Barifreddo (Monte) da Rodoretto

La gita

Sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: visto cadere valanghe a pera

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

neve (parte inferiore gita) :: umida

note su accesso stradale :: 200 metri prima di Balma

quota neve m :: 1800
Forse una delle più belle gite delle nostre valli.
Partiti con poca speranza con il cattivo tempo e la paura dell'assenza di rigelo notturno, pochi minuti di sci in spalle; dai 2200 metri abbiamo trovato una spanna di farina da antologia. Saliti con sci ai piedi oltre al colletto quota 2970 circa, poi abbandonati per salire a piedi sul versante della Valle Argentera. Breve pausa in vetta, vista alternata di vallone di Rodoretto e Prali, val Troncea, valle Argentera. In discesa, abbiamo provato a scendere a piedi, ma si sprofondava fino alle SPALLE!! Quindi scesi con gli sci fino al colletto (vietato cadere), e da lì grande farina da urlo. Pornografica, come direbbe qualcuno.
Sotto i 2300 metri crosticina da vento comunque ben sciabile, fino ad un resto di valanga.

Con Luca; all'inizio non ci credevamo molto, ma poi si è rivelata una giornata molto fruttuosa.
Nessuno in valle... Peccato!

Gita caricata il 15/05/10

Le foto

foto di vetta
scorci di val Troncea...
piste di Prali , Selletta
Luca osserva la Vergia... prossimo obiettivo?
Discesa abbastanza esposta verso il colletto
situazione neve nel basso vallone di Rodoretto
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OSA :: PD :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1432
quota vetta/quota massima (m): 3028
dislivello totale (m): 1596