FEIS


Le mie gite su gulliver

sciabilità :: / ***** stelle
Tutto già perfettamente descritto da Mario.Condizioni rare ed incredibili su tutta la parete Nord del Monviso,tanto che io e Jerome portiamo a termine un vecchio progetto nonchè grande sogno...concatenare tutti e tre i canali sulla nord del "re di pietra",in giornata partendo dal Pian della Regina.
Saliti molto rapidamente fino al ghiacciaio pensile,risaliamo il coolidge,lo scendiamo,quindi nuova risalita nel medesimo canale sino alla crestina nevosa in comune tra questo ed il canale centrale.Nuova discesa praticamente sino alla base del centrale su 30cm di farina pressata,traverso a sinistra,cambio ski-ramponi e successivo traverso su cengia che ci permette di accedere alla base del Perotti.Finalmente ultima risalita,la stanchezza inizia a farsi sentire...ultimo cambio e giù in picchiata sul Gh. pensile dove incontriamo nuovamente Mario Monaco,Roberto Garnero,Fabio e Andrea. Srampicchiamo il tratto di misto e gran ski sur le coolidge infèrieure.


Oggi con un Jerome in forma strepitosa,super,extra...si è tracciato tutti e tre i canali da solo compreso il coolidge inferiore.Complimenti socio,che dire...realizzare questo sogno con te è stato incredibile.GRAZIE !


il perotti dal GH,pensile

Perotti,parte alta

una foto ormai celebre ;-)

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
Tutto già perfettamente descritto da Mario.Condizioni rare ed incredibili su tutta la parete Nord del Monviso,tanto che io e Jerome portiamo a termine un vecchio progetto nonchè grande sogno...concatenare tutti e tre i canali sulla nord del "re di pietra",in giornata partendo dal Pian della Regina.
Saliti molto rapidamente fino al ghiacciaio pensile,risaliamo il coolidge,lo scendiamo,quindi nuova risalita nel medesimo canale sino alla crestina nevosa in comune tra questo ed il canale centrale.Nuova discesa praticamente sino alla base del centrale su 30cm di farina pressata,traverso a sinistra,cambio ski-ramponi e successivo traverso su cengia che ci permette di accedere alla base del Perotti.Finalmente ultima risalita,la stanchezza inizia a farsi sentire...ultimo cambio e giù in picchiata sul Gh. pensile dove incontriamo nuovamente Mario Monaco,Roberto Garnero,Fabio e Andrea. Srampicchiamo il tratto di misto e gran ski sur le coolidge infèrieure.

Oggi con un Jerome in forma strepitosa,super,extra...si è tracciato tutti e tre i canali da solo compreso il coolidge inferiore.Complimenti socio,che dire...realizzare questo sogno con te è stato incredibile.GRAZIE !


traversando al Perotti

inizia il centrale

Jerome tra le raffiche di vento

[visualizza gita completa]

sciabilità :: / ***** stelle
Tutto già perfettamente descritto da Mario.Condizioni rare ed incredibili su tutta la parete Nord del Monviso,tanto che io e Jerome portiamo a termine un vecchio progetto nonchè grande sogno...concatenare tutti e tre i canali sulla nord del "re di pietra",in giornata partendo dal Pian della Regina.
Saliti molto rapidamente fino al ghiacciaio pensile,risaliamo il coolidge,lo scendiamo,quindi nuova risalita nel medesimo canale sino alla crestina nevosa in comune tra questo ed il canale centrale.Nuova discesa praticamente sino alla base del centrale su 30cm di farina pressata,traverso a sinistra,cambio ski-ramponi e successivo traverso su cengia che ci permette di accedere alla base del Perotti.Finalmente ultima risalita,la stanchezza inizia a farsi sentire...ultimo cambio e giù in picchiata sul Gh. pensile dove incontriamo nuovamente Mario Monaco,Roberto Garnero,Fabio e Andrea. Srampicchiamo il tratto di misto e gran ski sur le coolidge infèrieure.
Oggi con un Jerome in forma strepitosa,super,extra...si è tracciato tutti e tre i canali da solo compreso il coolidge inferiore.Complimenti socio,che dire...realizzare questo sogno con te è stato incredibile.GRAZIE !
Un ringraziamento speciale ad Andrea...mentre mi preparavo per la discesa sulla parte alta del coolidge,pulendo l'attacco di uno sci mi sono fatto un bel taglio al dito .Inizio la discesa e dopo qualche curva il guanto è già imbevuto di sangue;nel mentre vedo Andrea salire e gli chiedo un cerotto,al che lui tira fuori un vero e proprio kit di pronto socoorso,un giro di garza blocca il tutto e si riparte.Grazie ancora giovane Endrius ;-)

glace

jerome pennella

curve

[visualizza gita completa]

sciabilità :: / ***** stelle
Salito il Boujon,cambio veloce e discesa su neve stupenda sino al bivio con il Bonacossa,nuovo cambio ski-ramponi poi imbocchiamo quest'ultimo sulle tracce di Diego e Sborder...continua su couloir Bonacossa...

si-Dario-si

a tutta...

super grip

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
Itinerario e condizioni già ben descritte da Giorgio alias sborder.Saliti prima al Boujon per scaldare le gambe,cambio rapido al colletto e poi giù su neve dura super grip per 50m poi pressata fantastica sino al bivio con il Bonacossa.Ricalziamo i ramboni e ripartiamo sulle tracce di Diego e sborder;spunto al colletto e vedo i due tracciatori sbucare a destra della cornice,allora forse...ancora qualche metro e vedo l'uscita,è fatta,incredibile.Esco sul pendio sommitale e vedo sborder sulla vetta con la bandiera del Genoa che gli sventola tra le mani,mi giro verso Dario e gli sorrido,sono felice,anzi,siamo felici,partire an ski dalla croce di vetta del Brec non capita tutti i giorni.
Discesa sensazionale,curvoni sul pendio sospeso dello Chamberyron,poi traverso esposto che diventa infine canale ripido. Tutto su neve difficile da descrivere.STUPENDA!
Oggi grande la compagnia del Super socio Tarik che sul traverso sospeso prima del canale fa curve fino all'ultimo metro...quando prende il ritmo danza,baila ;-)
Un grazie anche a Diego e Giorgio,sempre in forma,motivati e...sempre "all'attacco" ;-). A PERFECT DAY .

I pensieri corrono,la felicità scorre nelle vene

Tarik...rit-mi-co

neve super...

[visualizza gita completa]

sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
Partiti al mattino con la grossa incognita del meteo incerto,arrivati al parcheggio abbiamo la bella sorpresa di un cielo sereno con nuvole rade,un grosso colpo sul morale ;-) !
Molto rapidi fino al conoide,poi paziente ed inesorabile lavoro di tracciatura su neve di ottima consistenza che preannuncia una discesa strepitosa. Calziamo gli ski al colletto,qualche curva,traverso,e giù in picchiata tra le poderose e molto estetiche pareti del Caprera;sciare su questa neve è stato uno sballo,curve condotte veloci fino all'ultima contropendenza,infine conoide e poi slalom gigante sui pendii finali.WOW!!
Oggi con Tarik il fuoriclasse che sul ripido è davvero un grande!! Stile pulito,ottima postura,veloce,efficace e soprattutto senza paura...perchè il vero segreto dello sci ripido è curvare con il sorriso sulla faccia :-))cooosì.
In tre parole:tarik,il migliore.

ultima rampa

classe.PUNTO.

Trik a metà canale,quando la pendenza non basta lui si cerca le contropendenze più ripide

[visualizza gita completa]

sciabilità :: **** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m. :: 1800
Partiti dal pian della regina su neve tipo granita siamo al conoide del coolidge inferiore in un baleno,qui neve pressata buona e morale alto.
Il tratto di misto prima del pensile che mi dava qualche pensiero è invece sfilato in un baleno,in discesa faremo solo 1 doppia e successiva disarrampicata fino alla parte bassa del coolidge.Il nostro obbiettivo era il coolidge ma come quasi sempre accade la parte alta rimane in ghiaccio verde,le nevi dure mi piacciono molto ma forse così è troppo ;-)...imbocchiamo il perotti e in pochissimo tempo arriviamo a pochi metri dal colletto per un pò di ghiaccio affiorante;discesa facile e divertente con neve lavorata dal caldo di questi giorni ma con grip davvero esaltante,strettoia bassa ski ai piedi e curve super sulla crestina bassa che divide il Perotti dal centrale.CHE SBALLO.
Gran curve sul pensile,1 doppia,disarrampicata come detto prima fino al coolidge inferiore e poi via a curve tipo slalom speciale su neve pressata dura con un grip da lacrime(queste nevi pressate un po durette possono non piacere ma a me fanno impazzire °°').
Oggi con Jerome detto je-je,i 2 fratelli Couturier ed il grande idolo manu Abele di ski tour!Tutti simpatici e ottimi skieur...mi spiace di non essere stato molto partecipe ai discorsi però in mezzo a 4 francesi non si puo pretendere ;-P.
... inizio dal Perotti integrale il compimento di una mia vecchia grande idea,riuscire a sciare tutte le linee del Monviso sopra il 5.3 ! adesso ne mancano 4-5
Un ringraziamento speciale alla movement che con i couloir 2011 secondo me ha raggiunto davvero il top...che ski,che gas !

coolidge inferiore,parte bassa

il re

il bivacco

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada chiusa alla sbarra alta dei chiapili si sopra
quota neve m. :: 1900
Strada chiusa alla sbarra alta dei chiapili di sopra.
Sotto il cielo stellato siamo velocemente alla diga del serrù e quindi alla base della parete con le prime luci.Qualche dubbio sul conoide per neve insidiosa poi bellissima farina pressata nel canale,quindi sulla rampa ed infine sul traverso ascendente finale.
Partenza hard dal colletto subito "cattiva" a 55°-58°ma la neve buona ci permette molte curve di grande soddisfazione;ingresso aereo sulla ripidissima rampa e curve da sogno sulle contropendenze in neve che mi viene difficile da descrivere,FANTASMAGORICA per sminuire....canalino pefetto,poi curvoni veloci fino ad una selletta sulla morena dove molto soddisfatti e per nulla affaticati osserviamo la magica parete appena scesa.

...Sono troppe le volte che ho desiderato di sciare questa linea,troppe le volte che il mio sguardo tornando dal rifugio ballotta si è posato su questa parete di grande fascino,da oggi tutte le volte che passerò in questa bellissima valle,tutte le volte che salirò con la mia bicicletta le rampe del serrù per andare al nivolet...mi fermerò qualche istante a ricordare quando in un magico e soleggiato sabato del 2 aprile 2011 si esaudiva uno dei sogni più grandi che costudivo nel cuore.
Oggi con il fuoriclasse Dario Taricco alias TARIK che regala emozioni sulle curve nel traverso così come sulla rampa,grandissimo compagno di discese ma anche e soprattutto persona con la quale mi trovo molto bene.
Lo sci ripido non smette di regalare emozioni e nei grandi giorni come questo ti sembra di toccare il cielo;incredibile e meraviglioso quando in vetta blocchi gli attacchi..tac-tac,tutti i dubbi scompaiono insieme alle incertezze,alla paura.Curvi.E lassù nel vento,lo fai in un modo molto speciale.
Sien,papà,questa è per te ;-)

lassù l'oin,lassù un sogno

un uomo e i suoi pensieri

la parete

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m. :: 1700
Bellissimo itinerario in un grande ambiente,nella parte alta la pendenza non manca ma con neve dura primaverile extra grippante tutto è stato facile e divertente. Itinerario sciistico di gran classe sospeso su di una stupenda balconata,l'estetica della linea,la neve ottima e la compagnia super trasformano un sabato in bellissimo ricordo di questa soleggiata giornata primaverile.
Con Andrea Bum Bum con il quale questa settimana faccio due grandi discese,il fuoriclasse Davide detto Bas,lo sciatore polivalente Alf detto adesso "fuentes"(è una storia lunga)e il Giacca che su nevi dure scia molto sicuro.Piacevole la birra ed il panino tutti insieme,mentre ammiriamo un altro bel "paesaggio"...chi vuole intendere intenda ;-)

obbiettivo in vista

quasi al colle

...un sogno laggiù...

[visualizza gita completa]

sciabilità :: ***** / ***** stelle
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m. :: 1600
Quando sfogli il libro RIPIDO gli occhi non possono che essere attratti da questo incredibile itinerario,una linea sinuosa e rettilinea sospesa su di una parete rocciosa accessibile solo perchè un gioco di contropendenze e lenzuoli di neve fa si per qualche giorno all'anno,che una cengia colleghi tutto magicamente fino alla base del canale.
Da tempo io e Jerome parliamo di questa discesa e decidiamo di provarla venerdì 11 marzo ma,il tentativo fallisce nell'imboccare la cengia sbagliata nel buoio della notte,così,ci ritroviamo a percorrere un traverso lunghissimo che aimè risulta quello sbagliato.
Le buone condizioni trovate domenica sulla falce,la "elle" scesa lunedì da Jerome e Andrea mi convincono che tornare il più presto possibile sia la cosa giusta da fare,anche se questo vuol dire scappare da tutti gli impegni all'insaputa di papà sien(che giustamente sarà parecchio arrabbiato al mio ritorno).
Questa volta pochi dubbi alla base della cengia,imbocchiamo quella giusta ed il cielo stellato è presto luce scintillante che illumina il canale di una calda luce giallastra.
Discesa su neve buona dove anche i segni delle precedenti discese non creano problemi,superata la doppia anche la cengia sfila sotto i nostri ski...un ultimo delicato passaggio sul traverso ed è fatta,la desiderata "elle" è adesso uno dei ricordi più belli.
Oggi con Andrea Bum Bum ed il grande Tarik che "trita" tutto volteggiando fly su questa linea incredibile,ormai socio di bellissime discese e con il quale mi trovo davvero benissimo.
Un ringraziamento speciale alle mie due donne,mamma Marina che copre la mia fuga settimanale pur non condividendo le mie linee sciistiche del fine settimana ed a Martina detta "patatona" che sabato mi ha accompagnato a binocolare sopra Bardonecchia in una piacevolissima giornata.
...Quando dormi un'ora,quando ti svegli a mezzanotte e nel traversare la cengia sei stanchissimo,alzi lo sguardo e all'orizzonte il sole comincia ad illuminare le tue amate montagne così come i tetti della case,ti stupisci e sei felice,in realtà non ti sei mai svegliato,hai solo continuato a sognare e lo hai fatto in un modo molto speciale,sciando"la legge della elle".

fine

lassù sopra i tetti,lo sguardo si perde

elle

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Monviso canale Coolidge (07/05/11)
    Monviso Canale Centrale (07/05/11)
    Monviso, parete N quota 3530 m Canale Coolidge inf. + Canale Perotti (07/05/11)
    Chambeyron (Brec de) Couloir N Bonacossa (01/05/11)
    Chambeyron (Brec de) Couloir Boujon (01/05/11)
    Caprera (Colletto) Canale NO, Via Bano-Riva (24/04/11)
    Monviso, parete N quota 3530 m Canale Coolidge inf. + Canale Perotti (09/04/11)
    Oin (Cima d') parte N, via di sinistra (02/04/11)
    Bucie (Bric) canale S (26/03/11)
    Baldassarre (Punta) Canale E, La legge della elle (24/03/11)
    Sueur (Rocce della) Parete Est - Canale della Falce (20/03/11)
    Casset (Brèche du) No fiesta (18/03/11)
    Corbassera (Punta) Canale diretto di Sx (12/03/11)
    Jean Coste (Breche) Couloir NE (26/02/11)
    Ronce (Pointe de) parete SO , via della ragnatela (11/02/11)
    Pelvoux Couloir Tuckett (05/02/11)
    Pyramide (Col est de la) Couloir N, banane (29/01/11)
    Monviso Canale Coolidge Inferiore (23/01/11)
    Gastaldi (Punta) Canale Nord Est (22/01/11)
    Gardette (Roche de la) Couloir diagonal (15/01/11)
    Galisia (Punta) Canale Sud (02/01/11)
    Gran Paradiso Parete E (26/06/10)
    Piccolo Paradiso Parete NE (26/06/10)
    Giusalet o Ciusalet (Monte) o Signal du Clery parete ovest - La riscossa del feudatario (22/05/10)
    Glacier Noir (Col du) Couloir Nord (18/05/10)
    Coup de sabre (15/05/10)
    Monviso Canale Coolidge Inferiore (01/05/10)
    Victor Chaud (breche) couloir Pélas-Verney (14/04/10)
    Lasseron canale NO (02/04/10)
    Labiez (Monte) Parete N - Canale Hotel Jorasses (14/03/10)
    Labiez (Monte) Parete N - Il Bonsai della Cuccagna (23/01/10)
    Arbancie del Pra Superiore Canale NE (Cumbalas) (12/12/09)
    Due Dita (Passo) Canale NE (28/11/09)
    Grande Aiguille Rousse Parete NE (04/07/09)
    Neige des Ecrins (Dome de) Diretta NE (28/06/09)
    Barre Noire couloir NO e Couloir S Col de la Grande Sagne (28/06/09)
    Ciamarella (Uja di) Parete Nord (20/06/09)
    Rocciamelone Parete SE (17/05/09)