Lausarot o Lausaret (Punta) da Cro di Sap

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

note su accesso stradale :: Con auto normale fino a poco dopo Cro di Sap (qualche piazzola)

quota neve m :: 1400
Posteggiato poco dopo Cro di Sap, ho seguito la bella sterrata per la conca Cialancia calzando le racchette dopo circa 30' di cammino, poco prima che finissero le traccie dei fuoristrada. 30-40 cm da battere, portanti solo dopo i 2 tornanti ravvicinati, in vista della conca del lago Lauson. Dal lago ho tagliato i tornanti della strada per recuperarla più sopra, quando traversa tutta la conca raggiungendo ad una specia di colletto la dorsale nord della punta Lausarot, che ho percorso fino in vetta su neve a tratti portante. In discesa dal colletto ho percorso il ripido canale che, con una curva a sinistra, porta direttamente al lago. Gita adatta a giornate di vento da sud, in quanto ben riparata fino al breve tratto di dorsale. In punta infatti il promesso vento mi ha fatto scendere quasi subito! Meteo discreto, con qualche momento soleggiato, le previsioni hanno azzeccato dicendo che sulle alpi occidentali era un po' meglio. Il traverso della conca su strada, fatto in salita, è consigliabile solo con poca neve già stabile come era ieri, e nonostante questo ho trovato alcuni tratti che già facevano pendio.
Posti molto belli e selvaggi, soprattutto con la neve.
Da solo, incontrate due persone al lago.
Altre foto su lafiocavenmola.

Gita caricata il 23/11/09

Le foto

La Punta Lausarot sovrasta la conca del lago Lauson: a dx la dorsale percorsa, sotto la quale si vede il canale sceso.
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BR :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota partenza (m): 1380
quota vetta/quota massima (m): 2485
dislivello totale (m): 1100