Bourcet - Parete del deltaplano Sperone centrale

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Bella successione di tiri, tecnicamente vari ed omogenei nelle difficoltà. I due passi più difficili,più o meno 6a, sul 10° e 13° tiro sono azzerabili.Protezioni in stile Michelin: ben protetti i tratti impegnativi, molto lunghe sul facile,l'aspetto del materiale consiglia di non volare.
Quasi tutte le soste su ampie cenge boscose.
Al momento è ancora presente qualche colata di acqua ma non infastidisce.
Comoda la discesa a piedi: dall'uscita bisogna traversare verso sin., pochi metri in salita poi a lungo in piano fino a superare l'ultimo sperone di roccia (rari bolli blu e qualche ometto), qui si incontrano i grossi bolli della ferrata.
In compagnia di Dario

Gita caricata il 25/04/10
Descrizione completa dell'itinerario