Monviso, parete N quota 3530 m Canale Coolidge inf. + Canale Perotti

La gita

sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

Visto che Andrea non c'era stato l'altra volta, scesi dal Centrale traversiamo (sconsigliabile, ravanoso) e raggiungiamo il Perotti, su una traccia preesistente rapidamente siamo al punto vicino al ghiaccio, la nevicata non ha cambiato nulla, ma ha cancellato le tracce precedenti (ce n'erano solo due).
Discesa su neve più irregolare che al Centrale, la strettoia è però più transitabile rispetto alla scorsa settimana, ci lanciamo nel Coolidge inferiore (noi disarrampichiamo tra i tre tratti di misto, possibile fare doppie; ci sono tracce di sci, incredibile!).
Coolidge inferiore varia tra farina, e fondo duro, solo il pezzo inferiore ha accumuli di neve farinosa, invisibili a causa della nebbia.
Andiamo a lasciare un vivere al bivacco, ci sono interessanti notizie nel libro:
-una sciatrice professionista e il suo socio martedì o mercoledì sono andati in punta, discesa con gli sci dal Coolidge (affioravano pietre... io l'ho visto verde, comunque se scendono il tratto di misto sci ai piedi, non hanno di questi problemi...);
-tre alpinisti hanno provato per la seconda volta il Couloir Claude, fatto il primo tiro della via originale, poi ritirati causa caldo e scariche; commento loro "a smiava bun".

Torniamo giù al conoide, gran firn fino a pochi metri dopo l'arrivo del primo skilift, poi sci a spalle fino alla macchina.

Con Luca e Andrea, che ufficialmente doveva essere al Due Dita

Gita caricata il 21/04/11

Le foto

Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: canale
difficoltà: III :: 5.2 :: E3 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1714
quota vetta/quota massima (m): 3530
dislivello totale (m): 1816