Gran Queyron dalla Valle Argentera

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

note su accesso stradale :: Con 4X4 fino alle bergerie Gran Mioul

Battere traccia su 15/20 cm di farina invernale al 21 Giugno non è cosa da tutti gli anni!! ;-) 10/15 minuti a piedi poi via con gli ski. Saliti al passo della Longia, cima Frappier (ramponi sulla cresta per ghiaccio/misto), discesa verso le bergerie Gran Mioul su 20 cm di FARINA INVERNALE su fondo portante, da sballo! Alla base risaliti in cima al Gran Queyron e altra discesa da pannolone fino alla fine della neve. Oggi freddo intenso, 3° alle 8,15 a Sestriere.
Un saluto al grande Pit-Vintage, oggi con un sorriso visto raramente ;-) e grazie come sempre ad Alba e Carlo della "Crota" di Rhuilles per l'ottimo pranzo.

Questa credo sia l'ultima, un saluto a tutti i Gulliveriani che con le loro preziose relazioni hanno contribuito a coronare un'altra stagione memorabile. SCI...AOOOOOOOO :-)

Gita caricata il 21/06/10

Le foto

Salendo in Valle
Anche lui non se l'aspettava ;-)
21 Giugno???
Prima manche, Frappier
Pit con Frappier e Queyron
Gran Mioul
Seconda manche, Gr. Queyron
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1850
quota vetta/quota massima (m): 3060
dislivello totale (m): 1210