Palasina (Punta) da Estoul

La gita

Sciabilità :: ** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: crosta non portante

neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante

Partiti dal tornante a 1740m su bellissima traccia, con i bastoncini si vedeva già che della polvere con strato portante sotto non c'era neppure l'ombra. Deciso di seguire la strada (quel poco che c'era da scaricare è già venuto giù), in ogni caso anche la traccia bassa è ben battuta. Dal ponte in poi le raffiche di vento non ci hanno più abbandonato. Saliti senza grandi problemi lungo traccia fatta da alcuni skialp prima di noi fino in vetta. Nonostante il vento la neve non è dura da coltelli.
E qui inizia il bello: discesa! Tutti i tipi di crosta immaginabili: da vento, da fusione e risolidificazione, sotto uno strato di polvere, ecc... Un'unica caratteristica comune: non portanti. Dulcis in fundo le piste non sono fresate e quindi bisogna sciare su grumi di neve della grandezza di una pallina da tennis, fuori l'ennesima crosta non portante con neve pesante.
Se si è in crisi d'astinenza la consiglio ma una bella gita è un'altra cosa!
Gita in un giorno di ferie (sigh!) fatta con Giorgio, al quale la prossima volta riempirò lo zaino di pietre così forse rallenterà un po' :-)

Gita caricata il 20/12/10
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1870
quota vetta/quota massima (m): 2782
dislivello totale (m): 912