16/06/18)
    Valfredda (Punta) dal Ponte d'Almiane (25/05/18)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (30/04/18)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (20/04/18)
    Saurel (Cima) da Bousson (13/03/18)
    Cialma (la), Punta Cia da Carello (28/01/18)
    Vaccare (Trucco delle) e Pilone Madonna della Neve da Frais (13/01/18)
    Bosco (Cima del) da Thures (20/12/17)
    Melmise (Punta) da Bardonecchia, Sentiero di cresta (16/11/17)
    Bard (Cima di) da Grange dell'Arpone per la Capanna Vacca (21/10/17)
    San Giuseppe (Croce) da Vazon (24/09/17)
    Gran Vallone (Cima del) o Pointe de Peaumont da Rochemolles per il Passo di Roccia Verde (22/09/17)
    Genevris (Monte) da Sauze d'Oulx (10/09/17)
    Pierre Menue o Aiguille de Scolette Via Normale dalla Diga di Rochemolles (04/08/17)
    Bianca (Rocca) dal Colle dell'Agnello (28/07/17)
    Rocciamelone da la Riposa (17/06/17)
    Almiane (Punta di) dal Ponte d'Almiane (22/05/17)
    Coin (Testa del) dal Ponte d'Almiane (22/04/17)
    Bossola (Cima) da Pian Benecchio (27/03/17)
    Pala Rusà (Punta) da Pian Benot (17/02/17)
    Triplex (Monte) da Sauze d'Oulx (28/11/16)
    Colombo (Monte) da Schiaroglio (30/10/16)
    Quattro Sorelle (Punta) da Bardonecchia per il Poggio Tre Croci (09/10/16)
    Gran Guglia da Bout du Col , anello per il Lago Verde (25/09/16)
    Vergia (Punta) da Bergerie Balma (06/09/16)
    Casses Blanches da Grange Hubert (23/08/16)
    Genevris (Monte) da Sauze d'Oulx (17/08/16)
    Vallonetto (Cima del) dal Colletto Pramand (11/08/16)
    Moncrons (Punta di) da Traverses per il Col Bourget (08/08/16)
    Cialancia (Punta), Punta Cornour, Punta Founset dal Lago Lauson, anello per il Passo del Roux (05/08/16)
    Sella (Rocca) Via Amici (01/08/16)
    Rocciamelone da la Riposa (16/07/16)
    Chaberton (Monte) da Montgénevre per il Colle dello Chaberton (07/07/16)
    Manzol (Monte) dal Rifugio Barbara Lowrie (24/06/16)
    Guglie (Punta delle) da Colletto (12/06/16)
    Genevris (Monte) da Sauze d'Oulx (20/05/16)
    Lera (Monte) e Monte Rosselli da Valdellatorre per la Bassa delle Sette (28/04/16)
    Bellavarda (Uja di) e Punta Marsè da Lities (25/04/16)
    Dorlier (Cima) da Thures (10/04/16)
    Cialma (la), Punta Cia da Carello (20/03/16)
    Tsa (Mont de la) da Buthier (20/02/16)
    Sigaro (il) quota 2820 m da Valgrisenche (28/01/16)
    Arpisson (Punta) da Gimillan per Tsaplana (27/12/15)
    Toasso Bianco da Santa Chiara per la Cresta Sud (23/12/15)
    Bonze (Cima) da Scalaro, anello per Colle di Bonze e Bocchetta di Valbona (23/11/15)
    Golai (Punta) dall'Alpe d'Ovarda (07/11/15)
    Chandelly (Mont) o Testa della Mentò da Pont du Grand Clapey per il Col Manteu (11/10/15)
    Rognosa d'Etiache - punta NE dal Rifugio Scarfiotti (21/09/15)
    Monviso Via Normale da Pian del Re (07/08/15)
    Grande Sassière (Aiguille de la) da Diga di le Saut (31/07/15)
    Nasta (Cima di) Via Normale dal Pian della Casa per il Colle della Forchetta (24/07/15)
    Rocciamelone da la Riposa (14/07/15)
    Fallère (Mont) da Thouraz per il Lago Fallère (24/06/15)
    Pierre Muret (Tete) dalle Grange Mouchecuite (01/06/15)
    Vallone (Cima del) da Amburnet per la Cima Quattro Denti (17/05/15)
    France (Becca) da Vetan (11/05/15)
    Comagna (Testa di) da Plesod, anello per le miniere di Bechaz (02/05/15)
    Barbena (Rocca) dal Colle Scravaion (04/04/15)
    Palasina (Punta) da Estoul (13/03/15)
    Bossola (Cima) da Inverso (01/03/15)
    Genevris (Monte) da Sauze d'Oulx (22/02/15)
    Cervetto (Testa di) da Meire Bigorie (26/01/15)
    Vandalino (Monte) da Sea di Torre (06/01/15)
    Nona (Bec di) e Punta Cressa da Trovinasse, anello (20/12/14)
    Triplex (Monte) da Sauze d'Oulx (08/12/14)
    Barifreddo (Monte) versante NE e cresta SE (31/10/14)
    Barrouard (Monte) da Rivotti (24/10/14)
    Thures (Rocca di) o Roche Pertuse da Grange di Valle Stretta (04/10/14)
    Charrà (Punta) Ferrata degli Alpini (23/09/14)
    Roma (Punta) Via Normale da Pian del Re (06/09/14)
    Meja (Rocca la) Via Normale dal Colle di Valcavera (27/08/14)
    Rothorn e Piccolo Rothorn da Ostafa (07/08/14)
    Granero (Monte) da Pian del Re per il Buco di Viso e il colle Luisaras (31/07/14)
    Sella (Rocca) Via Amici (21/07/14)
    Chenaille (Monte) dalla Comba di Champillon (18/07/14)
    Ciantiplagna (Cima) dal Colle delle Finestre per la Punta del Mezzodì e la Roche Pertuse (28/06/14)
    Vallette (Cima delle) dal Colle dell'Assietta e il Gran Serin e il Gran Pelà (13/06/14)
    Pintas (Monte) da Pian dell' Alpe (08/06/14)
    Mulattiera (Punta della) da Puys (01/06/14)
    Fetita (Punta) o Falita da Challancin (14/03/14)
    Seita (Monte) quota 2505 m SO da Besmorello (09/03/14)
    Nera (Rocca) da Crissolo (23/02/14)
    Fontana Fredda (Punta) da Cheneil (25/01/14)
    Moncrons (Punta di) da Sauze d'Oulx (01/12/13)
    Jafferau (Monte) dai Bacini Frejusia (25/11/13)
    Cialancia (Punta), Punta Cornour, Punta Founset dal Lago Lauson, anello per il Passo del Roux (07/11/13)
    Pian Real (Monte) dall'Alpe Fumavecchia per il Colle del Vento (26/09/13)
    Lamet (Pointe du) dal Versante S/SO e il Signal du Lamet (13/09/13)