Pianard (Monte) da Palanfrè

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta

neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante

quota neve m :: 1200
Volevamo salire sulla Rocca d' Orel, poi visto che nessuno ci aveva preceduto abbiamo preferito fermarci al Pianard.
Partiti calzando le ciastre dal parcheggio auto, siamo saliti dal versante orografico di destra, battendo la traccia sino quasi in cima.
Cima davvero spettacolare, con una vista in grado di spaziare quasi a 360°, proprio solo la Rocca e la Becca d'Orel ne ostruisco la vista sulla pianura...
In discesa ci siamo divertiti come bambini, cercando la linea più diretta e dritta per surfare con le racchette sulla neve..
In compagnia di Serena, che alla fine si è divertita pure lei nel dritto per dritto in discesa, e ad Andrea, alla sua ultima, forse, gita con le ciastre.

altre foto su

Gita caricata il 09/12/09

Le foto

Versante di salita
Verso Entracque
Le Marittime
Il RE e la croce
io
Andrea, Serena ed io
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BR :: [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Est
quota partenza (m): 1300
quota vetta/quota massima (m): 2306
dislivello totale (m): 1006