Ditta (Rifugio Casera) da Pineda

La gita

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle

note su accesso stradale :: buono, strada sempre aperta

Escursione breve per le infauste previsioni meteo, peraltro perfettamente azzeccate. Salita in circa ore 1 dal parcheggio, visibilità scarsa per nuvole basse. Il rifugio gestito negli anni 80 da un mitico cacciatore del luogo (Bepi Ditta) sorge in una radura ampia sotto le severe cime del Pino e l'impressionante, selvaggia parete del Col Nudo. E' punto di partenza per vari itinerari nella zona e posto tappa dell'Alta Via nr 6, forse la + dura delle alte vie dolomitiche per gli ambienti selvaggi e pochissimo frequentati. Aperto tutto l'anno.
con il compagno di sempre

Gita caricata il 16/05/11
Descrizione completa dell'itinerario