Cavalgrosso (Monte) da Trovinasse

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

neve (parte superiore gita) :: primaverile

neve (parte inferiore gita) :: primaverile

note su accesso stradale :: lasciata auto a 1150, prima di Trovinasse

quota neve m :: 1200

attrezzatura :: scialpinistica

Utilizzo questo itinerario anche se la cima l'abbiamo raggiunta facendo la traversata Torretta-Cavalpiccolo-Cavalgrosso, andata ritorno.
Lasciamo l'auto a 1150, ma molti sono andati più su. Dopo pochi minuti, a 1200 m, calziamo gli sci e da lì sempre ad majoram. Neve primaverile perfetta. Seguiamo l'it. sino in cima alla Torretta. oltre i 1800 incontriamo già diversi scialp che scendono, facendoci intuire che la neve è tutt'altro che brutta. Dopo una sosta in cima, lasciamo Luisa a godersi il panorama ed Ezio ed io continuiamo per cresta fino al Cavalgrosso, passando per il Cavalpiccolo 2190 m, dove, poco prima c'è l'unico tratto dove togliamo gli sci e saliamo a piedi (20 m di dsl). Senza togliere le pelli scendiamo al colle tra i due Cavalli. Ancora un'impennata e siamo in cima al Cavalgrosso; lì incontriamo Livio, che ha spaziato un po' per tutto il vallone. Tolte le pelli scendiamo con neve ottima al colle di cui sopra, quindi ripelliamo fino a ritornare sulla Torretta. Scendiamo poco prima delle 14 su neve che passa dalla seta thailandese al broccato di Samarcanda. Con neve così si fatica poco e si scende veloci; in breve all'auto con 2-3 min. di sci in spalla.
Oggi beacoup de monde in zona: sulla Torretta da N e da S, un gruppetto direttamente sul Cavalgrosso. La neve ha sempre tenuto bene per cui non ci sono impronte marcate, quindi buona per i prossimi. Rampant utili.
p.s. nelle foto di discesa qualcuno si può ritrovare.

Gita caricata il 23/03/11

Le foto

parte inferiore verso i 1500
linee ed ombre
Ezio verso i 1800
di questo ometto mi sono appassionato, vv oltre
Luisa con l'ometto
c'è chi sale e c'è chi scende - 1, qui Ugo
c'è chi sale e c'è chi scende - 2
c'è chi sale e c'è chi scende - 3
la cresta verso i "Cavalli"
Ezio in cresta - 1
Ezio in cresta - 2
"mauvais pas", si fa per dire
il Cavalpiccolo cerca di impossessarsi della statua del Mombarone
arrivo sul Cavalpiccolo 2190 m
arrivo in cima al Cavalgrosso
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota partenza (m): 1102
quota vetta/quota massima (m): 2234
dislivello totale (m): 1132