Gelas (Cima dei) Haute Route du Mercantour Gran Capelet - Clapier - Gelas

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

quota neve m :: 1600

attrezzatura :: scialpinistica

Partiti dal Lac des Mesches e seguito il percorso descritto con la aggiunta della notte di venerdì al Ref. des Merveilles nella speranza di salire anche il Mont Bego... purtroppo, dopo 3 giorni discreti, il brutto tempo di sabato ci ha fatto desistere.
Il Gran Capelet, la discesa dal Clapier sul Ref. de Nice, la salita ai Gelas dal Ref. Madone de Fenetre e la successiva discesa sul Lac Long sono stati i momenti più intensi di questo mini raid.
Gli invernali dei rifugi sono dotati di confortevoli stufe a legna, il Ref. Madone de Fenetre è gestito...
In 4 giorni abbiamo solamente incontrato 2 volte degli scialpinisti e qualche marmotta in compagnia di gruppi di camosci.
Condizioni di neve ottime ovunque, ma sopratutto il senso di poter vagare liberi in grandi spazi...


Gita caricata il 24/04/11

Le foto

Gran Capelet
Ultimi metri sul Gran Capelet
Scendendo verso il Lac du Basto
Sotto la Basse de Valmasque
Refuge de Valmasque
Salendo verso il Pas de la Fous
Discesa dal Pas Est du Clapier
Dal Clapier verso il Ref. de Nice
Il Santuario de Madone de la Fenetre
Verso i Gelas
Quasi al Balcon du Gelas
Gelas dal Balcon
Verso il Lac Long
Sullo sfondo il Clapier
Discesa sul Lac Long
Arrivando al Ref. de Nice
A dx la Baisse du Basto
Confort al Ref. de Merveilles
Descrizione completa dell'itinerario