Fede94


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Aspettative confermate: bellissima via su roccia super! Arrampicata tecnica e di piedi... Chiodatura perfetta e logica, ma non vicina, bisogna scalare! Stupendi L6 ed L7, secondo noi il primo potrebbe avere un "+"... In questo periodo la parete inizia ad andare all'ombra alle 13, oggi giornata molto calda!
Noi siamo scesi in doppia, ma lo sconsigliamo: la linea di calata non è lineare e il rischio di incastro nelle piante è elevato!
Abbiamo trovato una discrepanza con la guida, dove sono indicati come necessari 10 rinvii: su L2 ne servono 13!
Con Matte, al ritorno in Sardegna dopo un anno... Ci mancava!!
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Bellissima salita in ambiente incontaminato, su roccia da urlo e con panorami mozzafiato... Dormito al Carpano, noi siamo saliti dalla gorgia (percorso più rapido).. Dal bivacco 40' di avvicinamento su morena, l'attacco della via è nel punto più basso della parete, in corrispondenza dello scudo di roccia rossa, primo spit con cordone bianco appeso... Friends utili per integrare dove la chiodatura si allunga, pensavamo fossero più indispensabili, invece li abbiamo usati poco... Tutti i tiri hanno una roccia fantastica e sono bellissimi da scalare, stile Monte Bianco! Siamo sinceri, arrivati alla fine delle placche mediane abbiamo pensato "tutto qui?", ma da L9 in avanti la faccenda cambia! I tiri diventano continui ed impegnativi, in particolare L11 e L12... La lama staccata (L12) di cui si parla in alcune relazioni è più psicologica che altro, non ci siamo neanche accorti che muovesse, basta tirarla con delicatezza! ;)
Doppie sulla linea di salita, noi ne abbiamo fatte 8... Cambiato il cordino di sosta di L1 che era completamente marcio... In discesa dal Carpano siamo passati dalla normale nel canale, che secondo noi è più veloce...
Due giorni in totale solitudine nel magico vallone di Piantonetto!
Con Matte
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella arrampicata in ambiente, mai scontata! Lunghezze corte ma molto interessanti per lo stile di arrampicata... Personalmente non ho trovato molta differenza tra alcuni tiri di 6a e di 6b, si equivalgono più o meno tutti... Attenzione alla parte finale del terzo tiro: dove la fessura diventa strapiombante ci sono due blocchi incastrati(molto utili come prese per le mani e per i piedi) che si muovono e potrebbero cadere sulla sosta!
Noi abbiamo fatto tre doppie: S7-S5; S5-S2; S2-S1
Con Eli, alla sua prima via nelle valli di Lanzo!
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella via meritevole di una visita... Primo tiro duro e tecnico su piccole tacche difficili da individuare... Un pò umida la fessura del terzo tiro, stupenda la dulfer del quarto... Ultimo tiro di impostazione, ma non così difficile..
Con Andre!
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Arrampicata psicologica, bisogna mantenere la concentrazione e studiare bene i passaggi... Chiodatura lunga ma in posti logici, tranne in alcuni punti dove è vietato cadere!
Peccato che questo oceano di granito sia poco frequentato, meriterebbe veramente una rivisitazione e quindi maggior frequentazione...
Con Matte
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Arrampicata rude e faticosa, chapeau agli apritori!! Bell'ingaggio lungo tutti i tiri, non farsi ingannare dalle gradazioni!... Purtroppo non siamo riusciti a finirla a causa della meteo, peccato! Siamo scesi in doppia sulla via, ma occhio agli incastri, noi abbiamo usato una mezza sola...
Tanta gente in giro sui satelliti, con una leggera nevicata di neve pallottolare che ci ha accompagnati durante il ritorno alla funivia...
Con Fla
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Gran bel itinerario classico da non sottovalutare per la lunghezza, la qualità della roccia e la scarsa possibilitá di protezione in qualche punto... Soste comode e a prova di bomba... Lo spigolo è sempre molto aereo e con roccia più compatta nella seconda metà... Noi abbiamo usato una serie di friends fino all'1BD e qualche fettuccia...
Discesa come sempre non banale, alcuni nevai ancora presenti la rendono meno eterna del solito...
Con Fla, al ritorno insieme in montagna dopo tanto tempo!
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Non dare 4 stelle ad una salita del genere sarebbe impossibile, anche se le condizioni attuali ne meriterebbero solamente due, se non addirittura una!! Cresta molto secca, al contrario di 10gg fa, quando era presente ancora molta neve, direi quindi che il caldo ha rovinato parecchio la linea di salita: la qualità della roccia è davvero pessima in alcuni tratti e non essendoci neve che facilita la progressione, bisogna fare attenzione ad ogni passo, si muove tutto!
L'itinerario è evidente fino al colle Signal, poi la linea non è facile da individuare e non bisogna farsi ingannare, c'è il rischio di finire su terreno difficile e poco proteggibile: sicuramente è molto utile seguire i segni dei ramponi sulla roccia... A tal proposito cerco di dare qualche info che spero possa tornare utile... Dal colle si segue l'evidente linea di cresta, aggirando sul versante valsesiano qualche asperità... Il primo risalto noi l'abbiamo superato da sx, per un canalino ghiacciato incassato tra rocce grigie... La fessura obliqua in realtà non è così evidente, ma bisogna spostarsi a dx per prenderla non prima della fine delle rocce grigie! Da qui in su le condizioni sono molto variabili a seconda dell'innevamento: si sale per sfasciumi lasciando sulla sx i gendarmi, puntando a delle spaccature ben evidenti della roccia... La rampa obliqua che inizia sotto il grande risalto finale (vena di quarzo a forma di s) è spesso in ghiaccio ed esposta alle cadute di pietre.. Al suo termine si incontrano due chiodi collegati da uno spezzone (noi li abbiamo trovati parecchio in alto, fatto che denota la mancanza di neve!!).. Da qui si prosegue per cengia discendente a sx e le possibilità diventano due: continuare a traversare ed entrare in parete, proseguendo verso il colle su ripidi pendii ghiacciati e con tratti di misto delicati, oppure salire verso la cresta soprastante che porta in cima al risalto (soluzione più facile e meno esposta ai pericoli oggettivi)...
Una grande salita sull'immensa parete est del Monte Rosa, da affrontare in buone condizioni fisiche e con condizioni sicure dell'itinerario! L' avvicinamento alla Resegotti è davvero eterno, noi ci abbiamo messo 5h30'... Il bivacco è pulito ed in ordine, ma la bombola del gas sta per finire e anche la legna trovata nella cassapanca sta per terminare...
Discesa su traccione dalla Margherita... Attenzione, dietro la capanna Gnifetti si stanno aprendo delle voragini e i ponti, con il caldo di questi giorni, sono in rapido deterioramento!!
Un viaggione di 3300mt di dislivello, in totale solitudine, con il super Elia.
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Condizioni strepitose su tutto l'itinerario! Super traccia in cresta, ma l'esposizione è sempre massima e bisogna rimanere concentrati per evitare anche il minimo disequilibrio... Oggi giornata meravigliosa con cielo terso e temperatura fredda al mattino che ha permesso un ottimo rigelo...
7/8 cordate sulla traversata... Discesa infinita dal Sella al Bettaforca...
Con Eli, che si è comportata molto bene!
Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Ambiente mozzafiato, una salita magnifica! Al momento condizioni ancora ottime, ma prestare attenzione agli orari, per evitare cadute di sassi in cresta e sopratutto per la pericolositá della discesa... Un pò di ghiaccio qua e là, ma che non crea problemi: ottima traccia su tutto l'tinerario! Partiti dal Torino e saliti dall'attacco diretto su neve molto dura nella prima parte (la terminale si passa ancora relativamente bene)... Noi siamo scesi a Chamonix per evitare l'eterno rientro al Torino...
Con Matte!
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Oddeu (Monte) La nostra Svizzera (24/09/18)
    Nero (Monte) Via Hasta Siempre (12/09/18)
    Titani (Parete dei) Titanic (04/09/18)
    Specchio di Iside Riflesso di te stesso - vs. 2016 (30/08/18)
    Schiappa delle Grise neire Via Beppe (28/08/18)
    Adolphe Rey (Pic) Gervasutti (21/08/18)
    Bessanese (Uja di) Spigolo Murari (11/08/18)
    Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita Cresta Signal (30/07/18)
    Lyskamm Orientale e Occidentale Traversata Est-Ovest (24/07/18)
    Maudit (Mont) Cresta Kuffner (12/07/18)
    Dente del Gigante Via Normale (29/06/18)
    Tacul (Trident du) via Lepiney (26/06/18)
    Ludwigshohe, Corno Nero, Piramide Vincent da Indren (23/06/18)
    Tacul (Pyramide du) Cresta Est - Via Ottoz-Grivel-Croux (22/06/18)
    Adolphe Rey (Pic ) Via Salluard (15/06/18)
    Gran Paradiso Parete Nord (02/06/18)
    Gran Vaudalaz (Punta Nord) da Thumel (26/05/18)
    Ormelune Ovest (Punta) dalla Valgrisenche (24/05/18)
    Petit Capucin Canalino Est (09/05/18)
    Marbrées (Aiguilles, Punta Nord) Cresta NE (07/05/18)
    Alphubel dalla Britanniahutte (22/04/18)
    Polluce da Cervinia (20/04/18)
    Feluma (Punta) da Valgrisenche (07/04/18)
    Sberna Sebastiano e Renzo (Bivacco) da Pravieux (06/04/18)
    Flassin (Mont) da Parcheggio Flassin (22/03/18)
    Periades (les) dalla Vallee Blanche per la Breche de Puiseux (21/03/18)
    Miette (Passo) quota 2002 m da Tornetti (10/03/18)
    Pierre (Punta de la) da Daillet (08/03/18)
    Gollien (Colle) da Bruil, traversata valloni Entrelor - Sort (02/03/18)
    Barrouard (Monte) da Forno Alpi Graie (21/02/18)
    Pattinaggio Artistico (Cascata) con Attacco Diretto (06/02/18)
    Gomorra (Cascata) (18/01/18)
    Patrì (Cascata) (15/01/18)
    Bellagarda (Cascata) (26/12/17)
    Lillaz (Cascata di) (20/12/17)
    Grandes Murailles Lia (Cascata di) (06/12/17)
    Salto dei Pachidermi (Cascata) (01/12/17)
    Ru Cortoz Destra (Cascata del) (28/11/17)
    Cusidore (Punta) Via Legione Reale Truppe Leggere (11/10/17)
    Aguglia di Goloritzè Easy Gymnopedie (05/10/17)
    Sergent Miroir doc (19/09/17)
    Luna Nascente (08/09/17)
    Termier (Tour) Marmotta Impazzita (05/09/17)
    Obergabelhorn Traversata Cresta ENE-Arbengrat (30/08/17)
    Montbrison (Tenailles de) Une Infinie Patience (26/08/17)
    Bourcet - Strapiombi Sussurri e grida (25/08/17)
    Roccia Nera - Breithorn Occidentale traversata dei Breithorn da Plateau Rosà (23/08/17)
    Raisin (Cime du) Special dedicace (20/08/17)
    Lera (Monte) - Prigioni Via Manera (05/08/17)
    Lenzspitze Cresta ENE e traversata al Nadelhorn (15/07/17)
    Sergent Locatelli (01/07/17)
    Valsoera (Becco di) Via Mellano-Perego (22/06/17)
    Militi (Parete dei) Tomahawk (13/06/17)
    Tour Ronde Parete Nord (08/06/17)
    Mroz (Scoglio di) Gogna (26/05/17)
    Bourcet - Strapiombi Via degli strapiombi (23/05/17)
    Albaron di Savoia da Pian della Mussa (22/05/17)
    Sergent Apparizione del Cisto Verde (20/05/17)
    Perti (Rocca di) Nonno Dino (17/05/17)
    Rosse (Rocce), anticima di Punta Maria da Pian della Mussa (16/05/17)
    Sergent Nautilus (14/05/17)
    Aimonin (Torre di) Pesce d'Aprile (09/05/17)
    Sbarua (Rocca) Bon Ton (07/05/17)
    Sbarua (Rocca) via Gervasutti-Ronco (05/05/17)
    Sbarua (Rocca) Espérance (05/05/17)
    Sbarua (Rocca) settore Normale - via dei Pinerolesi (05/05/17)
    Noli (Capo) In sciu u bulesume (03/05/17)
    Roci Ruta (Bec di) Il paradiso è di pochi (29/04/17)
    Monciair (Becca di) Parete Nord (22/04/17)
    Castore da Plateau Rosà (20/04/17)
    Vincent (Piramide) da Indren (11/04/17)
    Balmenhorn o Cristo delle Vette da Indren (11/04/17)
    Lities (Rocca di) Un tranquillo Week End (10/04/17)
    Gran Paradiso da Pont Valsavarenche per il Rifugio Vittorio Emanuele II (06/04/17)
    Finsteraarhorn Cresta NO (29/03/17)
    Sbarua (Rocca) Placche Gialle - Spigolo Centrale (20/03/17)
    Giordani (Punta) da Indren (15/03/17)
    Viso Mozzo Canale N di Rocca Trunè (11/03/17)
    Cinghialessa (Cascata della) (25/01/17)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (08/11/16)
    Sbarua (Rocca) Placche Gialle - L'armandone (19/10/16)
    Trapezio di Magia Il maniglione (05/10/16)
    Militi (Parete dei) Diedro Giallo (28/09/16)
    Alpherian Via del fratello (20/09/16)
    Servin (Monte) Cresta Est dalla Punta Barale (09/07/16)
    Ovarda (Torre d') Cresta del Vento (07/06/16)
    Nera (Rocca) Parete Nera (26/05/16)
    Lera Orientale (Monte) Parete Nord (21/05/16)
    Biollè (Torrioni del) La via del gruppo utopistico (07/05/16)
    Ventasuso (Monte) dal Colle della Maddalena (28/04/16)
    Guercia (Colle della) da San Bernolfo (27/04/16)
    Ciriegia (Colle) da Pian della Casa (26/04/16)
    Lities (Rocca di) La cometa di Halley (15/03/16)
    Pontat (Cascata) (27/01/16)
    Ovarda (Torre di ) La signora degli anelli (29/08/15)
    Ecrins (Barre des) Via Normale da Pré de Madame Carle (06/08/15)
    Neige des Ecrins (Dome de) Via Normale da Pre de Madame Carle (06/08/15)
    Lera Orientale (Monte) Parete Nord (26/07/15)
    Avril (Punta) Cresta NE dal Col Costan (12/07/15)
    Mondrone (Uja di) Cresta dell'Ometto (06/07/15)
    Rocciamelone Cresta Est dal Monte Palon per i Muret, Brillet e Rocce Rosse (06/06/15)
    Ovarda (Torre d') Via Hatz, Parete N (27/09/14)
    Servin (Monte) Traversata di Cresta dalla Cima Autour (25/09/14)
    Turlo (Monte) Cresta Nord (21/06/14)
    Lunelle (le) Cresta N (via Accademica) (10/05/14)
    Lunella (Punta) - Grand'Uja traversata di cresta per le punte Ujetta, Nonna, Rocca del Forno e Cruvin (10/08/13)
    Lera Orientale (Monte) Parete Nord (26/08/12)
    Croce Rossa (Punta) Cresta SSE dal vallone d'Arnas (18/07/12)
    Valletta (Punta della) da Malciaussia per la Punta delle Lose Nere o Pointe des Loses Noires (10/09/11)
    Autour (Cima) e Punta Lucellina Traversata di Cresta dal Passo Casset (06/09/11)
    Lera (Monte) e Punta Sulè da Malciaussia, anello di cresta (28/08/11)
    Ciuleri (Bec d'la) Varie (13/08/11)