Durand (Cima) da Artesina

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: sentito assestamenti

neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante

neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo portante

quota neve m :: 1000
Metto 3 stelle e non 1 perché meno male che ci sono le piste per il rientro.
Partiti per fare il Mondolè dopo giorni di terrorismo meteorologico che metteva in guardia per le slavine dovute alle abbondanti nevicate nel cuneese: quali???? Neve non ce n'è!
Siamo saliti lungo il bosco a destra della prima seggiovia per pendii ricoperti da uno spesso strato di neve congelata (necessari i rampant); al colle abbiamo rinunciato al Mondolè per paura di trovare le stesse condizioni e ci siamo diretti per erba, cespugli e qualche chiazza di neve alla cima Durand. Avendo ancora parecchio tempo siamo scesi al bar della Turra e risaliti alla cima da questo versante, sicuramente più consigliabile. Discesa verso la Colla Bauzano su chiazze e poi per piste.
Gita fatta con Bubbola!
Un pensiero di disapprovazione ad un tipo (vista l'arroganza nelle risposte, probabilmente un maestro di sci) che oggi, con queste condizioni, sciava fuori pista con bambino piccolissimo nello zaino (per di più senza casco!!). Alle nostre osservazioni al riguardo ha risposto che avrebbe continuato a farlo...

Gita caricata il 28/12/09

Le foto

Pista dalla Cima Durand alla Colla Bauzano
Mondolè
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: ski area
difficoltà: MS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1299
quota vetta/quota massima (m): 2092
dislivello totale (m): 793

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale