Istruttori (Cascata degli) o La Storia Infinita

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

condizioni ghiaccio :: Buono

tipo ghiaccio :: Non troppo duro ne

note su accesso stradale :: Libero fino a Verana

quota neve m :: 1400
La cascata si raggiunge dal vallone della Legna. Indicazioni stradali per Verana e poi Vallone della Legna. Parcheggiata la macchina si prosegue sul sentiero numero 4, seguendolo a sinistra dove questo si biforca ed attraversa un ponte. Dopo il ponte si incontra una staccionata al termine della quale si può tagliare a destra (a monte) attraversando i prati che adducono a delle baite diroccate. Da queste si prosegue in debole salita fino a raggiungere la prima gola da cui parte la cascata. L’inizio si presenta come una successione di salti di pochi metri l’uno.
Si salgono i salti fino a portarsi sotto il primo tiro, che presenta un muro di 5 m appoggiato, oppure una candeletta di 2 m più verticale. Sosta a spit, con cordone e maillon sopra la candeletta.
Si prosegue per tracce puntando all’evidente muro superiore a sinistra.
Lo si supera con uno (55 m) o due tiri. Sosta a spit, con cordone e maillon, in alto sulla destra.
Partiamo con il meteo non proprio favorevole. A parte l'aver sbagliato strada con la macchina, l'avvicinamento si è rivelato comodo e veloce lungo il sentiero battuto (attenzione al ghiaccio). Siamo saliti slegati fino alla prima sosta da dove abbiamo visto il secondo salto che abbiamo percorso in un tiro solo con due corde da 55 m. In discesa ci siamo portati sul candelone di Giavin che abbiamo poi salito per concludere la giornata. Soli nel vallone, accompagnati da qualche fiocco di neve ed un po' di nebbie ballerine.

Gita caricata il 11/01/11

Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: I :: 3 :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1500
sviluppo cascata (m): 100
dislivello avvicinamento (m): 250